Crea sito

Test da 21 a 30 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Test da 21 a 30

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Infermiere Brotzu > Prova 3

21 Quale dei seguenti fattori NON influenza l'attività di un disinfettante?
A La natura della superficie

B La temperatura

C L’estensionedella superficie
www.infermiereonline.altervista.org


22 Un soggetto allergopatico che deve subire un intervento chirurgico in anestesia generale viene sottoposto a una premedicazione. Tale procedura prevede l'utilizzo di:

A antipiretici

B cortisonici
C antibiotici

23 La nutrizione enterale può dare generalmente origine a complicanze:
A metaboliche, respiratorie, meccaniche

B metaboliche, gastroenteriche, dinamiche

C metaboliche, gastroenteriche, meccaniche
www.infermiereonline.altervista.org


24 Qual è l'elemento centrale della teoria dell’assistenz infermieristica sviluppata da Martha Rogers?
A La capacità di roaming

B La centralità dei mezzi

C La centralità e l'unitarietà dell'essere umano

25 Per "livello di evidenza", in Evidence-based Practice, si intende:

A la credibilità scientifica dell’efficaciadi un intervento

B il grado di certezza che uno studio clinico sia ben condotto

C il beneficio atteso dall’implementazione diuna linea guida
www.infermiereonline.altervista.org


26 In quale delle seguenti situazioni patologiche sono presenti emazie a bersaglio?
A Talassemia

B Anemia postemorragica

C Anemia di Biermer
www.infermiereonline.altervista.org


27 Un vaccino, quando viene iniettato, agisce in quanto:

A vengono iniettate gammaglobuline
B vengono iniettati anticorpi specifici

C stimola il sistema immunitario ad attivare le sue difese

28 In caso di edema polmonare acuto, la persona si posiziona:

A seduta con arti inferiori rialzati

B in posizione laterale di sicurezza

C in posizione semiseduta
www.infermiereonline.altervista.org


29 Le vertebre lombari in un uomo sono:

A otto

B sette

C cinque
www.infermiereonline.altervista.org


30 La rilevazione della temperatura corporea per via rettale si effettua in decubito:
A anti-Trendelenburg

B supino

C laterale sinistro
www.infermiereonline.altervista.org



 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu