Crea sito

Ossigenoterapia - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ossigenoterapia

Procedure OSS > Area igienico sanitaria e alberghiera > Alcuni protocolli operativi

OSSIGENO TERAPIA :
PREPARAZIONE DEL MATERIALE
ED EVENTUALE EROGAZIONE

OBIETTIVI:
- Garantire che tutto il materiale necessario alla somministrazione dell’ossigeno
terapia sia completo e funzionante
L’OSS assicura solo la predispozione del materiale. Il resto della prestazione è di
responsabilità infermieristica. Si ricorda che l’Ossigeno è un farmaco per via inalatoria.

MATERIALE:
- Verificare che in ogni camera ci sia una presa per l’ossigeno
- Un flussometro
- Acqua bidistillata
- Tubo di raccordo tra il flussometro e la sonda nasale, maschera od occhialini

TECNICA:
- Informare il paziente
- Lavarsi le mani
- Riempire il flussometro fino al segno max con acqua bidistillata (l’acqua di
rubinetto rovina l’attrezzatura)
- Inserire il tubo di collegamento
- Applicare la mascherina o gli occhialini al paziente
- Aprire la valvola dell’erogatore solo su specifica indicazione infermieristica e
seguendo le indicazioni tassative sulla quantità da erogare (l/min O2)

IMPORTANTE
- Non erogare ossigeno senza precise indicazioni infermieristiche
- Riferire eventuali segni o sintomi di benefico per il paziente (scomparsa
dell’angoscia, viso colorato, ritmo respiratorio normale…)
- Avvisare l’infermiere in caso di malfunzionamento del flussometro e/o
eventualmente sostituirlo

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu