Crea sito

Quiz preselezione 31 -40 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz preselezione 31 -40

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Concorso ASL Olbia > Primi 100 quiz

31 QUALE FRA I SEGUENTI È UN MEZZO DI DISINFEZIONE NATURALE?
A)  La luce solare
B)  Disinfettante
C) Radiazioni ionizzanti

www.biancofrancesco.altervista.org

32 QUALE FRA I SEGUENTI NON È UN MEZZO DI DISINFEZIONE FISICO?
A)  Disinfettante

B)  Raggi UV
C)  Calore
www.biancofrancesco.altervista.org

33 VERSO CHI È RIVOLTA LA DISINFESTAZIONE?
A)  Individui malati
B)  Insetti
C) Individui sani
La disinfestazione è definita genericamente come l'insieme di operazioni tendenti alla eliminazione, o per lo meno alla riduzione , dei parassiti  e dei loro danni, dalla semplice applicazione di prodotti spray in ambiente domestico, a veri e propri piani di lotta.

34 QUALE FRA LE SEGUENTI È UNA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA?

A)  Antipolio
B)  Anti pertosse
C) Antirosolia

In Italia sono obbligatorie per tutti i nuovi nati le vaccinazioni contro difterite, tetano, poliomielite, epatite virale B.

35 QUALE FRA LE SEGUENTI NON È UNA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA PER I NUOVI NATI?
A)  Anti epatite
B)  Antimorbillo
C)  Antidifterica

www.biancofrancesco.altervista.org

36 I DISINFETTANTI POSSONO ESSERE:
A)  Solo naturali e chimici
B)  Solo fisici e chimici
C) Naturali, fisici e chimici


37 LA STERILIZZAZIONE È:
A)  Una procedura naturale destinata alla distruzione di tutta la flora microbica, incluse le spore batteriche
B)  Una procedura fisica destinata alla distruzione di tutta la flora microbica, escluse le spore batteriche
C) Una procedura fisico chimica destinata alla distruzione di tutta la flora microbica, incluse le spore batteriche

www.biancofrancesco.altervista.org
38 LE SOLUZIONI A BASE DI IODIO VANNO CONSERVATE:
A)  Solo al riparo da fonti di calore
B)  Solo al riparo dalla luce
C) Al riparo dalla luce e fonti di calore

Domande ASL 2 Olbia OSS   
39 QUALE VACCINAZIONE È CONSIGLIATA IN CASO DI FERITE?
A)  Anti epatite
B)  Antidifterica
C) Anti tetanica

40 NELLA STERILIZZAZIONE IN AUTOCLAVE, CHE COSA NON SI UTILIZZA?
A)  Acqua in ebollizione
B)  Vapore
C) Calore secco


Calore Secco

La sterilizzazione avviene attraverso il contatto dell'oggetto con aria calda che agisce per ossidazione dei componenti cellulari; sono utilizzate la stufa a secco o il forno Pasteur

Calore umido (Vapore saturo) Autoclave.

È una tecnica che sfrutta l'azione del vapore fluente (pentola di Koch) o saturo (autoclave); elimina i microrganismi mediante denaturazione di loro proteine e altre biomolecole. La sterilizzazione mediante autoclave è quella più diffusa essendo poco costosa e non tossica e data la sua buona capacità di penetrazione.
L'autoclave funziona similarmente ad una pentola a pressione, permette di far bollire l'acqua a temperature più alte. L'acqua bolle a 100 °C alla pressione di 760 mmHg, aumentando la pressione si ottiene che l'acqua bolla a temperature superiori, l'autoclave sfrutta questo principio per arrivare a temperature maggiori e quindi ottenere la distruzione dei microbi in tempi più brevi.


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu