Crea sito

Azienda pubblica di servizi alla persona 1 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Azienda pubblica di servizi alla persona 1

I quiz dei concorsi delle ASL 2° parte > Quiz corretti preselezione concorso OSS

Azienda Pubblica di servizi alla persona
"Giovanni Endrizzi"


TEST DI PRESELEZIONE CONCORSO OSS N.  2
Risposte esatte


All'interno del sito ABC dell'OSS troverete la versione integrale di questi quiz . In questa sezione si riporta solamente la risposta esatta


1
.   I guanti in gomma sono riutilizzabili
ñ   V
ñ   

2.   Il controllo della funzionalità degli apparecchi acustici in un anziano previene le cadute
ñ   V
ñ   

3.   Il profilo professionale dell'operatore socio sanitario in provincia di Trento è stato definito con delibera della Giunta provinciale n°1643 dd. 30 giugno 2001  
ñ   
ñ   F

4.   L'insulina viene prodotta dal fegato?
ñ   
ñ   F

5.   L'etica è:
1.   la disciplina che si occupa dei valori dell'uomo
2.   
3.   

6.   Per segreto professionale s'intende l'obbligo di mantenere sempre e comunque il segreto su tutto quanto si viene a conoscenza per ragione del proprio lavoro
ñ   
ñ   F

7.   In quale di queste situazioni non utilizzeresti i guanti monouso in PVC:
1.   
2.   
3.   Cambiare le lenzuola

8.   Sono detti meccanismi di difesa:
1.   la rimozione, la regressione, la negazione
2.   
3.   


9.   Le fasi fondamentali di una procedura assistenziale sono:
1.   
2.   Fase informativa, fase organizzativa, fase esecutiva, fase valutativa
3.   

10.   La procedura è:
1.   un'istruzione operativa che definisce la sequenza di azioni tecnico-operative che un operatore deve compiere in un particolare ambito della sua attività professionale
2.   
3.   

11.   Ordina partendo dall'esterno verso l'interno i diversi strati cutanei:
1.   
2.   
3.   epidermide, derma, ipoderma

12.   Utilizzando un'autoclave (sterilizzatrice a vapore) quale temperatura si raggiunge solitamente?
1.   
2.   
3.   121 °C

13.   La scala di Barthel è:
1.   
2.   
3.   una scala che definisce il grado di autonomia nelle attività di vita di una persona

14.   L'efficacia del processo di disinfezione su uno strumento può essere influenzato da:
1.   
2.   Precedente pulizia effettuata sullo strumento
3.   

15.   I nutrienti o principi nutritivi permettono all'organismo si svolgere le seguenti funzioni:
1.   
2.   
3.   tutte le precedenti



16.   Dopo un ciclo di sterilizzazione ti accorgi che alcune confezioni di garze si presentano umide, quale accorgimenti metti in atto?
1.   esegui un nuovo confezionamento e un nuovo ciclo di sterilizzazione
2.   
3.   

17.   Il lavaggio delle mani con acqua e sapone si effettua sulle mani visibilmente sporche?
ñ   V
ñ   


18.   L'intestino tenue è costituito in ordine discendente da tre parti:
1.   
2.   l duodeno, il digiuno, l'ileo
3.   

19.   Qual è lo scopo della decontaminazione?
1.   Ridurre numericamente i microrganismi da un substrato, abbattendo la carica microbica
2.   
3.   

20.   Secondo le linee guida IRC 2010 quando deve essere utilizzato il DAE (defibrillatore semiautomatico esterno)?
1.    
2.   appena presente sull'evento
3.   

21.   L'infermiere ti dice che un paziente è iperpiretico, quale parametro rilevi?
1.   
2.   temperatura corporea
3.   

22.   In base al DPR 15 luglio 2003, n° 254, i pannoloni per incontinenti sono da considerarsi:
1.   
2.   rifiuti sanitari assimilabili agli urbani se non utilizzati da pazienti infettivi
3.   




23.   L'operatore socio-sanitario può rilevare la glicemia capillare tramite stick  
ñ   V
ñ   

24.   Le misure assistenziali raccomandate per prevenire le ulcere da pressione sono: l'identificazione dei pazienti a rischio, la cura e la protezione della cute, la gestione della pressione sui tessuti, l'attivazione della circolazione
ñ   
ñ   F

25.   In un paziente che presenta disfagia è corretto somministrare alimenti a consistenza doppia?
ñ   
ñ   F

26.   Cosa si intende con il termine isolamento?
1.   una misura di profilassi delle malattie infettive
2.   
3.   

27.   La disinfezione è:
1.   l'insieme delle misure attuate al fine di ridurre il livello di microrganismi patogeni presenti su una superficie o nell'ambiente
2.   
3.   

28.   Al momento del pranzo un paziente inizia a tossire vigorosamente e riferisce che un pezzo di cibo gli è andato di traverso, come ti comporti?
1.   lo inviti a tossire
2.   
3.   

29.   Per gestire la compressione dei tessuti quando la persona è allettata si possono utilizzare i seguenti presidi:
1.   l'archetto alzacoperte, le spondine, il telo ad alto scorrimento
2.   
3.   

30.   La fase di valutazione nel processo di assistenza consente di:
1.   verificare il livello di raggiungimento dell'obiettivo
2.   
3.    

31.   L'etica riguarda:
1.   
2.   
3.   l'individuo

32.   Un paziente riferisce dispnea, cosa indica questo termine?
1.   
2.   la sensazione soggettiva di difficoltà respiratoria
3.   

33.   Qual è l'elemento più abbondante nell'aria che respiriamo?
1.   
2.   
3.   azoto

34.   In quale sede è possibile rilevare la frequenza cardiaca?
1.   
2.   
3.   tutte le precedenti

35.   Il D.Lgs. 81/08 individua quali lavoratori:
a)   Tutte le persone che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolgono un'attività lavorativa nell'ambito dell'organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione
b)   
c)   

36.   Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) è:
a)   eletto dai lavoratori
b)   
c)   

37.   In una APSP il "datore di lavoro" , ai sensi del D.Lgs. 81/2008, è:
a)   il Direttore
b)   
c)   


38.   L'utilizzo dei D.P.I. deve essere preceduto da idonea formazione e da un addestramento teorico pratico:
a)   
b)   
c)   Solo se si tratta di DPI appartenenti alla 3^ categoria, che proteggono da rischi di morte, lesioni gravi o permanenti.

39.   Secondo il Codice sulla protezione dei dati personali (D.lgs. 196/2003), non sono considerati "dati sensibili" i dati personali idonei a rivelare:
a)   
b)   
c)   la situazione reddituale

40.   Il personale assistenziale di una APSP non può venire a contatto con i dati sensibili a meno che:
a)   non sia stato debitamente incaricato per iscritto dal titolare
b)   
c)   



 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu