Crea sito

Quiz preselezione 761 -780 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz preselezione 761 -780

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Concorso ASL Oristano > Da 601 a 800
 

761 NELLA COSTITUZIONE ITALIANA LA SALUTE COME DIRITTO FONDAMENTALE:

A) È garantita dalla Repubblica

B) È garantita dalla Comunità Europea

C) È garantita dalla NATO

762 LA COMUNITÀ EUROPEA AI SENSI DELL’ART 32 DELLA COSTITUZIONE I TALIANA:

A) Non garantisce la tutela della salute

B) Garantisce la tutela della salute per tutti

C) Garantisce la tutela della salute solo per i cittadini aventi residenza nei Paesi aderenti al Trattato

763 AI SENSI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA LA TUTELA DELLA SALUTE:

A) È diritto dell'individuo e interesse della collettività

B) È interesse dell’individuo e diritto della collettività

C) È diritto assoluto dell’individuo e della collettività

764 AI SENSI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA L’INDIVIDUO:

A) Ha diritto alla tutela della salute

B) Ha solo interesse alla tutela della salute

C) Non ha diritto alla tutela della salute

765 AI SENSI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA LA COLLETTIVITÀ:

A) Ha interesse alla tutela della salute

B) Ha diritto alla tutela della salute

C) Non ha interesse alla tutela della salute

766 IN ITALIA LE CURE GRATUITE AGLI INDIGENTI:

A) Sono garantite ai sensi della Costituzione Italiana

B) Non sono garantite se non si è cittadini italiani

C) Sono garantite ai sensi del Codice Civile

767 AI SENSI DELLA COSTITUZIONE IN ITALIA LE CURE GRATUITE AGLI INDIGENTI:

A) Sono garantite dalla Repubblica

B) Sono garantite dalla Commissione Europea

C) Non sono garantite

768 LA COMMISSIONE EUROPEA AI SENSI DELL’ART. 32 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA:

A) Non deve garantire la tutela della salute

B) Deve garantire la tutela della salute

C) Può garantire la tutela della salute fino all’utilizzo di tutto il budget

769 IL PARLAMENTO EUROPEO AI SENSI DELL’ART. 32 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA:

A) Non deve garantire la tutela della salute

B) Deve garantire la tutela della salute

C) Può garantire la tutela della salute fino all’utilizzo di tutto il budget

770 IL COMMISSARIO EUROPEO PER I DIRITTI UMANI AI SENSI DELL’ART. 32 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA:

A) Non deve garantire la tutela della salute

B) Deve garantire la tutela della salute

C) Può garantire la tutela della salute fino all’utilizzo di tutto il budget

771 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE È:

A) Organo della ASL

B) Dipendente a tempo indeterminato della ASL stessa

C) Componente di diritto del collegio sindacale della ASL



772 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE NOMINA:

A) Il direttore amministrativo ed il direttore sanitario della ASL

B) Il presidente del collegio dei revisori

C) I componenti del consiglio dei sanitari

773 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE È RESPONSABIL E:

A) Della gestione complessiva dell’azienda

B) Dell’esito dei ricoveri ospedalieri

C) Per le omissioni penalmente rilevanti dei suoi più s tretti collaboratori

774 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE DEVE VERIFICARE LA CORRETTA ED ECONOMICA GESTIONE DELLE RISORSE ATTRIBUITE ED INTROITATE NONCHÉ L'IMPARZI ALITÀ ED IL BUON ANDAMENTO DELL'AZIONE AMMINISTRATIVA ANCHE MEDIANTE:

A) L'istituzione dell'apposito servizio di controllo interno

B) L’istituzione del consiglio dei sanitari

C) La nomina del direttore sanitario

775 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE DEVE VERIFICARE LA CORRETTA ED ECONOMICA GESTIONE DELLE RISORSE ATTRIBUITE ED INTROITATE NONCHÉ L'IMPARZI ALITÀ ED IL BUON ANDAMENTO DELL'AZIONE AMMINISTRATIVA MEDIANTE:

A) Valutazioni comparative dei costi, dei rendimenti e dei risultati

B) Valutazioni trimestrali delle entrate e delle uscite di cassa

C) Valutazioni trimestrali degli introiti aziendali e della qualità della rendicontazione amministrativa

776 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA OSPEDALIERA È:

A) Responsabile della gestione complessiva dell’azienda

B) Organo della ASL

C) Componente di diritto del collegio sindacale dell’azienda ospedaliera

777 IL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE NON PUÒ:

A) Essere dipendente a tempo indeterminato della ASL stessa

B) Essere dipendente a tempo indeterminato di qualsiasi ASL

C) Essere un libero professionista

778 IL DIRETTORE GENERALE NON È ELEGGIBILE A MEMBRO:

A) Dei consigli comunali, dei consigli provinciali, dei consigli e assemblee delle regioni e del Parlamento, salvo che le funzioni esercitate non siano cessate almeno centottanta giorni prima della data di scadenza dei periodi di durata dei predetti organi

B) Dei consigli comunali, dei consigli provinciali, dei consigli e assemblee delle regioni e del Parlamento, salvo che le funzioni esercitate non siano cessate almeno cinque anni prima della data di scadenza dei periodi di durata dei predetti organi

C) Dei consigli comunali, dei consigli provinciali, dei consigli e assemblee delle regioni e del Parlamento, salvo che non sia stata ottenuta una speciale deroga ad personam

779 LA CARICA DI DIRETTORE GENERALE È INCOMPATIBILE CON QUELLA D I:

A) Membro del consiglio e delle assemblee delle regioni e delle province autonome, di consigliere provinciale, di sindaco, di assessore comunale, di presidente o di assessore di comunità montana, di membro del Parlamento, nonché con l'esistenza di rapporti anche in regime convenzionale con l’azienda sanitaria locale presso cui sono esercitate le funzioni o di rapporti economici o di consulenza con strutture che svolgono attività concorrenziali con la stessa

B) Membro del consiglio e delle assemblee delle regioni e delle province autonome, di consigliere provinciale, di sindaco, di assessore comunale, di presidente o di assessore di comunità montana, di membro del Parlamento; al contrario, è compatibile con l'esistenza di rapporti anche in regime convenzionale con l’azienda sanitaria locale presso cui sono esercitate le funzioni o i rapporti economici o di consulenza con strutture che svolgono attività concorrenziali con la stessa

C) Dipendente a tempo indeterminato del comune in cui l’azienda ha la propria sede legale

780 L’ORGANIZZAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLE AZIENDE SANITARIE SONO DISCIPLINATI:

A) Con atto aziendale di diritto privato

B) Con legge nazionale

C) Con legge regionale

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu