Crea sito

Lavaggio antisettico - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lavaggio antisettico

Sequenze operative > Lavaggio delle mani dell'operatore

Il lavaggio antisettico delle mani

1) Rimuovere anelli, bracciali, orologi, le mani e le braccia devono essere libere.
2) Avvicinarsi al lavandino e azionare il rubinetto
3) Regolare la temperatura dell'acqua;
4) Prelevare dall'apposito erogatore una dose di sapone antisettico;
5) Sfregare accuratamente le mani, gli spazi sotto le unghie e gli spazi interdigitali, la zona periungueale ;
6) Procedere così per un tempo che va da 30 a 60 secondi.
7) Estendere il lavaggio al polso e a parte dell'avambraccio;
8) Sciacquare accuratamente le mani e i polsi, tenendo le mani in alto in modo da non contaminarle nuovamente.
9) Asciugare accuratamente tamponando con una salvietta monouso senza lasciare zone di umidità.
10) Asciugando, procedere dalle mani verso il gomito, usando una salvietta per ciascuna delle mani.
11) Eliminare la salvietta dopo averla usata per chiudere il rubinetto se comandato a mano.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu