Crea sito

Quiz preselezione 161 -180 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz preselezione 161 -180

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Concorso ASL Oristano > Primi 200 quesiti
 

161) LA POSIZIONE DA FAR ASSUMERE AL PAZIENTE PER L’ESECUZIONE DELL’ENTEROCLISMA È PREFERIBILMENTE:
A) Laterale sul fianco destro con la gamba sinistra flessa
B) Laterale sul fianco sinistro con la gamba destra flessa

C) Prona

Le posizioni sono:

  •    Supina, si mantiene una posizione dove si è rivolti verso l'alto, pancia in su

  •    Prono o Ventrale, si mantiene una posizione dove si è rivolti verso il basso, pancia in giu

  •    Semi prona o Sims, è una posizione con una via di mezzo tra la laterale di sicurezza e la prona

  •    Laterale o laterale di sicurezza, posizione dove si è posti su un fianco

  •    Ortopnoico o Seduto, tipica posizione che si assume quando si siede su una sedia

  •    Semiortopnoico o semiseduto o Fowler's, paziente supino, con lo schienale inclinato di 80-90° rispetto alla linea orizzontale

  •        semi-Fowler's, differisce dalla Fowler's per un'inclinazione ridotta a 30-45°

  •    Posizione di Trendelenburg o posizione anti-shock: posizione supina piana con un'inclinazione che favorisce il reflusso del sangue al cervello

  •    Genitopettorale, persona inginocchiata con la testa e il busto più bassi rispetto al bacino

  •    Ginegologica o dorsale supina, posizione sdraiata con le gambe piegate a 90°, divaricate con i talloni disposti sullo stesso piano del busto

  •    Litotomica, posizione sdraiata con le gambe piegate a 90° e con i talloni e le ginocchia sullo stesso piano.

www.biancofrancesco.altervista.org


162) LA POSIZIONE DI FOWLER PERMETTE:
A) L'esecuzione del clistere evacuativo
B) L'esplorazione della prostata
C) Una migliore funzionalità respiratoria

www.biancofrancesco.altervista.org

163) LA PREPARAZIONE DEL MATERIALE CHIRURGICO E PRESIDI MEDICO CHIRURGICI ALLA STERILIZZAZIONE CONSTA DI  UNA SERIE DI FASI CHE SE NON BEN CONDOTTE POSSONO INFICIARE L’EFFICACIA DELL’INTERO PROCESSO. INDIVIDUARE TRA QUELLE INDICATE LA SEQUENZA CORRETTA:
A) Raccolta – pulizia – risciacquo – decontaminazione – asciugatura – selezione – controllo e manutenzione
B) Raccolta – pulizia – risciacquo – decontaminazione – asciugatura – selezione – controllo e manutenzione
C) Raccolta – decontaminazione – pulizia–risciacquo – asciugatura – controllo e manutenzione – selezione

***    Il processo di sterilizzazione dei ferri chirurgici è composto da queste fasi:
1) Raccolta materiale.
2) Decontaminazione o anche  Disinfezione
3) Pulizia Lavaggio e detersione
4) risciacquo
5)Asciugatura
6) controllo - selezione
7) Confezionamento


www.biancofrancesco.altervista.org





164) LA PROCEDURA DI CORRETTA PRASSI IGIENICA PREVEDE CHE:
A) Venga verificato subito lo stato di corretta conservazione degli alimenti deperibili al loro arrivo
B) Gli alimenti deperibili vengano manipolati solo con i guanti
C) Gli alimenti deperibili vengano isolati dagli altri al momento della consegna

165) LA PULIZIA DEI GENITALI SI EFFETTUA SEMPRE:
A
) Andando dalla zona più pulita alla zona più sporca
B) Andando dalla zona più sporca alla zona più pulita
C) La direzione del movimento non è importante

166) LA PULIZIA DEL CAVO ORALE NELLA PERSONA PORTATRICE DI PROTESI DENTARIA DEVE ESSERE EFFETTUATA:
A) Dopo aver rimosso la protesi
B) Senza rimuovere la protesi
C) Prima di rimuovere la protesi

www.biancofrancesco.altervista.org


167) LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DI URINE PER L'ESAME STANDARD RICHIEDE:
A) Necessariamente l'uso di guanti in lattice sterili
B) L'uso di guanti in lattice non sterili

C) Nessun uso dei guanti

www.biancofrancesco.altervista.org


168) LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DI FECI PER COPROCOLTURA RICHIEDE:
A) L’uso di contenitori non sterili

B) L'uso indifferenziato di contenitori sterili o contenitori non sterili
C) L’uso di contenitori sterili

169) LA RACCOLTA DELLE URINE NELLE 24 ORE GENERALMENTE INIZIA:
A) Dopo la minzione della notte
B) Dopo la colazione e dopo aver urinato e gettato le prime urine
C) Dopo il pasto della cena

www.biancofrancesco.altervista.org


170) LA RACCOLTA DI UN CAMPIONE DI ESPETTORATO VA EFFETTUATA:
A) Alla sera
B) Dopo i pasti
C) Al mattino a digiuno



171) LA RELAZIONE SULLO STATO SANITARIO DEL PAESE, TRA L'ALTRO:
A) Illustra le condizioni di salute della popolazione presente sul territorio nazionale
B) Indica la quota capitaria di finanziamento per ciascun anno di validità del Piano e la sua disaggregazione per livelli di  assistenza
C) Indica gli indirizzi finalizzati a orientare il Servizio Sanitario Nazionale verso il miglioramento continuo della qualità  dell'assistenza, anche attraverso la realizzazione di progetti di interesse sovra regionale
www.biancofrancesco.altervista.org

172) LA RICHIESTA DI PRESIDI (CARROZZINE, LETTI ARTICOLATI, ECC) PER USO DOMICILIARE DEVE ESSERE INOLTRATA PRESSO:
A) L'ospedale
B)L'ufficio protesi dell'ASL
C) La commissione invalidi civili dell'ASL

www.biancofrancesco.altervista.org


173) LA SACCA DI RACCOLTA DELLE URINE DEVE ESSERE MANTENUTA:
A) Al di sotto del livello della vescica

B) Al livello della vescica
C) Al di sopra del livello della vescica

www.biancofrancesco.altervista.org


174) LA SCABBIA È UNA MALATTIA INFETTIVA CONTAGIOSA CHE COLPISCE LA PELLE. DA COSA È PROVOCATA?
A) Un virus
B) Un batterio
C) Un acaro


www.biancofrancesco.altervista.org


175) LA SCALA DI BRADEN È UNO STRUMENTO PER LA VALUTAZIONE:

A) Del rischio della ulcere da pressione

B) Del rischio di cadute
C) Del rischio di cadute nell'anziano

176) LA STERILIZZAZIONE È NECESSARIA:
A) Sempre per materiale a basso rischio (termometri, fonendoscopi e similari)
B) Per tutto il materiale indipendentemente dal rischio
C) Obbligatoriamente per materiali ad alto rischio ( strumenti chirurgici)

www.biancofrancesco.altervista.org


177) LA STERILIZZAZIONE:
A) È l’eliminazione d’ogni forma vivente del materiale trattato

B) ) Riduce in modo consistente il numero dei microrganismi
C) Inattiva alcuni microrganismi

178) LA STRANGURIA È UNA CONDIZIONE CARATTERIZZATA DA:
A
) Minzione dolorosa o sensazione di dolore
B) Perdita involontaria delle urine
C) Minzione durante la notte

www.biancofrancesco.altervista.org


179) LA TEMPERATURA CORPOREA PUÒ ESSERE MISURATA CON LE SCALE:
A) Norton, Riva-Rocci
B) Norton, Celsius
C) Celsius, Farenheit

www.biancofrancesco.altervista.org


www.biancofrancesco.altervista.org


180) LA TETRAPLEGIA È LA:
A) Paralisi di tre arti
B) Paralisi dei due arti inferiori
C) Paralisi di quattro arti


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu