Crea sito

Test da 451 a 500 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Test da 451 a 500

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Diritto sanitario
 

451) Entro quale termine le Aziende sanitarie sono tenute a fornire alla Regione ed al Ministero della Salute i rendiconti trimestrali sull'avanzo o disavanzo di cassa?

A) Entro 30 giorni dalla scadenza del trimestre B) Entro 60 giorni dalla scadenza del trimestre C) Entro 15 giorni dalla scadenza del trimestre

452) Quale importante ente fu istituito nel 1978?

A) La ASL
B) La USL
C) Il Consiglio superiore della sanità

453) Il Direttore Amministrativo di un'Azienda sanitaria deve essere laureato:
A) In qualsiasi disciplina
B) In discipline giuridiche o economiche
C) In giurisprudenza


454) Gli infermieri professionali a quale ruolo appartengono? A) Professionale

B) Sanitario C) Tecnico

455) L’ortottista-assistente di oftalmologia:

A) Tale figura non è prevista tra le professioni sanitarie e parasanitarie

B) Su prescrizione del medico tratta i disturbi motori e sensoriali della visione ed effettua le tecniche di semeiologia strumentale-oftalmologica

C) Collabora alla compilazione della cartella clinica odontostomatologica e provvede alla raccolta dei dati tecnico-statistici

456) L’igienista dentale è considerato ai sensi della ex L.251/2000 operatore sanitario? A) Si perché in possesso di diploma universitario abilitante all’esercizio della professione B) No

C) Non può essere considerato operatore sanitario in quanto svolge la sua attività in regime di dipendenza libero-professionale su indicazione degli odontoiatri e dei medici chirurghi legittimati all’esercizio della odontoiatria

457) Uno dei fini della politica sanitaria nazionale è la promozione della qualità dell’assistenza sanitaria. Ciò s’intende:

A) In termini di equità di accesso
B) In termini di qualità della vita e soddisfazione dell’utente.

C) In termini di equità di accesso, qualità della vita, soddisfazione dell’utente, uso delle risorse in base ad un ottimale rapporto costi-efficacia

458) Secondo quanto previsto dall’art. 10 del D.lgs. 502/92, chi si occupa della verifica del rispetto delle disposizioni in materia di requisiti minimi e classificazione delle strutture erogatrici?

A) Stato B) Regione

C) Ministero della Salute

459) Il Decreto Legislativo 21 dicembre 1999, n. 517 disciplina:

A) I rapporti fra Servizio sanitario nazionale ed università, a norma dell'articolo 6 della legge 30 novembre 1998, n. 419

B) Le competenze delle Regioni e delle Province autonome
C) Le disposizioni dedicate alla tutela delle acque

460) Secondo quanto previsto dall’art. 10 del D.lgs 502/92 , le competenze in materia di controllo di qualità sono ripartite tra la Regione e Ministero della Salute. A quest’ultimo spetta, fra l’altro:

A) Verifica del rispetto delle disposizioni in materia di requisiti minimi e classificazione delle strutture erogatrici

B) Determinare le attività (di indirizzo tecnico, promozione e supporto nei confronti delle aziende sanitarie) rilevanti ai fini della valutazione della qualità delle prestazioni sanitarie.

C) Stabilire, con decreto emanato d’intesa con la Conferenza Stato-Regione e sentiti gli Ordini e Collegi competenti, contenuti e modalità di utilizzo degli indicatori di efficienza e di qualità

461) La carta dei servizi sanitari è stata introdotta:
A) Con D.M. 24.07.1995
B) Con D.lgs 502/92
C) Con D.L. n. 163 del 12.05.1995 convertito in L. n.273 del 11.07.1995


462) La L. n. 273 del 11.07.1995 ha previsto l’adozione della carta dei servizi da parte di: A) Tutti i soggetti erogatori di servizi pubblici

B) Tutti i soggetti erogatori di servizi privati

C) Tutti i soggetti erogatori di servizi pubblici, anche operanti in regime di concessione o mediante convenzione

463) All’atto dell’ingresso in carcere, il SSN assicura ai detenuti e agli internati informazioni complete sul proprio stato di salute. Tali informazioni sono comunque rese disponibili anche:

A) Durante la detenzione e all’atto della dimissione in libertà B) Durante la detenzione

C) Non sono rese disponibili

464) Il Direttore generale della AUSL e dell’Azienda Ospedaliera dispone la redazione e la pubblicazione di un rapporto annuale in cui sono esposti ed analizzati i valori assunti dagli indicatori di qualità e i relativi scostamenti rispetto ai valori nazionali e regionali. Tale rapporto è trasmesso alla Regione ed al Ministero della salute:

A) Entro il 30 giugno di ciascun anno B) Entro il 31 luglio di ciascun anno

C) Entro il 30 settembre di ciascun anno

465) L’art. 23 del CCNL 1/09/1995 valido per il personale non dirigenziale del comparto Sanità, sancisce che , il lavoratore assente per malattia, ha diritto alla conservazione del posto per un periodo di 18 mesi. Ai fini della maturazione di detto periodo:

A) Si sommano tutte le assenze per malattia intervenute nei tre anni precedenti l’ultimo episodio morboso in corso

B) Il periodo di 18 mesi deve essere consecutivo

C) Si sommano tutte le assenze per malattia intervenute nell’anno precedente l’ultimo episodio morboso in corso

466) Il Ministero della Salute ha individuato un set di indicatori per la valutazione di alcune dimensioni qualitative del servizio relativamente ad aspetti di tipo strutturale e organizzativo con:

A) D.M. 15.10.1996 B) D.M. 11.03.2004 C) D.M. 24.07.1995

467) Le linee guida sono:

A) Documenti sviluppati sistematicamente per assistere pazienti e medici nelle decisioni sull’appropriatezza dell’assistenza da fornire in specifiche circostanze cliniche.

B) Informazioni ottenute dalle aziende sanitarie per la valutazione del processo di miglioramento della qualità delle strutture e delle prestazioni, nonché per la redazione sullo Stato sanitario del Paese C)Strumento ordinario e sistematico per l’autovalutazione e la verifica dell’efficienza gestionale e dei risultati conseguiti nell’esercizio delle attività sanitarie

468) Ai sensi dell’art. 1 comma 28 della L. 662/1996 i percorsi diagnostici e terapeutici definiti dalle linee guida, da chi sono individuati?

A) Dall’Istituto superiore di sanità B) Dal Consiglio superiore di sanità C) Dal Ministero della Salute

469) Ai sensi dell’art.3, comma1 della L. 449/1997 a chi compete il finanziamento di progetti regionali per la riduzione delle liste di attesa?

A) Alla Regione
B) Ad ogni singolo Comune

C) Al Ministero della Salute

470) Chi deve redigere il registro delle prestazioni specialistiche ambulatoriali, di diagnostica strumentale e di laboratorio e dei ricoveri ospedalieri ordinari:

A) Le AUSL e i presidi ospedalieri B) Le Aziende ospedaliere
C) Le AUSL, i Presidi ospedalieri e le Aziende ospedaliere

471) Secondo il nuovo sistema di classificazione del personale, appartiene alla categoria A:
A) L’ausiliario specializzato
B) Il coadiutore amministrativo

C) L’operatore socio-sanitario

472) Secondo il nuovo sistema di classificazione del personale, appartiene alla categoria B: A) L’ausiliario specializzato

B) Il commesso

C) L’operatore socio sanitario

473) Secondo il nuovo sistema di classificazione del personale, appartiene alla categoria D: A) Operatore socio sanitario

B) Coadiutore amministrativo esperto C) Assistente religioso

474) La libera professione intramuraria può esercitarsi nella forma di attività specialistica ambulatoriale, svolta individualmente, per pazienti non ricoverati?

A) Si B) No
C) Solo per casi eccezionali

475) Le prestazioni socio-sanitarie comprendono:
A) Solo le prestazioni sanitarie a rilevanza sociale

B) Solo le prestazioni sociali a rilevanza sanitaria, cioè tutte le attività del sistema sociale che hanno l’obiettivo di supportare la persona in stato di bisogno, con problemi di disabilità o di emarginazione condizionanti lo stato di salute
C) Le prestazioni sanitarie a rilevanza sociale e le prestazioni sociali a rilevanza sanitaria

476) Quale reato è previsto dall’art- 593 del Codice penale? A) Omissione di soccorso

B) Abuso della professione medica C) Uso di sostanza stupefacenti

477) Quale Direzione generale del Ministero della Salute svolge le funzioni relative alla disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta contro il doping?

A) Direzione generale della ricerca scientifica e tecnologica

B) Direzione generale delle risorse umane e professioni sanitarie C) Direzione generale dei farmaci e dei dispositivi medici

478) Le aziende/unità sanitarie locali possono prescindere dall’applicazione del Codice dei contratti pubblici?

A) Si sempre B) No mai

C) Si, purché il contratto abbia ad oggetto servizi sanitari


479) A quale anno risale l’ultima emanazione del Testo Unico delle leggi sanitarie? A) 1934

B) 1982 C) 1985

480) Quali strumenti stragiudiziali di definizione delle liti sono previsti nel Codice dei contratti pubblici?

A) La sospensione del termine di stipulazione del contratto, l’accordo bonario, e l’avviso volontario per la trasparenza preventiva

B) La sospensione del termine di stipulazione del contratto, la transazione e l’arbitrato

C) La transazione, l’accordo bonario e l’arbitrato




481) Le norme fondamentali in materia di patrimonio e contabilità delle AUSL sono dettate: A) Dalla L. 833/1978

B) Dalla L. 468/1978 C) Dal D.lgs 502/1992

482) Con l’acronimo ISEE si intende definire:
A) Istituto Superiore di Economia Equivalente
B) Istituto Sanitario e di Educazione Equivalente
C) Indicatore della Situazione Economica Equivalente

483) L’organizzazione dell’Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza sul lavoro si articola in:

A) 6 Dipartimenti, 35 dipartimenti periferici a base territoriale, 3 dipartimenti centrali amministrativi, e un servizio di controllo.

B) 6 Dipartimenti, 33 dipartimenti periferici a base territoriale, 3 dipartimenti centrali amministrativi, e un servizio di controllo

C) 6 Dipartimenti, 36 dipartimenti periferici a base territoriale, 6 dipartimenti centrali amministrativi, e un servizio di controllo

484) Ai sensi del D.lgs 165/2001 si distingue, in genere, tra una funzione di gestione amministrativa riservata alla dirigenza e:

A) Una funzione di controllo riservata alla Corte dei conti

B) Una funzione di indirizzo politico riservata agli organi di gestione C) Una funzione di indirizzo politico riservata agli organi di governo

485) In seguito alla cd. Riforma Brunetta, a quali organi sono affidati i controlli in materia di valutazione dei dirigenti?

A) Agli organismi indipendenti di valutazione B) Alla Corte dei conti

C) Al Collegio sindacale

486) Il comparto di contrattazione del personale del Servizio sanitario nazionale non comprende:

A) La Conferenza permanente per i rapporti fra lo Stato, le Regioni e le Provincie autonome

B) Le ex IPAB che svolgono prevalentemente funzioni sanitarie e le residenze sanitarie assistite a carattere pubblico, le Agenzie regionali per la protezione ambientale e l’Agenzia per i servizi sanitari regionali.

C) Le aziende sanitarie e ospedaliere del SSN, gli istituti zooprofilattici sperimentali e gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico

487) E’ obbligatoria, per l’accesso all’impiego pubblico, la concorrenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse?

A) Si, dal 1° gennaio 2000

B) Solo se previsto dal bando di concorso

C) No

488) Con l’acronimo CIO s’intende: A) Certificato idoneità ospedaliera
B) Controllo delle Infezioni Ospedaliere

C) Comitato Infermieristico e degli Operatori socio sanitari






489) Quale delle seguenti definizioni non corrisponde all’istituto dei tessuti previsto dal D.lgs n. 191 del 06.11.2007?

A) Una unità di un ospedale pubblico B) Un IRCSS

C) Una banca dei tessuti

490) E’ possibile la prescrizione elettronica delle ricette mediche in luogo della prescrizione medica cartacea?

A) No, mai
B) Si, ma solo per alcuni farmaci
C) Si, con le modalità previste dal D.M. 26.02.2010

491) Per quali parti del corpo umano non è possibile il trapianto tra persone viventi?
A) Al rene
B) A parti del fegato
C) Al polmone

492) Il Sistema Informativo per la salute mentale è diretto a :
A) Attuare interventi di prevenzione della diffusone delle infezioni da HIV
B) Realizzare direttamente un programma socio-riabilitativo
C) Condividere le informazioni tra Aziende sanitarie, Regioni e amministrazioni

493) Durante lo svolgimento della propria attività il medico chirurgo può incorrere: A) Responsabilità penali

B) Responsabilità penale, civile
C) Solo responsabilità extracontrattuale

494) Il D.M. 29-03.2001 stabilisce, fra l’altro, che rientrano nella categoria delle professioni sanitarie infermieristiche e della professione sanitaria ostetrica, le figure professionali:

A) Dell’infermiere e dell’ostetrica/o

B) Dell’infermiere, dell’ostetrica/o, dell’infermiere pediatrico C) Dell’infermiere pediatrico

495) L’attività sanitaria e socio-sanitaria di prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale degli alcoldipendenti non è svolta:

A) Nelle apposite unità operative collocate presso le aziende ospedaliere B) Nelle strutture sanitarie pubbliche e private appositamente accreditate C) Nei SERT

496) Il fascicolo sanitario elettronico:


A) Dura dieci anni

B) Dura un anno

C) Copre l’intera vita del paziente

497) Con l’acronimo AIC si intende definire: A) Associazione Infermieri e Collaboratori B) Agenzia Italiana Consultori
C) Autorizzazione all’Immissione in Commercio





498) In quale dei seguenti casi, secondo il D.lgs 502/92, alle regioni non è consentito l’accreditamento di nuove strutture?

A) Il sovrannumero di strutture accreditate

B) La non adozione del Piano Sanitario Regionale, dopo un anno dall’entrata in vigore del Piano Sanitario Nazionale

C) La mancanza di fondi

499) L’importo stanziato per il programma pluriennale di interventi in materia di ristrutturazione edilizia è stato elevato dalla manovra finanziaria per il 2010 (23.12.2009 n. 191):

A) Da 13 a 14 miliardi di euro B) Da 23 a 24 miliardi di euro C) Da 10 a 11 miliardi di euro

500) Quale tra le seguenti non è un’ipotesi di decadenza del Direttore generale dell’azienda USL?
D) Mancata ed incompleta presentazione della certificazione trimestrale della gestione
E) Mancata riconduzione della gestione nei limiti degli obiettivi assegnati
F) Mancato rispetto da parte della regione degli adempimenti previsti dai piani di rientro

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu