Crea sito

Da 351 a 400 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 351 a 400

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Radiologia

351 IN CHE MODO PUÒ ESSERE CALCOLATA, IN FASE PREVENTIVA, L'ESPOSIZIONE QUOTIDIANA PERSONALE DI UN LAVORATORE AL RUMORE?

A) Si fa riferimento solo ai tempi di esposizione

B) Si fa riferimento ai tempi di esposizione e ai livelli di rumore standard

C) Si misurano i livelli di rumore standard

352 SECONDO QUANTO INDICATO NEL CODICE DEONTOLOGICO QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È FALSA?

A) Il TSRM è il professionista che è tenuto a conoscere approfonditamente componenti e principi di funzionamento delle tecnologie utilizzate

B) Il TSRM è il professionista che non può fornire collaborazione all‘industria derivante dalle proprie esperienze e competenze professionali anche se finalizzate al miglioramento della tecnologia perché il rapporto con l‘industria comporta sempre conflitti d‘interesse

C) Il TSRM è il professionista fornisce all‘industria le indicazioni derivanti dalle proprie esperienze e competenze professionali, finalizzandole al miglioramento della tecnologia, nel rispetto del principio di buon andamento della Pubblica Amministrazione. Se in rapporto con l‘industria, nelle pubblicazioni e negli interventi congressuali e formativi dichiara l‘assenza di conflitti d‘interesse


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 33

353 CHE COSA NON SI RIESCE A VISUALIZZARE DURANTE UN ESAME CON CONTRASTO DELL’APPARATO DIGERENTE?

A) Stenosi

B) Fistole

C) Lo spessore della parete

354 IN UNA SOSPETTA OCCLUSIONE INTESTINALE SI PUÒ UTILIZZARE IL BARIO?

A) No

B) Si

C) Si, se l’occlusione e alta

355 QUANTE SONO IN TEORIA IL NUMERO DI PROIEZIONI POSSIBILI PER OGNI REGIONE CORPOREA?

A) Finite

B) Infinite

C) Illimitate

356 QUALE DELLE SEGUENTI DEFINIZIONI SI PUÒ RIFERIRE ALLA RADIOTERAPIA?

A) branca della medicina che utilizza le frequenze radio a fini terapeutici

B) branca della medicina che utilizza le frequenze radio a fini diagnostici

C) branca della medicina che utilizza le radiazioni ionizzanti a fini terapeutici

357 PER OTTENERE UN BUON DOPPIO CONTRASTO IL BARIO IN ECCESSO DEVE ESSERE ELIMINATO DAL COLON?

A) Si, ma solo se in flocula

B) Si

C) No

358 PER LO STUDIO DEI RENI IN UN ESAME UROGRAFICO IN CHE DECUBITO SI METTE IL PAZIENTE?

A) Prono

B) Laterale

C) Supino

359 QUALI DI QUESTI ATTI PRELIMINARI È DI COMPETENZA DEL T.S.R.M. ?

A) Preparazione tecnica

B) Preparazione clinica

C) Preparazione clinica – tecnica

360 CHI HA L’OBBLIGO DI IDENTIFICARE IL RESPONSABILE DELL’IMPIANTO RADIOLOGICO?

A) Il Primario

B) Il direttore generale

C) Il direttore sanitario

361 IN MAMMOGRAFIA QUALI EFFETTI PRODUCE LA RADIAZIONE DIFFUSA:

A) aumenta il contrasto

B) aumenta l'annerimento

C) aumenta la sfumatura

362 IN CASO DI SOSPETTA ESISTENZA DI REFLUSSI VESCICOLI – URETERALI CHE ESAME SI ESEGUE?

A) Urografia

B) Cum

C) Uretrografia

363 IN BASE AL DPI UTILIZZATO È OBBLIGATORIO CHE IL LAVORATORE RICEVA UN ADDESTRAMENTO DA PARTE DEL DATORE DI LAVORO?

A) Si, solo per i DPI di terza categoria;

B) Si, solo per i DPI di terza categoria e per i dispositivi di protezione dell’udito;

C) Si, per tutte le categorie di DPI;

364 CHE TIPO DI CONTRASTO SI USA PER L’ESECUZIONE DELL’ISTERO-SALPINGOGRAFIA?

A) Idrosolubile

B) Liposolubile

C) Baritato


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 34

365 I DATI OTTENUTI DALLA VALUTAZIONE, MISURAZIONE E CALCOLO DEI LIVELLI DI ESPOSIZIONE DEI LAVORATORI:

A) Costituiscono parte integrante del documento di valutazione dei rischi

B) Non è necessario che vengano riportati nel documento di valutazione dei rischi

C) Devono essere obbligatoriamente inviati all’Organo di vigilanza

366 SECONDO QUANTO INDICATO NEL CODICE DEONTOLOGICO QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È FALSA?

A) Il TSRM è il professionista che è responsabile delle immagini e della documentazione da lui prodotta o consegnatagli dalla persona.

B) Il TSRM è il professionista che è responsabile delle immagini e della documentazione da lui prodotta ma non di quella consegnatagli dalla persona

C) Il TSRM è il professionista che riserva particolare attenzione alla tutela dei diritti dei minori, ai loro aspetti psicologici e, consapevole della maggior radiosensibilità dell‘organismo dei soggetti in età pediatrica, ritiene indispensabile l‘acquisizione di una preparazione specifica

367 COSA SIGNIFICA IRCCS?

A) Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Specialistico

B) Istituto di Ricovero Comunale Specializzato

C) Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

368 LE CONFEZIONI STERILI DI MDC DEVONO ESSERE PROTETTE DALLA LUCE?

A) No

B) Si

C) Si, solo le confezioni da 500 ml

369 COSA SI INTENDE PER TAPE LIBRARY

A) E’ un vecchio sistema di archiviazione che conteneva dei nastri per dei backup di piccole dimensioni.

B) E’ un sistema che contiene dei nastri atti a contenere enormi quantità di dati di backup.

C) E’ un sistema che contiene dei nastri per piccole quantità di backup.

370 IL TUBO A RAGGI X CONSISTE?

A) Catodo, anodo, tubo di vetro a bagno d’olio

B) Anodo, catodo, tubo in vetro di Murano

C) Catodo, anodo, tubo di vetro sottovuoto

371 COME SI MISURA IL CONTENUTO DI IODIO NEI MDC?

A) Milligrammi per millilitro

B) Microgrammi per millilitro

C) Ettogrammi per millilitro

372 QUALE TRA I SEGUENTI NON È COMPITO DELL'ASSISTENZA SANITARIA DI BASE?

A) Erogare assistenza specialistica ambulatoriale

B) Coordinare i medici di medicina generale

C) Erogare Assistenza Domiciliare Integrata (ADI)

373 SE UN PAZIENTE È ALLERGICO DEVE ESEGUIRE PREPARAZIONE ANTIALLERGENICA PRIMA DI ESEGUIRE UN CLISMA OPACO?

A) No

B) Si, solo se è allergico ai pollini

C) Si

374 PER QUANTO TEMPO UN MDC IODATO PUÒ ALTERARE I VALORI DEGLI ESAMI ORMONALI TIROIDEI?

A) 2 settimane

B) 8 settimane

C) 5 settimane

375 LA DOSE DI IORT PER LA PATOLOGIA MAMMARIA È:

A) 60 Gy frazionati

B) 21 Gy in seduta singola

C) 21 Gy frazionati

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 35

376 IL NUMERO DI LIVELLI DI GRIGIO IN UN'IMMAGINE TC DIPENDE DA:

A) numero di byte utilizzati per memorizzare l'intera immagine

B) numero di bit utilizzati per identificare ciascun pixel dell'immagine

C) numero di pixel cui è composta l'immagine

377 I LAVORATORI POSSONO RIFIUTARE LA DESIGNAZIONE COME ADDETTI ALLA GESTIONE DELL’EMERGENZA?

A) Si

B) No, se non per giustificato motivo

C) No, mai

378 QUALI SONO I VALORI NOMINALI DELLE MACCHIE FOCALI NORMALMENTE UTILIZZATE PER UN INGRANDIMENTO MAMMOGRAFICO:

A) 0,1x0,1

B) 0,3x0,3

C) 0,5x0,5

379 CHE TIPO DI MATERIALE SI INIETTA PER RIPARARE LE FRATTURE VERTBRALI?

A) Colla

B) Cemento

C) Colla + cemento

380 IN MAMMOGRAFIA LA PROIEZIONE ASSIALE NON CONSENTE:

A) lo studio dei quadranti esterni e del prolungamento ascellare

B) lo studio dei quadranti centrali e mediali

C) lo studio delle porzioni retro-areolari

381 COSA SI INTENDE PER BACKUP

A) La copia, su un qualunque cd, di archivi dei computer, siano essi stazione di lavoro o server, al fine di prevenire la perdita.

B) La replica, su un qualunque supporto di memorizzazione, di materiale informativo archiviato nella memoria di massa dei computer, siano essi stazione di lavoro o server, al fine di prevenire la perdita definitiva dei dati in caso di eventi malevoli accidentali o intenzionali.

C) La replica, la copia e la scrittura, su un qualunque supporto di memorizzazione, esclusi gli HD SSD, di materiale informativo archiviato nella memoria di massa dei computer, siano essi stazione di lavoro o server, al fine di prevenire la perdita definitiva dei dati in caso di eventi malevoli accidentali o intenzionali..

382 IN MAMMOGRAFIA COME SI COMPORTA LA RADIAZIONE DIFFUSA:

A) diminuisce con l'uso di sviluppatrici laser

B) aumenta con lo spessore della mammella

C) aumenta con la compressione della mammella

383 QUALE ORGANO È PRINCIPALMENTE COLPITO NELLE REAZIONI CHEMIO TOSSICHE?

A) Milza

B) Rene

C) Fegato

384 IN MAMMOGRAFIA COME SI COMPORTA LA SFUMATURA GEOMETRICA:

A) diminuisce con l'aumentare della distanza sorgente-rivelatore d'immagine

B) varia con la ratio della griglia antidiffusione

C) aumenta con l'aumentare della distanza sorgente-rivelatore d'immagine

385 IN MAMMOGRAFIA DA COSA DIPENDE IL CONTRASTO:

A) dai mAs e dal soggetto

B) dai KV e dal soggetto

C) solo dal soggetto

386 IL DIRETTORE SANITARIO:

A) Fornisce parere obbligatorio al direttore generale sugli atti relativi alle materie di competenza

B) Adotta in autonomia le deliberazioni nelle materie di propria competenza

C) Fornisce parere obbligatorio al direttore amministrativo sugli atti relativi alle materie di competenza

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 36

387 NELLO STUDIO DELL’APPARATO URINARIO QUALE PROIEZIONE È PIÙ INDICATA?

A) Antero posteriore in decubito dorsale

B) Postero anteriore in decubito dorsale

C) Antero posteriore in decubito ventrale

388 LA DP SI CARATTERIZZA PER:

A) TR breve

B) TR lungo

C) TE lungo

389 QUALE DI QUESTI ESAMI NON VIENE ESEGUITO CON LA TECNICA DEL DOPPIO CONTRASTO?

A) Stomaco

B) Urografia

C) Colon

390 IN RADIOTERAPIA UN LINAC È:

A) un acceleratore circolare che produce fasci di protoni, neutroni e ioni leggeri

B) un acceleratore lineare che produce fasci di elettroni monoenergetici e fotoni

C) un acceleratore lineare che produce fasci di elettroni monoenergetici

391 IN MAMMOGRAFIA, LE PROIEZIONI CHE CONSENTONO DI AVERE LE COORDINATE SPAZIALI DI UNA LESIONE SONO:

A) assiale c.c. + obliqua m.l. + laterale (m.l)

B) assiale c.c. + laterale (m.l.)

C) assiale c.c. + obliqua m.l.

392 IN MAMMOGRAFIA, I CRITERI DI CORRETTEZZA DI UNA PROIEZIONE OBLIQUA M.L. 45° SONO:

A) dimostrazione del capezzolo in asse

B) il muscolo pettorale deve essere rappresentato come una linea obliqua dall'alto in basso in senso AP come un triangolo con apice all'altezza del solco inframammario

C) il muscolo pettorale deve essere rappresentato come una linea obliqua dall'alto in basso in senso AP come un triangolo all'altezza del capezzolo

393 LA FUNZIONE PRINCIPALE DELL'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ (ISS) È:

A) Consulenza per il Governo ed in particolare il compito di determinare le linee-generali della politica sanitaria nazionale

B) Svolgere funzioni di ricerca, sperimentazione, controllo e formazione nel settore della salute pubblica

C) Esprimere al Ministro della salute pareri e proposte in merito ai vari ambiti relativi alla tutela e al miglioramento delle condizioni di salute della popolazione

394 NELL’AMBITO DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE PER LE COMUNICAZIONI SUCCESSIVE ALLA CONTESTAZIONE DELL’ADDEBITO IL DIPENDENTE:

A) Può indicare un numero di fax

B) Deve indicare un numero di fax

C) Deve indicare un indirizzo di posta elettronica

395 IL FUNZIONARIO NON AVENTE QUALIFICA DIRIGENZIALE PUÒ ESSERE CONSIDERATO DATORE DI LAVORO AI SENSI DEL D.LGS. 81/08?

A) Si, se risulta preposto ad un ufficio avente autonomia gestionale

B) No, mai

C) Si, se risulta preposto in base a una specifica determinazione del dirigente

396 L’ORGANIZZAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLE AZIENDE SANITARIE SONO DISCIPLINATI:

A) Con legge nazionale

B) Con legge regionale

C) Con atto aziendale di diritto privato

397 QUALE DI QUESTE AFFERMAZIONE È VERA?

A) I raggi X hanno la capacità di indurre la luminescenza in alcune sostanze

B) raggi X non hanno la capacità di indurre la luminescenza in alcune sostanze

C) raggi X hanno la capacità di indurre l’iridescenza in alcune sostanze

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 37

398 LA CBTC UTILIZZA UN FASCIO RADIANTE:

A) di forma circolare

B) di forma ellittica

C) di forma conica

399 NELLA RADIOGRAFIA DEL TORACE I CAPELLI VANNO RACCOLTI?

A) Si, sempre

B) No, mai perché non ha nessuna importanza

C) Dipende dall’esame da eseguire e dalla massa e lunghezza dei capelli

400 SU UN SISTEMA RISCOSA SI INTENDE CON IL TERMINE “RICONCILIAZIONE”

A) Riguarda le immagini provenienti dal PACS e tende a rimuovere gli errori relativi alla incorretta identificazione del paziente da parte del sistema a causa di un aggiornamento non propagato.

B) Riguarda l’allineamento dell’anagrafica del paziente su altri sistemi dell’HIS non propagata.

C) Riguarda il RECORD PAZIENTE e tende a rimuovere gli errori relativi alla incorretta identificazione del paziente da parte del sistema a causa di un aggiornamento del paziente non propagato

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu