Crea sito

Riti mortuari - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Riti mortuari

Procedure OSS > Preparazione della salma

Riti mortuari
CATTOLICI:

Chiamare il sacerdote (quando il paziente è ancora vivo). La toilette mortuaria è effettuata dal personale. Incrociare le mani al defunto.

ISLAMICI:

La toilette rituale e la preparazione del corpo sono effettuate dalla famiglia. Il corpo è avvolto in un lenzuolo, le braccia lungo il corpo, il viso resta scoperto e girato verso la Mecca. Vengono recitate delle preghiere.

GIUDAICI:

Chiudere gli occhi e la bocca del defunto.
Togliere apparecchi, gioielli e protesi.
Chiamare il Concistoro Israelita per la toilette rituale.
Il corpo è avvolto in un lenzuolo che ricopre il viso. Allungare le braccia
lungo il corpo.
Lettura dei salmi accanto al defunto, nella sala mortuaria.

PROTESTANTI:

La toilette mortuaria è effettuata dal personale. Incrociare le dita o le mani del defunto. Evitare tutti gli ornamenti funebri. Mettere solo una croce sul corpo del defunto.

BUDDISTI:

Toilette mortuaria effettuata dal personale; nell'ora immediatamente successiva al decesso il buddista deve essere pulito.
Lasciare i monaci e la famiglia riunirsi vicino al defunto per cantare dei testi attribuiti a Buddha.
Evitare di manipolare il defunto nei 3 giorni che seguono il decesso, lo spirito deve abbandonare il corpo in pace. I buddisti credono nella reincarnazione.

TESTIMONI DI GEOVA:

La toilette mortuaria è effettuata dal personale. Nessun rito particolare.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu