Crea sito

Azienda pubblica di servizi alla persona 2 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Azienda pubblica di servizi alla persona 2

I quiz dei concorsi delle ASL 2° parte > Quiz corretti preselezione concorso OSS

Azienda Pubblica di servizi alla persona
"Giovanni Endrizzi"


TEST DI PRESELEZIONE CONCORSO OSS N.  2
Risposte esatte


1.   La cause locali nella formazione delle ulcere da pressione sono:
1.   
2.   la compressione, lo stiramento, la frizione
3.   


2.   In una persona con diarrea è prioritario prevedere:
1.   
2.   Integrazione di liquidi
3.   

3.   Identificare i pazienti a rischio è un intervento di prevenzione delle ulcere da pressione
ñ   V
ñ   

4.   Il morbo di Alzheimer rappresenta la più comune forma di demenza degenerativa invalidante ad esordio prevalentemente senile?
ñ   V
ñ   

5.   La possibilità di portare in bagno un residente ad orari prefissati può ridurre il disturbo di incontinenza
ñ   V
ñ   

6.   Devi eseguire un elettrocardiogramma a 12 derivazioni ad un paziente, dove va posizionato V1:
1.   
2.   quarto spazio intercostale destro
3.   

7.   Il rischio di abingestis in una persona con disfagia si riduce attraverso:
1.   
2.   
3.   L'assunzione di pasti piccoli e frequenti



8.   Il controllo della funzionalità degli apparecchi acustici in un anziano previene le cadute
ñ   V
ñ   

9.   L'insulina viene prodotta dal fegato?
ñ   
ñ   F

10.   Quali tra i seguenti patogeni vengono trasmessi per via alimentare?
1.   
2.   epatite A, salomella, toxoplasma gondii, tifo
3.   

11.   Nella gestione di una persona con catetere vescicale per ridurre il rischio di infezione delle vie urinarie è importante:
1.   
2.   
3.   Favorire l'idratazione

12.   Il profilo professionale dell'operatore socio sanitario in provincia di Trento è stato definito con delibera della Giunta provinciale n°1643 dd. 30 giugno 2001  
ñ   
ñ   F

13.   La scala di Barthel è:
1.   
2.   
3.   una scala che definisce il grado di autonomia nelle attività di vita di una persona

14.   Un aumento nella frequenza della minzione e della quantità della diuresi si definisce:
1.   poliuria
2.   
3.   

15.   Ordina partendo dall'esterno verso l'interno i diversi strati cutanei:
1.   
2.   
3.   epidermide, derma, ipoderma

16.   Dopo un ciclo di sterilizzazione ti accorgi che alcune confezioni di garze si presentano umide, quale accorgimenti metti in atto?
1.   esegui un nuovo confezionamento e un nuovo ciclo di sterilizzazione
2.   
3.   

17.   Utilizzando un autoclave (sterilizzatrice a vapore) quale temperatura si raggiunge solitamente?
1.   
2.   
3.   121 °C

18.   I nutrienti o principi nutritivi permettono all'organismo si svolgere le seguenti funzioni:
1.   
2.   
3.   tutte le precedenti

19.   Il lavaggio mani con soluzione alcoolica è consigliato:
1.   
2.    
3.   Tra un paziente e l'altro quando le mani non sono visibilmente sporche

20.   Qual è lo scopo della decontaminazione?
1.   Ridurre numericamente i microrganismi da un substrato, abbattendo la carica microbica
2.   
3.   

21.   L'infermiere ti dice che un paziente è iperpiretico, quale parametro rilevi?
1.   
2.   temperatura corporea
3.   

22.   Gli interventi da attuare nel caso di residente portatore di PEG (gastrostomia percutanea)  sono:
1.   
2.   
3.   Controllare che durante le manovre assistenziali il tubo della gastrostomia non sia piegato



23.   Secondo le linee guida IRC 2010 quando deve essere utilizzato il DAE (defibrillatore semiautomatico esterno)?
1.    
2.   appena presente sull'evento
3.   

24.   In base al DPR 15 luglio 2003, n° 254, i pannoloni per incontinenti sono da considerarsi:
1.   
2.   rifiuti sanitari assimilabili agli urbani se non utilizzati da pazienti infettivi
3.   

25.   Con il termine odinofagia si intende dolore durante la masticazione?
ñ   
ñ   F

26.   La scala di Norton è un sistema di valutazione della gravità delle lesioni da decubito?
ñ   
ñ   F

27.   Il disorientamento temporo-spaziale può essere una conseguenza della sindrome ipocinetica
ñ   V
ñ   

28.   La prima fase del processo di assistenza è:
1.   la raccolta dati
2.   .
3.   

29.   Per favorire l'espettorazione delle secrezioni bronchiali è opportuno:
1.   
2.   
3.   entrambe le risposte

30.   Indica quale tra le seguenti affermazioni non è una funzione svolta dalla pelle:
1.   
2.   Trasporto ossigeno a tutte le cellule
3.   


31.   In caso di melena, le feci assumono:
1.   
2.   un color nerastro per la presenza di sangue digerito
3.   

32.   La funzione respiratoria viene valutata:
1.   
2.   
3.   contando gli atti respiratori per un minuto

33.   Cosa deve saper osservare e riferire l'O.S.S.  rispetto al controllo della diuresi?
1.   
2.   
3.   colore, odore, quantità

34.   Quali consigli daresti ad un paziente per prevenire il rischio di caduta accidentale?
1.   Eliminare eventuali tappeti dalla stanza, utilizzare calzature comode, aumentare l'illuminazione
2.   
3.   

35.   Quale tra i seguenti non è un obbligo del "Lavoratore" in materia di sicurezza sul luogo di lavoro:
1.   
2.   
3.   vigilare sulla osservanza da parte degli altri lavoratori degli obblighi di legge e delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro

36.   Si definiscono D.P.I. :
1.   tutte le attrezzature che hanno il compito di salvaguardare la salute e/o la sicurezza del lavoratore che li indossa o li utilizza;
2.   
3.   

37.   Cosa si intende per stress lavoro correlato?
1.   
2.   Lo stress causato da fattori propri del contesto e del contenuto del lavoro
3.   

38.   Può un lavoratore rifiutarsi di sottoporsi al controllo sanitario del medico competente?
1.   
2.   no


39.   Cos'è il consenso informato?
1.   
2.   
3.   L'adesione che il malato fornisce ai medici curanti riguardo alle proposte diagnostico terapeutiche che vengono formulate in merito alla sua patologia

40.   A chi si rivolge la legge sulla privacy ?
1.   
2.   A tutti i soggetti giuridici pubblici o privati
3.   


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu