Crea sito

Quiz Presidio Ospedaliero - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz Presidio Ospedaliero

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte

DOMANDE D'ESAME CONCORSO Presidio Ospedaliero
PROVA N°1 - QUELLA ESTRATTA
Quiz inviati da Barbara



1) Quali sono gli elementi che caratterizzano il "rapporto supportivo"

a) Solidarietà e amicizia
b) Fiducia ed empatia
c) Distacco e austerità

2) Cosa deve essere riportato sul contenitore per rifiuti pericolosi a rischio infettivo prima del suo allontanamento

a) La tipologia del materiale smaltito
b) Il reparto/servizio, ASL e la data di confezionamento
c) Entrambe le precedenti

3) La legge 833 del 1978

a) Ha istituito il Servizio Sanitario Nazionale
b) Ha modificato il Servizio Sanitario Nazionale
c) Ha regolamentato lo smaltimento dei rifiuti nelle Strutture Sanitarie


4) L'empatia secondo Helmann, può essere suddivisa:

a) Immedesimazione, incorporazione
b) Risonanza, chiusura
c) Tutte le precedenti


5) L'urina è composta:

a) Dal 95% di acqua e per il 5% di glucosio e proteine
b) Dal 90% di acqua e per il 10% di sostanze solide
c) Dal 95% di acqua e per il 5% di sostanze solide


6) Il caso di melene, le feci assumono:

a) Un colore rosso per la presenza di sangue vivo
b) Un colore nero per la presenza di sangue digerito
c) Sono normocromiche

7) L'anuria è

a) Totale assenza di urine o formazione di 50/100 cc. nelle 24/h
b) Totale assenza di urine o formazione di 300/500 cc. nelle 24/h
c) Formazione di 500/600 cc. di urine nelle 24/h




8) Gli alimenti del gruppo 1 hanno prevalentemente una funzione:

a) Energetica
b) Plastica
c) Regolatrice


9) I "protocolli" sono

a) Flussi informativi Ministeriali
b) Strumenti operativi di carattere clinico-assistenziale
c) Documenti sanitari relativi al ricovero ospedaliero, che fanno parte integrante della cartella clinica



10) Rispetto al controllo della diuresi, l'O.S.S. deve saper osservare e riferire

a) La quantità, il colore, la trasparenza, l'odore delle urine
b) La presenza di glucosio, proteine, corpi che tonici nelle urine
c) Quando è avvenuta l'ultima minzione del pz.



11) L'unità di Valutazione Geriatria è costituita da un' équipè che prevede:

a) Infermiere, fisioterapista, dietista, psichiatra, sacerdote, psicologo
b) Medico geriatra, infermiere, assistente sociale, fisioterapista, psicologo, figura di supporto
c) Medico internista, assistente sanitaria, podologo, psicologo, dietista figura di supporto


12) Un aumento della frequenza dello stimolo ad urinare si definisce:

a) Polidipsia
b) Poliuria
c) Pollachiuria


13) In Italia, la prima esperienza di Comunità Terapeutica la si deve a:

a) V. Chiarugi
b) U. Carletti
c) F. Basaglia







14) Per provvedere alla rimozione di un corpo estraneo dal condotto uditivo, l'O.S.S. può agire:

a) In piena autonomia
b) Solo se supervisionato da un medico
c) Nessuna delle precedenti


15) "Tutelare l'infortunato" significa

a) mettere in sicurezza lo scenario dall'evento
b) far intervenire il primo possibile i mezzi di soccorso
c) spostare immediatamente l'infortunato in una zona più sicura


16) la funzione respiratoria si verifica:

a) rilevando il polso
b) rilevando la presenza o meno di estensioni toraciche
c) osservando il colorito cutaneo


17) Durante il trasferimento del pz. dal letto alla carrozzina quali delle seguenti manovre l'operatore deve evitare:

a) posizionarsi dietro la schiena del pz.
b) flettere gli arti inferiori
c) flettere e/o ruotare la schiena


18) quale tra i seguenti elementi non rientra nella patogenesi delle lesioni da decubito:

a) pressione di filtrazione globulare
b) forze di torsione e stiramento
c) pressione di prominenze ossee


19) la forza è:

a) la trazione o la spinta che produce un cambiamento nello stato di quiete o di moto di un corpo o di un oggetto
b) la trazione che produce un cambiamento nello stato di quiete di un corpo  o di un oggetto
c) la spinta che produce un cambiamento nello stato di moto di un corpo o di un oggetto







20) qual è il nome della membrana che riveste esternamente il cuore:

a) mediastino
b) pericardio
c) endocardio


21) l'epidermide, partendo dall'esterno è:

a) il primo strato
b) il secondo strato
c) il terzo strato


22) le padelle usate dei pz. devono essere sottoposte a:

a) pulizia
b) pulizia e disinfezione
c) sterilizzazione


23) i denti devono essere spazzolati con:

a) movimento rotatorio del polso dal margine gengivale al margine incisivo
b) movimento rotatorio del polso dal margine incisivo al margine gengivale
c) qualsiasi movimento


24) nell'igiene genito-perineale della donna si deve procedere:

a) dalla regione pubica verso il perineo
b) dalla regione pubica in modo circolare
c) dal perineo verso la  regione pubica


25) in autoclave si raggiunge solitamente la temperatura di

a) 80°c
b) 100 °c
c) 121°c


26) il trasporto dei campioni ematici deve essere effettuato utilizzando:

a) un vassoio
b) un contenitore porta-provette (scarabattola)
c) un contenitore a chiusura ermetica





27) in base alla DGR 15 luglio 2003 n° 254, a quale trattamento devono essere sottoposti i rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo prima del loro allontanamento dal reparto:

a) idonea disinfezione
b) sterilizzazione
c) nessun trattamento



28) il caso di spargimento accidentale di liquido organico su una superficie bisogna:

a) sanificare, decontaminare, sanitizzare la superficie
b) decontaminare, sanificare e sanitizzare la superficie
c) sanificare, sanitizzare e decontaminare la superficie


29) quale molecola è indicata nell'antisepsi di una ferita traumatica:

a) alcool etilico
b) iodopovidone in soluzione alcolica
c) iodopovidone in soluzione acquosa


30) quale procedura deve essere adottata nel caso in cui le confezioni di garza sottoposte a processo di sterilizzazione si presentano umide:

a) attendere che le confezioni asciughino prima dell'utilizzo
b) confezionare nuovamente le garze e sottoporle a nuovo ciclo di sterilizzazione
c) nessuna delle precedenti

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu