Crea sito

Da 821 a 830 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 821 a 830

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Infermiere ASL8 > Da 801 a 900

821 LA LEGGE N. 104 DEL 5 FEBBRAIO 1992 È:

A) La legge sulla privacy delle persone con handicap fisico e sensoriale

B) Una legge che disciplina la materia delle barriere architettoniche

C) La legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone diversamente abili

822 NEL CLASSIFICARE UNA LESIONE NERVOSA PERIFERICA, UNA ROTTURA COMPLETA DEL NERVO VIENE DETTA:

A) Neurotmesi


B) Neuroprassia

C) Assonotmesi
neurotmesi Interruzione di un nervo, conseguente a ferite, traumi, trazioni; nel moncone centrale si verifica una degenerazione retrograda, mentre il moncone periferico va incontro alla degenerazione walleriana.
Nel moncone centrale le fibre del cilindrasse rigenerano, formando un ‘neuroma’ composto di fibre nervose e tessuto cicatriziale

823 IN PARASSITOLOGIA, LA RICERCA DELLE UOVA DI OSSIURI SI ESEGUE:


A) Con il Breath test

B) Con la conta di Addis

C) Con la tecnica del cerotto adesivo

824 IL PH URINARIO NORMALE È COMPRESO TRA:

A) 5,5 – 7,5

B) 4,0 – 5,0

C) 7,5 – 9,5

825 QUALE FRA I SEGUENTI È UN SISTEMA OPERATIVO?

A) Word

B) Windows

C) Explorer

826 QUALI CONSEGUENZE COMPORTA L’ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE DI INFERMIERE?

A) Sanzioni a norma del Codice Penale

B) Sanzioni a norma del Codice Civile

C) Una sanzione economica

827 I SEGNI E SINTOMI TIPICI DI IPOGLICEMIA SONO:

A) Amnesia, poliuria e tachicardia

B) Sudorazione fredda, amnesia, stato confusionale

C) Febbre, dispnea e cianosi

828 NELLA MALATTIA DI PARKINSON LA MEMORIA MAGGIORMENTE COMPROMESSA È:

A) La memoria procedurale

B) La memoria di lavoro

C) La memoria semantica

829 PARTENDO DALL'ESTERNO, IL DERMA È:

A) Il terzo strato della cute

B) Il secondo strato della cute

C) Il primo strato della cute


Concorso Infermieri ASL 8 Pag. 71

830 COSA S’INTENDE PER LEGGE STATISTICA?

A) Una funzione matematica che fornisce dati uguali a quelli di una certa distribuzione

B) Ogni fenomeno ripetitivo che consente di calcolare la probabilità che si verifichi almeno uno di due o più eventi

C) Una funzione matematica capace di rappresentare un certo numero di fenomeni di tipo statistico

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu