Crea sito

Da 1 al 50 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 1 al 50

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Radiologia

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 1

1 IN QUALE DI QUESTI PROCESSI LE PARTICELLE CARICHE NON PERDONO ENERGIA?

A) Per collisioni

B) Per eccitazione

C) Per irraggiamento

2 COS’È IL SISTEMA DRG?

A) E’ un sistema isorisorse – descrive l’assistenza al paziente partendo dal principio che malattie simili in reparti ospedalieri simili, comportano orientativamente lo stesso consumo di risorse materiali e umane.

B) E’ la classificazione delle malattie e delle procedure diagnostiche.

C) E’ uno strumento nel quale si raccolgono tutte le informazioni relative alla dimissione ospedaliera di ogni paziente.

3 L'ANODO NEI MAMMOGRAFI PUÒ ESSERE:

A) a doppia pista, uno in Mo e l'altro i Rh/W

B) a doppia pista, uno in Mo e l'altro in Cu

C) a doppia pista, entrambi in W

4 AL DIRETTORE GENERALE SONO RISERVATI:

A) Tutti i poteri di gestione, nonché la rappresentanza dell'azienda sanitaria locale

B) Tutti i poteri di organizzazione delle strutture semplici

C) L’adozione e la revoca di tutti i provvedimenti disciplinari

5 AI SENSI DEL D.LGS. 81/08, IL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DAI RISCHI PROFESSIONALI PROVVEDE ANCHE A:

A) Elaborare le prescrizioni degli organi di vigilanza

B) Elaborare l’organizzazione del lavoro, la programmazione e l’attuazione delle misure preventive e protettive

C) Elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali

6 LA PROIEZIONE DI EKLUND È UTILIZZATA IN CASO DI MAMMELLE:

A) grandi e dense

B) piccole e dense

C) con protesi

7 PER IL BENE DELLA COLLETTIVITÀ IL PARLAMENTO IN MATERIA DI TUTELA DELLA SALUTE:

A) Non può approvare leggi che violino i limiti imposti dal rispetto della persona umana

B) Può sempre approvare leggi che violino i limiti imposti dal rispetto della persona umana

C) Può approvare leggi che violino i limiti imposti dal rispetto della persona umana solo in caso di esplosioni nucleari

8 RIS - RADIOLOGY INFORMATION SYSTEM - È UTILIZZATO NELLE RADIOLOGIE PER GESTIRE:

A) il flusso dei dati legati ai pazienti.

B) il flusso dei dati.

C) il flusso delle immagini.

9 IL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE:

A) È una struttura dotata di personalità giuridica privata ed autonomia imprenditoriale

B) È struttura operativa dell'azienda sanitaria locale

C) È una struttura dotata di personalità fisica pubblica ed autonomia imprenditoriale

10 QUALE DI QUESTE AFFERMAZIONI È GIUSTA?

A) Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi è l’insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

B) Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi è l’insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

C) Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi è l’insieme delle persone e mezzi interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

11 IL CODICE DEONTOLOGICO DEL TSRM NON CONTIENE INDICAZIONI RELATIVE A: ?

A) rapporti con l’università e gli studenti dei corsi di laurea

B) rapporti con le Istituzioni e le Associazioni scientifiche

C) contratto di lavoro e sanzioni disciplinari

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 2

12 IL D. L.VO 502/92:

A) Ha sostituito la Legge 833/78

B) Ha riformato l'organizzazione del SSN

C) Ha integrato la Legge 833/78

13 L'UTILIZZO DI UNA “CODA” DI SOLUZIONE FISIOLOGICA INIETTATA SUBITO DOPO IL MDC:

A) riduce il volume totale di mdc necessario

B) aumenta gli artefatti da” beam hardening” nelle vene succlavie, anonime e cava superiore

C) rallenta la durata del plateau di mdc

14 AI SENSI DEL D.LGS. 81/08, SECONDO LE DEFINIZIONI INDICATE ALL’ART. 2, LA DEFINIZIONE “PROCESSO EDUCATIVO ATTRAVERSO IL QUALE TRASFERIRE AI LAVORATORI ED AGLI ALTRI SOGGETTI DEL SISTEMA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE AZIENDALE CONOSCENZE E PROCEDURE UTILI ALLA ACQUISIZIONE DI COMPETENZE PER LO SVOLGIMENTO IN SICUREZZA DEI RISPETTIVI COMPITI IN AZIENDA E ALLA IDENTIFICAZIONE, ALLA RIDUZIONE E ALLA GESTIONE DEI RISCHI” SI RIFERISCE?

A) all’informazione;

B) all’addestramento

C) alla formazione;

15 QUALE DI QUESTE AFFERMAZIONI NON È UN VANTAGGIO DELLA RADIOLOGIA INTERVENTISTICA?

A) Nel 90% dei casi viene eseguita in anestesia locale

B) Uso di mezzi di contrasto

C) Non impedisce l’eventuale correzione chirurgica

16 IL DIRETTORE GENERALE:

A) È tenuto a motivare i provvedimenti assunti in difformità dal parere reso dal direttore sanitario, dal direttore amministrativo e dal consiglio dei sanitari

B) Non può assumere provvedimenti in difformità dal parere reso dal direttore sanitario, dal direttore amministrativo e dal consiglio dei sanitari

C) Non può assumere provvedimenti

17 A CHE COSA VIENE SOTTOPOSTO UN PAZIENTE DURANTE UN ESAME RMN?

A) Campo magnetico spira

B) Campo magnetico statico

C) Campo elettromagnetico

18 QUAL'È L'ARTICOLAZIONE ORGANIZZATIVA UTILIZZATA DALL'AZIENDA SANITARIA LOCALE PER GARANTIRE L'ADI, L’ASSISTENZA NELLE RSA, L’ASSISTENZA SPECIALISTICA ECC. NEL TERRITORIO?

A) Il consiglio delle professioni sanitarie

B) Il distretto

C) Il dipartimento di area critica

19 QUALI SONO LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE PELLICOLE RADIOGRAFICHE?

A) Annerimento, gradazione, rapidità, longitudine

B) Annerimento, contrasto, sensibilità, gradazione

C) Densità, contrasto, sensibilità, latitudine

20 COSA SIGNIFICA STOPPING POWER?

A) Aumento di energia della particella incidente per unità di percorso

B) Perdita di energia della particella incidente per unità di percorso

C) Equivalenza di energia della particella incidente per unità di percorso

21 IN MAMMOGRAFIA LA PROIEZIONE OBLIQUA 45° CONSENTE IN PARTICOLARE:

A) lo studio dei quadranti mediali

B) lo studio dei quadranti supero esterni

C) lo studio dei quadranti inferiori

22 NELL’AMBITO DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE IL DIPENDENTE CHE RENDE DICHIARAZIONI FALSE O RETICENTI:

A) Non è soggetto all'applicazione di sanzioni disciplinari

B) È soggetto all'applicazione della sanzione disciplinare della sospensione dal servizio con privazione della retribuzione fino ad un massimo di quindici giorni

C) Può essere soggetto all'applicazione di sanzioni disciplinari esclusivamente quando sono riferite a colleghi con i quali si hanno rapporti conflittuali


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 3

23 A NORMA DEL D.LGS. N. 112/1998, IN CASO DI EMERGENZE DI IGIENE PUBBLICA CHE INTERESSINO IL TERRITORIO DI PIÙ COMUNI, CHI ADOTTA LE RELATIVE ORDINANZE CONTINGIBILI E URGENTI, FIN QUANDO NON INTERVENGANO I SOGGETTI COMPETENTI?

A) Ciascun Sindaco

B) Il Prefetto

C) Il Presidente della Regione

24 UNA MAMMOGRAFIA DIGITALE RISPETTO A UNA ANALOGICA HA:

A) minore risoluzione spaziale

B) possibilità di elaborazione dell'immagine: contrasto, luminosità, inversione neg / pos

C) esposizione non sempre corretta

25 COS’È IL PACS

A) E’ un Sistema di archiviazione e trasmissione di immagini e consiste in un sistema hardware e software dedicato all'archiviazione, trasmissione, visualizzazione e stampa delle immagini diagnostiche digitali.

B) E’ un Sistema di archiviazione e trasmissione di immagini e consiste in un sistema hardware e software dedicato all'archiviazione e gestione dei documenti sanitari dei pazienti e alla codificadelle immagini diagnostiche e digitali nel sistema di rendering 3D.

C) E’ un Sistema di archiviazione e trasmissione di immagini e consiste in un sistema hardware e software dedicato all'archiviazione, trasmissione, visualizzazione.

26 IL PITCH È:

A) il rapporto tra la velocità di spostamento del lettino nell'unità di tempo e thicness

B) il rapporto tra il thicness e la velocità di spostamento del lettino nell'unità di tempo

C) il rapporto tra il thicness e la lunghezza del lettino

27 IL POTERE DISCIPLINARE È ESERCITATO:

A) Dal Direttore della struttura di appartenenza con qualifica dirigenziale o dall’Ufficio disciplinare

B) Esclusivamente dal Direttore della struttura di appartenenza con qualifica di dirigenziale

C) Dal Capo Sala

28 IL CONSIGLIO DEI SANITARI:

A) È composto da personale medico, infermieristico, tecnico ed amministrativo in proporzione alla loro presenza in azienda

B) Fornisce parere obbligatorio al direttore generale per le attività tecnico-sanitarie

C) Non prevede la presenza del medico veterinario

29 LE SEQUENZE IR SI CARATTERIZZANO PER:

A) successione di 1 impulso

B) successione di 2 impulsi

C) successione di 3 impulsi

30 COME SI MISURA L’INGRANDIMENTO RADIOLOGICO?

A) r=R/G

B) R=G/r

C) G= R/r

31 LA MAMMELLA È UN ORGANO CON:

A) basso contrasto estrinseco

B) alto contrasto intrinseco

C) basso contrasto intrinseco

32 LA RICOSTRUZIONE ITERATIVA:

A) agisce in fase di ricostruzione

B) consente di modificare il contrasto delle immagini

C) da un'unica acquisizione consente di ottenere più datasets di immagini

33 COSA SI INTENDE PER RADIOLOGIA DIGITALE

A) E’ l’insieme delle tecniche digitali utili all’acquisizione dell’immagine radiologica.

B) E’ l’applicazione delle tecniche informatiche all’acquisizione, rielaborazione e archiviazione delle radiografie.

C) E’ l’applicazione delle tecniche informatiche all’acquisizione dell’immagine radiologica.

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 4

34 APPLICARE UN FOV CHE NON COMPRENDA L'INTERA PORZIONE ANATOMICA NELLA DIREZIONE DELLA CODIFICA DI FASE PROVOCA:

A) chemical shift

B) artefatto da movimento

C) ribaltamento anatomico

35 LE REGIONI, ATTRAVERSO LE AZIENDE SANITARIE LOCALI, ASSICURANO:

A) I livelli essenziali di assistenza

B) I migliori livelli di assistenza

C) I livelli minimi di assistenza

36 COME SI CHIAMA QUELLA TEORIA SECONDO LA QUALE AGENTI RICONOSCIUTI NOCIVI O LETALI AD ALTE DOSI POSSONO INVECE PRODURRE EFFETTI BENEFICI A BASSE DOSI?

A) Ortosi

B) Ormesi

C) Ordasi

37 COSA SI INTENDE PER STORAGE AREA NETWORK

A) E’ una rete o parte di una rete ad alta velocità di trasmissione, costituita esclusivamente da dispositivi di memorizzazione di massa che rende i dati disponibili ad altri dispositivi.

B) Storage Area Network è l’ambiente di rete utilizzato per la conservazione sostitutiva.

C) SAN E’ la memorizzazione delle immagini dei PACS.

38 NELL’AMBITO DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE LA CONTESTAZIONE DELL’ADDEBITO AL DIPENDENTE:

A) Non può avvenire via fax

B) Può avvenire via fax

C) Deve essere inoltrata anche via fax

39 NEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO DI SICUREZZA

A) Non si possono nominare i responsabili al trattamento dei dati personali.

B) Si devono nominare i responsabili al trattamento dei dati personali.

C) Si possono nominare i referenti al trattamento dei dati informatici.

40 L'IMRT TROVA MAGGIORI APPLICAZIONI CLINICHE:

A) nel trattamento della mammella

B) nel trattamento della prostata

C) nel trattamento del polmone

41 NELLA IORT SI UTILIZZANO:

A) fasci di elettroni di energia compresa tra 3 e 12 MeV

B) fasci di fotoni di energia compresa tra i 3 e 12 MV

C) fasci di elettroni e fotoni di energia compresa tra i 3 e 12 MeV/ MV

42 IN QUALE DEI SEGUENTI AMBITI VIENE SUDDIVISA LA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE?

A) Penale- civile - disciplinare

B) Penale – amministrativa – tecnica

C) Amministrativa – tecnica- civile

43 UN PORTATORE DI NEURO STIMOLATORI PUÒ ESEGUIRE UNA TAC?

A) Si

B) Solo su consiglio medico

C) No

44 SECONDO L’ART. 4 DEL REGOLAMENTO DEI DIRITTI E DOVERI DELL’UTENTE MALATO (SUPPLEMENTO N. 65 G.U. N.125 DEL 31/5/95) IL DIRITTO ALL’INFORMAZIONE DA PARTE DEL MALATO RIGUARDA:

A) la diagnosi, la terapia e la relativa prognosi

B) solo la diagnosi della malattia

C) solo la terapia proposta

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 5

45 COSA SI INTENDE PER ADT

A) E’ un profilo di Integrazione per la gestione della sicurezza delle informazioni confidenziali del paziente.

B) E’ uno standard che specifica la struttura semantica da utilizzare all’interno di documenti clinici scritti in XML, esso stabilisce quindi il nome degli elementi che conterranno i dati.

C) E’ il modulo di gestione del paziente e del reparto, ovvero la sezione del sistema necessaria per la gestione dei ricoveri e degli spostamenti del paziente all’interno della struttura.

46 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE È RESPONSABILE:

A) Della gestione complessiva dell’azienda

B) Dell’esito dei ricoveri ospedalieri

C) Per le omissioni penalmente rilevanti dei suoi più stretti collaboratori.

47 TEORIA DELLE IMMAGINI - QUALE DELLE 3 DEFINIZIONI È CORRETTA:

A) Ogni pixel a colore è rappresentato da 2 Byte, invece per il grigio ogni pixel è rappresentato da un Byte.

B) Ogni pixel a colore è rappresentato da tre Byte, invece per il grigio ogni pixel è rappresentato da un Byte.

C) Ogni pixel a colore è rappresentato da tre Byte, invece per il grigio ogni pixel è rappresentato da 2 Byte.

48 TUTTI I POTERI DI GESTIONE DELL'UNITÀ SANITARIA LOCALE SONO RISERVATI:

A) Alla Giunta Regionale

B) Al Direttore generale dell'ASL

C) Al Direttore amministrativo dell'ASL

49 IL CONSIGLIO DEI SANITARI HA FUNZIONI:

A) Di consulenza ai pazienti per la soluzione di casi particolarmente complessi

B) Di consulenza tecnico-sanitaria

C) Di indirizzo e controllo in materia di igiene, sanità ed assistenza sociale

50 COME VIENE ANCHE CHIAMATA LA PROIEZIONE ASSIALE UTILIZZATA PER IL GINOCCHIO CON ANGOLI 30° - 60° - 90°?

A) Volo d’uccello

B) Volo di pipistrello

C) Volo d’aquila

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu