Crea sito

F - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

F

Il Glossario dell'OSS

Glossario dell’OSS
Glossario di termini medici ed infermieristici  di semplice interpretazione ad uso dell’Operatore Socio Sanitario



Fallimento delle difese/controllo (Failed control/defence):  Il venir meno della capacità dei dispositivi o delle procedure di controllo o delle barriere di protezione
Farmaci ad alto rischio (High-alert medications) :  Sono quei farmaci che hanno un rischio elevatissimo di provocare danni significativi ai pazienti quando vengono usati in modo inappropriato
Farmacovigilanza (Pharmacovigilance) : Insieme di attività finalizzate alla valutazione continuativa di tutte le informazioni relative alla sicurezza dei farmaci e ad assicurare, per tutti i farmaci in commercio, un rapporto rischio/beneficio favorevole per la popolazione
Fattori di crescita: proteine (citochine) prodotte da diverse cellule (fra cui monociti e linfociti) che influenzano il reclutamento, la maturazione e la proliferazione di altre cellule, intervenendo nella risposta infiammatoria locale e sistemica.

Fattori favorenti (Contributing factor - interchangeable with contributory factor) : Fattori antecedenti all'evento, che ne favoriscono il verificarsi o ne aggravano l'esito. Talvolta sono usati come sinonimi di errori latenti
Fattori mitiganti (Mitigating factors) :  Fattori, identificabili sia in azioni che in omissioni, anche casuali e fortuiti, che possono alleviare o minimizzare un esito altrimenti più grave
Fattori umani (Human factors) :  Termine utilizzato come sinonimo di ergonomia per indicare lo studio dei comportamenti umani, in relazione a specifiche condizioni ambientali, strumenti o compiti
Ferita detersa: ferita libera da secrezione purulente, fibrina e tessuto devitalizzato.
Fibrina: proteina responsabile della formazione del coagulo ematico. Si trova sul fondo della lesione essudante.
Film idrolipidico: sottile strato protettivo sulla superficie cutanea costituito da acqua e grassi.
Fissurazione: presenza obiettivamente rilevabile, di soluzione di continuo del piano della cute, avente forma lineare, imputabile a eccessiva secchezza.
Fistola: un tratto anomalo di comunicazione tra un organo interno e la cute.
Flittene: è un rilievo della cute a contenuto liquido, di grandezza superiore alla vescicola (asse maggiore superiore a 0,5 cm). Il contenuto può essere limpido, siero ematico, siero purulento. La sede può essere intraepidermica odermo epidermica.

Franchigia :  Somma, stabilita contrattualmente, che rimane a carico dell'assicurato nel risarcimento di un danno

Funzione forzata (Forcing function) :  Caratteristica di un processo che rende impossibile eseguire una azione potenzialmente dannosa
Frizione: forza meccanica esercitata quando la cute viene trascinata su di una superficie ruvida come può essere la biancheria del letto.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu