Crea sito

Quiz preselezione 441 -460 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz preselezione 441 -460

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Concorso ASL Oristano > Da 401 a 600
 

441) SE UN SOGGETTO È TACHIPNOICO LA  SUA FREQUENZA RESPIRATORIA SARÀ DI:
A) 15/20 atti respiratori al minuto
B) 25/30 atti respiratori al minuto

C) 10/15 atti respiratori al minuto
La tachipnea è un sensibile aumento del ritmo respiratorio rispetto alla norma (16-20 atti respiratori al minuto nelle persone adulte).

42) COSA È LA ‘’DISPNEA’’?
A) Una respirazione normale per ritmo e frequenza e ampiezza alterate
B) Una respirazione normale per ritmo, frequenza e ampiezza
C) Una respirazione difficoltosa con alterazioni del ritmo, della frequenza e dell’ampiezza
www.biancofrancesco.altervista.org


443) NEL PAZIENTE CON DIFFICOLTÀ RESPIRATORIA SONO PRESENTI:

A) Solo alterazioni di polso
B) Solo alterazioni della pressione sanguigna
C) Sia alterazioni di polso che alterazioni della pressione sanguigna


444) COSA È L’ESCREATO*?
A) Solo il secreto bronchiale
B) Solo il muco prodotto dai bronchi
C) Sia il secreto bronchiale, sia il muco prodotto dai bronchi
*Escreato o espettorato.
Escreato materiale misto di muco e saliva che si emette con il raschio o mediante la tosse dalle vie aeree superiori (faringe, laringe); ha quindi origine meno profonda dell'espettorato, anche se spesso le due voci sono usate come sinonime.
L'espettorato, conosciuto più comunemente come catarro è il materiale secreto dalle mucose respiratorie (naso, cavo orale, trachea, bronchi, apparato respiratorio), talvolta emesso all'esterno tramite la tosse grassa. In condizioni normali il secreto viene prodotto in quantità assai ridotta e raggiunge circa i 100 ml nelle 24 ore.

445) COSA È LA TACHICARDIA?
A) Frequenza cardiaca superiore a 100 battiti/minuto
B) Frequenza cardiaca inferiore a 100 battiti/minuto
C) Frequenza cardiaca superiore a 85 battiti/minuto
www.biancofrancesco.altervista.org

446) COSA È LA BRADICARDIA?

A) Frequenza cardiaca inferiore a 100 battiti/minuto
B) Frequenza cardiaca inferiore a 85 battiti/minuto
C) Frequenza cardiaca inferiore a 60 battiti/minuto

447) QUALE È LA SEDE PIÙ UTILIZZATA PER LA RILEVAZIONE DEL POLSO?
A) Radiale
B) Carotidea
C) Femorale

448) QUALI SONO I VALORI NORMALI DI PRESSIONE ARTERIOSA IN UN SOGGETTO ADULTO A RIPOSO?
A) 120/70 mmHg
B) 140/80 mmHg
C) 100/60 mmHg

449) IN UN PAZIENTE IPOTESO QUALI VALORI PRESSORI SI POSSONO RISCONTRARE?
A) 120/70 mmHg
B) 170/95 mmHg
C) 90/60 mmHg
www.biancofrancesco.altervista.org

450) SE DURANTE LA RILEVAZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA SI RISCONTRA IL SEGUENTE VALORE 170/95 MMHG, IL PAZIENTE È:

A) Ipoteso
B) Iperteso
C) Normoteso


451) QUALE È LA NORMALE FREQUENZA CARDIACA IN UN SOGGETTO ADULTO A RIPOSO?
A) 60/90 battiti/minuto
B) 50/60 battiti /minuto
C) 80/100

452) SI PARLA DI OLIGURIA:
A) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è inferiore ai 300/400 cc
B) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è inferiore ai 100 cc
C) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è inferiore ai 500/600 cc

453) SI PARLA DI ANURIA:
A) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è inferiore ai 300/400 cc
B) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è inferiore ai 100 cc
C) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è inferiore ai 500/600 cc

454) SI PARLA DI POLIURIA:
A) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è maggiore di 2500/3000 cc
B) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è maggiore 1000/1500 cc
C) Quando la quantità delle urine eliminate nell’arco delle 24 ore è maggiore 500/1000 cc

455) LA PRESENZA DI PUS NELLE URINE È DEFINITA:
A) Piuria
B) Nicturia
C) Anuria
www.biancofrancesco.altervista.org

456) IN UN PAZIENTE DIABETICO È FACILE RISCONTRARE:
A) Piuria
B) Nicturia
C) Chetonuria

457) QUALE FRA I SEGUENTI È SINONIMO DI DISSENTERIA?
A) Diarrea
B) Stipsi
C) Costipazione

458) LA STIPSI È:
A) Rapida e frequente fuoriuscita di feci dal retto
B) Difficoltà di svuotare in tutto o in parte l’intestino
C) Regolare  svuotamento dell’intestino
www.biancofrancesco.altervista.org

459) LA MELENA È:
A) L’emissione di feci miste a sangue digerito di colore scuro come la pece
B) L’emissione di feci liquide color verdastro
C) L’emissione di feci dure e color marroncino

460) LA RETTORRAGIA È:
A) La fuoriuscita di feci liquide dall’ano
B) La fuoriuscita di sangue digerito dall’ano
C) La fuoriuscita di sangue rosso vivo dall’ano

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu