Crea sito

Da 251 a 300 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 251 a 300

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Radiologia

251 RIGUARDO ALLA FIRMA DIGITALE QUALE DELLE SEGUENTI RISPOSTE È DA RITENERSI CORRETTA QUANDO SI PARLA DI “AUTORITÀ DI CERTIFICAZIONE"

A) L’autorità di certificazione è il valore di firma che si assume il medico che referta.

B) Il compito dell’autorità di certificazione è stabilire, garantire e pubblicare l’associazione tra un soggetto e le firme digitali da lui generate formalizzata attraverso un certificato elettronico.

C) L’autorità di certificazione è il valore assunto dalla firma digitale.

252 QUALI DI QUESTE PARTICELLE NON SONO RADIAZIONI DIRETTAMENTE IONIZZANTI?

A) Particelle alfa

B) Particelle beta

C) Particelle gamma

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 24

253 LE PERSONE NON STRETTAMENTE INDISPENSABILI ALL’ESECUZIONE DI UN ESAME DI RADIOLOGIA INTERVENTISTICA DEVONO ALLONTANARSI DURANTE L’USO DI SORGENTI RADIOGENE?

A) A loro discrezione

B) No

C) Si

254 "LA RADIOSENSIBILITÀ DI UN TESSUTO È DIRETTAMENTE PROPORZIONALE ALL’ATTIVITÀ MITOTICA ED INVERSAMENTE PROPORZIONALE AL GRADO DI DIFFERENZIAZIONE DELLE SUE CELLULE” A QUALE LEGGE APPARTIENE?

A) Legge di Bergonie e Tribondeau

B) Legge di Fisher

C) Legge di Murphy

255 DI CHE ANNO È LA LEGGE DI BRAGG?

A) 1915

B) 1913

C) 1918

256 A CHI SPETTA L’ADEGUAMENTO DELLE REGOLE DEONTOLOGICHE?

A) Sia agli ordini professionali che ai collegi professionali

B) Esclusivamente agli Ordini Professionali

C) Esclusivamente ai Collegi Professionali

257 DI CHE MATERIALE SONO FATTE LE BOBINE A RADIOFREQUENZA?

A) Piombo

B) Rame

C) Ferro

258 COS’È IL PATIENT MEDIA

A) E’ un sistema correlato al RISche permette la realizzazione, in routine, della documentazione elettronica da consegnare ai pazienti (Patient Media (CD/DVD))

B) E’ la consegna del CDal paziente.

C) E’ la media giornaliera dei pazienti caricati sul RIS.

259 NELLE SEQUENZE T2 PESATE L'ACQUA APPARE:

A) isointensa

B) iperintensa

C) ipointensa

260 IL COLLEGIO DI DIREZIONE È COSTITUITO:

A) In ogni azienda

B) Se ritenuto utile dal direttore generale

C) Facoltativamente su proposta del direttore sanitario

261 COSA SI INTENDE PER GRAFICA VETTORIALE

A) Per grafica vettoriale si intende un'immagine descritta mediante un insieme di primitive geometriche che definiscono punti, linee, curve e poligoni ai quali possono essere attribuiti colori e anche sfumature.

B) Per grafica vettoriale si intende un'immagine descritta mediante una griglia di pixel opportunamente colorati.

C) La rappresentazione numerica di una immagine bidimensionale..

262 COSA È IL GROUPER

A) Il Grouper è la scheda di dimissione compilata dal medico con credenziali di autenticazione al sistema informatico.

B) Il Grouper è uno strumento nel quale si raccolgono tutte le informazioni relative alla dimissione ospedaliera.

C) Ad ogni dimissione corrisponde uno specifico DRG definito in base ad uno specifico algoritmo predefinito che viene gestito da un software DRG-Grouper.

263 IL PROTOCOLLO UTILIZZATO DAL RIS PUÒ ESSERE TCP/IP?

A) SI, ma solo se l’archivio è di ridotte dimensioni.

B) SI.

C) NO.

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 25

264 CON LE SEQUENZE STIR SI ANNULLA IL SEGNALE DI QUALE COMPONENTE ANATOMICA:

A) Grasso

B) Spongiosa

C) Liquor

265 COSA SI INTENDE PER REPLICA SINCRONA

A) E’ un sistema di salvataggio utilizzato nel DR che garantisce la specularità dei dati presenti sui due o più siti in contestuale.

B) E’ un il sistema di copia utilizzato dal Grouper dal 01/06/2009.

C) E’ un’opzione presente nel Patient Media per la copia dei dati.

266 E’ OBBLIGATORIO SOTTOPORSI AI CONTROLLI SANITARI PREVISTI DAL MEDICO COMPETENTE?

A) No

B) Si

C) Solo se si è venuti a contatto con agenti pericolosi

267 QUALI SONO LE DIMENSIONI FISICHE DELLA DENSITÀ D?

A) d = m x l-3

B) d = m x l3

C) d = l x m-3

268 AI SENSI DEL D.LGS. 81/08, SECONDO LE DEFINIZIONI INDICATE ALL’ART. 2, LA DEFINIZIONE “INSIEME DEGLI ATTI MEDICI, FINALIZZATI ALLA TUTELA DELLO STATO DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI, IN RELAZIONE ALL'AMBIENTE DI LAVORO, AI FATTORI DI RISCHIO PROFESSIONALI E ALLE MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ATTIVITÀ LAVORATIVA” SI RIFERISCE?

A) alla prevenzione

B) al sistema di promozione della salute e sicurezza

C) alla sorveglianza sanitaria

269 DI QUANTO DEVE ESSERE OBLIQUO IL PAZIENTE IN STAZIONE ERETTA PER LO STUDIO DELL’URETRA?

A) 35°

B) 45°

C) 40°

270 LA METODOLOGIA “CONE BEAM (CB) CT 3D” È INDICATA PER STUDI:

A) neurologici

B) vascolari

C) odontoiatrici e maxillofacciali

271 COME SI INDICA LO SPESSORE DI UN DETERMINATO MATERIALE IN GRADO DI DIMEZZARE L’INTENSITÀ DI UN FASCIO FOTONICO DI UNA DATA ENERGIA?

A) VEV

B) SEV

C) MEV

272 IL GADOLINIO, MDC USATO IN RMN PUÒ ESSERE USATO IN RADIOLOGIA TRADIZIONALE?

A) Si, a discrezione del medico radiologo

B) No

C) Si

273 NELL'AMBITO DELLE RISORSE ASSEGNATE, IL DISTRETTO:

A) Non è dotato di autonomia tecnico-gestionale

B) Non è dotato di autonomia economico-finanziaria

C) È dotato di autonomia tecnico-gestionale ed economico-finanziaria

274 QUALI DI QUESTI EFFETTI NON SONO DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI NEL TEMPO?

A) Effetti chimici

B) Effetti magnetici

C) Effetti biologici

275 NELLA TAC SPIRALE LA ROTAZIONE DEL TUBO RADIOGENO, L’EMISSIONE DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI E LO SPOSTAMENTO DEL LETTINO COME AVVENGONO?

A) Contemporaneamente

B) Prima rotazione tubo + emissione di radiazioni, dopo spostamento del lettino

C) Prima spostamento del lettino + rotazione tubo, dopo emissione di radiazioni


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 26

276 QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È CORRETTA

A) Ogni computer in una rete PACS è identificato dal suo indirizzo IP, dalla porta di comunicazione e un nome del “nodo” computer.

B) Ogni computer in una rete PACS è identificato dal suo indirizzo IP, dalla porta di comunicazione, TCP/IP e un nome AETitle: ogni computer è un nodo.

C) Ogni computer in una rete PACS è identificato dal suo indirizzo, dal suo hostname e dal TCP/IP.

277 UN CAMPO MAGNETICO NON SI MISURA IN:

A) KV

B) Tesla

C) Gauss

278 LE STIR SONO:

A) Gradient Echo

B) Spin-Echo

C) Inversion Recovery

279 QUALI SONO LE PROIEZIONI STANDARD PER L'ESAME MAMMOGRAFICO:

A) assiale c.c. + laterale (m.l.)

B) assiale c.c. + obliqua m.l.

C) assiale c.c. + obliqua m.l. + laterale (m.l.)

280 PUÒ ESSERE EFFETTUATA UNA INDAGINE RADIOGRAFICA DEL RACHIDE LOMBOSACRALE DOPO UN ESAME CONTRASTO GRAFICO DEL TUBO DIGERENTE?

A) Si ma con tempi di esposizione ridotti ad un quarto

B) No

C) Si, sempre

281 TEMPO DI CONSERVAZIONE DEL REFERTO INFORMATICO SECONDO D. LGS N.230/95, D.M. 14.2.97, CIRCOLARE M.SAN. N. 61/86 E DPR 14/02/1997.

A) Se il paziente è “interno” (in stato di ricovero) e se il paziente è Esterno il tempo di conservazione è illimitato.

B) Se il paziente è “interno” (in stato di ricovero)il tempo e illimitato, se il paziente Esterno 20 anni.

C) Se il paziente è “interno” (in stato di ricovero) il tempo e illimitato, se il paziente Esterno non è previsto dalle norme nazionali ma le norme regionali dovrebbero sempre normare per un tempo illimitato.

282 UN MDC CHE HA UN RAPPORTO DI ATOMI DI IODIO CON LE PARTICELLE IN SOLUZIONE DI 3:1, COME SI CHIAMA?

A) Iperosmolari

B) Ipo-osmolari

C) Iso-osmolari

283 CONSERVAZIONE IMMAGINI DIGITALI SECONDO D. LGS N.230/95, D.M. 14.2.97, CIRCOLARE M.SAN. N. 61/86 E DPR 14/02/1997.

A) Paziente Interno (in stato di ricovero) 10 anni, esterno non previsto da normativa nazionale ma auspicabile 10 anni.

B) Paziente Interno (in stato di ricovero)o esterno sempre 20 anni.

C) Paziente Interno (in stato di ricovero)o esterno sempre 10 anni.

284 NELLO STUDIO TC DEL RENE LA FASE CORTICO MIDOLLARE DEL RENE SI CARATTERIZZA PER:

A) impregnazione di mdc della corticale e della midollare

B) impregnazione di mdc della corticale e midollare ipodensa

C) impregnazione di mdc della midollare e corticale ipodensa

285 LA RM È CONTROINDICATA IN PAZIENTI AFFETTI DA:

A) artrite reumatoide

B) anemia falciforme

C) talassemia

286 IL PESO DEL PAZIENTE INFLUISCE SU:

A) SAR

B) TR

C) Chemical Shift


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 27

287 IL DIRETTORE DELLA STRUTTURA DI APPARTENENZA CON QUALIFICA DIRIGENZIALE ESERCITA IL POTERE DISCIPLINARE:

A) Mai

B) Sempre

C) Quando la sanzione da applicare è inferiore alla sospensione dal servizio con privazione della retribuzione fino a dieci giorni

288 NELL’IPOTESI DI LAVORATORE DISTACCATO DA UN’ IMPRESA AD UN’ALTRA, A CHI FANNO CAPO GLI OBBLIGHI DI TUTELA IN MATERIA DI SICUREZZA E SALUTE?

A) Al distaccatario, salvo l’obbligo a carico del distaccante di informare e formare sui rischi tipici generalmente connessi allo svolgimento delle mansioni per il quale egli è distaccato;

B) Solo al distaccante;

C) Esclusivamente al distaccatario;

289 A COSA SERVE LO SWITCH

A) Essendo un dispositivo di ricetrasmissione che ha funzionalità logiche di modulazione/demodulazione (analogica o numerica) in trasmissioni analogiche e digitali, permette lo scambio di informazioni all’interno della LAN.

B) Serve ad effettuare indirizzamento e instradamento all'interno di LAN attraverso indirizzi MAC, per fare da inoltro selettivo di frame ricevuti verso un preciso destinatario grazie a una corrispondenza univoca porta-indirizzo.

C) Serve per concentrare in un solo bus le connessioni verso i pc. Significa che quando una scheda eth di un pc trasmette i suoi dati vengono replicati esattamente su tutte le altre eth dello switch e quindi verso tutti gli altri pc.

290 QUALE DI QUESTE AFFERMAZIONI È VERA?

A) I processi di ionizzazione e eccitazione portano alla rottura di legami chimici provocando la formazione di radicali liberi, responsabili del danno biologico a livello del DNA

B) I processi di ionizzazione e eccitazione portano alla rottura di legami chimici provocando la non formazione di radicali liberi, responsabili del danno biologico a livello del DNA

C) I processi di ionizzazione e eccitazione portano alla rottura di legami chimici provocando la formazione di radicali stabili, responsabili del danno biologico a livello del DNA

291 QUALE FRA QUESTE COLLISIONI NON ESISTE?

A) Collisioni distanti

B) Collisioni prossime

C) Collisioni prossimali

292 IN RM LO STUDIO DELL'ADDOME SUPERIORE NECESSITA DI:

A) sequenze medio lunghe

B) sequenze lunghe

C) sequenze brevi

293 QUANTE SONO LE PROIEZIONI STANDARD DEL CRANIO?

A) Tre

B) Quattro

C) Due

294 IL NUMERO DI HOUNSFIELD RAPPRESENTA:

A) il corrispondente del numero TC

B) il corrispondente del pixel

C) il corrispondente del voxel

295 E’ OBBLIGATORIO NEI CENTRI DI RADIOLOGIA INTERVENTISTICA COMPILARE LE CARTELLE CLINICHE?

A) Solo nei grandi centri

B) No

C) Si

296 QUALI DI QUESTE PARTICELLE NON SONO RADIAZIONI INDIRETTAMENTE IONIZZANTI?

A) Fotoni beta

B) Fotoni X

C) Fotoni gamma


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 28

297 NEI MEZZI DI CONTRASTO PARAMAGNETICI:

A) l'incidenza di reazioni anafilattiche gravi è molto bassa

B) l'incidenza di reazioni anafilattiche gravi è medio alta

C) l'incidenza di reazioni anafilattiche gravi è molto alta

298 QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È FALSA:

A) la RM è particolarmente utile nello studio di patologie della pelvi e dei vasi

B) la RM è particolarmente utile nello studio di patologie muscolo scheletriche

C) la RM è particolarmente utile nello studio di patologie polmonari

299 IN MAMMOGRAFIA IL MICRO-FUOCO SI UTILIZZA PER:

A) ridurre la dose al paziente

B) ridurre il tempo di esposizione

C) aumentare le risoluzione spaziale

300 AI SENSI DEL D.LGS. 81/08, QUANDO IL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA PUÒ CONVOCARE UNA APPOSITA RIUNIONE?

A) Mai, la riunione è convocata dal responsabile del servizio prevenzione e protezione

B) In caso di significative variazioni delle condizioni di esposizione al rischio

C) Ogniqualvolta venga richiesto dalle rappresentanze sindacali aziendali

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu