Crea sito

Test da 101 a 150 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Test da 101 a 150

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Diritto sanitario
 

101) Quale, tra i seguenti, non è elemento costitutivo del rapporto di pubblico impiego?
A) I soggetti
B) Il contenuto
C) La durata

102) La c.d. riforma sanitaria ter fu approvata nel: A) 1999

B) 1992 C) 1998

103) I controlli sui soggetti si distinguono in:
A) Ispettivo, sostitutivo-semplice, sostitutivo-repressivo, repressivo
B) Di legittimità e di merito
C) Sostitutivo-semplice, sostitutivo-repressivo

104) Le prestazioni socio-sanitarie ad elevata integrazione sanitaria sono: A) Le attività finalizzate alla promozione della salute

B) I servizi di assistenza domiciliare

C) Le attività caratterizzate da particolare rilevanza terapeutica e da particolare intensità della componente sanitaria


105) A chi spetta adottare gli indicatori di qualità?
A) Al Direttore Generale
B) Al Collegio di direzione
C) Al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali

106) Cosa è l'attività intramoenia?

A) La possibilità per i Dirigenti medici di esercitare la libera professione all'interno della struttura sanitaria

B) La possibilità per i Dirigenti medici di esercitare la libera professione all'esterno della struttura sanitaria

C) La possibilità per i Dirigenti medici di esercitare la libera professione all'interno ed all'esterno della struttura

107) Quale tra le seguenti professioni è considerata professione sanitaria? A) Sociologo

B) Psicologo C) Veterinario

108) Quando ricorrano gravi motivi o la gestione presenti una situazione di grave disavanzo o in caso di violazione di leggi o del principio di buon andamento e di imparzialità della amministrazione, a chi spetta risolvere il contratto dichiarando la decadenza del direttore generale?
A) Al Ministero della salute

B) Alla Regione sentito il parere della Conferenza permanente per la programmazione sanitaria e socio-sanitaria regionale

C) Alla Conferenza permanente per la programmazione sanitaria e socio-sanitaria regionale

109) Che cos’è il Servizio Trasfusionale?

A) L’insieme delle strutture e delle articolazioni organizzative preposte dalla normativa vigente alla raccolta e al controllo dell’utilizzo del sangue umano.

B) L’insieme delle strutture che fanno capo ai consultori per la conservazione delle cellule staminali
C) I centri di produzione degli emoderivati

110) Il Direttore Sanitario ed il Collegio dei Sanitari sono organi dell'Azienda Sanitaria? A) No

B) Si
C) Sì, assieme al Direttore Generale, al Direttore Amministrativo ed al Collegio Sindacale

111) In caso di mancato rispetto da parte della Regione degli adempimenti previsto dai Piani finanziari di rientro cosa prevede la L. 222/2007?

A) Una procedura complessa di cui all’art.8, comma 1, L. n. 131 del 05.06.2003.

B) Il Consiglio dei ministri nomina un commissario ad acta per l’intero periodo di vigenza del singolo Piano di rientro

C) Il Presidente del Consiglio dei Ministri diffida la Regione ad adottare entro 15 giorni tutti gli atti normativi, amministrativi, organizzativi e gestionali idonei a garantire il conseguimento degli obiettivi previsti nel Piano.

112) In quale dei seguenti casi si può verificare la revoca della costituzione in azienda ospedaliera?

A) In caso di grave disavanzo economico e nel caso di perdita dei requisiti costitutivi stabiliti dall'art. 4 del D.lgs. 229/1999

B) In caso di palese violazione dei principi di buon andamento e imparzialità dell'amministrazione

C) In caso di mancato raggiungimento degli obbiettivi programmati





113) L’Agenzia nazionale per la sicurezza alimentare è:
A) Organo tecnico-consultivo del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali
B) Organo tecnico- consultivo del Ministero per le politiche agricole alimentari e forestali
C) Organo tecnico-consultivo del Ministero dello sviluppo economico


114) L'Unità Sanitaria Locale viene istituita nel: A) 1992

B) 1978 C) 1999

115) Quale tra le seguenti competenze non fa capo al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali?

A) L’organizzazione ed il funzionamento delle attività per la verifica dell’attuazione del modello di accreditamento, in raccordo e cooperazione con la Commissione nazionale per l’accreditamento e la qualità dei servizi sanitari

B) L’impiego delle biotecnologie e procedure autorizzative concernenti attività relative a microrganismi ed organismi geneticamente modificati

C) I rapporti con l’Università e gli enti di ricerca, pubblici e privati, nazionali ed internazionali.

116) Secondo l'art. 4 del D.lgs. 502/1992, quale tra i seguenti non rientra tra i diversi requisiti previsti per la costituzione in azienda ospedaliera?

A) Disponibilità di un proprio patrimonio immobiliare

B) Disponibilità di un sistema di contabilità economico patrimoniale e di una contabilità per centri di costo C) Il fatto di essere l'unico presidio ospedaliero pubblico presente nel comprensorio territoriale della ASL

117) A quale ente spetta l’elaborazione della stima spesa farmaceutica per l’anno successivo a quello in corso?

A) All’AIFA
B) Alla Commissione per ricerca sanitaria
C) Alla Direzione ministeriale dei farmaci e dei dispositivi medici

118) Quali prestazioni deve assicurare un ospedale?
A) Tutte, provvedendo ad acquisire altrove quelle che non può fornire
B) Tutte, tranne quelle che non può fornire, in quanto poste a carico del paziente
C) Solo quelle elencate nella Carta dei Servizi

119) Quali sono gli enti coinvolti nel Programma di ricerca sanitaria?
A) Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali e i suoi organi periferici

B) L’Istituto Superiore di Sanità, l’Agenzia per i servizi sanitari regionali, il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, gli Istituti Zooprofilattici sperimentali

C) Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, l’Agenzia per i servizi sanitari regionali e l’Agenzia Italiana del farmaco

120) Quale dei seguenti compiti non è di pertinenza dei dipartimenti di prevenzione? A) Profilassi delle malattie infettive e parassitarie

B) Tutela igienico sanitaria degli alimenti

C) Raccolta delle informazioni relative all'uso dei farmaci nonché del loro abuso

121) Quanti anni dura l’autorizzazione all’immissione in commercio dei medicinali? A) Due anni

B) Tre anni
C) Cinque anni

122) Un'Azienda Ospedaliera ricompresa nel territorio di una AUSL ha un'autonomia limitata rispetto a quest'ultima?

A) No B) Si
C) Solo se i Direttori Generali sono diversi


123) Con l’acronimo ECM si intende definire: A) Essenziale Competenza Medica

B) Educazione e Cultura Medica

C) Educazione Continua in Medicina

124) Le Regioni adottano i Piani Sanitari Regionali...

A) Entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore del Piano Sanitario Nazionale

B) Entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore del Piano Sanitario Nazionale

C) Entro 150 giorni dalla data di entrata in vigore del Piano Sanitario Nazionale

125) In quale circostanza i componenti del Collegio sindacale possono procedere individualmente o collegialmente ad atti di ispezione e di controllo?

A) In occasione di approvazione delle variazioni di assestamento al bilancio di previsione B) In occasione di approvazione del bilancio di previsione

C) In qualsiasi momento

126) Ai sensi dell'art. 1, D. lgs. n. 266/1993, chi propone il Piano Sanitario Nazionale?

A) Il Presidente del Consiglio dei Ministri

B) Il Consiglio Superiore della Sanità
C) Il Ministro della salute

127) In cosa consiste il controllo sostitutivo-repressivo?
A) Nella irrogazione di sanzioni nei confronti dell’organo controllato.

B) Nella sostituzione di un organo superiore ad un organo inferiore e nella irrogazione a questo di una sanzione

C) Nel potere di disporre ispezioni ed accertamenti sulle attività delle amministrazioni controllate.

128) A norma del D.P.C.M. 29/11/2001, in quali ambiti si identificano i livelli essenziali di assistenza sanitaria (i c.d. LEA)?

A) Assistenza ospedaliera e assistenza distrettuale

B) Assistenza sanitaria collettiva, assistenza ospedaliera, assistenza distrettuale C) Assistenza individuale, ospedaliera e distrettuale

129) Il rapporto di pubblico impiego è regolato da:
A) Norme costituzionali
B) Norme del codice del lavoro

C) Norme del codice civile e da leggi speciali, fatte salve le diverse disposizioni contenute nel D.lgs. 165/2001

130) Il Dipartimento di Prevenzione:

A) Promuove azioni volte ad individuare e rimuovere le cause di nocività e malattia di origine ambientale, umana ed animale, mediante iniziative coordinate con le altre strutture e Unità Operative dell’Azienda Sanitaria

B) Garantisce assistenza specialistica ambulatoriale, attività o servizi in favore degli anziani e dei disabili e per la prevenzione e la cura delle tossicodipendenze, consultori, assistenza domiciliare

C) Garantisce attività per patologie da HIV o in fase terminale

131) Quali delle seguenti prestazioni non rientra nella macro area assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita o di lavoro?

A) Servizio medico legale
B) Sanità pubblica veterinaria
C) Assistenza protesica con fornitura di protesi ed ausili a favore di disabili fisici, psichici e sensoriali


132) Secondo l'art. 3 quater del D.lgs. 502/1992, introdotto dal D.lgs. 229/1999, l'ambito di operatività del distretto sanitario di base è riferito ad una soglia minima di popolazione pari a:

A) 60.000 abitanti B) 50.000 abitanti C) 30.000 abitanti

133) Che cosa s’intende per distretto sanitario di base?

A) Un’articolazione organizzativo-funzionale della AUSL per l’erogazione dei servizi di primo livello e di pronto intervento.

B) Un organo tecnico-scientifico del Servizio Sanitario Nazionale

C) Un apparato periferico del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali

134) Quale è la massima Autorità provinciale in materia sanitaria? A) Il Prefetto

B) Il Presidente della Provincia C) Il Direttore Generale dell'ASL

135) In quanti dipartimenti centrali si articola l’ISPESL?
A) Cinque
B) Sei
C) Sette

136) L'assistenza sanitaria di base consiste...

A) Nelle attività e prestazioni di diagnosi, cura e riabilitazione di primo livello e svolge compiti di educazione sanitaria e medicina preventiva individuale

B) Nella prevenzione primaria nei luoghi decentrati
C) Nell'insieme di interventi sanitari a livello ospedaliero

137) Cosa s’intende con la sigla O.M.S.? A) Organismi di Mutua Solidarietà
B) Organizzazione Militare Sanitaria
C) Organizzazione Mondiale della Sanità

138) Ai sensi del D. lgs. n. 229/1999 a chi spetta la fissazione dei criteri di finanziamento delle aziende sanitarie?

A) Al Ministero della Salute B) Alle Regioni

C) Alla legislazione statale

139) Nell’ambito sanitario la Conferenza permanente per i rapporti fra Stato, Regioni o Province autonome, sostituisce:

A) L’Agenzia per i servizi sanitari regionali B) La Commissione unica del farmaco
C) Il Consiglio Sanitario Nazionale




140) Il Servizio Sanitario Nazionale, istituito con la L. n. 833/1978, è:
A) Abolito con il D. lgs. n. 502/1992
B) Ancora vigente
C) Abolito con il D. lgs. n. 229/1999

141) Quali fra le seguenti funzioni è svolta dall’Agenzia per i servizi sanitari regionali?

A) Monitorare le modalità di accreditamento delle strutture pubbliche e private che erogano prestazioni sanitarie.

B) Esprimere pareri facoltativi sui provvedimenti da sottoporre al Consiglio dei Ministri in materia sanitaria

C) Esprimere pareri facoltativi sui provvedimenti di attuazione del D.lgs. 502/92

142) Il modello organizzativo-tipo dell'AUSL prevede l'articolazione in: A) Distretti sanitari di base e dipartimenti di prevenzione

B) Aziende ospedaliere e presidi ospedalieri

C) Distretti sanitari di base, dipartimenti di prevenzione e presidi ospedalieri

143) L'aggiornamento professionale e la formazione permanente del personale del SSN, viene definita: A) E.G.M.

B) E.C.M C) F.C.M.

144) Quale organo provvede all’affidamento dell’incarico di direttore di distretto sanitario?

A) Il Consiglio dei Sanitari

B) Il Consiglio di Direzione

C) Il Direttore Generale della AUSL di pertinenza

145) Entro quale termine il direttore amministrativo e il direttore sanitario in caso di nomina di un nuovo direttore generale, cessano l’incarico?

A) 3 mesi B) 4 mesi C) 6 mesi

146) Gli indicatori di qualità sono:
A) Servizi finalizzati alla promozione della salute
B) Servizi finalizzati ad una efficiente assistenza

C)Strumenti per l’autovalutazione e la verifica dell’efficienza gestionale e dei risultati conseguiti nell’esercizio delle attività sanitarie

147) Cosa sono i SIT?
A) I Servizi di vigilanza sanitaria
B) Le articolazioni dell'AUSL
C) I Servizi Immunotrasfusionali

148) A quali settori della P.A. si applica la L. 20/05/1970 n. 300? A) A tutte le P.A. a prescindere dal numero dei dipendenti

B) Ai soli enti pubblici economici

C) A tutte le P.A. eccezion fatta per le autonomie locali

149) A chi spetta la competenza in materia di disciplina della composizione del Collegio di direzione dell'AUSL?

A) Alla Regione

B) Alla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e gli Enti locali C) Al Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche sociali

150) Quando si parla di controlli esterni?
A) Non esiste tale tipologia di controlli
B) In caso di controlli effettuati dalla stessa amministrazione procedente
C) In caso di controlli effettuati da soggetti diversi dall’amministrazione controllata


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu