Crea sito

Vari quiz ingresso - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vari quiz ingresso

Prove finali dei Corsi > Operatore Socio Sanitario > Test Ingresso O.S.S

Quiz d'ingresso
Verifica delle competenze
Corso OSS sede Gonnesa  Provincia Carbonia Iglesias



1 . Un ospite è diventato incontinente:
A) va avvisato il medico perché indaghi sulle cause della incontinenza
B) si pone il malato su una "comoda" quando non è a letto
C) lo si lava a letto e gli si fanno usare i pannoloni

2. Chi mobilizza un ospite affetto da osteoporosi deve fare attenzione:
A) a non muoverlo
B) a mobilizzarlo con cautela perché si può provocare dolore a muoverlo velocemente
C) a muoverlo velocemente

3. Un ospite con decubito sacrale, quando è a letto:
A) deve rimanere sempre supino
B) deve cambiare le sue posizioni ogni 3 ore, escludendo quella supina
C) deve alternare tutte le posizioni, compresa quella supina

4. Un ospite chiede da più giorni una quantità di liquidi esagerata:
A) lo si invita a bere meno liquidi
B) si riferisce al caporeparto
C) si lascia bere solo un litro di liquidi al giorno

5. L'igiene personale agli ospiti non autosufficienti e non incontinenti:
A) si attua senza particolari accorgimenti
B) va attuata e dopo ognuno ci si lava le mani accuratamente con il sapone
C) si usano guanti a perdere per ogni ospite

6. Se un paziente lamenta mancanza di respiro mentre è a letto come primo intervento:
A) lo si distende elevando le gambe con dei cuscini
B) lo si mette seduto
C) lo si mette su di un fianco con le gambe flesse verso il tronco

7. Nel caso di piaghe da decubito l'ospite deve essere cambiato di posizione sul letto, mediamente:
A) ogni 6 ore
B) ogni 3 ore
C) ogni 30 minuti

8. Per alimentare a letto un ospite, come deve essere posizionato?
A) disteso
B) seduto
C) sul fianco a ginocchia flesse

9. Di notte, di fronte ad un ospite caduto a terra che dice di non essersi fatto nulla, come devo comportarmi?
A) segnalare il fatto sul registro delle consegne e attendere il mattino
B) avvisare l'infermiere di turno
C) verificare se presenta lesioni cutanee e rimetterlo a letto

10. L osservazione delle feci dell'ospite è importante per valutare eventuali stati di malattia. In quale dei casi sotto elencati farebbe subito segnalazione all'infermiere del reparto?
A) feci di colore nero maleodoranti
B) feci di colore giallo, sfatte
C) feci di colore marrone scuro, dure

11. Quale tra le colorazioni dell'urina sotto elencate, va segnalata al caporeparto?
A) giallo citrino
B) colore marsala
C) giallo molto chiaro

12. Una donna a letto da tre giorni presenta un arrossamento al gluteo destro. Cosa devo fare?
A) metto sulla zona un impacco di ovatta imbevuta di alcool denaturato
B) massaggio la parte con una pomata cortisonica
C) lavo accuratamente il gluteo con Saugella (detergente) diluita al 10% in acqua
D) posizionamento anti decubito

13. L'operatore che entra nella stanza di un ospite confuso e disorientato deve:
A) fare finta di niente e comportarsi normalmente per non far pesare all'ospite la sua situazione
B) parlare all'ospite con calma e tranquillizzarlo
C) chiamare subito l'infermiera professionale

14. Al momento dei pasti l'operatore deve:
A) imboccare tutti quegli ospiti che diversamente troverebbero difficoltà e si sporcherebbero
B) controllare che tutti a seconda delle capacità siano in grado di assumere il cibo ed aiutare quelli in difficoltà
C) imboccare solo gli ospiti segnalati dall'infermiere professionale

15. Un anziano colpito da diarrea:
A) deve bere molto
B) deve bere pochissimo
C) va messo a letto con la borsa di acqua calda

16. Se una persona sviene l'operatore deve:
A) stendere la persona supina e chiamare il personale sanitario
B) non si tocca e si chiama il personale sanitario
C) si porta subito a letto e si valuta la situazione

17. Nei rapporti con un demente:
A) non serve conversare perché non capisce
B) serve conversare comunque
C) è controindicato conversare perché il demente si confonde

18. Perché non è corretto che un anziano rimanga per lungo tempo a letto?
A) perché diventerebbe fiacco e pigro
B) per i rischi connessi con la lunga permanenza a letto
C) perché dormirebbe troppo di giorno e quindi poco di notte

19. Per la pulizia del cavo orale si usa:
A) spazzolino e dentifricio
B) un disinfettante
C) un colluttorio

20. Un ospite affetto da trombosi venosa profonda accusa dispnea e dolore al torace. Cosa è indicato fare?
A) tranquillizzare il paziente dicendo che passerà
B) avvisare con urgenza l'infermiere professionale
C) cambiarlo di posizione

21. Per il benessere dell'anziano è necessario che l'ambiente dove soggiorna sia:
A) ben caldo
B) ben arieggiato
C) umidificato

22. In caso di broncopolmonite febbrile è necessario che l'anziano:
A) resti immobile a letto
B) venga stimolato nell'alimentazione con maggior impegno
C) venga stimolato nell'idratazione e cambio di postura

23. In anziani affetti da sindrome da immobilizzazione la dieta sarà:
A) povera di grassi
B) ricca di proteine
C) ricca di zuccheri

24. In un anziano affetto da arteriopatia agli arti inferiori l'igiene dei piedi deve essere eseguita:
A) con acqua molto calda
B) lasciandolo a bagno per più di mezza ora
C) con acqua tiepida e asciugandolo bene

25. Il recupero della continenza urinaria nell'anziano si persegue:
A) portando in bagno ogni 2 ore l'anziano
B) portandolo in bagno a orari prefissati
C) portandolo in bagno ogni volta che chiama

26. Un anziano ospite, portatore di catetere vescicale, presenta una diuresi ridotta; da alcune ore non defluisce urina nel contenitore. Penso:
A) che il catetere sia ostruito
B) che l'anziano ha bevuto a sufficienza
C) che il sacchetto sia difettato

27. Un anziano affetto da stipsi va aiutato con una dieta:
A) senza liquidi
B) ricca di fibre
C) a base di latte e derivati

28. In un anziano con recente frattura di femore è molto importante:
A) la mobilizzazione precoce
B) l'uso di letto attrezzato
C) l'applicazione del catetere

29. In un anziano costretto a letto giorno e notte per una frattura di femore le calze antitrombotiche devono essere applicate:
A) 24 h/die
B) 12 h/die
C) 18 h/die

30. Un ospite anziano si sente svenire, accusa malessere e nausea. L operatore in attesa dell'infermiere professionale deve:
A) accompagnare in carrozzina l'ospite a letto
B) accompagnare camminando, l'ospite a letto
C) stendere a terra l'ospite ovunque si trovi

31. La bronchite è:
A) una infiammazione dei bronchi
B) una infiammazione degli alveoli
C) una infiammazione di tutti i polmoni

32. La glicemia è una indagine di laboratorio utile per valutare:
A) la funzionalità del fegato
B) la funzionalità renale
C) il livello ematico degli zuccheri

33. L elettrocardiografo è uno strumento per:
A) misurare la pressione del sangue
B) eseguire delle terapie fisiche
C) valutare la funzionalità cardiaca

34. Un ospite demente desidera camminare spesso, disturbando gli altri ospiti perché si alza spesso dalla sedia e si, muove continuamente. L addetto all assistenza:
A) cerca di convincerlo a restare seduto
B) chiede che vengano posizionate le cinghie di contenzione
C) lo lascia camminare sorvegliandolo

35. Un ospite da alcuni giorni rifiuta di alimentarsi per una persistente nausea. L'addetto all'assistenza riferisce all'infermiere professionale verificando prima che:
A) non evacua da 15 giorni
B) non si idrata da 15 giorni
C) ha perso alcuni denti negli ultimi giorni

36. Un anziano affetto da una forma di aritmia accusa una diminuzione della diuresi e dispnea. L'addetto all'assistenza dovrà controllare:
A) la frequenza cardiaca
B) la quantità di liquidi introdotta
C) la presenza di diarrea

37. Un ospite a letto per recente frattura di femore presenta l'arto leso edematoso e dolente. Probabilmente:
A) è sufficiente posizionarlo correttamente
B) è insorta una trombosi venosa profonda
C) è dovuta a carente diuresi

38. L'epilessia è una malattia del:
A) sistema circolatorio
B) sistema nervoso
C) metabolismo

39. L'emiplegia interessa:
A) solo le braccia
B) due arti della stessa parte del corpo
C) solo le gambe

40. Il Morbo di Parkinson è una malattia del:
A) sistema articolare
B) sistema nervoso
C) sistema osseo

41. Un paraplegico non può muovere:
A) gli arti inferiori solamente
B) gli arti inferiori e superiori
C) gamba e braccio sinistro o destro

42. Il sistema nervoso si distingue in:
A) sistema nervoso centrale e neurovegetativo
B) sistema nervoso-centrale e periferico
C) due lobi

43. Colui che subisce un trauma al capo di media gravità deve assumere:
A) dieta solida
B) dieta assoluta
C) dieta libera

44. Il vomito può essere di origine cerebrale?
A) sì
B) no
C) solo se il soggetto presenta febbre

45. Il senso di nausea si manifesta con:
A) l'espulsione di contenuto gastrico attraverso la bocca
B) senso di bruciore gastrico
C) senso di ripugnanza per il cibo

46. Un anziano allettato ha una crisi di vomito. La corretta postura è:
A) seduto in sedia
B) disteso a letto con le gambe alzate
C) di fianco sinistro o destro

47. Immediatamente dopo una crisi di vomito è bene somministrare:
A) tè caldo
B) dieta solida
C) niente per almeno un'ora

48. A colui che presenta diarrea è bene somministrare:
A) verdura cotta
B) latte
C) carote

49. L'alitosi è legata a:
A) cattiva igiene della bocca e protesi dentaria
B) scarsa idratazione
C) scarsa salivazione

50. Colui che è affetto da ulcera gastrica in fase acuta deve assumere:
A) cibi caldi
B) cibi freddi
C) cibi poveri di scorie

51 Chi è affetto da respirazione difficoltosa deve:
A) essere disteso a letto
B) mantenere posizione seduta
C) essere messo di fianco sinistro o destro

52. Chi presenta tosse e catarro deve:
A) essere idratato poco perché l'acqua se va nelle vie respiratorie provoca più tosse
B) essere idratato molto
C) normalmente
53. L'influenza è causata da:
A) virus
B) batteri
C) protozoi

54. In caso di arresto respiratorio la prima cosa da fare è:
A) favorire la pervietà delle vie aeree
B) chiamare il Pronto Soccorso
C) somministrare dei liquidi

55. L'ansietà può dare difficoltà respiratoria:
A) sì
B) no
C) sì, se il soggetto soffre di problemi polmonari

56. Il comune raffreddore è causato da:
A) virus
B) batteri
C) funghi

57. Colui che è affetto da pressione bassa deve:
A) bere molto
B) mangiare molto
C) bere poco

58. Colui che è affetto da pressione alta deve:
A) orinare poco
B) restare disteso a letto
C) fare attività motoria

59. In seguito a ferita c'è perdita di sangue, la prima cosa da fa re è:
A) tamponare la ferita
B) controllare le dimensioni della ferita
C) chiamare l'infermiere professionale

60. Ai polmoni arriva sangue:
A) venoso
B) arterioso
C) entrambi

61. Del sistema circolatorio fanno parte:
A) solo le arterie
B) vene, arterie, capillari
C) solo le vene

62. Il sangue trasportato dalle arterie è:
A) ricco di scorie
B) ricco di ossigeno
C) ricco di ferro

63. L'infarto è una malattia che colpisce:
A) esclusivamente il cuore
B) cuore, reni, cervello, polmoni
C) esclusivamente il sangue

64. Il diabete è una malattia del:
A) sangue
B) metabolismo
C) fegato

65. La carica microbica maggiore si ha nel momento del:
A) cambio letti
B) bagno di pulizia
C) pranzo e cena

66. Un piede edematoso deve essere:
A) posto in scarico
B) mantenuto caldo
C) non deve essere posto in scarico
67. L edema è:
A) l'imbibizione di liquidi del tessuto
B) un colorito scuro della cute
C) un pallore eccessivo

68. Un anziano seduto in sedia con contenzione sviene. L'addetto all'assistenza deve:
A) lasciarlo seduto con la contenzione per evitare che cada a terra e possa farsi male
B) liberarlo dalla contenzione e stenderlo a terra
C) chiamare l'infermiere professionale

69. Un anziano portatore di sondino naso-gastrico deve essere alimentato:
A) solo attraverso la sonda
B) attraverso la sonda e la via orale
C) solo attraverso la via orale

70. Il dosaggio del disinfettante è importante:
A) sì, perché più è concentrato più disinfetta
B) sì, perché una dose troppo elevata o troppo scarsa lo ,rende inattivo
C) no

71. Qual è il veicolo più comune per la trasmissione di germi?
A) le scarpe
B) le mani
C) il camice sporco

72. L acqua calda potenzia l'azione del disinfettante:
A) no perché lo rende inattivo
B) sì ma solo per alcuni tipi di disinfettante
C) sì per tutti i disinfettanti

73. Un buon disinfettante quale caratteristica deve:
A) essere tossico
B) avere un profumo gradevole
C) essere tollerato dalla cute e dalle mucose

74. Battericida è un disinfettante che:
A) uccide i germi
B) inattiva i germi impedendone la crescita
C) uccide solo i funghi ,

75. L'umidità nelle pieghe cutanee favorisce:
A) la guarigione da micosi
B) un giusto grado di idratazione cutanea
C) la macerazione della cute

76. Con il termine profilassi si intende:
A) un sinonimo di assistenza farmaceutica
B) l'insieme delle misure volte ad impedire l'insorgenza delle malattie
C) l'insieme delle prestazioni curative, medico-generiche specialistiche-infermieristiche erogate in forma ambulatoriale e domiciliare
77. Cosa si intende per depressione?
A) stato fisico di deperimento, conseguente a iponutrizione
B) stato mentale contraddistinto da afflizione e sfiducia accompagnate generalmente da ansia
C) abbassamento improvviso della pressione arteriosa

78. La geriatria che cosa studia?
A) la psicologia della senilità
B) è quella parte della medicina che tratta i metodi pratici di cura delle malattie proprie della vecchiaia
C) la sessualità nelle persone adulte

79. La gerontologia è:
A) lo studio dell'andatura tipica degli anziani
B) una scienza che studia la genetica
C) la scienza che la studia i fenomeni, anche patologici, legati alla senilità

80. Che cos'è 1'aorta?
A) arteria
B) vena
C) vaso linfatico
81. Quali sono i vasi che portano sangue al cuore?
A) le coronarie
B) l'aorta
C) le carotidi

82. Che cosa si intende per etilista?
A) persona che abusa di sostanze alcoliche
B) studio dell'etica
C) tecnico specializzato nell'etilina

83. Come si presenta un soggetto affetto da parkinsonismo?
A) aumentata rigidità motoria
B) rallentamento dei movimenti e tremori
C) disturbi gastrointestinali

84. La cefalea è:
A) una malattia psichica cronica
B) un violento mal di testa
C) una disfunzione renale

85. Ritenete che sia meglio nascondere l'insicurezza verso l'anziano:
A) con l'aggressività
B) con la fuga
C) con la parola

86. L'epatite è una malattia infettiva?
A) in alcuni casi specifici
B) sempre
C) non lo è
87. L'iperteso è:
A) un soggetto nervoso
B) un soggetto con alterazione della pressione
C) un tipo di intervento chirurgico

88. Che cosa si intende per CIM:
A) centro immunologico medico
B) centro di igiene mentale
C) comitato italiani malati

89. Che cos'è il controllo sfinterico:
A) controllo delle contrazioni degli occhi
B) regolazione intenzionale delle funzioni della minzione e defecazione
C) controllo della funzionalità motoria

90. Che cosa si intende per barriere architettoniche:
A) un edificio vecchio e decadente che va ristrutturato
B) difficoltà architettoniche dovute alla conformazione del terreno
C) strutture edilizie che impediscono il libero movimento ai disabili

91. Che cosa si intende per T S. O.:
A) trattamento sanitario obbligatorio
B) trattamento socio occupazionale
C) tutela sanitaria ospedaliera

92. Gli istituti per anziani in Italia sono dei cronicari gestiti da medici, infermieri, operatori socio assistenziali di base:
A) vero
B) falso

93. L'ingresso in un istituto può avvenire solo se vengono soddisfatte una serie di condizioni: residenza, reddito, grado di autosufficienza:
A) vero
B) falso

94. L anziano entrando in una struttura viene a contatto con molte figure nuove (medico, infermiere, psicologo, operatori socio assistenziali di base):
A) vero
B) falso

95. Le informazioni sugli ospiti sono un importante strumento di lavoro. E' necessario metterle a disposizione di tutti gli operatori:
A) vero
B) falso

96. Un anziano ricoverato perde i diritti civili:
A) vero
B) falso

97. Il piano di assistenza individuale viene elaborato dal medico:
A) vero
B) falso

98. L'aggiornamento e la formazione permanenti distolgono l'attenzione dell'operatore dai veri problemi del lavoro assistenziale:
A) vero
B) falso
99. Il lavoro dell'operatore socio assistenziale di base è più efficace se integrato con il lavoro delle altre figure professionali della struttura (infermiere professionale, medico, capo sala):
A) vero
B) falso

100. Il vero scopo della animazione è il divertimento dell'anziano:
A) vero
B) falso
101. La programmazione e la verifica delle attività riduce il rischio dell'abitudine e della routine:
A) vero
B) falso

102. Per tranquillizzare 1'anziano bisogna dargli meno informazioni possibili:
A) vero
B) falso
103. L osteoporosi è una malattia:
A) delle ossa
B) della cute
C) delle mucose

104. L'osteoporosi colpisce preferibilmente:
A) le donne in menopausa
B) le donne con problemi di circolazione
C) le donne perché è una malattia ereditaria

105. La demenza è:
A) perdita o indebolimento delle capacità cognitive e motorie
B) grave perdita di memoria
C) stato confusionale passeggero

106. La malattia di Alzheimer è:
A) una malattia che colpisce il fegato
B) una malattia che colpisce il cuore
C) è una demenza irreversibile
107. Che cos'è 1'Wandering:
A) il girovagare senza meta
B) malattia che colpisce il cervello
C) un esame strumentale

108. Gli occhi vanno lavati:
A) dall'esterno verso l'interno
B) dall'interno verso l'esterno
C) con movimento rotatorio

109. Il bidè di pulizia come deve essere eseguito nella donna allettata:
A) con movimenti circolari
B) dall'alto verso il basso
C) dal basso verso l'alto

110. Nell'uomo il bidè di pulizia come deve essere eseguito:
A) dal basso verso l'alto
B) abbassando il prepuzio
C) alzando il prepuzio

111. I nei del corpo devono essere controllati perché una variazione di colore, forma, dimensione, può significare:
A) un tumore maligno
B) una malattia infettiva della pelle
C) un tumore del fegato

112. Cos'è una piaga da decubito:
A) una ferita
B) una soluzione di continuo della cute
C) una necrosi del muscolo

113. Nel diabetico a cosa si deve prestare particolare attenzione:
A) al sacro
B) al trocantere
C) al piede

114. Cosa si intende per diarrea:
A) l'eliminazione di feci molto liquide attraverso scariche ripetute
B) una sola eliminazione di feci liquide
C) violento mal di pancia

115. Cos'è la perdita di coscienza:
A) la temporanea sospensione delle nostre facoltà di controllo
B) uno stato confusionale
C) un disturbo della memoria

116. Cos'è un'abrasione:
A) è una lesione superficiale
B) è una lesione profonda
C) è una lesione infetta

117. Cosa sono le convulsioni:
A) sono contrazioni muscolari involontarie
B) sono contrazioni muscolari volontarie
C) sono contrazioni delle gambe

118. Uno dei meccanismi di difesa dell'organismo dalle malattie infettive è rappresentato:
A) dalla pelle
B) dall'uso di disinfettanti
C) dall'uso di antibiotici

119. Un anziano che presenta gonfiore addominale per presenza di aria cosa non deve assumere:
A) fagioli
B) vino
C) riso

120. Un anziano febbricitante cosa è utile che assuma:
A) liquidi
B) niente perché può vomitare
C) solo cibi solidi

121. Il catetere è una via di penetrazione dei germi:
A) sì
B) no
C) solo nella donna

122. Il sangue è una via di contaminazione:
A) sì
B) no
C) solo se infetto

123. Ad un anziano con disturbi neurocognitivi ci si deve rivolgere:
A) parlandogli a voce alta nell'orecchio
B) parlandogli normalmente all'orecchio
C) parlandogli normalmente guardandolo in viso

124. In un anziano che è portatore di bendaggio alla spalla e al braccio (Desault) cosa è utile osservare:
A) che resti pulito
B) l'equilibrio quando cammina, perché il bendaggio lo può compromettere
C) la postura da seduto

125. A chi è portatore di apparecchio Cessato cosa si deve controllare:
A) che il gesso sia largo
B) che il gesso non si spezzi
C) l'odore, perché l'arto gessato può piagarsi

126. Come deve essere posizionato a letto un anziano con apparecchio Cessato all'arto inferiore:
A) con un cuscino in zona sacrale
B) con l'arto gessato in linea col corpo
C) con l'arto gessato girato a sinistra

127. Dei bordi di un apparecchio Cessato dobbiamo osservare:
A) che siano stretti di modo che l'arto non possa muoversi
B) che siano larghi di modo che l'arto possa muoversi liberamente
C) che non provochino piaga da decubito

128. Lo sfigmomanometro è uno strumento per:
A) misurare la pressione del sangue venoso
B) misurare la pressione sanguigna
C) determinare la pressione atmosferica

129. In caso di crisi lipotimica bisogna:
A) scuotere il paziente
B) metterlo seduto con del ghiaccio sulla fronte
C) metterlo in posizione supina

130. Per diuresi si intende la presenza di sangue nelle urine:
A) vero
B) falso

131. Nel diabete quale parametro ematochimico è alterato:
A) l'azotemia
B) il colesterolo
C) la glicemia

132. In caso di arresto cardiaco cosa occorre fare immediatamente:
A) chiamare il medico
B) portarlo subito in pronto soccorso
C) iniziare il massaggio cardiaco

133. L'assunzione eccessiva di caffè può determinare riduzione della frequenza cardiaca:
A) vero
B) falso

134. L'eccessiva assunzione di alcool può danneggiare:
A) la vista
B) la funzionalità renale
C) la funzionalità epatica

135. Per farsi comprendere da ospiti gravemente ipoacusici è opportuno:
A) parlare sempre a voce alta
B) parlare nell'orecchio all'ospite
C) parlare tranquillamente ponendosi di fronte all'ospite

136. Nel caso che un'ospite allettato manifesti vomito bisogna:
A) chiamare l'infermiere
B) alzare gli arti inferiori
C) piegare la testa da un lato

137. Se dopo una caduta a terra 1 ospite accusa intensa algia al rachide occorre:
A) metterlo seduto in sedia senza farlo camminare
B) metterlo in barella e portarlo a letto
C) non muoverlo e chiamare il personale infermieristico
138. In caso di ferita alla gamba con abbondante sanguinamento è opportuno:
A) aspettare che arrivi il medico
B) disinfettare abbondantemente
C) tamponare la ferita con garza

139. Nei confronti di ospiti alcolisti è opportuno:
A) ammonirli frequentemente
B) mantenerli in pigiama per evitare che si rechino al bar
C) offrire valide alternative al vino

140. In caso di iperpiressia oltre alla terapia farmacologica è importante:
A) mobilizzare di frequente l'ospite
B) utilizzare una dieta ad alto contenuto proteico
C) idratare l'ospite

141. Con quale frequenza è opportuno sostituire il catetere vescicale:
A) ogni settimana
B) ogni venti giorni
C) ogni due mesi

142. Per cambiare il sacchetto di urine in un ospite portatore di catetere vescicale bisogna:
A) usare guanti normali
B) usare guanti sterili
C) non usare guanti

143. Nel' adulto sano la frequenza cardiaca a riposo è di circa:
A) 20-30 pulsazioni al minuto
B) 40-50 pulsazioni al minuto
C) 65-75 pulsazioni al minuto
D) 95-100 pulsazioni al minuto

144. Nell'assistenza all'ospite emiplegico l'addetto all'assistenza dovrà porre in atto tutti questi accorgimenti ad esclusione di uno, quale?
A) il letto dovrà essere molto morbido
B) il numero dei cuscini dovrà essere ridotto al minimo
C) l'ospite dovrà essere allineato sul letto con gli arti inferiori vicini, non girati all'esterno e con il corpo e il tronco con il loro asse maggiore parallelo al margine del letto
D) il ginocchio dell'ospite non dovrà mai essere in eccessiva flessione

145. Nei soggetti affetti da malattie del fegato e delle vie biliari si dovrà:
A) ridurre al minimo nella dieta i cibi grassi
B) ridurre nella dieta l'apporto di zuccheri
C) ridurre nella dieta l'apporto di proteine
D) limitare nella dieta l'apporto di vitamine

146. Causa di epilessia può essere:
A) tumore cerebrale
B) lo stato ansioso
C) la glomeruolonefrite
D) tutte queste condizioni

147. Nell'imboccare un ospite:
A) mi siedo davanti a lui
B) mi siedo dalla parte destra
C) rimango in piedi davanti a lui

148. L adattamento alla vita in Istituto da che cosa dipende?
A) dall'esperienza di vita passata
B) dalle condizioni di salute dell'anziano
C) dalle simpatie e antipatie

149. Si deve alzare dal letto un ospite semi paralizzato che è in grado di camminare con bastone da solo:
A) viene vestito, sollevato con l'aiuto di un altro operatore e posto a sedere
B) viene assistito nel vestirsi e nello scendere dal letto da solo
C) si lascia che si arrangi da solo

144. Nell'assistenza all'ospite emiplegico l'addetto all'assistenza dovrà porre in atto tutti questi accorgimenti ad esclusione di uno, quale?
A) il letto dovrà essere molto morbido
B) il numero dei cuscini dovrà essere ridotto al minimo
C) l'ospite dovrà essere allineato sul letto con gli arti inferiori vicini, non girati all'esterno e con il corpo e il tronco con il loro asse maggiore parallelo al margine del letto
D) il ginocchio dell'ospite non dovrà mai essere in eccessiva flessione

145. Nei soggetti affetti da malattie del fegato e delle vie biliari si dovrà:
A) ridurre al minimo nella dieta i cibi grassi
B) ridurre nella dieta l'apporto di zuccheri
C) ridurre nella dieta l'apporto di proteine
D) limitare nella dieta l'apporto di vitamine

146. Causa di epilessia può essere:
A) tumore cerebrale
B) lo stato ansioso
C) la glomeruolonefrite
D) tutte queste condizioni

147. Nell'imboccare un ospite:
A) mi siedo davanti a lui
B) mi siedo dalla parte destra
C) rimango in piedi davanti a lui

148. L adattamento alla vita in Istituto da che cosa dipende?
A) dall'esperienza di vita passata
B) dalle condizioni di salute dell'anziano
C) dalle simpatie e antipatie

149. Si deve alzare dal letto un ospite semi paralizzato che è in grado di camminare con bastone
A) viene vestito, sollevato con l'aiuto di un altro operatore e posto a sedere
B) viene assistito nel vestirsi e nello scendere dal letto da solo
C) si lascia che si arrangi da solo

150. Nei pazienti anziani 1'assunzione di liquidi deve essere:
A) aumentata
B) ridotta per evitare sovraccarico di circolo sanguigno
C) solo sotto forma di liquidi molto energetici (latte, brodo)

151. Che cos'è 1"AMBU"?
A) un particolare catetere vescicale
B) un respiratore manuale
C) un cuscino antidecubito

152. Un ospite non evacua da quattro giorni, che cosa deve fare l'operatore?
A) somministrare un lassativo molto leggero
B) effettuare un mìcro clistere
C) non fare nulla

153. La cura delle piaghe da decubito sacrali e trocanteriche va attuata con particolare attenzione in quale dei pazienti sotto elencati?
A) paziente con insufficienza respiratoria
B) paziente con diabete mellito
C) paziente con demenza senile

154. Quale fra i seguenti comportamenti è vietato per un dipendente di un'IPAB?
A) il cumulo del lavoro con un altro lavoro dipendente
B) le dimissioni volontarie per incompatibilità di carattere con un altro superiore
C) il reclamo contro un ordine ritenuto ingiusto
155. Il lavoratore può essere adibito a mansioni inferiori:
A) perché non più idoeno fisicamente alle mansioni per le quali venne assunto
B) per dimostrata incapacità professionale
C) per punizione disciplinare per un penodo determinato

156. La prestazione di lavoro straordinario può essere disposta:
A) in presenza di lavorazioni a turno che coprono le 24 ore
B) in presenza di esigenze imprevedibili
C) in presenza di richieste del lavoratore per motivazioni economiche

157. Quale strumento useresti di sicuro per aiutare una famiglia che ha in casa un anziano non autosufficiente:
A) l'aumento dei posti disponibili in Istituto per dare a tutti, la possibilità di ricovero
B) l'erogazione di un sostegno economico per alleviare le spese che un non autosufficiente richiede
C) l'erogazione di servizi a domicilio per le cose che la famiglia non è in grado di fare da sola
158. Quale organismo internazionale promuove l'educazione dell'infanzia?
A) O. L. P.
B) UNICEF
C) CECA

159. Nei rapporti con un ospite l'operatore deve soprattutto sapere:
A) parlare
B) ascoltare
C) dare risposte comprensibili

160. L'operatore che entra nella stanza di un ospite confuso e disorientato deve:
A) restare il più possibile in silenzio
B) parlare all'ospite e tranquilizzarlo
C) chiamare immediatamente l'infermiere
161. Alimento che con maggiore frequenza può scatenare l'insorgenza di manifestazioni allergiche è:
A) il burro
B) l'olio di oliva
C) il riso
D) l'uovo

162. Con il termine di anoressia si intende:
A) la sensazione di disgusto per il cibo
B) la mancanza di desiderio per il cibo
C) difficoltà alla deglutizione
D) l'espulsione forzata attraverso la bocca del contenuto gastrico

163. Nella dieta del soggetto affetto da malattie del fegato e delle vie biliari sono consentiti tutti questi alimenti ad esclusione di uno, quale?
A) carne di manzo
B) pesce ai ferri
E) pesce arrostito
D) bevande alcoliche

164. Segno di infarto del miocardio può essere:
A) dolore violento pericordiale
B) improvvisa lipotimia
C) dispnea specie da sforzo
D) tutte queste manifestazioni

165. Perché è importante per un ospite allettato il cambio di postura a letto?
A) per non farlo rimanere sempre nella stessa posizione
B) per favorire il drenaggio bronchiale
C) per mantenere la mobilità articolare

166. Il volontariato nei servizi sociali serve a:
A) sopperire al personale mancante
B) svolgere alcuni lavori che costerebbero troppo se svolti dagli Enti
C) erogare servizio ed attività a titolo gratuito integrando l'attività del personale dipendente
167. Si deve porre un malato emiplegico in carrozzina:
A) lo si solleva aiutandosi in due operatori e lo si pone sulla carrozzina
B) lo si trasferisce sulla carrozzina dopo averlo seduto sul bordo del letto
C) si affianca la carrozzina al letto e si stimola il paziente a trasferirsi da solo in carrozzina
168. Se un paziente lamenta mancanza di respiro mentre è a letto come primo intervento:
A) lo si distende elevando le gambe con dei cuscini
B) lo si mette seduto
C) lo si mette su di un fianco con le gambe flesse verso il tronco

169. Di fronte ad un ospite che piange insistentemente:
A) chiamo il caporeparto
B) mi soffermo insieme per qualche minuto
C) chiedo se ha problemi urinari
170. In un ospite allettato per malattia febbrile faccio il bagno a letto:
A) sì
B) no
C) solo dopo aver somministrato un antipiretico prescritto dal medico

171. Il dovere di riservatezza comporta che il dipendente di una LRA.B.:
A) non parli dell'Istituto di fronte a estranei
B) non parli dei colleghi di fronte a estranei
C) non parli di singoli ospiti di fronte a estranei
172. Il dovere di obbedienza del dipendente LPA.B.,cessa:
A) quando l'ordine ricevuto è palesemente ingiusto
B) quando l'ordine ricevuto è palesemente sbagliato
C) quando l'ordine ricevuto è penalmente illecito

173. La non autosufficienza di un anziano si presenta sempre:
A) con malattia cronica in fase terminale
B) con inabilità di tipo funzionale
C) con una condizione di demenza

174. La cirrosi epatica è una malattia:
A) dell'apparato digestivo
B) dell'apparato locomotore
C) del sistema nervoso

175. Il rapporto interpersonale tra operatore ed LP deve essere:
A) di superiorità
B) di collaborazione
C) di sottomissione

176. Cosa si intende per placebo?
A) un farmaco con molte indicazioni
B) un farmaco con una sola indicazione
C) una sostanza con nessuna rilevanza farmacologica

177. Per prevenire le lesioni da decubito in un ospite allettato il compito dell'operatore è:
A) massaggiare le parti a contatto con il letto almeno due volte al giorno
B) cambiare la posizione dell'ospite a letto almeno ogni due o tre ore
C) utilizzare materassi antidecubito

178. Nell'assistenza all'ospite in stato di incoscienza si dovrà:
A) lavare quotidianamente l'ospite
B) provvedere a farlo deambulare
C) praticare impacchi di alcool sulla cute

179. La melena è:
A) la presenza di sangue vivo nelle feci
B) l'emissione di feci nere o picee
C) l'emissione dalla bocca di cibo non digerito
D) espettorato ematico

180. La regione maggiormente colpita dalle piaghe da decubito è quella:
A) delle natiche
B) sacrale
C) del trocantere
D) del tallone

181. Un ospite presenta una micosi (infezione da funghi) in zona inquinale:
A) non si tocca finché non guarisce
.B) si provvede all'igiene locale stando bene attenti a non toccare la zona infetta
C) si provvede all'igiene locale del malato con guanti a perdere

182. Un ospite che lamenta disorientamento spazio temporale durante la notte deve essere:
A) sedato con farmaci in modo che non cada da letto
B) protetto con spondine
C) bloccato il materasso con l'uso di un telo apposito

183. Se un ospite a pranzo chiede del vino:
A) si versa la quantità richiesta
B) se ne versa non più di mezzo bicchiere
C) si consulta il capo reparto

184. Nell'alimentazione tramite sondino naso-gastrico, il pasto va somministrato:
A) freddo e velocemente
B) alternando ad ogni 20 cc. di pasto 20 cc. di liquidi
C) a temperatura di 37 gradi e lentamente

185. Un paziente confuso che ha difficoltà nel portarsi il cibo alla bocca va:
A) imboccato lentamente
B) aiutato nel pasto
C) lasciato mangiare da solo per quel che riesce a fare

186. Ricoverare un anziano per un breve periodo estivo è:
A) giusto, permette alla famiglia di tirare il fiato
B) sbagliato, è un meccanismo di scarico da parte della famiglia che va in vacanza

187. La scelta del reparto dove prestare servizio:
A) è sempre possibile per il lavoratore, senza condizioni
B) è sempre possibile per il lavoratore, nell'ambito delle compatibilità organizzativi
C) è sempre possibile per il lavoratore se è d'accordo il superiore diretto

188. Attraverso il collocamento possono essere assunti alle dipendenze di un'I.PA.B.:
A) lavoratori ad alta specializzazione professionale
B) lavoratori delle qualifiche più basse
C) lavoratori di tutte le qualifiche

189. In quale tra i seguenti problemi coinvolgeresti la famiglia di un anziano ricoverato in Istituto:
A) prevenzione di complicazioni da allettamento
B) problemi di relazione con i compagni di stanza
C) problemi di motivazione nella riabilitazione ,

190. A quale funzione assolvono i globuli bianchi?
A) trasporto dell'ossigeno alle cellule
B) difesa immunitaria
C) cicatrizzazione in caso di emorragia

191. Come l'operatore deve rapportarsi con l'ospite?
A) con simpatia
B) con empatia
C) con compassione

192. Per svolgere bene il lavoro di addetto all'assistenza secondo me bisogna essere:
A) impulsivo
B) flessibile
C) sorridente

193. E' meglio stimolare:
A) la visione della televisione
B) la lettura
C) la conversazione






 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu