Crea sito

Orale concorso ASL 8 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Orale concorso ASL 8

Prove orali delle selezioni ASL
 

Domande concorso prova orale ASL 8

Di seguito si riportano le domande inerenti il concorso della ASL 8 iniziato il 14/11/2009 nella sede di  Via Piero della francesca N°1 a Selargius (Cagliari) .
Il candidato prendeva  un numero  tra dieci presenti nell'urna, questo corrispondeva al numero della domanda.
Stiamo allestendo questa pagina grazie al vostro contributo.


1) Piano di assistenza individuale.
2) Strumenti del bisogno.
3) Protocollo e procedure.
4) Il drenaggio: cosa è il il bulan.
5) Igiene degli occhi.
6) Il latte, il bambino.
7) Le quattro fasi dell'assitenza.
8) Il portatore sano.
9) L'infarto: segni e sintomi.
10) I bisogni primari.
11) Attività dell'OSS.
12) Organi della ASL.
13) Rifacimento letto: le 6 fasi per evitare la contaminazione degli organismi.
14) Provvedimenti amministrativi.
15) Igiene del cavo orale del bambino.
16) Lavaggio delle mani.
17) Le mani dell'operatore: accorgimenti.
18) I principi alimentari: i gruppi alimentari.
19) Le tipologie dei rifuti sanitari e loro classificazione.
20) I vacini, cosa sono e a cosa servono?
21) Le fonti del diritto.
22) I diritti e i doveri dell'oss, e la responsabilità disciplinare
23) Quali sono le vie naturali per la somministrazione dei farmaci?
24) Interdizione giudiziaria.
25) I vettori e i veicoli.
26) Che disinfettante utilizzerebbe per Sterilizzare  ...............:
Alcol, clorexidina o cloro e i suoi derivati
27) Allegato A e Allegato B.
28) Il carico assistenziale.
29) La gestione dei rifiuti : i compiti dell OSS.
30) Lo svezzamento.
31) Assistenza al paziente in fase terminale.
32) Profilassi diretta e indiretta.
33) Alimentazione paziente allettato.
34) BLS
35) La sterilizzazione.
36) Ormone della gravidanza, gonadotropine corioniche, Beta Hcg.
37) Come si rileva l'acetone.
38) Indice di Barthel e scale di valutazione.
39) Prevenzione lesioni da compressione.
40) BLS.
41) Aspetti comunicativi del consuelling
42) Nuova riforma sanitaria: 502/'92
43) La relazione di aiuto e l'empatia.
44) Il consenso informato.
45) L'ospedalizzazione.
46) Le vitamine .
47) Le diete nutrizionali
48) La cartella clinica e la cartella infermieristica.
49) Il processo di sterilizzazione: i disinfettanti, il processo, che cosa si intende per bioburden, la decontaminazione.
50) La rilevazione della frequenza respiratoria.
51) La pastorizzazione.
52) I letti: cosa si intende per letto articolato
53) Il bagno a letto.
54) La notifica della malattia .
55) La profilassi.
56) Assistenza al paziente epilettico.
57) La trasmissione delle malattie infettive.
58) L'assistenza al paziente anziano.
59) Il drenaggio posturale.
60) Controlli del neonato dalla nascita al primo anno di vita (ossia sviluppo del cranio, crescita e aumento di peso.
61) BLS , paziente incosciente con corpo estraneo in bocca.
62) Presidi della stomia e caratteristiche.
63) Zone più a rischio per le lesioni da decubito.
64) Quantità di lipidi nel latte.
65) La 180/1978 Accertamenti e trattamenti.
66)  La relazione di aiuto nell'assistenza al paziente psichiatrico..
67) Linee guida , protocolli e procedure.
68) Le alterazioni intestinali e patologie correlate.
69) A cosa serve la piccola circolazione
70) Il morbo di Parkinson
71) La disinfestazione.
72) L'apparato digerente.
73) Assistenza ad un paziente con ictus
74) L'apparato urinario.
75) La regola delle 6G
76) L'assistenza al paziente morente.
77) Disinfezione  in un reparto pediatrico.
78) Il morbo di Alzheimer .



 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu