Crea sito

Quiz 2°/A preselezione ASL 7 Carbonia - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz 2°/A preselezione ASL 7 Carbonia

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Quiz ASL 7 Carbonia

Le seguenti prove sono state somministrate dalla Ditta Ales srl
Per scaricare i quiz in formato PDF vai a fonfo pagina

Test 6
modello A

1. Mediante quale esame diagnostico si rileva l'epilessia?
A) Elettroencefalogramma

B) Agobiopsia
C) Elettrocardiogramma

2. La sagoma rimovibile della protesi auricolare deve essere pulita con una salvietta
asciutta:
A) Due volte al giorno
B) Quotidianamente
C) Una volta alla settimana

3. Un malato di AIDS si definisce portatore asintomatico:
A) Quando, allo stadio terminale, non dà alcun
segno di beneficiare delle cure che gli vengono
somministrate
B) Quando è in buono stato di salute
C) Quando, Nella fase avanzata della malattia, il
quadro clinico, che ha subito delle modificazioni
importanti, diventa stazionario

4. La disinfezione è:
A) Il processo per la sterilizzazione a freddo degli
strumenti medici
B) Il complesso dei procedimenti e operazioni
atti a rendere sani determinati ambienti
confinati e aree di pertinenza mediante la
distruzione o inattivazione di microrganismi
patogeni

C) Il processo per la sterilizzazione a caldo degli
strumenti medici

5. Il Test del sudore misura:
A) Il contenuto di acqua nel sudore
B) Il contenuto di sale nel sudore
C) Il contenuto di acido lattico nel sudore

6. Che cos'è il day hospital geriatrico?
A) Una forma di ricovero dei pazienti anziani in casa
di riposo
B) Una forma di ospedalizzazione effettuata a casa
del paziente anziano
C) Una forma di ospedalizzazione diurna che
non richiede la degenza dei pazienti anzian
i

7. I centri socio-riabilitativi svolgono attività di prestazione assistenziale a carattere:
A) Semiresidenziale diurna
B) Semiresidenziale notturna
C) Residenziale

8. Le residenze sanitarie assistenziali operano come:
A) Presidi ospedalieri non costituiti in azienda
B) Strutture di accoglienza a carattere
residenziale

C) Strutture di accoglienza a carattere
semiresidenziale

9. La gangrena gassosa è:
A) Una infezione compartimentale
B) Una infezione da germi misti
C) Una infezione da anaerobi

10. Cos'è l'home care?
A) L'ospedalizzazione diurna
B) L'assistenza sanitaria territoriale ambulatoriale
C) L'assistenza ospedaliera domiciliare resa ad
alcune categorie di assistiti


11. La bulimia è uno stato patologico caratterizzato da:
A) Una forma di inappetenza congenita
B) Una assunzione incontrollata di cibo
C) Un aumento dell'albumina nel sangue

12. Qual è il più importante fattore di trasmissione delle infezioni ospedaliere?
A) Le mani dell'operatore sanitario
B) La biancheria e gli effetti personali dell'assistito
C) Lo strumentario sanitario

13. Quale tra le seguenti non è una corretta modalità di conservazione dei disinfettanti?
A) Conservare ben chiuse le confezioni
B) Rispettare le temperature, considerate idonee
alla loro conservazione
C) Conservarli in luoghi caldi e asciutti

14. Quale di questi alimenti è nel nostro paese il più comune responsabile delle tossinfezioni
alimentari da Clostridium botulinum?
A) Vegetali in scatola o sott'olio
B) Salumi
C) Carne

15. Nel rispetto del principio di gradualità e proporzionalità delle sanzioni, la sanzione disciplinare della sospensione dal servizio con privazione della retribuzione fino a un
massimo di dieci giorni si applica alle seguenti ipotesi:
A) Alterchi negli ambienti di lavoro con utenti
B) Inosservanza delle disposizioni di servizio
C) Atti, comportamenti o molestie, anche di
carattere sessuale, di particolare gravità che siano
lesivi della dignità della persona

16. Se in una ferita sono presenti zone escoriate o genericamente prive di epitelio,come si può trattare la ferita?
A) Non bisogna utilizzare garze di alcun tipo, ma
sarà sufficiente eseguire una accurata pulizia per
rimuovere i grumi
B) Si procede alla disinfezione ripulendo la zona
circostante la ferita con un movimento che va
dall'esterno al centro della ferita
C) Possono essere d'ausilio delle garze sterili
vasellinizzate


17. Come è definito in sociologia il passaggio di un individuo o di un gruppo da una
posizione sociale ad un'altra?

A) Mobilità sociale
B) Conflitto di classe
C) Teoria dell'evoluzione

18. La pulizia del cavo orale in una persona che porta una protesi dentaria, deve essere
effettuata
:
A) Senza rimuovere la protesi
B) Dopo la rimozione della protesi
C) Sono valide entrambe le risposte precedenti

19. Qual'è lo scopo della c.d. "prevenzione terziaria"?
A) Ridurre l'entità dei danni causati dalla
malattia

B) Ridurre l'incidenza della malattia
C) Ridurre la durata della malattia

Test 6
modello A


20. Per la misurazione della temperatura corporea:
A) Non è indicato l'uso dei guanti

B) E' indicato l'uso dei guanti in pvc non sterile
C) E' indicato l'uso dei guanti in lattice

21. In base all'art. 4 del D.Lgs 502/1992, quale
delle seguenti definizioni corrisponde al
Presidio ospedaliero?
A) Ospedali non costituiti in azienda
ospedaliera
B) Agenzie sanitarie articolate su basi territoriali
C) Strutture sanitarie caratterizzate da autonomia
imprenditoriale

22. Indicare, tra quelle elencate, la
metodologia non corretta nel praticare la
respirazione artificiale:
A) Bocca-maschera
B) Naso-bocca
C) Bocca-bocca o bocca-naso

23. I SERT sono:
A) Servizi di carattere medico-legale
B) Servizi per le tossicodipendenze
C) Consultori familiari facenti parte della struttura
organizzativa dell'AUSL

24. A norma della legge 328 del 2000, a chi spetta la determinazione dei criteri generali
per la programmazione della rete di interventi di integrazione sociale che devono essere
attuati a livello locale?
A) Agli enti locali
B) Alle regioni
C) Allo Stato

25. Cosa occorre fare prima di procedere al massaggio cardiaco?
A) Occorre effettuare due insufflazioni
B) Spingere all'indietro la testa del soggetto
mantenendogli la fronte con l'altra mano
C) Occorre verificare le pulsazioni attraverso
le rilevazioni del polso carotideo

26. L'intestino tenue è composto da:
A) Duodeno, digiuno e retto
B) Duodeno, digiuno e ileo
C) Duodeno, ileo e sigma

27. Quale tra le condizioni di seguito elencate non influisce in modo positivo sul processo di
cicatrizzazione di una ferita?
A) L'umidità sulla superficie della ferita
B) La temperatura fredda
C) Una buona nutrizione

28. Quale tra i seguenti non è un fattore che influenza la frequenza dei battiti cardiaci?
A) L'assunzione di farmaci
B) L'età
C) Il sesso

29. Che cosa si intende per malattia infettiva?
A) Malattia trasmissibile da un individuo
all'altro

B) Malattia che si diffonde rapidamente
C) Malattia che ha bisogno di un organismo ospite

30. Quali sono i livelli in cui può essere distinta la disinfezione?
A) Disinfezione di medio e alto livello
B) Disinfezione di basso e alto livello
C) Disinfezione di basso, medio e alto livello



Test 6
modello B

1. Un malato di AIDS si definisce portatore asintomatico:
A) Quando è in buono stato di salute
B) Quando, allo stadio terminale, non dà alcun
segno di beneficiare delle cure che gli vengono
somministrate
C) Quando, Nella fase avanzata della malattia, il
quadro clinico, che ha subito delle modificazioni
importanti, diventa stazionario

2. L'intestino tenue è composto da:
A) Duodeno, digiuno e retto
B) Duodeno, ileo e sigma
C) Duodeno, digiuno e ileo

3. Il Test del sudore misura:
A) Il contenuto di sale nel sudore
B) Il contenuto di acido lattico nel sudore
C) Il contenuto di acqua nel sudore

4. Come è definito in sociologia il passaggio di un individuo o di un gruppo da una posizione
sociale ad un'altra?
A) Teoria dell'evoluzione
B) Conflitto di classe
C) Mobilità sociale

5. La gangrena gassosa è:
A) Una infezione da anaerobi
B) Una infezione da germi misti
C) Una infezione compartimentale

6. Qual è il più importante fattore di trasmissione delle infezioni ospedaliere?
A) Lo strumentario sanitario
B) La biancheria e gli effetti personali dell'assistito
C) Le mani dell'operatore sanitario

7. Per la misurazione della temperatura
corporea:

A) E' indicato l'uso dei guanti in pvc non sterile
B) Non è indicato l'uso dei guanti
C) E' indicato l'uso dei guanti in lattice

8. Se in una ferita sono presenti zone escoriate o genericamente prive di epitelio, come si può trattare la ferita?
A) Non bisogna utilizzare garze di alcun tipo, ma
sarà sufficiente eseguire una accurata pulizia per
rimuovere i grumi
B) Si procede alla disinfezione ripulendo la zona
circostante la ferita con un movimento che va
dall'esterno al centro della ferita
C) Possono essere d'ausilio delle garze sterili
vasellinizzate

9. I SERT sono:

A) Servizi per le tossicodipendenze
B) Servizi di carattere medico-legale
C) Consultori familiari facenti parte della struttura
organizzativa dell'AUSL

10. Che cosa si intende per malattia infettiva?
A) Malattia che ha bisogno di un organismo ospite
B) Malattia trasmissibile da un individuo
all'altro
C) Malattia che si diffonde rapidamente

11. La disinfezione è:
A) Il processo per la sterilizzazione a freddo degli
strumenti medici
B) Il processo per la sterilizzazione a caldo degli
strumenti medici
C) Il complesso dei procedimenti e operazioni
atti a rendere sani determinati ambienti
confinati e aree di pertinenza mediante la
distruzione o inattivazione di microrganismi
patogeni

12. La pulizia del cavo orale in una persona che porta una protesi dentaria, deve essere
effettuata:
A) Senza rimuovere la protesi
B) Sono valide entrambe le risposte precedenti
C) Dopo la rimozione della protesi

13. Quale tra le condizioni di seguito elencate non influisce in modo positivo sul processo di
cicatrizzazione di una ferita?
A) Una buona nutrizione
B) La temperatura fredda
C) L'umidità sulla superficie della ferita

14. Le residenze sanitarie assistenziali operano come:
A) Strutture di accoglienza a carattere
semiresidenziale
B) Presidi ospedalieri non costituiti in azienda
C) Strutture di accoglienza a carattere
residenziale

15. Quali sono i livelli in cui può essere distinta la disinfezione?
A) Disinfezione di basso, medio e alto livello
B) Disinfezione di basso e alto livello
C) Disinfezione di medio e alto livello

16. Nel rispetto del principio di gradualità e proporzionalità delle sanzioni, la sanzione
disciplinare della sospensione dal servizio con privazione della retribuzione fino a un
massimo di dieci giorni si applica alle seguenti ipotesi:
A) Inosservanza delle disposizioni di servizio
B) Atti, comportamenti o molestie, anche di
carattere sessuale, di particolare gravità che siano
lesivi della dignità della persona
C) Alterchi negli ambienti di lavoro con utenti

17. A norma della legge 328 del 2000, a chi spetta la determinazione dei criteri generali
per la programmazione della rete di interventi di integrazione sociale che devono essere
attuati a livello locale?
A) Agli enti locali
B) Allo Stato
C) Alle regioni

18. Quale tra le seguenti non è una corretta
modalità di conservazione dei disinfettanti?
A) Conservarli in luoghi caldi e asciutti
B) Rispettare le temperature, considerate idonee
alla loro conservazione
C) Conservare ben chiuse le confezioni
Test 6 pag.1/2
Test 6
modello B

19. Che cos'è il day hospital geriatrico?
A) Una forma di ospedalizzazione effettuata a casa
del paziente anziano
B) Una forma di ricovero dei pazienti anziani in casa
di riposo
C) Una forma di ospedalizzazione diurna che
non richiede la degenza dei pazienti anziani

20. In base all'art. 4 del D.Lgs 502/1992, quale  delle seguenti definizioni corrisponde al
Presidio ospedaliero?
A) Agenzie sanitarie articolate su basi territoriali
B) Ospedali non costituiti in azienda
ospedaliera
C) Strutture sanitarie caratterizzate da autonomia
imprenditoriale

21. Cos'è l'home care?
A) L'assistenza sanitaria territoriale ambulatoriale
B) L'ospedalizzazione diurna
C) L'assistenza ospedaliera domiciliare resa ad
alcune categorie di assistiti

22. I centri socio-riabilitativi svolgono attività di prestazione assistenziale a carattere:
A) Residenziale
B) Semiresidenziale notturna
C) Semiresidenziale diurna

23. Indicare, tra quelle elencate, la metodologia non corretta nel praticare la respirazione artificiale:
A) Naso-bocca
B) Bocca-bocca o bocca-naso
C) Bocca-maschera

24. Cosa occorre fare prima di procedere al massaggio cardiaco?
A) Occorre verificare le pulsazioni attraverso
le rilevazioni del polso carotideo
B) Occorre effettuare due insufflazioni
C) Spingere all'indietro la testa del soggetto
mantenendogli la fronte con l'altra mano

25. Qual'è lo scopo della c.d. "prevenzione terziaria"?
A) Ridurre la durata della malattia
B) Ridurre l'incidenza della malattia
C) Ridurre l'entità dei danni causati dalla
malattia

26. La sagoma rimovibile della protesi auricolare deve essere pulita con una salvietta
asciutta:
A) Due volte al giorno
B) Quotidianamente
C) Una volta alla settimana

27. Quale tra i seguenti non è un fattore che influenza la frequenza dei battiti cardiaci?
A) L'assunzione di farmaci
B) L'età
C) Il sesso

28. Mediante quale esame diagnostico si rileva l'epilessia?
A) Elettrocardiogramma
B) Elettroencefalogramma
C) Agobiopsia

29. Quale di questi alimenti è nel nostro paese il più comune responsabile delle tossinfezioni
alimentari da Clostridium botulinum?
A) Salumi
B) Carne
C) Vegetali in scatola o sott'olio

30. La bulimia è uno stato patologicocaratterizzato da:
A) Una assunzione incontrollata di cibo
B) Una forma di inappetenza congenita
C) Un aumento dell'albumina nel sangue

Test 6 modello a con risposte
Test 6 modello a
Test 6 modello b con risposte
Test 6 modello b
Test 8 modello a con risposte
Test 8 modello a
Test 8 modello b con risposte
Test modello b

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu