Crea sito

Registrazione dati: annotazione dei parametri sulla grafica - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Registrazione dati: annotazione dei parametri sulla grafica

Procedure OSS > Area diagnostico - terapeutica

Registrazione dei parametri nel foglio della grafica e compilazione del registro consegne.

I dati registrati fanno parte della documentazione medico legale e pertanto la modulistica che li contiene deve essere compilata con la massima professionalità.

Particolari attenzioni.

Non usare matita per scrivere onde evitare le cancellazioni, ma una comune penna a inchiostro, rispettando i colori previsti, per una visione dell'insieme più chiara.
Gli errori non vanno cancellati ma barrati, firmando affianco e di seguito la correzione.
Ogni nota deve essere controfirmata a margine con nome e cognome leggibili e qualifica in sigla, nel nostro caso OSS.
Osservare il segreto professionale.
Rispettare il codice in materia di protezione dei dati personali: Privacy.
La modulistica adottata deve essere chiara e comprensibile, se fotocopiata non ci devono essere parti incomprensibili . Lo stesso operatore dovrà scrivere in modo chiaro e leggibile.
Annotare solo l'essenziale per facilitare la lettura diagnostica senza dilungarsi.
All'inizio di ogni giorno va segnata la data e per ogni giorno l'ora in cui si è verificato l'evento, prestazione, ecc….
Evitare frasi e riferimenti generici o considerazioni personali nella registrazione dei dati, come anche la trasmissione di comunicazioni che non siano attinenti all'assistenza.
E' necessario riportare quanto succede in modo chiaro, senza interpretare soggettivamente i fatti, ma descrivendoli in maniera chiara e precisa.
Rispettare le regole definite nell'equipe circa le competenze di ciascuno (infermieri, OSS, tecnici, ecc..) a documentare quanto svolto e accaduto al paziente.

Registrazione dei dati.

· Dati anagrafici: nome, cognome, data di nascita, altri dati vengono riportati secondo le indicazioni di servizio.
· Peso, altezza: dati presi al momento dell'ingresso del paziente in struttura.
· Frequenza respiratoria: da compilare se richiesto dal medico o secondo il protocollo di servizio, va espresso in battiti al minuto.
· Diuresi delle 24 ore: da compilare se richiesto dal medico o secondo il protocollo di servizio, va espresso in millilitri.
· Pulsazioni: fa parte dell'esame di ingresso e della sorveglianza del paziente, va espresso in battiti al minuto.
· Pressione arteriosa: fa parte della sorveglianza del paziente, si esprime in mm/Hg
· Temperatura: fa parte della sorveglianza del paziente, e della raccolta dati, si esprime in gradi centigradi.
· Data: Annottare il giorno, il mese, l'anno.
· Scariche: Se richiesto mettere una nota per ogni scarica, secondo quanto previsto dal servizio, annottare anche eventuali caratteristiche alterate delle feci.

Importante

Ogni volta che si riporta un parametro in grafica , bisogna informare l'infermiere del dato rilevato

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu