Crea sito

Prova C - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Prova C

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Concorso Charitas ASP

CONCORSO PUBBLICO PER 10 POSTI di "OPERATORE ADDETTO ALL'ASSISTENZA SOCIO-RIABILITATIVA"
1°prova del giorno 07.11.2013
CHARITAS ASP - MODENA
Servizi assistenziali per disabili
Pagina in costruzione

1)   Le crisi epilettiche generalizzate sono caratterizzate da due fasi:
a)   Fase acuta e fase cronica
b)   Fase tonica e fase clonica
c)   Fase singola e fase doppia
d)   Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

2)   Nella prevenzione delle piaghe da decubito in una ragazza con gravi " Disturbi di comportamento" , cosa è necessario utilizzare?
a)   Materassi ad aria o ad acqua
b)   Letti antidecubito
c)   Cuscini anatomici per carrozzine
d)   Nessuna delle precedenti

3)   Nella manovra di Heimlich quale posizione può assumere l'infortunato?
a)   Seduta, prona, eretta
b)   Seduta, supina, eretta
c)   Seduta, supina, prona
d)   Solo prona o supina
www.biancofrancesco.altervista.org

4)   In una persona con disabilità intellettiva, ospite in una struttura residenziale, allettata che necessita di mobilizzazioni, la frequenza dei cambi di postura dipende:
a)   Dalle condizioni della cute
b)   Dalle condizioni generali
c)   Dalle motivazioni dell'allettamento
d)   Nessuna delle precedenti

5)   Chi deve leggere la consegna individuale della persona con disabilità intellettiva ospite in una residenza?
a)   I familiari della persona
b)   Gli operatori che entrano in turno
c)   L'amministratore di sostegno della persona
d)   Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

6)   Il candidato indichi la risposta corretta tra le seguenti affermazioni sulla CAA ( Comunicazione aumentativa alternativa) :
a)   E' inutile concentrarsi sull'insegnamento di alcune abilità di CAA se l'ambiente è povero di opportunità di interazione
b)   E' inutile concentrarsi sull'insegnamento di alcune abilità di CAA se il soggetto non è in possesso di determinati livelli di sviluppo intellettivo
c)   Un progetto di CAA è efficace, se è tenuto esclusivamente all'interno di sedute riabilitative
d)   Un progetto di CAA può essere svolto solo da un tecnico abilitativo

7)   Nella sequenza di azioni per il lavaggio delle mani, quale azione non si deve fare:
a)   Insaponare bene le mani
b)   Strofinare vigorosamente le mani fra loro
c)   Utilizzare asciugamani di stoffa
d)   Chiudere il rubinetto con la salvietta di carta
www.biancofrancesco.altervista.org

8)   Nelle azioni che servono per eseguire una corretta igiene orale, in una persona con disabilità intellettiva con protesi, gli strumenti che un OSS può utilizzare sono:
a)   Nessuna , la protesi non richiede spazzolamento
b)   Le pastiglie apposite
c)   Spazzolamento della protesi con dentifricio
d)   Tutte le precedenti.

9)   Il candidato identifichi la risposta corretta:
a)   L'autismo non colpisce mai le femmine
b)   L'autismo è ereditario
c)   L'autismo si risolve con una terapia farmacologica
d)   Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

10)   Con una persona con autismo che presenta delle stereotipie, qual è il ruolo dell'OSS?

a)   Cercare di capire cosa la persona ci sta comunicando attraverso la stereotipia
b)   Fermare la stereotipia rimproverando la persona
c)   Assecondare la stereotipia rinforzandola
d)   Ignorare la stereotipia, aspettando che passi
www.biancofrancesco.altervista.org

11)   Attraverso quali aspetti si può correggere il microclima:
a)   Il colore delle pareti, l'arredamento, le decorazioni
b)   Illuminazione, ventilazione, riscaldamento/condizionamento
c)   Raccolta differenziata, sanificazione degli ambienti, risparmio energetico
d)   Nessuna delle precedenti

12)   Il famigliare di un ospite disabile residente, chiede informazioni telefoniche in merito alla rottura della carrozzina del proprio parente, l'OSS risponde:
a)    Dando le informazioni raccolte dal collega
b)   Rimandando all'educatore referente del nucleo
c)   Di non avere avuto il tempo di leggere le consegne individuali dell'ospite
d)   Nessuna delle precedenti

13)   La disabilità è:
a)   Una relazione sociale tra le caratteristiche delle persone e il modo in cui la società ne tiene conto
b)   L'impossibilità di essere autonomi
c)   Una malattia genetica
d)   Nessuna delle precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

14)   L'Empowerment riguarda .( Indicare la risposta corretta)
a)   Solo la famiglia
b)   Solo gli operatori
c)   Solo le politiche sociali
d)   Nessuna delle precedenti

15)   Un elemento innovativo introdotto dalla Convenzione sui diritti con disabilità delle Nazioni Unite del 2006 è:
a)   Alla persona deve essere garantita la partecipazione e l'inclusione nella comunità in tutti gli aspetti della società
b)   L'introduzione di altre competenze; sociali educative, lavorative, sportive.
c)   La sfera sanitaria deve specializzarsi sulle problematiche legate alla Disabilità intellettiva, senza però diventare speciale
d)   Tutte le precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org


16)   Cosa si intende con il termine contenzione?
a)   L'insieme dei mezzi fisici - chimici -  ambientali che limitano la capacità di movimento volontario dell'individuo.
b)   Tutto ciò che supporta l'intervento sanitario in pazienti con problemi psichiatrici.
c)   L'utilizzo della forza fisica per limitare e bloccare una crisi comportamentale
d)   Tutte le precedenti

17)   Che cosa deve fare un OSS per scaricare circa l'80% del carico sulla schiena se devi movimentare un ospite su di un letto?
a)   Evitare di spostare l'ospite da solo e aspettare un collega che possa aiutare
b)   Flettere la schiena
c)   Alzare la gamba e appoggiarla sul letto
d)   Piegare le gambe e abbassare il baricentro
www.biancofrancesco.altervista.org

18)   Se durante la M.M.C. (movimentazione manuale dei carichi) di un ospite dalla barella trasporto, al lettino doccia, si utilizza nello spostamento il Roll- Bord, come deve essere posizionato l'ospite?
a)   I due piani di lavoro devono essere paralleli in modo che l'ospite possa scivolare scorrendo su un piano orizzontale attraverso il roll-bord
b)   L'ospite va ruotato su un fianco e poi spinto facendo leva nei due fulcri di spinta
c)   La barella trasporto deve essere più alta del lettino doccia per permettere uno spostamento a favore di gravità dell'ospite stesso
d)   Il lettino doccia deve essere più alto della barella per favorire uno spostamento in sicurezza per l'ospite e l'operatore

19)   Come definisci il termine baricentro di un corpo?
a)   E' il centro di gravità del nostro corpo
b)   E' il punto di applicazione della risultante di tutte le forze che attraversano il nostro corpo.
c)   E' il punto immaginario in cui si concentra il peso del corpo e cade al centro della base di appoggio
d)   Tutte le precedenti
www.biancofrancesco.altervista.org

20)   La deglutizione è un processo:
a)   Totalmente volontario
b)   Totalmente involontario
c)   Atto volontario e passivo insieme
d)   Nessuna delle precedenti

21)   Un ospite disfagico, quanto tempo dopo il pasto può essere coricato?
a)   Subito dopo il pasto per facilitare la digestione
b)   Non deve essere mai coricato
c)   Dopo circa 20/30 minuti
d)   Dopo circa 1 ora

22)   L'analisi funzionale dei comportamenti problema, si compone in tre fasi:
a)   Il comportamento problema, gli eventi conseguenti al comportamento e gli operatori
b)   Gli eventi antecedenti il comportamento problema, il comportamento problema e gli eventi conseguenti il comportamento.
c)   Il comportamento problema, gli eventi conseguenti al comportamento e le strategie messe in atto
d)   Gli eventi antecedenti il comportamento problema, il comportamento problema e la contenzione
www.biancofrancesco.altervista.org





 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu