Crea sito

Eserciziario per OSS 8 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Eserciziario per OSS 8

DOMANDE & RISPOSTE > Procedurali e routinarie > 1 Parte
 

Riordinare le azioni in sequenza logica e cronologica, escludendo l'azione estranea qualora sia presente

BAGNO A LETTO
A Posizionare la padella e procedere con l'igiene intima.
B Assicurare adeguato microclima.
C Lavarsi le mani.
D Posizionare la persona in posizione supina / semiseduta.
E Assicurare la privacy.
F Rimuovere coperta e copriletto lasciando solo il lenzuolo superiore.
G Informare la persona.
H Indossare i guanti.
I Smaltire i rifiuti .
L Proteggere l 'intero piano del letto.
M Lavare ed asciugare viso e collo.
N Posizionare su di un fianco per lavare ed asciugare il dorso.
O Aiutare la persona a togliersi tutti gli indumenti.
P Scoprire solo il torace.
Q Cambiare completamente il letto e terminare la vestizione.
R Lavare ed asciugare Ascella, braccio, e mano.
S Lavare ed asciugare il torace.
T Scoprire la parte inferiore.
U Vestire la parte superiore.
V Lavare ed asciugare gamba e piede, prima una parte poi l'altra.
SEQUENZA CORRETTA: G , B , E , C , H , D , F , L , O , M , R , P , S , N , U , T , V , A ,Q ,I .


Riordinare le azioni in sequenza logica e cronologica, escludendo l'azione estranea
L'aiuto nella soddisfazione del bisogno intestinale a letto


A  A defecazione avvenuta, indossare i guanti, pulire l'orifizio anale con la carta igienica, coprire la padella col telino e portarla allo svuotatoio.
B  L'altro oss esegue l'igiene perineale ed eventualmente delle mani, controllando le condizioni generali della persona (possibile affaticamento).
C  Far scivolare di lato la padella sotto i glutei.
D  Riordinare il letto, arieggiare la stanza e lavarsi le mani.
E  Predisporre per la privacy, far assumere all'assistito la posizione supina.
F  Riferire l'avvenuta defecazione e l'eventuale presenza di caratteri anomali delle feci.
G Chiedere all'assistito se è nella posizione giusta e porgi! il campanello aportata di mano.
H  Aiutare a sollevare il bacino, posizionando una mano sotto la regione glutea.
I  Prima di svuotare la padella delle feci, passarla nel disinfettante.
L  Alzare la camicia o la giacca del pigiama e abbassare o togliere i pantaloni.
M   Invitare l'assistito a flettere le ginocchia e puntare la pianta dei piedi sulla superficie dei letto.







Riordinare le azioni in sequenza logica e cronologica,

Lavaggio antisettico delle mani
A  Asciugare tamponando con una salvietta monouso senza lasciare zone di umidità.
B  Eliminare la salvietta dopo averla usata per chiudere il rubinetto se comandato a mano.
C   Sciacquare le mani sotto l'acqua corrente mantenendole in posizione più alta rispetto ai gomiti.
D   Prelevare dall'apposito erogatore una dose di sapone antisettico,
E  Asciugando, procedere dalle mani verso il gomito, usando una salvietta
per ciascuna mano.
F  Togliere anelli, bracciali, orologio.
G  Estendere il lavaggio al  polso e a parte dell'avambraccio.
H  Procedere per almeno 30 secondi,
I   Lavare con cura i! palmo della mano, il dorso, gli spazi interdigitali, la zona periungueale.
L  Aprire il rubinetto.
M Regolare la temperatura dell'acqua.






Riordinare le azioni in sequenza logica e cronologica
Lavaggio dei capelli nel paziente allettato


A  Applicare un balsamo per districare i capelli.
B   Posizionare intorno al collo un asciugamano e una cerata per evitare che la persona si bagni.
C  Trasferire la persona su una barella.
D Sciacquare con abbondante acqua.
E  Bagnare i capelli.
F Ultimare con asciugatura accurata a phon.
G  Informare la persona della prestazione che si sta per compiere.
H  Versare lo shampoo neutro e massaggiare il cuoio capelluto delicatamente.
I  Far accomodare l'assistito in posizione supina, con la testa leggermele reclinata all' indietro.
L  Tamponare i capelli con una salvietta in spugna.
M  Avvicinare la barella a un lavabo, così che la testa dell'assistito sia posizionata reclinata sul lavabo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu