Crea sito

APS Primiero B - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

APS Primiero B

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Trentino Alto Adige

Azienda Pubblica di Servizi alla persona San Giuseppe di Primiero

Quiz B Settembre 2014


1. Per disuria si intende:

a) Minzione impellente
b) Perdita involontaria di urina durante il sonno
c) Diuresi assente
d) ***Minzione frequente e dolorosa


2. L’applicazione di un catetere vescicale a permanenza è indicata

a
) ***Nel caso di ritenzione urinaria
b) Nel caso di incontinenza urinaria
c) Nel caso di poliuria
d) Nel caso di minzione dolorosa
www.biancofrancesco.altervista.org

3. In caso di caduta di un paziente sono da attuare i seguenti interventi, tranne:

a) rilevare lo stato di coscienza e la presenza di circolo
b) lasciare la persona a terra fino all’arrivo di infermiere o medico
c) **posizionare dei cuscini sotto la testa e/o gli arti per diminuire il dolore e farlo sta più comodo in attesa dell’infermiere
d) mettere in posizione di sicurezza se incosciente

4. Nella terza fase della febbre:

a) il paziente ha freddo e manifesta vasocostrizione cutanea con brivido in quanto la temperatura diminuisce
b) il paziente ha freddo, manifesta sudorazione calda in quanto la temperatura aumenta
c) ***il paziente ha caldo, manifesta vasodilatazione cutanea e sudorazione calda in quanto la temperatura diminuisce
d) il paziente ha caldo, manifesta vasocostrizione con possibile sudorazione anche se la temperatura rimane costante

www.biancofrancesco.altervista.org

5. La confezione vuota di un detergente classificato come corrosivo va classificata come:

a) Rifiuto sanitario pericoloso a rischio infettivo
b) **Rifiuto sanitario pericoloso a rischio non infettivo
c) Rifiuto sanitario non pericoloso assimilato agli urbani
d) Rifiuto sanitario che prevede particolari sistemi di gestione

6. Se un disinfettante va diluito al 0,2%, quanto ne devo mettere in 2 litri di acqua?

a) ***4 ml
b) 40 ml
c) 0,4 ml
d) 0, 20 ml

7. Per quali di questi materiali è richiesta sterilità prima dell’uso nonché asepsi assoluta durante le fasi di impiego?

a) Articoli non critici
b) Articoli semicritici
c) **Articoli critici
d) Articoli semicritici e non critici




8. Per SVM si intende:

a) ***Le schede di valutazione multi professionale
b) L’insieme dei sintomi variabili di una malattia
c) La scheda che valuta la sclerosi multipla
d) La saturazione venosa media

9. Per PAI si intende:

a) ***Il piano assistenziale individualizzato
b) Il progetto assistenziale informatizzato
c) Il percorso autonomo individuale
d) La personalizzazione attenta e informata
www.biancofrancesco.altervista.org

10. La scheda di Barthel permette di valutare:

a) il rischio di caduta
b) lo stato cognitivo
c) ***l’autonomia nelle ADL e nella mobilità
d) i disturbi del comportamento

11. Per sterilizzazione si intende:

a) uccidere i vettori di germi patogeni,gli insetti e i piccoli animali
b) distruzione dei microrganismi patogeni
c) asportazione di sostanze estranee
d) ***distruzione di tutti i microrganismi sia in forma vegetativa sia sporigena

12. Per ventilazione si intende:

a) aria che arriva agli alveoli
b) quantità di ossigeno che attraversa le membrane alveolari
c) ***movimento dell’aria dall’esterno ai polmoni e viceversa
d) trasporto di ossigeno e anidride carbonica

13. Per medicazione secca si intende:

a) l’applicazione di un impacco sulla cute
b) detersione e disinfezione di lesioni di continuo
c) ***la protezione di una lesione
d) l’applicazione di etere
www.biancofrancesco.altervista.org

14. Per abduzione si intende:

a) movimento dell’articolazione che avvicina un segmento articolare a quello prossimale
b) movimento dell’articolazione che tende a estendere un segmento articolare rispetto all’altro
c
) ***movimento dell’articolazione che allontana un segmento articolare da quello prossimale
d) movimento dell’articolazione che tende a flettere un segmento articolare sull’altro

15. Si definisce obesa la persona che ha un B.M.I. superiore o uguale a:

a) 20
b) 28
c) ***30
d) 29

16. Un esercizio fisico regolare aumenta:

a) il colesterolo LDL
b) l’adesione piastrinica
c) **la sensibilita’ dell’insulina
d) La trigliceridemia

17. Le conseguenze dell’ictus si manifestano con disturbi:
a) Esclusivamente motori
b) Generalmente motori, talvolta sensitivi
c) ***Motori, sensitivi, cognitivi
d) Solo cognitivi

18. Nella persona affetta da disfagia di grado moderato è importante:
a) Posizionare la persona con il capo leggermente reclinato indietro
b) Somministrare una dieta a doppia consistenza
c) Usare la cannuccia per la somministrazione delle bevande
d) ***Rispettare i tempi nella somministrazione del pasto

19. In una persona con diarrea è prioritario prevedere:
a) Integrazione di alimenti ricchi di zuccheri
b)*** Integrazione di liquidi
c) Controllo della cute
d) Introduzione di alimenti ricchi di fibre
www.biancofrancesco.altervista.org

20. Nella gestione di una persona con catetere vescicale per ridurre il rischio di infezione delle vie urinarie è importante:

a) Igiene perineale accurata e quotidiana con disinfettante
b) Sostituire la sacca di raccolta delle urine 1 volta ogni 24 ore
c) ***Favorire l’idratazione
d) Appoggiare la sacca di raccolta di urina sopra il livello del materasso

21. L’ulcera da pressione di 1° stadio è:
a) Una lesione superficiale che si presenta come un’abrasione o vescicola
b) ***Un eritema persistente su cute integra
c) Un arrossamento non persistente
d) Tipica delle persone magre

22. Quale di queste infezioni si trasmettono con gli alimenti:
a) Salmonella typhi, epatite C, herpes
b) ***Epatite A, escherichia coli, salmonella
c) Herpes, epatite C, salmonella typhi
d) Clostridium difficile

23. Rispetto alle affermazioni sulle caratteristiche che deve avere una consegna scritta barri quale di queste è scorretta:

a) Veridicità
b) Tempestività
c) ***Schematicità
d) Precisione

24. Tra le fasi di elaborazione di una diagnosi di malattia grave, secondo Elisabeth Kubler-Ross, ci sono:

a) La fase di ansia, la fase di depressione
b) ***La fase di negazione, la fase di rabbia, la fase di patteggiamento
c) La fase di depressione, la fase di riorientamento, la fase di accettazione
d) La fase di negazione, la fase del senso di colpa, la fase del perdono

www.biancofrancesco.altervista.org


25. I principi generali dell’etica medica sono:
a) Beneficenza, Equità, Rispetto, Autonomia professionale
b) Beneficialità, Autodeterminazione, Rispetto del malato, Rispetto del professionista
c) ***Autonomia, Beneficialità, Non maleficialità, Giustizia
d) Giustizia, Libertà, Beneficialità, Rispetto

26. La resilienza è:
a) La capacità di gestire positivamente il conflitto
b) La capacità di esprimere in modo chiaro ed efficace le proprie emozioni e opinioni
c) ***La capacità di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà
d) La capacità di orientare le proprie abilità cognitive, sociali, emozionali e comportamentali in maniera efficiente per raggiungere i propri obiettivi

27. La persona a letto presenta un’aumentata difficoltà respiratoria per diminuita espansione toracica e ridotta ventilazione. Mi indichi le misure assistenziali da adottare:

a) Favorire l’espettorazione facendo eseguire dei colpi di tosse e rendendo più fluido il muco tramite l’assunzione di un’adeguata quantità di liquidi
b) Stimolare l’esecuzione di profonde inspirazioni
c) Cura del microclima
d) **Tutte le precedenti

28. Nella persona con emiplegia quale è la modalità corretta da adottare nella vestizione di una maglia?

a) **Infilare prima la manica dell’arto plegico e poi dell’arto sano
b) infilare la manica indifferentemente dagli arti
c) Infilare prima la manica dell’arto sano e libero e poi la manica dell’arto plegico
d) Infilare le maniche insieme

29. Il bilancio idrico è definito positivo quando:
a) ***Le entrate sono maggiori delle uscite
b) Le entrate sono minori delle uscite
c) Quando entrate ed uscite sono paritarie
d) Nessuna delle precedenti

30. Quale tra i seguenti principi nutritivi ha una funzione plastica?
a) Amidi
b) Vitamine
c) **Proteine
d) Lipidi

31. Come viene definita la diuresi uguale o inferiore ai 400 ml/24 ore
a) Anuria
b) Poliuria
c) Disuria
d
) ***Oliguria


32. Lo stato di coscienza di una persona si rileva mediante:
a) Informazioni raccolte dai testimoni dell’evento
b) Verifica dell’attività respiratoria
c) ***Risposta alla chiamata o dopo manovre di scuotimento
d) Presenza di movimenti degli arti


33. In quali ambiti territoriali l’Azienda esplica la propria attività:
a) quello principale costituito di Fiera di Primiero, Transacqua, Tonadico, Siror, Mezzano, Imer, Sagron Mis e Canal San Bovo situati in provincia di Trento;
b) ***quello principale, costituito dai Comuni di Fiera di Primiero, Transacqua, Tonadico, Siror, Mezzano, Imer, Sagron Mis situati in provincia di Trento;
c) quello principale costituito di Fiera di Primiero, Tonadico, Siror, Mezzano, Imer, Sagron Mis situati in provincia di Trento;
d) quello principale costituito di Transacqua, Tonadico, Siror, Mezzano, Imer, Sagron Mis situati in provincia di Trento.

34. Quali sono gli organi dell’Azienda Pubblica di servizi alla persona:
a) il Consiglio di amministrazione, il Presidente.
b) il Consiglio di amministrazione, l’Organo di revisione.
c)*** il Consiglio di amministrazione, il Presidente, il Direttore, l’Organo di revisione.
d) il Presidente, il Direttore.

35. Gli standard di qualità sono :
a) Esplicitati solamente ai familiari
b) ***Dichiarati in carta dei servizi
c) Imposti dall’Azienda Provinciale per i servizi Sanitari
d) Tutte le precedenti

36. Cosa contiene il Documento di Valutazione dei Rischi?
a) Mappatura dei potenziali rischi
b) Una raccolta delle procedure operative presenti in azienda
c
) ***Mappatura dei rischi, individuazione di procedure per attuare misure di prevenzione e protezione da realizzare e soggetti coinvolti
d) Il Piano di Emergenza

37. Qual è la corretta definizione di azienda pubblica di servizi alla persona, ai sensi della L.R.7/2005:
a) l’ente, con fini di lucro, avente personalità giuridica di diritto pubblico attribuitagli secondo le modalità previste dalla presente legge, il quale ………………...
b) ***l’ente, senza fini di lucro, avente personalità giuridica di diritto pubblico attribuitagli secondo le modalità previste dalla presente legge, il quale ……………….
c) l’ente, senza fini di lucro, senza personalità giuridica di diritto pubblico, il quale ………...
d) l’ente, con fini di lucro, e senza personalità giuridica di diritto pubblico attribuitagli secondo le modalità previste dalla presente legge, il quale ………..


38. La retta di degenza:
a) è la controprestazione dei servizi resi dall’Ente che viene determinata annualmente dal Direttore;
b) è la controprestazione dei servizi resi dall’Ente che viene determinata annualmente dall’Organo di Revisione;
c
) ***è la controprestazione dei servizi resi dall’Ente che viene determinata annualmente dal Consiglio di Amministrazione con deliberazione;
d) è la controprestazione dei servizi resi dall’Ente che viene determinata annualmente dal Consiglio di Amministrazione e dal Direttore con deliberazione.


39. L’acronimo APSP significa:
a) Azienda Privata al Servizio del Pubblico
b) Azienda Speciale Servizi Pubblici
c) **Azienda Pubblica di Servizi alla Persona
d) Azienda Provinciale di Servizi Pubblici

40. L’acronimo DPI significa:
a) Dispositivo di prevenzione individuale
b) ***Dispositivo di protezione individuale
c) Disciplinare preventivo ispettivo
d) Documento per identificazione


 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu