Crea sito

Sostituzione monopezzo colostomia - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sostituzione monopezzo colostomia

Procedure OSS > Bisogno di eliminazione intestinale

SOSTITUZIONE DEL SISTEMA MONOPEZZO PER COLOSTOMIA

Obiettivo: Sostituire un sistema per colostomia monopezzo a una persona adulta, vigile, orientata nel tempo e nello spazio, garantendo la riservatezza e la sicurezza della persona assistita, la prevenzione delle dermatiti da contatto e la tenuta del sistema di raccolta delle feci

Materiale occorrente: Vassoio, sistema monopezzo per colostomia, calibro da stomia, forbici con punta occorrente: arrotondata, guanti monouso, bricco con acqua potabile a 37-40° C, termometro per acqua, catino, detergente (tipo sapone di marsiglia), panno-carta, pasta barriera cutanea, telo impermeabile/assorbente, contenitore per rifiuti speciali

Tempo massimo di esecuzione previsto: 15 minuti

Preparazione

1 Togliere i monili e l'orologio

2 Lavarsi le mani

3 Preparare tutto il materiale occorrente

4 Salutare la persona e presentarsi

5 Identificare la persona

6 Garantire il rispetto dell'intimità e della riservatezza della persona

7 Fornire alla persona le informazioni necessarie e raccoglierne il consenso

8 Controllare e se occorre intervenire sul microclima

Esecuzione

9 Aiutare la persona ad assumere la posizione supina, esporre l'addome e posizionare il telo  impermeabile/assorbente

10 Calzare i guanti

11 Rimuovere il sistema monopezzo da sostituire, staccandolo dall'alto verso il basso e tendendo la  cute

12 Valutare le caratteristiche delle feci contenute nella sacca

13 Eliminare la sacca nel contenitore dei rifiuti speciali

14 Rimuovere le feci presenti sulla stomia con il panno-carta

15 Detergere la cute peristomale e la stomia con acqua alla temperatura di 37°-40° C e sapone, con  movimenti circolari dall'esterno verso la stomia utilizzando un panno carta pulito ad ogni passaggio

16 Risciacquare

17 Asciugare la cute peristomale tamponando con il panno-carta

18 Valutare le caratteristiche della stomia e le condizioni della cute peristomale

19 Posizionare un panno-carta sulla stomia per assorbire eventuale materiale che potrebbe fuoriuscire  prima del posizionamento della nuova sacca di raccolta

20 Sostituire i guanti

21 Rilevare il diametro stomale con il calibro e riportarlo sulla carta adesiva della placca Valutare la necessità di applicare un prodotto barriera per la cute. Se occorre applicarlo sulla

22 giunzione muco cutanea, lasciandolo asciugare per almeno 30 secondi; modellare la pasta e togliere i guanti

23 Ritagliare sulla placca il foro per la stomia, con un diametro non superiore a 1,5 mm rispetto a  quello della stomia

24 Riscaldare la placca tra le mani

25 Calzare i guanti e togliere il foglio protettivo dalla parte adesiva della placca

26 Applicare il sistema di raccolta sulla stomia procedendo dal basso verso l'alto garantendone  l'adesione alla cute peristomale esercitando una lieve pressione


27 Assicurarsi che il sistema sia posizionato verticalmente e obliquo

28 Aiutare la persona a rivestirsi

29 Smaltire i rifiuti negli appositi contenitori e togliersi i guanti

30 Lavarsi le mani e riordinare il materiale utilizzato

31 Provvedere all'areazione dei locali

32 Registrare la procedura, l'esito e i dati utili sulla documentazione sanitaria



Azioni e omissioni che mettono a rischio la sicurezza della persona e dell'operatore o l'efficacia della procedura

  • Non rispettare il tempo massimo di esecuzione previsto


  • Non preparare tutto il materiale occorrente


  • Non raccogliere il consenso della persona


  • Non comunicare con la persona durante la procedura


  • Utilizzare etere, acetone o benzina per rimuovere i residui di adesivo


  • Non rispettare l’intimità della persona


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu