Crea sito

Raccolta delle urine delle 24 ore - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Raccolta delle urine delle 24 ore

Procedure OSS > Bisogno di eliminazione urinaria > Prelevamento di urine

Raccolta delle urine delle 24 ore

Scopo

Valutare la quantità di urine emesse nelle 24 ore
Valutare i caratteri qualitativi delle urine( colore, limpidezza ,odore)
Prelevare un campione di urina.

Indicazioni

Su indicazione infermieristica per motivi:
Diagnostici.
Sorveglianza di un trattamento, monitoraggio dell’evoluzione di una patologia, valutazione del bilancio idrico.

Materiale occorrente

Guanti monouso.
Cilindro graduato, una padella o un recipiente, un coperchio.
Occorrente per effettuare l’igiene intima ( se necessario).
Etichetta identificativa della persona e del campione.

Tecnica di esecuzione.

Lavarsi le mani.
Indossare i guanti.
Informare il paziente sul procedimento e l’importanza di raccogliere tutte le urine emesse nelle 24 ore e assicurarsi che abbia capito e sia collaborante.
Garantire la privacy.
Chiedere al paziente di urinare,  prima di iniziare la raccolta buttare la prima minzione, dopo ciò gettare le urine nel contenitore. Conservare il contenitore in luogo fresco.
Segnare l’ora di inizio. Lavarsi le mani. Allontanarsi e informarsi se la conservazione deve avvenire in frigo o se è necessario aggiungere qualche sostanza conservante nel contenitore..
Conservare tutte le urine seguenti nel recipiente chiuso
Il giorno dopo alla stessa ora di inizio del giorno precedente, dopo aver fatto urinare il paziente registrare la quantità di urina raccolta nelle 24 ore , segnalando se vi è stata dispersione di urina o se accidentalmente è caduta la carta igienica. Vi ricordo la carta contamina il campione .
Svuotare tutto il recipiente pieno, o raccogliere un campione.
Inviare o portare personalmente a seconda delle indicazioni ricevute dall’infermiere il contenitore o un campione (segnando sulla provetta e sulla richiesta la quantità totale) in laboratorio accompagnato dalla richiesta specifica.
Il recipiente può essere rimesso nel bagno della stanza se necessario, controllando che il nome e il cognome del paziente sia ben leggibile.
Se ci troviamo a domicilio del paziente informiamo i familiari di non buttare le urine.

Trasmissione dei dati all’infermiere.

Perdita delle urine ( il paziente può inavvertitamente avere urinato nel WC .
Contaminazione delle urine (il paziente può essere andato di corpo nel momento della minzione)
Se il paziente nell’urinare presenta dolore.
Annotare la diuresi sulla grafica o dove preposto.
Aspetto delle urine, colore, quantità, limpidezza odore.

ISTRUZIONI PER L'UTENTE  PER LA RACCOLTA DELLE URINE DELLE 24h
NEL CONTENITORE ACIDIFICATO



Gentile utente,

per la corretta esecuzione dell’esame richiesto e per la Sua sicurezza La prego di attenersi
scrupolosamente alle seguenti istruzioni:

•  Iniziare la raccolta il giorno precedente la consegna delle urine al Laboratorio utilizzando
l’apposito recipiente che
contiene 5 ml di HCl (acido cloridrico).
•  Appena  alzati  svuotare  la  vescica  senza  raccogliere  le  urine  e  segnare  l’ora  (es.  ore
7.00).
•  Da quel momento raccogliere tutte le urine, comprese quelle della notte.
•  Il  mattino  successivo,  esattamente  alla  stessa  ora  in  cui  si  è  svuotata  la  vescica  il
giorno precedente, raccogliere l’ultima urina (es ore 7.00).

ATTENZIONE:

poiché  il  contenitore  contiene  acido  cloridrico  concentrato  (sostanza  altamente  corrosiva)  
utilizzare le seguenti precauzioni:

•  non  urinare  direttamente  nel  recipiente  ma  in  un  contenitore  pulito  (es.  bicchiere  di
plastica) e versare le urine tenendo il viso scostato dal recipiente con l’acido (si possono
sviluppare fumi irritanti)
•  tenere il contenitore lontano dalla portata dei bambini
•  tenere il contenitore ben chiuso e non capovolgerlo
•  in  caso  di  contatto  accidentale  della  cute  con  l’acido,  lavare  immediatamente  con
abbondante acqua e consultare il medico




Elenco degli esami con raccolta urine 24 ore acidificate:

*Acido 5-idrossiindolacetico
*Acido vanilmandelico
Acido omovanilico
*Catecolamine (adrenalina, noradrenalina)
*Metanefrine
Calciuria
Citraturia
Fosfaturia
Magnesuria  
Ossaluria

* Note particolari: a partire da 48 ore precedenti l’inizio e per tutta la durata della raccolta delle urine delle 24 ore è necessario seguire una dieta priva dei seguenti alimenti: ananas, avocado, banane, kiwi, more prugne, melanzane, pomodori, frutta secca, caffè, tè,



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu