Crea sito

Da 251 a 260 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 251 a 260

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Infermiere ASL8 > Da 201 a 300
 

251 È NOTO CHE I CARBOIDRATI DETERMINANO:

A) Un aumento di insulina


B) Un aumento di glucagone

C) La glicogenolisi

252 CHOOSE THE BEST WORD OR WORDS TO COMPLETE THIS SENTENCE: THE MANAGER DOESN'T LET US ____

ANYTHING IN THE OFFICE. WE EAT AND DRINK BY THE COFFEE MACHINE IN THE CORRIDOR.


A) to eat

B) eating

C) eat

253 COME SI CHIAMA GENERICAMENTE LA STRUTTURA DI CUI SONO COSTITUITI I CROMOSOMI?

A) Cromatina

B) Cheratina

C) Cromatidio

254 LA TENS SI PREFIGGE:

A) Un’azione antalgica, stimolando con elettrodi a placca i punti di iperalgesia e le zone di irradiazione del dolore

B) Un’azione tonico-trofica

C) Un’azione antalgica mediante iniezioni intradermiche o sottocutanee superficiali di ridotte quantità di farmaco

255 AI SENSI DELL'ART. 21, C. 4, D. LGS. N. 276 /2003, NEL CASO IN CUI IL CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE NON SIA STATO STIPULATO IN FORMA SCRITTA:

A) Il contratto stesso è nullo e i lavoratori sono considerati a tutti gli effetti alle dipendenze dell'utilizzatore

B) Il contratto è annullabile solo su richiesta del/dei lavoratore/i somministrato/i

C) Il contratto stesso è nullo e i lavoratori sono considerati a tutti gli effetti dipendenti a tempo indeterminato del somministratore
  Art. 21
              Forma del contratto di somministrazione


 1. Il contratto di somministrazione di manodopera e'  stipulato  in forma scritta e contiene i seguenti elementi:
   a) gli estremi dell'autorizzazione rilasciata al somministratore;
   b) il numero dei lavoratori da somministrare;
   c)  i  casi  e  le  ragioni  di  carattere  tecnico,  produttivo, organizzativo o sostitutivo di cui ai commi 3 e 4 dell'articolo 20;
   d)  l'indicazione  della  presenza  di   eventuali   rischi   per l'integrita' e la salute del lavoratore e delle misure di prevenzione
adottate;
   e) la data di inizio  e  la  durata  prevista  del  contratto  di somministrazione;
   f) le mansioni alle quali saranno adibiti i lavoratori e il  loro inquadramento;
   g) il luogo, l'orario e  il  trattamento  economico  e  normativo delle prestazioni lavorative;
   h) assunzione da parte del somministratore della obbligazione del pagamento diretto al lavoratore del  trattamento  economico,  nonche'
del versamento dei contributi previdenziali;
   i) assunzione dell'obbligo  dell'utilizzatore  di  rimborsare  al somministratore gli  oneri  retributivi  e  previdenziali  da  questa
effettivamente sostenuti in favore dei prestatori di lavoro;
   j) assunzione dell'obbligo  dell'utilizzatore  di  comunicare  al somministratore i trattamenti retributivi applicabili  ai  lavoratori
comparabili;
   k)  assunzione   da   parte   dell'utilizzatore,   in   caso   di inadempimento del somministratore, dell'obbligo del pagamento diretto
al lavoratore del trattamento economico nonche'  del  versamento  dei contributi previdenziali, fatto salvo il diritto di rivalsa verso  il
somministratore.
 2. Nell'indicare gli elementi di cui al comma 1,  le  parti  devono recepire le indicazioni contenute nei contratti collettivi.
 3. Le informazioni di cui al comma 1, nonche' la data di  inizio  e la    durata    prevedibile    dell'attivita'    lavorativa    presso
l'utilizzatore, devono essere comunicate per iscritto  al  prestatore di lavoro da parte del somministratore  all'atto  della  stipulazione
del  contratto  di   lavoro   ovvero   all'atto   dell'invio   presso l'utilizzatore.
 4.  In  mancanza  di  forma  scritta  ((...))   il   contratto   di somministrazione e' nullo e i lavoratori sono considerati a tutti gli
effetti alle dipendenze dell'utilizzatore.


256 SECONDO LA NORMATIVA SULLA SICUREZZA I LIQUIDI INFIAMMABILI SONO CLASSIFICATI:


A) In base al colore

B
) In base alla temperatura di infiammabilità

C) In base alla densità

257 CHE COSA È UN “ISTOGRAMMA”?

A
) Una rappresentazione grafica che permette di indicare valori numerici con aree rettangolari

B) Una rappresentazione grafica che permette di indicare una funzione matematica

C) Una rappresentazione grafica che permette di indicare valori numerici attraverso settori circolari

L'istogramma
è la rappresentazione grafica di una distribuzione in classi di un carattere continuo.
È costituito da rettangoli adiacenti le cui basi sono allineate su un asse orientato e dotato di unità di misura (l'asse ha l'unità di misura del carattere e può tranquillamente essere inteso come l'asse delle ascisse). L'adiacenza dei rettangoli dà conto della continuità del carattere.

258 QUALE DELLE SEGUENTI ORGANIZZAZIONI DELL'O.N.U. SI PROPONE DI PROMUOVERE LA COLLABORAZIONE INTERNAZIONALE NEL SETTORE DELLA SANITÀ E DELLA RICERCA FARMACEUTICA?

A) UNESCO

B) FAO

C) OMS

259 CHE COSA INDICA IL NUMERO ATOMICO?

A) Il numero di neutroni di un elemento

B) Il numero di protoni di un elemento

C) La somma tra il numero dei protoni e degli elettroni di un elemento
Il numero atomico (indicato solitamente con Z, dal tedesco Zahl, e detto anche numero protonico) corrisponde al numero di protoni contenuti in un nucleo atomico

260 CHI FONDÒ NEL DICIANNOVESIMO SECOLO LA CROCE ROSSA ITALIANA COME CORPO DI INFERMIERI VOLONTARI CHE INTERVENGONO IN CASO DI GUERRA O CALAMITA’ NATURALI?


A) Virginia Henderson

B) Callista Roy

C) Henry Dunant

Jean Henri Dunant
, più noto come Henry Dunant (Ginevra, 8 maggio 1828 – Heiden, 30 ottobre 1910), è stato un umanista, imprenditore e filantropo svizzero. Premio Nobel per la pace nel 1901 - il primo anno in cui venne assegnato tale riconoscimento - per aver fondato la Croce Rossa di cui erano già da alcuni decenni membri attivi molti paesi di tutto il mondo, tra cui anche l'Impero Ottomano.

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu