Crea sito

4° Prova per OSS - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

4° Prova per OSS

Il quizzario dell'OSS > I quiz dei concorsi scelti da NOI A

Test selezionati  dal sito abc dell'operatore socio sanitario
Tratti dai concorsi effettuati sino ad oggi in tutta Italia.
La risposta ai quesiti la trovate in fondo alla pagina.



1) Cos'è l'ipocalcemia ?
A L'eccessiva presenza di calcio nel sangue
B L'eccessiva presenza di calcio nei muscoli
C L'insufficiente presenza di calcio nelle ossa
D L'insufficiente presenza di calcio nel sangue
E L'insufficiente presenza di calcio nei denti

2)  La paranoia è:
A Una malattia mentale che comporta un delirio lucido, cronico, a sfondo persecutorio, in assenza di allucinazioni
B Un disturbo della personalità
C Una forma di depressione bipolare
D Una psicosi
E Una malattia mentale che comporta un delirio lucido, cronico, a sfondo persecutorio in presenza di allucinazioni

3)  Cosa si intende per alimentazione per via enterale ?
A È l'alimentazione artificiale effettuata tramite un sondino
B È il regime alimentare per pazienti affetti da avitaminosi
C È il regime alimentare ipocalorico
D È l'alimentazione artificiale per via venosa
E E' una particolare dieta per i pazienti diabetici

4)  Che cosa è l'urinocoltura ?
A Un test di laboratorio che ricerca quale sia l'antibiotico adatto curare una determinata infezione
B Un esame delle urine che serve a identificare la presenza in esse di batteri e a definirne la specie
C Un test biochimico che verifica la presenza anche di piccolissime quantità di sangue nelle feci non visibili ad occhio
nudo
D Non esiste tale tipo di esame
E Un esame delle urine che serve a valutare la funzionalità della prostata

5)  Quale è la prima fase del processo di sterilizzazione ?
A La pulizia manuale del materiale riutilizzabile
B L'asciugatura del materiale oggetto di sterilizzazione a vapore
C La decontaminazione
D Il confezionamento in package asettici
E Il posizionamento del materiale nell'apparecchiatura di sterilizzazione

6)  Che cosa è la pediculosi ?
A Una sostanza chimica
B Un'infestazione provocata dai pidocchi
C L'attività respiratoria di un adulto
D Un antisettico
E Un'infestazione provocata dalle galline

7)  Qual è la legge che fornisce la definizione di "portatore di handicap" ?
A Legge 104 del 1992
B Legge 388 del 2000
C Legge 12 del 1999
D Nessuna delle risposte proposte
E Legge 94 del 1992

www.biancofrancesco.altervista.org
8) La Sindrome di Rett si manifesta prevalentemente:
A Nei soggetti di sesso femminile
B Nei soggetti di sesso maschile
C Nei preadolescenti
D Nei soggetti trai 30 e i 50 anni
E Nei bambini al di sotto del secondo anno di vita

9) L'ipoacusia è un deficit di tipo:
A Motorio
B Acustico
C Linguistico
D Visivo
E Olfattivo

10)  Cosa si intende per riabilitazione ?
A Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti delle barriere architettoniche. Tale intervento
ha come obiettivo l'educazione o la rieducazione delle funzioni fisiche e/o mentali generate da uno stato di invalidità
fisica
B Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti delle patologie di cui è affetto il paziente
C Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti del disabile.Tale intervento è fine a se stesso
D Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti del disabile. Tale intervento ha come
obiettivo l'educazione o la rieducazione delle funzioni fisiche e/o mentali generate da uno stato di invalidità
fisica,psichica o sensoriale
E Si può definire riabilitazione l'intervento di prevenzione da attuare nei confronti del disabile, al fine di evitare disagi di
tipo socio-sanitario

11)  Come può essere definita la disartria ?
A La disartria si configura come difficoltà nell'articolare la lingua
B La disartria si configura come difficoltà nell'esecuzione motoria (sinergie moto-fonatorie, irregolarità nel tono, nel
ritmo, nell'estensione della voce)
C La disartria si configura come difficoltà nell'esecuzione vocalica (sinergie moto-fonatorie limitate da patologie che
colpiscono le corde vocali)
D La disartria si configura come difficoltà di pronunciare alcune consonanti (labiali e dentali)
E La disartria si configura come difficoltà di pronunciare alcune consonanti (es. la "R")

12)  Qual è l'elemento caratterizzante della disfasia ?
A La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità di emettere suoni
B La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità nell'interpretare i concetti
C La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità di coordinare i muscoli della lingua
D La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità nell'interpretare i simboli verbali
E La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità pronunciare le consonanti

13)  Cos'è la contusione ?
A La sospensione, in seguito ad una violenta caduta, dell'attività degli organi colpiti
B La lesione di organi interni o parti muscolari dovuta ad un trauma
C La rottura di un osso degli arti inferiori
D La rottura di un osso degli arti superiori
E Il mal funzionamento di parti muscolari dovuto ad un trauma

14)  Cosa comporta la lussazione ?
A Lo spostamento di due articolazioni con perdita del contatto tra le due parti
B Lo spostamento di due articolazioni senza perdita del contatto tra le due parti
C La rottura degli arti superiori
D Lo spostamento del ginocchio
E La rottura degli arti inferiori

15) In mancanza di ossigeno, dopo quanti minuti le cellule nervose di un individuo solitamente muoiono ?
A Circa 1-2
B Circa 4-5
C Circa 8-9
D Circa 10-11
E Circa 12-15

16)  Cos'è la metatarsalgia ?
A L'infiammazione dell'avampiede
B L'infiammazione del metacarpo
C La contusione della spalla
D La lussazione della spalla
E L'infiammazione della spalla

17)  In caso di emorragia come bisogna intervenire ?
A Pulire la ferita con un disinfettante
B Comprimere la ferita e poi lasciare fuoriuscire il sangue
C Comprimere la ferita con un panno pulito, tenendo premuto con il palmo della mano
D Lavare in acqua calda la ferita
E Pulire la ferita e lavare in acqua calda


18)  Quali precauzioni si devono mettere immediatamente in atto in caso di emorragia nasale ?
A Sollevare la testa senza applicare niente al naso
B Far sdraiare il ferito alzandogli entrambe le braccia
C Sollevare il braccio opposto alla narice sanguinante e tenere premuta la narice che sanguina
D Sollevare il braccio opposto alla narice sanguinante e tenere premuta la narice che non sanguina
E Sollevare la testa e tenere premuta la narice che non sanguina

19)  Cosa sono le flittene ?
A Le vesciche
B I traumi oculari
C Un tipo di emorragie nasali
D Le verruche
E Piaghe di piccole dimensioni

20)  In caso di frattura della colonna vertebrale, l'individuo è impossibilitato a muovere:
A I piedi o le dita dei piedi
B Le mani
C Le braccia
D Le dita delle mani
E Gli arti inferiori e superiori














Risposte esatte
1 D  2 A  3 A  4 B 5 C 6 B  7 A  8 A 9 B 10 D 11 B 12 D 13 B 14 A 15 B 16 A  17 C 18 C 19 A   20 A

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu