Crea sito

Quiz preselezione 171 -180 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz preselezione 171 -180

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Concorso ASL Olbia > Da 101 a 200

171 UN SOGGETTO CHE INIZIA AD AGITARSI, TOSSIRE ED EMETTERE RUMORI RESPIRATORI DURANTE IL PASTO HA:

A)  Un'ostruzione semi-completa
B)  Un'ostruzione delle vie aeree completa
C) Un'ostruzione delle vie aeree parziale

172 QUALE MANOVRA SI ESEGUE PER PRIMA IN UN SOGGETTO CHE HA UN'OSTRUZIONE DELLE VIE AEREE COMPLETA?
A)  5 colpi dorsali in regione interscapolare
B)  5 compressioni addominali (manovra di Heimlich)
C) È consigliato non intervenire
Se il soggetto è cosciente e l’ostruzione permane, la vittima diventa debole, smette di tossire e successivamente di respirare; il soccorritore interviene fornendo:
5 colpi interscapolari con il palmo della mano e via di fuga laterale, ponendosi di fianco alla vittima.


www.biancofrancesco.altervista.org

173 DAVANTI AD UN SOGGETTO CHE HA UN'OSTRUZIONE PARZIALE DELLE VIE AEREE, CHE TOSSISCE E SI AGITA, COSA BISOGNA FARE?

A)  Non intervenire con nessuna manovra, ma invitarlo a calmarsi e cercare di tossire in maniera più efficace
B)  Praticare la manovra di Heimlich
C) Dare 5 pacche sulla schiena
Nel soggetto cosciente, trattandosi di un’ostruzione parziale, il soccorritore non deve fare altro che incoraggiare la vittima a tossire.
www.biancofrancesco.altervista.org

174 COSA È IL GASPING?
A)  Un tipo di respiro in cui i movimenti toracici sono inefficaci e non c'è ingresso di aria nei polmoni
B)  Un tipo di respiro in cui movimenti toracici sono più efficaci, tali da permettere al soggetto di iperventilare i polmoni
C) Un tipo di respiro in cui i movimenti anziché toracici sono addominali

Il respiro agonico (gasping ) è un movimento muscolare involontario, un boccheggiamento caratterizzato da una riduzione estrema della frequenza degli atti respiratori fino al loro totale arresto


175 UN MASSAGGIO CARDIACO È EFFICACE QUANDO IL SOGGETTO È ADAGIATO:

A)  Su un letto morbido
B)  Su una qualsiasi superficie purché sia morbida
C) Per terra

176 QUALE DELLE SEGUENTI CATEGORIE DI PERSONE HA IL MINOR RISCHIO DI CONTRARRE UN'INFEZIONE DELLE VIE URINARIE?

A)  Le donne
B)  Gli uomini

C) I bambini


www.biancofrancesco.altervista.org

177 QUALE DI QUESTE AFFERMAZIONI È ERRATA?
A)  Il sesso maschile è maggiormente predisposto ad un'infezione delle vie urinarie
B)  Il diabete rappresenta un fattore di rischio per l'infezione delle vie urinarie
C) Il sesso femminile è maggiormente predisposto ad un'infezione delle vie urinarie

Le infezioni delle vie urinarie (IVU)
sono fra le più frequenti infezioni umane ed insieme a quelle dell'apparato respiratorio, costituiscono una delle affezioni di più comune riscontro nella pratica medica . Sono anche al primo posto fra le infezioni nosocomiali.
La via d'ingresso canalicolare è di gran lunga la più frequente e per ovvie ragioni anatomiche (brevità dell'uretra, con sbocco in vicinanza della vagina e dell'ano), il sesso femminile è quello maggiormente predisposto.
Fattori che predispongono alle IVU
Età
Sesso femminile
Diabete
Gravidanza
Reflusso vescico-ureterale
Stasi urinaria (malformazioni, IPB, vescica neurologica, stenosi uretrali o ureterali, calcoli, ecc.)
Corpi estranei nelle vie urinarie (anche calcoli)
Manovre strumentali nelle vie urinarie
Rapporti sessuali
Contraccettivi intrauterini, creme spermicide
Errate abitudini minzionali
Irregolarità dell'alvo

www.biancofrancesco.altervista.org

178 LE INFEZIONI OSPEDALIERE PIÙ FREQUENTI SONO:
A)  Le infezioni urinarie
B)  Le infezioni respiratorie
C) Le infezioni chirurgiche

Domande ASL 2 Olbia OSS   
www.biancofrancesco.altervista.org
179 LE INFEZIONI OSPEDALIERE SI POSSONO SVILUPPARE:
A)  Solo se erano già presenti al momento del ricovero e si sono sviluppate durante la degenza
B)  Solo durante la degenza in ospedale
C) Durante la degenza e dopo la dimissione ospedaliera

www.biancofrancesco.altervista.org

180 QUALE FATTORE NON HA INFLUENZA NELLO SVILUPPO DI UN'INFEZIONE OSPEDALIERA?

A)  L'età
B)  Il sesso
C) Il peso corporeo e l'altezza


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu