Crea sito

Da 381 a 390 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 381 a 390

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Infermiere ASL8 > Da 301 a 400

381 NELLA SEQUENZA DELLE FASI DEL PROCESSO DI NURSING LA PIANIFICAZIONE:

A) Precede la valutazione


B) Precede la raccolta dei dati

C) Precede la diagnosi infermieristica
Le fasi del processo di nursing sono:

  •    raccolta ed analisi dei dati

  •    diagnosi infermieristiche

  •    pianificazione

  •    attuazione

  •    valutazione finale


382 LE LEGGI IN MATERIA DI TUTELA DELLA SALUTE:

A) Possono sempre violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana

B) Non possono in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana

C) Possono violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana se ciò avviene per il bene della collettività

Articolo 32

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.
Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

383 IL PERIODO FETALE VA:

A) Dalla prima alla seconda settimana di sviluppo

B) Dalla terza all’ottava settimana di sviluppo

C) Dalla nona alla trentottesima settimana di sviluppo

384 COME VIENE DEFINITO IL VALORE CENTRALE DEI DATI ORDINATI IN MANIERA CRESCENTE?

A) Media

B) Moda

C) Mediana
La mediana è il valore che occupa la posizione centrale in un insieme ordinato di dati.

385 CON QUALE ATTO IL PUBBLICO IMPIEGATO VIENE TEMPORANEAMENTE SOSPESO DALL’OBBLIGO DI PRESTARE SERVIZIO?


A) Con la dispensa dal servizio

B) Con la destituzione

C) Con l’aspettativa

386 PERCHÉ È IMPORTANTE PIANIFICARE LE AZIONI DELL’INTERVENTO INFERMIERISTICO?

A) Per poter stabilire le priorità assistenziali in rapporto alle necessità dei pazienti

B) Per individuare le competenze specifiche di ciascuna figura professionale

C) Per garantire sempre un identico livello di assistenza nei confronti di tutti i pazienti

387 SE TRA I FAMILIARI DI UN PAZIENTE ED UN INFERMIERE SI CREA UNA CERTA TENSIONE DOVUTA ALL’ANSIA PER LE CONDIZIONI DEL CONGIUNTO, COME SAREBBE PIÙ OPPORTUNO GESTIRE LA SITUAZIONE?

A) Spiegare con tono cordiale che le richieste e le rimostranze devono essere esposte al medico

B) Cercare di non affrontare direttamente la situazione al fine di evitare ulteriori tensioni

C) Cercare un luogo tranquillo e riservato per parlare dimostrandosi disponibili a chiarimenti

388 PER POLIURIA SI INTENDE:

A) La mancanza di controllo della minzione

B) L’aumento patologico della quantità di urine nelle 24 ore

C) L’aumento della frequenza della minzione
La poliuria è la formazione ed escrezione di un'eccessiva quantità di urine in assenza di un contemporaneo aumento dell'assunzione di liquidi. La diuresi maggiore di 2500-3000 ml nelle 24 ore è considerata poliuria.

389 COME VIENE DEFINITA QUELLA PARTE DELLA STATISTICA CHE STUDIA I METODI PER GENERALIZZARE ALLA POPOLAZIONE I DATI RACCOLTI?

A) Statistica Probabilistica

B) Statistica Inferenziale

C) Statistica Descrittiva

Cenni di statistica descrittiva
• La statistica descrittiva `e la disciplina nella quale si studiano le metodologie di cui si serve uno sperimentatore per raccogliere, rappresentare
ed elaborare dei dati osservati ai fini dell’analisi di un certo fenomeno.
• Tale disciplina `e distinta dalla statistica inferenziale (o induttiva) che studia le metodologie che permettono di generalizzare ed estendere alla
popolazione le informazioni ottenute da un indagine campionaria.

390 IN EXCEL, COSA PUÒ CONTENERE UNA CELLA DI UN FOGLIO DI CALCOLO?

A) Solo numeri

B) Numeri, lettere e formule

C) Solo numeri e formule

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu