Crea sito

6° Prova per OSS - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

6° Prova per OSS

Il quizzario dell'OSS > I quiz dei concorsi scelti da NOI A

Test selezionati  dal sito abc dell'operatore socio sanitario
Tratti dai concorsi effettuati sino ad oggi in tutta Italia.
La risposta ai quesiti la trovate in fondo alla pagina.








1)  In quale caso è consigliabile sollevare verso l'alto l'arto colpito ?
A La contusione
B Il crampo
C Lo strappo
D La metatarsalgia
E La distorsione

2)  Quali precauzioni si devono mettere immediatamente in atto in caso di emorragia nasale ?
A Sollevare la testa senza applicare niente al naso
B Far sdraiare il ferito alzandogli entrambe le braccia
C Sollevare il braccio opposto alla narice sanguinante e tenere premuta la narice che sanguina
D Sollevare il braccio opposto alla narice sanguinante e tenere premuta la narice che non sanguina
E Sollevare la testa e tenere premuta la narice che non sanguina

3)  Nel mal di fegato si accusa dolore:
A Al fianco destro
B Al fianco sinistro
C All'addome
D Alla bocca dello stomaco
E All'altezza dello stomaco

4)  In caso di molteplici punture, causate da sciami di insetti, come bisogna intervenire ?
A Immergere le zone colpite in un bagno caldo
B Immergere le zone colpite in un bagno fresco in cui sia stato disciolto del bicarbonato di sodio
C Immergere le zone colpite in acqua e sale
D Spalmare dell'olio sulle zone colpite
E Immergere le zone colpite in un bagno caldo in cui sia stato disciolto del bicarbonato di sodio



5) Cosa vuol dire porre l'infortunato in posizione laterale di sicurezza ?
A Farlo sedere con la testa piegata in basso
B Farlo rinvenire girandolo a destra e poi a sinistra
C Stenderlo su un fianco, con la testa leggermente rialzata
D Stenderlo sulla schiena
E Farlo sedere, con la testa leggermente rialzata

6)  Quale dei seguenti non è tra i sintomi di frattura cranica ?
A Perdita di coscienza
B Perdita di sangue da naso, bocca o orecchie
C Polso debole o accelerato
D Dolore alla schiena
E Cambi nel comportamento o nell'umore

7) Come prestare soccorso ad un soggetto in stato di shock ?
A Effettuare la respirazione artificiale
B Stenderlo e coprirlo con una coperta
C Dargli da bere acqua e zucchero
D Effettuare il massaggio cardiaco
E Stenderlo e dargli da bere acqua e zucchero

8)  In caso di ustione e di corpo in fiamme, come bisogna intervenire ?
A Spegnere le fiamme degli abiti con una coperta
B Allontanare gli abiti in fiamme dal soggetto
C Disinfettare le zone ustionate
D Riempire con pomate le ferite
E Fasciare le zone ustionate

9)  Nei traumi chiusi addominali qual è l'organo più frequentemente interessato ?
A Fegato
B Stomaco
C Milza
D Pancreas
E Colon

10)  Quali sono i segni vitali ?
A Temperatura corporea
B Frequenza cardiaca e polso
C Pressione del sangue
D Tutte le risposte proposte
E Frequenza respiratoria

11) In caso di vomito violento, qual è il rischio maggiore per il paziente ?
A Rottura del diaframma
B Rottura spontanea dell'esofago
C Ernia diaframmatica
D Ipertensione portale
E Varici esofagee

12)  Che cosa si intende per ferita ?
A Perdita di uno strato di epitelio in seguito a trauma
B Soluzione di continuo della cute o della mucosa
C Incisione chirurgica
D Lesione causata da un oggetto tagliente
E Perdita di uno strato muscolare in seguito a trauma

www.biancofrancesco.altervista.org
13)  Come vanno pulite le ferite infette ?
A Non vanno pulite al fine di evitare il contatto con materiali biologici potenzialmente infetti
B Con garza sterile, iniziando dall'incisione e portandosi verso l'esterno
C Con movimenti circolari, dal margine esterno verso l'interno
D Secondo il protocollo in uso per la decontaminazione
E Con movimenti circolari, dal margine interno verso l'esterno

14)  Cosa sono i parametri vitali ?
A I dati che definiscono l'anamnesi di un paziente
B I dati anagrafici raccolti all'atto del ricovero ospedaliero
C Le reazioni ad una somministrazione farmacologica
D I segni vitali di un organismo
E I parametri entro i quali il paziente potrà sopravvivere

15)  Che cosa è la pressione diastolica?
A È la pressione arteriosa minima
B È la pressione arteriosa massima
C È una delle sedi della rilevazione del polso
D È il numero dei respiri che vengono compiuti in normali condizioni assumendo come unità di misura temporale il
minuto
E È la pressione arteriosa intermedia standard tra la massima e la minima

16)  La balbuzie è:
A Una disfemia
B Una fonopatia
C Una logopatia
D Una otologopatia
E Una sillabapatia

17)  Che cosa sono le discinesie ?
A Paralisi cerebrali infantili
B Nevrosi
C Disturbi dell'apprendimento
D Disturbi della personalità
E Disturbi della vista

18)  Nelle case protette sono accolti:
A I senza tetto
B Gli anziani parzialmente o totalmente non autosufficienti
C I soggetti affetti da HIV o da AIDS conclamato
D Gli anziani affetti da patologie oncologiche
E I soggetti senza fissa dimora

19)  Che cos'è il fecaloma ?
A La formazione di feci dure all'interno dell'intestino crasso che non permette la normale defecazione della persona
B La raccolta delle feci in contenitori sterili
C La ricerca nelle feci di particolari microrganismi responsabili di alcune infezioni
D Un tratto dell'intestino tenue
E La formazione di feci dure all'interno dell'intestino crasso che spingono la persona a defecare con una certa frequenza

20) Che cos'è la minzione ?
A Un'ipertrofia prostatica
B Un'infezione urinaria ricorrente nelle donne in menopausa
C Un diuretico
D L'atto fisiologico che determina l'espulsione dell'urina raccolta nella vescica
E Un'infezione urinaria ricorrente nelle donne



Risposte esatte
1 C  2 C   3 A  4 B  5 C  6 D   7  B   8  A   9 C 10 D   11 B   12 B  13  C   14  D   15  A  16  A  17 A   18  B   19   A   20  D






 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu