Crea sito

Eserciziario per OSS 2 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Eserciziario per OSS 2

DOMANDE & RISPOSTE > Inaspettate e imprevedibili > 3° Parte
 

Prova orale ASL di Mantova
La commissione esaminatrice rivolge al candidato questa domanda :.

Attribuzione e delega.

Definizione di attribuzione

Si intende ATTRIBUZIONE il trasferimento in via continuativa  della responsabilità dell’esecuzione materiale di una parte di un processo da parte di un soggetto che ne detiene la responsabilità (attribuente) ad un altro soggetto (attribuito).
L’attribuente rimane depositario della responsabilità  
-  sul risultato finale di tale processo
-  sulla scelta dell’attribuito.
L’attribuito ha la responsabilità sulla mera esecuzione materiale dell’attività che deve essere svolta con “coscienza”
Può essere attribuita una determinata attività, quando si è preventivamente accertato il possesso delle conoscenze di base, mediante curriculum formativo (sapere), e delle abilità tecniche necessarie (saper fare).   
  

Definizione di delega

Si intende DELEGA il trasferimento occasionale ed eccezionale della responsabilità dell’esecuzione materiale di una parte di un processo da parte di un soggetto che ne detiene la responsabilità (delegante) ad un altro soggetto (delegato).
Il delegante rimane depositario della responsabilità:
-  sul risultato finale di tale processo
-  sulla scelta del delegato
Il delegato ha la responsabilità sulla mera esecuzione materiale dell’attività che deve essere svolta con “coscienza”
Può essere delegata una determinata attività quando si suppone il possesso da parete del delegato delle conoscenze di base, mediante curriculum formativo (sapere), e delle abilità tecniche necessarie (saper fare).   
L’ operatore  che ritiene di non essere materialmente capace di eseguire un’attività, deve preventivamente dichiararlo all’attribuente/delegante il quale,  sentito anche il parere dell’Ufficio Infermieristico,  assumerà un comportamento alternativo.
L’attribuente/delegante può in qualunque momento ritirare l’attribuzione/delega se ritiene non sussistano le condizioni minime necessarie per ottenere il risultato previsto in condizioni di sicurezza.

L’operatore non può rifiutarsi di compiere azioni non delegate ma facenti parti del suo curriculum formativo e/o inquadramento contrattuale.


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu