Crea sito

Da 231 a 240 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 231 a 240

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Infermiere ASL8 > Da 201 a 300
 

230 PER SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO, AI SENSI DELL'ART. 20, D. LGS. N. 276/2003, SI INTENDE:

A) Il distacco di lavoratori dipendenti da un'impresa presso altra impresa

B) La fornitura professionale di manodopera


C) La fornitura di figure professionali altamente qualificate

231 SE GIUNGE AL PRONTO SOCCORSO UN PAZIENTE CHE HA ACCIDENTALMENTE INGERITO UN ACIDO, CHE COSA È SENZ’ALTRO DA EVITARE?

A) Provocare il vomito

B) Posizionare un sondino naso-gastrico

C) Effettuare la lavanda gastrica

232 I BENI MOBILI E IMMOBILI CHE LE AZIENDE SANITARIE LOCALI, LE AZIENDE OSPEDALIERE E GLI ISTITUTI DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO UTILIZZANO PER IL PERSEGUIMENTO DEI LORO FINI ISTITUZIONALI COSTITUISCONO:

A) Patrimonio indisponibile degli stessi, soggetti alla disciplina dell'articolo 828, secondo comma, del codice civile

B) Beni privi di valore commerciale

C) Patrimonio del direttore sanitario

233 QUAL È L’UNITÀ DI MISURA DELLA RADIOATTIVITÀ?

A) Kelvin

B) Pascal

C) Curie
Il curie (simbolo Ci) è un'unità di misura dell'attività di un radionuclide. Esso venne adottato come unità di misura della radioattività durante il Congresso Internazionale di Radiologia che si tenne a Bruxelles nel 1910, presieduto proprio da Marie Curie.
Un curie è pari approssimativamente all'attività di un grammo dell'isotopo radio-226 (226Ra), un materiale scoperto dai pionieri dello studio della radioattività Marie e Pierre Curie, da cui l'unità prende il nome, ed equivale a 37 miliardi di decadimenti al secondo.

Il curie è stato sostituito dal bequerel nel sistema SI:

   1 Ci = 37 GBq

234 IL CONSIGLIO DEI SANITARI HA FUNZIONI:

A) Di consulenza ai pazienti per la soluzione di casi particolarmente complessi

B) Di indirizzo e controllo in materia di igiene, sanità ed assistenza sociale

C) Di consulenza tecnico-sanitaria

235 IN EXCEL COME SI CHIAMA L'INTERSEZIONE TRA UNA RIGA E UNA COLONNA?

A) Cella

B) Area di lavoro

C) Formula

236 IN EXCEL, CHE COSA VIENE VISUALIZZATO NELLA BARRA DELLA FORMULA?

A) Il risultato di una formula

B) Il riferimento della cella attiva

C) Il contenuto della cella attiva


237 SI DEFINISCONO PRESTAZIONI SOCIOSANITARIE:

A) Tutte le attività atte a soddisfare, mediante percorsi assistenziali integrati, i bisogni di salute della persona

B) Tutte le attività atte a soddisfare, mediante percorsi assistenziali integrati, bisogni di salute della persona che richiedono unitariamente prestazioni sanitarie e azioni di protezione sociale in grado di garantire, anche nel lungo periodo, la continuità tra le azioni di cura e quelle di riabilitazione

C) Tutte le attività atte a soddisfare, mediante percorsi assistenziali integrati, bisogni di salute della persona che richiedono unitariamente prestazioni sanitarie e azioni di protezione sociale in grado di garantire, solamente nel breve periodo, la continuità tra le azioni di cura e quelle di riabilitazione

238 IN EXCEL, QUAL È LA DIFFERENZA FRA UN FOGLIO DI LAVORO E UNA CARTELLA?

A) Un foglio di lavoro può essere costituito da più cartelle

B) Non c'è nessuna differenza

C) Una cartella può essere costituita da più fogli di lavoro

239 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA OSPEDALIERA È:

A) Organo della ASL

B) Responsabile della gestione complessiva dell’azienda

C) Componente di diritto del collegio sindacale dell’azienda ospedaliera

240 QUANTE DEVONO ESSERE LE COMPRESSIONI TORACICHE AL MINUTO IN UN SOGGETTO IN ARRESTO CARDIACO?

A) Almeno 85

B) Almeno 100

C) Almeno 120

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu