Crea sito

Test da 51 a 100 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Test da 51 a 100

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Lazio > Banca dati


51. Le barriere alla comunicazione sono:

A. ****messaggi che tendono a bloccare la libera espressione dei sentimenti

B. ostacoli che impediscono di vedere la persona con cui si è in relazione

C. rumori che non permettono di ascoltare attentamente l’altro

D. situazioni che non permettono di esprimere tranquillamente la propria opinione


52.  Cosa significa l’acronimo ROD?

A ****Raggruppamento omogeneo per diagnosi
B Residenza ospedaliera dipartimentale
C Residenza operativa distrettuale
D Residenza operativa direzionale

53. Le apparecchiature bio medicali devono avere:

A Un piano di manutenzione programmata
B Un registro di tutte le manutenzioni ordinarie e straordinarie eseguite sullo stesso
C Una scheda con i dati identificativi dello strumento (matricola, anno di fabbricazione, autorizzazione all’uso ecc)

D ****Tutte le precedenti

54. La figura del mediatore culturale è necessaria:

A nei servizi sociali
B nei servizi sanitari
C ****in ogni servizio aperto a gruppi multietnici
D nelle scuole

55. Qual è la definizione che a livello internazionale viene assegnata alla parola “sicurezza”?

A Una situazione a “zero-incidenti” B Una situazione a “zero-rischi”

C Una situazione a “zero-incidenti” a “zero-rischi”
D***** La situazione in cui tutti rischi sono noti e controllati


56.  Cosa si intende per range?

A. La media tra il valore più alto e quello più basso di ina distribuzione
B. l’ampiezza di un fenomeno

C. ****la differenza tra il valore più alto e il valore più basso in una distribuzione

D. la differenza algebrica tra il valore più alto e quello più basso di una distribuzione

57. Che cosa significa la sigla RCT?

A. Randomizzazione Controllata e Testata

B. Rischio Clinico Teorico
C. Risposta Campionaria Trimodale
D. ****Acronimo inglese che significa studio clinico randomizzato e controllato

58.  Il brainstorming presenta i seguenti aspetti, escluso:

A E’ una tecnica partecipativa utile per la formazione e l’addestramento

B. Si basa sul pensiero creativo e non solo razionale
C. ****Richiede un conduttore direttivo, che assicuri democrazia interna
D. Si attua in luoghi di lavoro in cui si voglia promuovere il cambiamento

59.  Il termine mobbing non include:

A. ****Attribuire ad altri il proprio problema
B. togliere dalla coscienza uno stimolo doloroso
C. negare la propria situazione
D. fantasticare sulla propria situazione

60. Con il termine endemia si intende:

A. ****Il verificarsi continuo e costante di un numero di casi di malattia in un dato territorio
B. La comparsa di un numero elevato di casi di malattia in un breve periodo di tempo in un territorio molto ampio
C. La comparsa di malattie per le quali non è stato individuato il vaccino
D. La comparsa della malattia in un’ area limitata

61. COSA SIGNIFICA L'ACRONIMO E.C.M

A. Equality control management
B. ****Educazione continua in medicina
C. Elevata competenza medica
D. Educazione continua in management


62.  COSA SONO I SERT?

A. ***Servizi per le tossicodipendenze

B. Le articolazioni delle
C. Servizi di vigilanza sanitaria
D. Servizi per la lotta alla tossicodipendenza



63. Il Consiglio Superiore di Sanità è un organo:

A. tecnico scientifico del Ministero della Salute

B. *****tecnico consultivo del Ministero della Salute

C. tecnico consultivo propositivo per la politica sanitaria

D. tecnico organizzativo del Governo

64. Se l’interruzione di gravidanza è richiesta da una donna di età inferiore a 18 anni:

A. ****è necessario l’assenso di chi esercita la potestà o la tutela sulla donna, per l’autorizzazione all’interruzione volontaria di gravidanza, salvo i casi particolari stabiliti dalla legge
B. è sempre necessario l’assenso di chi esercita la potestà o la tutela sulla donna per l’autorizzazione all’interruzione volontaria di gravidanza
C. è sufficiente il nulla osta del giudice tutelare per l’autorizzazione all’interruzione volontaria di gravidanza

D. l’interruzione della gravidanza non può essere autorizzata se non nei casi previsti dalla Legge

65.Il D.Lgs. 626/94 si applica:

A. *****a tutti i settori dell’attività pubblica o privata

B. solo alle forze armate

C. solo alle forze di polizia

D. solo ai settori dell’attività pubblica

66.Il rischio lavorativo in azienda:

E. viene stabilito a priori

F. ****viene stabilito in base alla valutazione dei processi lavorativi


C. viene stabilito solo sulla base della valutazione del numero delle sostanze tossiche

D. viene concordato con i lavoratori

67. In Italia il controllo per la presenza del Virus dell’Epatite C nel sangue dei donatori si effettua obbligatoriamente dal:

A. 1982

B. 1985

C. *****1990

D. 1993

68. Il riordino delle normative in tema di rifiuti solidi è avvenuto con:

A. la Legge 833/78

B. il D.Lgs. 502/92

C. ****il D.Lgs. 22/97

D. il D.Lgs. 494/96

69. I rifiuti solidi urbani in base al D.Lgs. 22/97:

A. ****derivano dagli insediamenti civili

B. derivano da insediamenti industriali

C. derivano da attività agricole

D. comprendono rifiuti speciali

70. Secondo il D.Lgs. 22/97 il compito di predisporre, adottare ed aggiornare i piani di gestione dei rifiuti solidi con l’obiettivo di ridurne la quantità e la pericolosità è affidato:

A. al Ministero della Salute

B. ****alle Regioni

C. alle Province

D. ai Comuni

71. Secondo il D.Lgs. 22/97 l’organizzazione delle attività di raccolta, recupero e smaltimento dei rifiuti urbani è affidato:

A. al Ministero dell’ambiente

B. alle ASL

C. alle Province

D. ****ai Comuni

72.Il profilo professionale dell’ostetrica è istituito con:

A. la Legge 833/1978

B. ****il D.M. 740/1994

C. il D.Lgs. 502/1992

D. il DPR 128/1969

73.L’ostetrica svolge funzioni di:

A. cura, prevenzione, formazione

B. diagnosi e cura

C. ****prevenzione, diagnosi, cura, informazione, formazione

D. informazione, diagnosi, cura

74. Le schede di morte vengono raccolte ed elaborate:

E. dal Ministero dell’Interno

F. dal Ministero della Ricerca Scientifica

G. dall’Istituto Superiore di Sanità

H. ****dall’ISTAT




75. Il T.S.O. è:

A. l’acronimo di Terapia Sostitutiva Ormonale

B. *****il Trattamento Sanitario Obbligatorio previsto dalla Legge 180 del 1978

C. il trattamento obbligatorio in caso di malattie diffusive

D. il trattamento previsto in caso di ricovero volontario

76. L’S.P.D.C. è un:

A. Servizio di Prevenzione e Dimissioni Concertate

B. Settore Psichiatrico Domiciliare e Curativo

C. *****Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura

D. Servizio di Profilassi Domiciliare Curativo

77. Il C.S.M. è:

A. un Centro Statico Medico

B. un Centro di Salute Mentale

C. ****una Commissione Sanitaria Medica

D. una Commissione Sociale Medica o Medico

78. Le regioni a statuto ordinario esercitano funzioni legislative in materia di assistenza sanitaria ed ospedaliera:

A. *****in relazione alle funzioni amministrative proprie o a loro delegate

B. in relazione a funzioni amministrative specifiche o a loro delegate

C. in parallelo all’emanazione di norme da parte del Parlamento

D. a parziale rettifica e ad integrazione della normativa ufficiale

79. L’azienda sanitaria locale è:

A. un ente strumentale della regione

B. *****un’azienda con responsabilità giuridica pubblica

C. un’azienda con responsabilità giuridica privata

D. un ente strumentale della Comunità Montana

80. L’obbligo di definire “standard di strutture, attrezzature e personale per ogni servizio” deriva:

A. ****dalla Legge n. 419/98

B. dal D.M. 739/94

C. dal DPR 225/74

D. dal D.Lgs. 29/93

81. Tramite l’istituzione dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico si intende garantire:

A. informazione, segnalazione di disservizi, mediazione tra cittadini ed operatori

B. informazione, accoglienza, orientamento, tutela

C. *****informazione, accoglienza, tutela e partecipazione

D. informazione, ricezione dei reclami, mediazione, orientamento

82.L’infermiere/ostetrica/o che trasmette all’esterno notizie riservate incorre nella violazione del segreto d’ufficio poiché è:

A. esercente un servizio pubblico

B. dipendente di una struttura pubblica

C. ****incaricato di pubblico servizio

D. pubblico ufficiale

83. L’infermiere/ostetrica/o incorre nel reato di lesioni personali dolose quando:

E. ****le commette intenzionalmente

F. le commette senza intenzione

G. le commette per imperizia


D. le commette per negligenza

84.La definizione “l’assistenza infermieristica preventiva, curativa e palliativa è di natura tecnica, relazionale, educativa”, è contenuta:

A. nell’Accordo Europeo di Strasburgo

B. nella legge di istituzione dei Diplomi Universitari

C. ******nel Profilo Professionale infermieristico

D. nel Codice Deontologico infermieristico

85.  La Medicina del lavoro si occupa prioritariamente:

A. ****della protezione della salute nei luoghi di lavoro

B. della gestione degli infortuni sul lavoro

C. della diagnosi delle malattie professionali

D. delle caratteristiche igieniche dei luoghi di lavoro

86.  La classificazione dei lavoratori esposti a radiazioni ionizzanti viene effettuata:

A. dal datore di lavoro

B. ****dall’esperto qualificato

C. dal medico autorizzato

D. dal Dipartimento Provinciale del Lavoro

87. Un lavoratore è classificato in Categoria A qualora:

A. la sua dose efficace superi regolarmente i 6 mSv/anno

B
. ***sia suscettibile di ricevere in un anno solare una dose efficace superiore ai 6 mSv/anno

C.  sia suscettibile di ricevere in un anno solare una dose efficace superiore a 1mSv/anno

D. lavori in sala operatoria ed è suscettibile di ricevere in un anno solare una dose efficace superiore a 1 mSv/anno

88.  La figura del responsabile del procedimento, regolamentato dalla Legge n. 241/90:

A. riguarda i Comuni con popolazione superiore i 15.000 abitanti

B. ****è una novità assoluta per il nostro ordinamento

C. è stata istituita nelle Pubbliche Amministrazioni prive di un ufficio relazioni con il pubblico D. riguarda i Comuni con più di 30.000 abitanti

89. L’ufficio relazioni con il pubblico:

A. è l’ufficio, istituito dalla legge 241/90, competente ad esaminare le richieste di accesso agli atti

B. è un ufficio che viene istituito solo da quelle amministrazioni che forniscono direttamente servizi al pubblico

C. ****è un ufficio che ogni Amministrazione Pubblica deve individuare nell’ambito della propria struttura e nel contesto della ridefinizione dei propri uffici per favorire la partecipazione del cittadino al procedimento amministrativo

D. è un ufficio che ogni Amministrazione Pubblica ha la facoltà di istituire per favorire la diffusione delle informazioni

90. In Italia gli immigrati clandestini:

A. possono accedere al SSN pagando un ticket

B. non possono accedere al SSN

C. ****possono accedere al SSN in ogni caso

D. nessuna delle precedenti

91. La deontologia è un:

A. insieme di Leggi morali che regolano una professione

B. ****insieme di regole di autodisciplina e comportamento, autodeterminate da un gruppo professionale, alla luce dei valori della disciplina stessa
C. insieme di regole di autodisciplina e comportamento, autodeterminate da un gruppo professionale, istituzionalizzato secondo norme dettate dallo Stato, alla luce dei valori della disciplina stessa
D. nessuna delle precedenti

92. Il Decreto Legislativo 196/2003 ha introdotto il codice:

A. di sanità pubblica

B. di consenso informato

C. ****della privacy

D. della carta dei servizi sanitari

93. L’Adest è una figura di supporto all’assistenza nel settore:

A. sanitario

B. *****territoriale

C. delle residenze sanitarie assistite

D. socio-sanitario

94. Il “fondo perequativo nazionale” è:

A. un fondo costituito con legge ordinaria dello Stato a tutela dei cittadini vittime di incidenti stradali non risarciti da assicurazioni private; sostituisce il precedente fondo delle vittime della strada
B. uno strumento creato dagli enti previdenziali per integrare le pensioni di anzianità in casi particolari

C. *****uno strumento per porre rimedio a eventuali squilibri che si dovessero creare tra i servizi erogati ai cittadini dalle diverse Regioni, a causa della diversa capacità tributaria di ciascuna di esse
D. un fondo creato per far fronte alle situazioni di crisi aziendale nelle regioni del Mezzogiorno d’Italia; sostituisce la precedente Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria

95. Il modulo professionalizzante nella formazione dell’OSS deve durare:

A. ****non meno di 250 ore

B. non meno di 350 ore

C. 200 ore

D. tra le 200 e le 300 ore

1

96.  Secondo il profilo professionale infermieristico le aree della formazione post-base per la pratica specialistica sono:

A. sanità pubblica – pediatria – salute mentale – cure palliative – geriatria

B. geriatria – pediatria – dialisi – sanità pubblica – salute mentale

C. area critica – sanità pubblica – salute mentale – dialisi – pediatria

D. ****sanità pubblica – pediatria – salute mentale – geriatria – area critica

97. Le norme sanitarie nella Legge 196/2003 sono contenute nel Titolo:

A. 1 e 4

B. *****5

C. 4 e 5

D. 2

98. “Il rispetto dei diritti fondamentali dell’uomo e dei principi etici della professione infermieristica” come condizione essenziale per l’assunzione delle responsabilità delle cure infermieristiche, è sancito dal codice deontologico all’articolo:

A. 3

B. ****2

C. 6

D. nessuna delle precedenti

99. Il segreto d’ufficio è regolato:

A. dall’Art. 326 del C.P. e deve essere osservato da tutti i professionisti sanitari ma non dagli operatori non sanitari

B. ****dall’Art. 326 del C.P. e deve essere osservato da tutti i professionisti sanitari e dagli operatori non sanitari
C. dall’Art. 348 del C.P. e deve essere osservato da tutti i professionisti sanitari ma non dagli operatori non sanitari
D. nessuna delle precedenti

100. La Legge 42/1999 viene correttamente definita:

A. disposizioni in materia di abrogazione del mansionario

B. *****disposizioni in materia di professioni sanitarie

C. legge di riordino in materia di professioni infermieristico-ostetriche

D. legge di riordino in materia di professioni sanitarie


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu