Crea sito

Igiene delle mani - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Igiene delle mani

Procedure OSS > Bisogno di igiene personale

  IGIENE DELLE MANI


Obiettivo  Eseguire l'igiene della mani a una persona adulta, immobilizzata a letto, vigile, orientata nel tempo e   nello spazio, non in grado di muovere gli arti superiori

Materiale occorrente Catino, bricco con acqua a 40-43°C,asciugamani, traversa, telo impermeabile/assorbente, spugna occorrente monouso o manopole monouso, guanti monouso, occorrente per la cura delle unghie, termometro per acqua, crema idratante, contenitore per rifiuti

Tempo massimo di esecuzione previsto: 15 minuti

Preparazione

1   Togliere i monili e l'orologio
2   Lavare le mani
3   Preparare tutto il materiale occorrente
4   Salutare la persona e presentarsi
5   Identificare la persona
6   Garantire il rispetto dell'intimità e della riservatezza della persona
7   Fornisce alla persona le informazioni necessarie e raccoglierne il consenso
8   Controllare e se occorre intervenire sul microclima

Esecuzione

9  Controllare la temperatura dell'acqua con il termometro (40-43° C)
10   Aiutare la persona ad assumere la posizione semiseduta
11   Proteggere gli indumenti e il letto con telo impermeabile/assorbente e asciugamano
12   Calzare i guanti monouso
13   Valutare le caratteristiche della cute delle mani (presenza di lesioni, arrossamenti, callosità)
14   Immergere una mano dell'assistito nel catino dopo avervi versato l'acqua
15   Insaponare dorso, palmo, spazi interdigitali, regione ungueale servendosi della spugna o della manopola
16   Risciacquare eliminando ogni residuo di sapone
17   Asciugare, tamponando ponendo attenzione agli spazi interdigitali
18   Procedere nello stesso modo per l'altra mano dopo avere cambiato l'acqua
19   Valutare e se occorre procedere alla cura delle unghie
20   Valutare la necessità di applicare una crema idratante
21   Smaltire i rifiuti negli appositi contenitori e riordinare il materiale utilizzato
22   Togliere i guanti e Lavarsi le mani
23   Registrare la procedura, l'esito e i dati utili sulla documentazione sanitaria


Azioni/Omissioni che mettono a rischio la sicurezza della persona e dell'operatore o l'efficacia della procedura

Non rispettare il tempo di esecuzione previsto
Non preparare tutto il materiale occorrente
Non comunicare con la persona durante la procedura








SCEDA DI VALUTAZIONE DEL CONCORSO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO
Igiene e cura della persona: IGIENE DELLE MANI

              
1   " Esegue il lavaggio sociale delle mani   IR
2   " Prepara il materiale occorrente:   
         catino,   
        bricco con acqua (temperatura 43° - 46°)   
        1 o 2 asciugamani personali a seconda delle abitudini della persona assistita   
         tela impermeabile   
         detergente,   
        spugna monouso o garze pulite,   
        spazzolino per unghie monouso   
         taglia unghie   
         limetta monouso,   
        crema idratante o emolliente.   
         guanti monouso,   
        carrello con la biancheria pulita per il letto   
         biancheria personale   
         contenitore per rifiuti.   
         contenitore biancheria sporca   
3   " Identifica il paziente, si presenta, lo informa della procedura che si sta per eseguire e si accerta   
     che abbia compreso   
  " Valuta il livello di collaborazione,   IR
  " Garantisce la privacy e predispone l'ambiente al fine di effettuare liberamente le manovre   
4   " Fa assumere, in relazione alle condizioni cliniche della persona assistita la posizione più   IR
     adeguata e confortevole preparare il paziente   
  " Protegge la biancheria del letto con il telo impermeabile e fare assumere la posizione decubito supino   
  " Dispone il materiale occorrente a portata di mano su di un carrello   
  " Indossa i guanti   
5   " Insapona con la spugna, friziona dorso, palmo e spazi interdigitali, regione ungueale   
     avvalendosi eventualmente di uno spazzolino per unghie   
6   " Cambia l'acqua   
  " Sciacqua accuratamente e asciuga tamponando   
  " Procede allo stesso modo per l'altra mano   
  " Esegue il taglio delle unghie se necessario. Il taglio va eseguito, utilizzando il taglia unghie o   
     tronchesina,in senso orizzontale evitando di intervenire sugli angoli che devono essere stondati   
     solo con la limetta. (nel caso di p.a. con patologie, es. diabete, utilizzare la limetta anche per il   
     taglio delle unghie)   
  " Applica, se abitualmente usata dalla persona assistita la crema idratante o emolliente.   
  "   Prosegue se occorre con il cambio degli indumenti e della biancheria del letto   
7   "   Prosegue se occorre con il cambio degli indumenti e della biancheria del letto.   
  "   Riposiziona la p.a. in modo confortevole   
  "   Valuta la risposta del paziente alla procedura   
8   "   Elimina i rifiuti negli appositi contenitori e riordina il materiale utilizzato   
  "   Togliere i guanti ed esegue il lavaggio sociale delle mani   IR
  " Registra nella documentazione infermieristica: la procedura eseguita e quanto altro degno di   nota.   

CERTIFICAZIONE
"  Analisi del retroterra teorico ( somministrazione test finalizzato alla certificazione ).
"  Dimostrazione dell'apprendimento cognitivo, gestuale e relazionale della tecnica infermieristica.
"  Valutazione dell'apprendimento: esecuzione della tecnica con utilizzo della check list

IR= IRRINUNCIABILE. Con IR vengono identificati  gli step che devono essere necessariamente eseguiti

VALUTAZIONE

<18 insufficiente non esegue la tecnica.(proposta di percorso di recupero: tutorato personale finalizzato all'analisi dei bisogni formativi ed alla sistematizzazione
delle conoscenze).

18 sufficiente- esegue la tecnica con modalità standard
21 discreto esegue la tecnica con modalità standard, è capace di motivare i gesti

24 buono esegue la tecnica con modalità standard, è capace
di motivare i gesti agisce con sicurezza e destrezza
27 distinto esegue la tecnica con modalità standard, è
capace di motivare i gesti agisce con sicurezza e destrezza è
capace di descrivere le complicanze
30 ottimo esegue la tecnica con modalità standard, è capace
di motivare i gesti agisce con sicurezza e destrezza è capace
di descrivere le complicanze esegue la tecnica dimostrando
l'acquisizione di elevata capacità gestuale, cognitiva
LAP (livello accettabile di performance >=18/sufficiente )




 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu