Crea sito

Test da 421 a 451 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Test da 421 a 451

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Quiz preselezione OSS ASL Sassari > Preselezione Sassari > Test da 401 a 451

421. Per un paziente allettato esposto al rischio di lesioni da decubito, quale posizione può
essere mantenuta per periodi più prolungati senza necessità di spostamenti?
A) La posizione prona
B) La posizione supina
C) E' indifferente in quanto nessuna posizione deve essere mantenuta per un periodo superiore
alle due ore
www.biancofrancesco.altervista.org

422. Quale delle seguenti affermazioni è da considerarsi errata circa le piaghe da decubito?
A) Una piaga da decubito è una lesione tessutale con evoluzione necrotica, che interessa la cute, il
derma, e gli strati sottocutanei,
B) La piaga da decubito è una lesione tessutale con evoluzione necrotica che non raggiunge i
muscoli e le ossa
C) Sulla formazione delle piaghe possono influire anche alcuni fattori sistemici come l'età avanzata
e la malnutrizione
www.biancofrancesco.altervista.org

423. Come vengono definite le articolazioni del cranio?
A) Mobili
B) Fisse
C) Cartilaginee
www.biancofrancesco.altervista.org

424. Quale dei seguenti mezzi non può essere adoperato per la disinfezione chimica
dell'acqua?
A) Perossido di idrogeno
B) Ozono
C) Radiazioni come i raggi gamma

425. Nei pochi casi in cui è richiesto l'uso dei calzari, essi devono essere indossati?
A)
Prima del camice e prima di lavarsi le mani per evitarne la contaminazione
B) Dopo il camice e dopo il lavaggio delle mani per evitarne la contaminazione
C) Dopo il camice e prima del lavaggio delle mani per evitarne la contaminazione

426. Se la rianimazione ha avuto esito positivo ed è ricomparsa l'attività respiratoria,
il paziente deve essere posto:
A)
In posizione laterale di sicurezza per favorire la fuoriuscita di eventuale vomito
B) In posizione semiseduta di sicureza per favorire una regolare ripresa dell'attività polmonare
C) In posizione supina con le gambe leggermente sollevate e la testa sostenuta da un cuscino

427. Cos'è una malattia venerea?
A) Una patologia che colpisce i vasi venosi
B) Una malattia infettiva che si trasmette o diffonde principalmente per contagio diretto in
occasione di attività sessuali
C) Una malattia degenerativa del tessuto venoso che colpisce sopratutto le arterie

428. Esistono categorie di individui che si possono definire immuni dall'AIDS?
A) Si, i neonati
B) Coloro che si astengono da rapporti sessuali
C) No

429. Una delle infezioni elencate si trasmette con gli alimenti. Quale?
A) Epatite C
B) Epatite A
C) Herpes

430. Quale delle seguenti affermazioni non è corretta riguardo all'HCV (Hepatitis C virus)?
A) L'HCV è trasmesso principalmente per contatto diretto con il sangue infetto
B) E un malattia ereditaria
C) Il virus persiste nel fegato in circa l'85% delle persone infettate
www.biancofrancesco.altervista.org

431. Cosa sono le flittene ?
A)
Vesciche subepidermiche
B) Rotture di capillari dell'occhio
C) Piccole perdite di sangue da naso

432. Nel caso di trauma vertebrale può esservi il coinvolgimento del midollo spinale. In
presenza di lesione delle vertebre dorsali o lombari con danno midollare, la sintomatologia
potrà interessare:
A) Tutti e quattro gli arti
B) Gli arti inferiori
C) Gli arti superiori

433. Cos'è la scala di Barthel?
A)
Si tratta della scala dì valutazione delle attività della vita quotidiana
B) Si tratta di un sistema per la misurazione dell'efficacia organizzativa di un reparto
C) E' un indice per la misurazione dei rischi infettivi ai quali sono esposti gli operatori sanitari

434. Nei traumi chiusi addominali quali sono gli organi più frequentemente interessatI?
A)
Fegato e milza
B) Pancreas
C) Intestino

435. Cos'è l'emobilia?
A) Presenza di sangue nelle feci
B) Presenza eccessiva di acidi biliari nel sangue
C) Presenza di sangue nelle vie biliari

436. Cosa significa “semicupio”?
A)
Si tratta di una vasca da bagno molto piccola in cui si sta solo seduti
B) Uno stato di prostrazione psicologica che colpisce gli anziani
C) Un particolare tipo di catetere

437. Chi provvede secondo il D.lgs. 502/1992, all'autorizzazione e all'accreditamento delle
strutture pubbliche o private a fornire prestazioni per conto del SSN?
A)
Le Regioni
B) Il Governo
C) Il Ministero della Salute

438. In una ferita acuta con infezione localizzata, quali sono i sintomi classici che si
possono rilevare?
A) Tessuto di granulazione sanguinante o friabile, discolorazione del letto della ferita
B) Insorgenza o aumento del dolore, eritema, gonfiore
C) Riapertura spontanea della ferita, indurimento, crepitus

439. In quale punto del corpo si rileva il polso popliteo?
A)
Dietro il ginocchio
B) A metà della piega inguinale
C) Sulla faccia interna del polso, alla base del pollice

440. Qual'è la frequenza respiratoria a riposo di un neonato?
A)
Varia da 23 a 39 atti respiratori al minuto
B) E' di circa 25 atti respiratori al minuto
C) Varia da 15 a 20 atti respiratori al minuto

441. Cos'è la la sindrome da “
burnout”?
A) La sensazione di calore intenso che deriva da uno stato febbrile acuto
B) E' l'esito patologico di un processo di esaurimento o logorio derivante dalla natura di alcune
mansioni professionali. che colpisce sopratutto le persone che esercitano professioni d'aiuto
C) Il processo di stress emotivo e di immedesimazione con i problemi del paziente che colpisce gli
operatori sanitari

442. Dopo aver proceduto al taglio delle unghie nel paziente non autosufficiente, quale delle
seguenti azioni è da ritenersi sostanzialmente non corretta?
A) Informare l'infermiere qualora ci siano delle anomalie
B) Applicare una crema emoliente
C) Controllare dopo circa 24h che non si siano verificati inconvenienti

443. Nel mettere in atto la procedura per l'igiene degli occhi in un paziente comatoso, quale
delle seguenti azioni non è corretta?
A) Terminare la pulizia con l'impacco su ogni occhio
B) Registrare l'avvenuta prestazione e informare l'infermiere di eventuali anomalie
C) Eliminare l'eccesso di liquido e passare la garza sulle palpebre, procedendo dall'angolo esterno
dell'occhio verso l'interno

444. Qual'è tra quelle indicate la posizione più opportuna da far assumere al paziente per la
somministrazione dell'enteroclisma?
A) Posizione di decubito destro con ginocchio sinistro flesso
B) Posizione di decubito laterale sinistro con ginocchio destro flesso
C) Posizione prona

445. Cosa si intende per emiplegia?
A)
L'emiplegia è un deficit motorio derivante da un danno cerebrale che interessa un emilato
B) E' la condizione in cui la parte inferiore del corpo di una persona è affetta da paralisi motoria e/o
carenza funzionale
C) Si tratta di una paresi facciale

446. Qual'è lo scopo della prevenzione secondaria?
A)
La prevenzione secondaria riguarda individui clinicamente sani che presentano un danno
biologico già in atto ed ha lo scopo di guarire la lesione prima che la malattia si manifesti
clinicamente
B) Essa mira a evitare che la malattia insorga (incrementando le difese dell'organismo, eliminando
i fattori causali delle malattie e selezionando e trattando gli stati di rischio), per esempio con il
ricorso alla vaccinazione o l'eliminazione degli agenti patogeni
C) Essa mira alla riabilitazione e alla prevenzione delle recidive, con la finalità del miglior
reinserimento del malato nel contesto familiare e sociale

447. Relativamente ad un soggetto con catetere vescicale a permanenza, quale è da
ritenersi una prassi non corretta per la prevenzione delle infezioni delle vie urinarie ?
A) Evitare irrigazioni nella vescica con antibiotici o disinfettanti
B) Eseguire periodiche irrigazioni nella vescica con antibiotici o disinfettanti
C) In presenza di ostruzioni del catetere, è preferibile sostituirlo piuttosto che ricorrere ad
irrigazioni frequenti

448. Per la raccolta dell'espettorato da sottoporre ad esame colturale è indispensabile
l'utilizzo di determinati strumenti o materiali. A tale proposito uno solo degli elenchi
proposti è corretto. Quale?
A)
Guanti in lattice monouso, salviette di carta, collutorio, contenitore sterile per la raccolta del
campione, etichetta identificativa della persona e del campione
B) Guanti in lattice monouso, salviette di carta, soluzione fisiologica, contenitore pulito per la
raccolta del campione, etichetta identificativa della persona e del campione
C) Guanti in gomma di nitrile , salviette di carta, collutorio, contenitore pulito per la raccolta del
campione, etichetta identificativa della persona e del campione

449. E' prevista la figura dell’OSS nell’èquipe dei SERT?
A) No
B) Si. L’operatore socio sanitario collabora con l’infermiere e il medico esclusivamente nelle attività
ambulatoriali
C) Si. l’operatore socio sanitario collabora con l’infermiere e il medico nelle attività ambulatoriali e
nelle attività domiciliari infermieristiche

450. Nella pulizia delle orecchie di un paziente adulto, qual'è la procedura corretta da
seguire?
A) Tenere il padiglione dell'orecchio con una mano (senza tirare troppo) in dietro e di lato
B) Tenere il padiglione dell'orecchio con una mano (senza tirare troppo) in dietro e in basso
C) Tenere il padiglione dell'orecchio con una mano (senza tirare troppo) in avanti e di lato

451. In quale delle situazioni di seguito descritte è consentito all’OSS far alzare la persona
assistita per la prima volta?
A) Se la persona è autosufficiente
B) In presenza di un familiare
C) Mai



 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu