Crea sito

Test da 1 a 50 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Test da 1 a 50

Prove finali dei Corsi > OSSS 2014



1) La tossina prodotta dal clostridium botulinum provoca manifestazioni a carico di quale dei seguenti organi o apparati?
a) Sistema linfatico
b) Fegato
c) **Sistema nervoso
d) Stomaco
www.biancofrancesco.altervista.org

2) Per essere valido, il consenso prestato dal paziente deve essere preceduto da una informazione:
a) **Onesta, veritiera, completa
b) Scritta
c) Tesa a tranquillizzare per quanto possibile il paziente
d)  Che ometta la descrizione dei rischi più allarmanti, capaci di suscitare ansietà nel paziente

3) Cosa si intende per prebiacusia?
a) **Diminuzione dell’udito, legato all’età
b) Diminuzione della vista, legata all’età
c) Diminuzione dell’udito nei lattanti
d) Diminuzione dell’attenzione, legata all’età
www.biancofrancesco.altervista.org
4) Per artrorcentesi si intende:
a) L’aspirazione del midollo osseo da una cavità articolare
b) Il prelievo ematico da una cavità articolare
c) Un indagine radiologica di una articolazione
d) **L’aspirazione di un liquido da una cavità articolare

5) Che cosa s'intende per antisepsi?
a) **Una pratica finalizzata alla inattivazione dei microrganismi presenti sulla pelle, sulle mucose o su altri tessuti viventi (ferite).
b) Un processo che permette l'uccisione di ogni essere vivente (microrganismi patogeni, miceti, spore e virus).
c) Un insieme di norme atte ad impedire la contaminazione microbica di substrati già sterili.
d) Nessuna delle precedenti


6) La legge N 104 del 5 febbraio 1992 è:
a) **La legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone diversamente abili
b) La legge sulla privacy delle persone con handicap fisico e sensoriale
c) Una legge che disciplina la materia delle barriere architettoniche
d) Nessuna delle precedenti

7) I SINTOMI CARATTERISTICI DELL'IPOGLICEMIA NON SONO:
a) **Ipertermia e diarrea
b) Polso frequente, vista sfocata o sdoppiata, debolezza
c) Sudorazione, fame, tremore
d) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org
8) La tricotomia effettuata con rasoi, in un paziente che deve essere sottoposto a intervento chirurgico, si esegue:
a) La sera prima dell’intervento
b) **Quanto più possibile vicino all’ora dell’intervento
c) Nelle 48 ore precedenti l’intervento
d) In tempi molto diversi a seconda dell’organizzazione del reparto

9) Gli strumenti endoscopici devono essere sterilizzati con :
a) Clorexidina
b) **Glutaraldeide
c) Ammoniaca
d) Nessuna delle precedenti alternative è corretta.

10) IL DATORE DI LAVORO È TENUTO ALLA FORNITURA DEI DISPOSITIVI INDIVIDUALI DI PROTEZIONE AL DIPENDENTE IN BASE:
a) Alla Legge 42/99
b) Al Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
c) **Al D.Lgs 81/08
d) Nessuna delle precedenti alternative è corretta

11) Per quali pazienti è indicato l’igiene del naso:
a) Paziente sottoposto a nutrizione parenterale
b) Paziente con congiuntivite
c) Paziente con rinite allergica
d) **Paziente con sondino nasogastrico e paziente in coma
www.biancofrancesco.altervista.org
12) A GUIDA DEL DISTRETTO C'È
a) IL DIRETTORE GENERALE
b) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO ASSISTENZIALE
c) **IL DIRETTORE DEL DISTRETTO
d)  NESSUNA DELLE PRECEDENTI

13) A quale autorità compete la materia delle autorizzazioni alle istituzioni sanitarie private?
a)  ALL’AGENZIA PER I SERVIZI SANITARI REGIONALI
b) **ALLA REGIONE
c) ALL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ
d) NESSUNA DELLE PRECEDENTI

14) La carenza della vitamina K si manifesta con
a) Dolori muscolari
b) Calcolosi renale
c) **Diatesi emorragica
d) Alterazioni della vista

15) Se bisogna diluire un farmaco con soluzione fisiologica è importante :
a) Conoscere l’età del paziente
b) Conoscere la glicemia del paziente
c) Conoscere l’emogruppo del paziente
d) **Conoscere il rapporto ml/mg del farmaco
www.biancofrancesco.altervista.org
16) Nel paziente affetto da pneumotorace è importante
a) Il controllo della pressione arteriosa.
b) **Il controllo del drenaggio toracico
c) Il controllo della funzione endocrina
d) Il controllo della diuresi

17) LEI SI TROVA NELLA SALA D’ATTESA AMBULATORIALE DI UN OSPEDALE. MENTRE STA FACENDO ENTRARE UN PAZIENTE PER UNA VISITA, SI ACCORGE CHE UNA PERSONA IN ATTESA DI VISITA LAMENTA DOLORE, RECLINA IL CAPO E PERDE CONOSCENZA. COSA NON DEVE ASSOLUTAMENTE FARE?
a) Stendere il paziente sul pavimento
b) Controllare i segni vitali del paziente
c) **Somministrare liquidi al paziente
d) Tutte le precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org
18) COSA SI INTENDE PER OSSIURIASI:
a) Una forma cronica di dermatite
b) **Una parassitosi intestinale
c) L'accumulo di acido urico nelle ossa
d) Nessuna delle precedenti

19) Che cos’è l’essudato?
a) **Liquido infiammatorio di provenienza plasmatica
b) Pus
c) Liquido che ha origine idrodinamica
d) Nessuna delle precedenti alternative è corretta

20) Che cos’è il trasudato?
a) Liquido infiammatorio di provenienza plasmatica
b) Pus
c) **Liquido che ha origine idrodinamica
d) Nessuna delle precedenti alternative è corretta
www.biancofrancesco.altervista.org

21) L’atassia è:
a) La differenza del diametro delle pupille
b) La perdita della capacità di parlare
c) L’incapacità di scrivere
d) **La mancata coordinazione nell’esecuzione dei movimenti

22) IL RESPIRO DI CHEYNE-STOKES PUÒ INDICARE:
a) Edema polmonare acuto

b) **Lesioni cerebrali
c) Broncopneumopatia cronica ostruttiva
d) Nessuna delle precedenti

23) L’anisocoria è:
a) **La differenza del diametro delle pupille
b) La perdita della capacità di parlare
c) L’incapacità di scrivere
d) La mancata coordinazione nell’esecuzione dei movimenti

24)  I virus possono contaminare gli alimenti:
a) **Si.
b) No.
c) Si, solo il virus dell’epatite B.
d) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org
25)  Il «segreto professionale» a cui sono vincolati gli esercenti la professione sanitaria concerne....
a) **Ogni segreto relativo al paziente.
b) Solo le notizie di carattere sanitario.
c) Ogni genere di notizie escluse quelle di carattere sanitario
d) Nessuna delle precedenti

26) L’agrafia è:
a) La differenza del diametro delle pupille
b) La perdita della capacità di parlare
c) **L’incapacità di scrivere
d) La mancata coordinazione nell’esecuzione dei movimenti
www.biancofrancesco.altervista.org

26) . La mononucleosi è una malattia....
A) **Infettiva causata da un virus della famiglia degli Herpes virus.
B) Infettiva causata da un virus della famiglia dei Paramyxovirus.
C) Infettiva causata dallo Streptococco Beta-emolitico di gruppo A.
D) Nessuna delle precedenti

27) . Quale tra le malattie proposte è correlata al tipo di alimentazione?
A) **Diabete.
B) Talassemia.
C) Glicogenosi.
D) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org
28)  L’afasia è:
a) La differenza del diametro delle pupille
b) **La perdita della capacità di parlare
c) L’incapacità di scrivere
d) La mancata coordinazione nell’esecuzione dei movimenti

29)  QUALE TRA LE SEGUENTI AFFERMAZIONI RELATIVA ALLE VIE DI SOMMINISTRAZIONE PARENTERALI È FALSA?
A) Presentano il più alto numero di effetti indesiderati
B) Sono le più utili nelle situazioni di urgenza
C) **Sono quelle con il minor rischio di effetti collaterali
D) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org
30) Il consenso informato deve essere
a) Espresso oralmente in presenza di un testimone
b) Sempre espresso in forma scritta
c) Espresso in forma scritta controfirmato da un testimone
d) **Orale, oppure scritto e firmato dal paziente
www.biancofrancesco.altervista.org
31) PER TENESMO INTESTINALE SI INTENDE:
A) Un’alterazione della quantità di feci emesse
B) L’emissione di sangue rosso vivo con le feci
C) **Lo stimolo costante e doloroso di defecare con scarso o assente svuotamento intestinale
D) Nessuna delle precedenti

32) Le vertebre cervicali sono:
a) **7
b) 12
c) 5
d) 4
www.biancofrancesco.altervista.org
33) NELL’AMBITO DELLE ATTIVITÀ SANITARIE, PER “DIAGNOSI INFERMIERISTICA” SI INTENDE:
A) L’enunciazione sintetica delle attività di pianificazione delle cure infermieristiche
B) L’enunciazione delle azioni infermieristiche in rapporto ai bisogni del paziente
C) **L’enunciazione di un problema relativo ad un paziente e delle possibili motivazioni
D) nessuna delle precedenti

34) 11. LE STRUTTURE CHE EROGANO PRESTAZIONI SANITARIE A CARICO DEL SSN STIPULANO CON LE REGIONI COMPETENTI:
A) ACCORDI DI PROGRAMMA
B) PROTOCOLLI DI STUDIO
C) **ACCORDI CONTRATTUALI
D) NESSUNA DELLE PRECEDENTI
www.biancofrancesco.altervista.org
35)   Ai sensi del D.P.C.M. 19-5-1995, la qualità del servizio sanitario pubblico ruota intorno ad alcune dimensioni, tra cui gli aspetti legati all'informazione relativa al trattamento sanitario, come....
A) **Comprensibilità, chiarezza, completezza.
B) La comodità di poter operare le richieste telefonicamente, o la facilità degli adempimenti amministrativi.
C) La tempestività (velocità del servizio, brevità delle liste e delle file di attesa, ecc.), la puntualità, la regolarità (rispetto di
D) programmi prefissati e comunicati).
www.biancofrancesco.altervista.org

36) Il PH del succo gastrico è compreso:
a) 7-8
b) **1-2
c) 5-6
d) 4-5

37) La dieta adatta a un paziente affetto da epatite cronica prevede:
a) Una dieta ricca di carboidrati e proteine
b) L’eliminazione totale della quota lipidica
c) La drastica riduzione delle quota glucidica
d) **L’eliminazione totale di ogni tipo di bevanda alcolica

38) La protratta immobilizzazione del paziente anziano provoca le seguenti complicanze ( indicare quella errata):
a) Tromboembolia
b) **Encefalite
c) Broncopolmonite
d) Cistopielite
www.biancofrancesco.altervista.org

39) QUALE TRA I SEGUENTI RAPPRESENTA IL PRINCIPALE VANTAGGIO OTTENIBILE CON LA SOMMINISTRAZIONE DI PREPARATI FARMACOLOGICI CHE DETERMINANO IMMUNITÀ PASSIVA ?
A) L’immunità è di lunga durata
B) Il rischio anafilattico è assente
C) **L’immunità si instaura con immediatezza
D) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

40) AD UN SOGGETTO IN STATO DI INCOSCIENZA E NON TRAUMATIZZATO IN CUI SIA PRESENTE POLSO E RESPIRAZIONE OCCORRE FAR ASSUMERE LA POSIZIONE:
A) supina con gli arti inferiori sollevati
B) supina
C) **laterale
D) Nessuna delle precedenti

41) .  Con riferimento alla nuova legislazione comunitaria nel settore dei controlli sanitari sugli alimenti e sui mangimi, per  alimento (o prodotto alimentare o derrata alimentare) si intende qualsiasi sostanza o prodotto trasformato,  parzialmente trasformato o non trasformato, destinato ad esser ingerito, o di cui si prevede ragionevolmente che possa essere ingerito, da essere umani,....
A) **Comprese le bevande, le gomme da masticare e qualsiasi sostanza, compresa l'acqua, intenzionalmente incorporata negli alimenti nel corso della loro produzione, preparazione o trattamento.
B) Compresi il tabacco e i prodotti del tabacco ai sensi della direttiva 89/622/CEE del Consiglio.
C) Comprese le sostanze stupefacenti o psicotrope ai sensi della convenzione unica delle Nazioni Unite sugli stupefacenti del 1961
D) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

42) Qual è il significato del termine “leucocitosi”?
a) **Eccesso di globuli bianchi
b) Carenza di globuli rossi
c) Carenza di piastrine
d) Carenza di globuli bianchi
www.biancofrancesco.altervista.org

43)  AI SENSI DEL D.LGS. 81/08 QUALE TRA LE SEGUENTI NON È RESPONSABILITÀ DEL DATORE DI LAVORO?
A) **Nomina del rappresentante per la sicurezza
B) Distribuzione ai lavoratori dei Dispositivi Individuali di Protezione
C) Informazione sul corretto uso delle attrezzature ed apparecchiature
D) Nessuna delle precedenti

44) Il D.Lgs. n. 38/2000 definisce "danno biologico".....
A) **Una lesione dell'integrità psico-fisica suscettibile di valutazione medico legale, della persona.
B) La riduzione dell'attitudine al lavoro.
C) Il danno morale lesivo della dignità del lavoratore
D) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

45)  NEL MODELLO CONCETTUALE SVILUPPATO DA HILDEGARD PEPLAU, LA RELAZIONE ASSISTENZIALE DEVE PROCEDERE NEL SEGUENTE ORDINE:
A) identificazione, utilizzazione, orientamento, risoluzione
B) **orientamento, identificazione, utilizzazione, risoluzione
C) identificazione, pianificazione, utilizzazione, risoluzione
D) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

46) A un paziente con crisi anginosa va somministrata:
a) Teofillina per bocca
b) Nifedipina sublinguale
c) Nulla fino all’arrivo di un medico
d) **Nitroglicerina sublinguale
www.biancofrancesco.altervista.org

47) Il polso popliteo è palpabile:
a) **Dietro il ginocchio
b) Dietro il malleolo
c) A livello del quinto spazio intercostale
d) Sul dorso del piede

48) Il respiro di Cheyne – Stokes è caratterizzato da:
a) Frequenza respiratoria inferiore a 12 atti al minuto
b) Frequenza respiratoria superiore a 20 atti al minuto e respiro profondo
c) Respiri superficiali alternati a brevi periodi di apnea
d) **Respiri profondi alternati a brevi periodi di apnea
www.biancofrancesco.altervista.org

49) Cosa si intende per LEA:
A) **Livelli essenziali di assistenza.
B) Lettura esami automatica.
C) Leggi elementari di autodiagnosi
D) Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

50) Qual è il significato del termine “anemia”?
a) Eccesso di globuli bianchi
b) **Carenza di globuli rossi
c) Carenza di piastrine
d) Carenza di globuli bianchi

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu