Crea sito

Da 401 a 450 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 401 a 450

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Radiologia

401 IN CHE ANNO FÙ INSTALLATO IL PRIMO TOMOGRAFO COMPUTERIZZATO?

A) 1975

B) 1969

C) 1971

402 LA SORVEGLIANZA SANITARIA DEI LAVORATORI ESPOSTI A CAMPI ELETTROMAGNETICI VA EFFETTUATA:

A) in casi selezionati, con superamento persistente dei valori d’azione, qualora siano ipotizzabili effetti a lungo termine

B) sempre, a prescindere dal livello di esposizione

C) sulla base dei risultati della valutazione del rischio

403 QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È CORRETTA?

A) Il Direttore Sanitario deve essere laureato in Medicina e Chirurgia

B) Un'Azienda Ospedaliera è un presidio di una Azienda Sanitaria Locale (A.S.L.)

C) Il Piano Sanitario Nazionale viene realizzato a partire dai Piani Sanitari Regionali

404 COSA SI INTENDE PER REPLICA ASINCRONA

A) E’ un il sistema di copia utilizzato dal Grouper sino al 30/05/1999.

B) E’ un sistema di salvataggio utilizzato nel DR ed effettuato in momenti successivi che garantisce la presenza di dati su due o più siti.

C) E’ un sistema di salvataggio utilizzato nel DR che garantisce la specularità dei dati presenti sui due o più siti effettuato in momenti successivi al salvataggio del dato.

405 IL "DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE" È STRUTTURA OPERATIVA:

A) Delle Aziende Sanitarie Locali.

B) Del Ministero della Sanità

C) Dei distretti sanitari

406 IN UN MAMMOGRAFO LA COMPRESSIONE PUÒ ESSERE:

A) esclusivamente manuale

B) sia automatica che manuale

C) solo automatica

407 LE AZIENDE SANITARIE DEVONO GARANTIRE TUTTO IL DEBITO IN CREDITI ECM PER I PROPRI DIPENDENTI?

A) Si, e sulla base di una proporzionata suddivisione tra eventi residenziali, FAD e formazione sul campo

B) No, deve garantire 1/3 dei crediti su base triennale

C) No, non sussiste l'obbligo da parte delle Aziende sanitarie di garantire l'acquisizione dei crediti ECM, ma di consentire la partecipazione agli eventi. Per prassi l’Azienda Sanitaria deve garantire il minimo dei crediti ECM (25/anno), il restante fino a 75 può essere acquisito nell’ambito della libera scelta da parte del professionista

408 IL DIRETTORE DEL DISTRETTO:

A) Realizza le indicazioni della direzione aziendale

B) È autonomo nella realizzazione degli obiettivi definiti delle norme nazionali e regionali

C) Realizza le indicazioni della Giunta regionale a cui risponde direttamente


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 38

409 LA REGIONE VERIFICA I RISULTATI AZIENDALI CONSEGUITI E IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI:

A) Trascorsi diciotto mesi dalla nomina di ciascun direttore generale

B) Trascorsi tre anni dalla nomina di ciascun direttore generale

C) Un mese prima che termini il mandato del direttore generale

410 IN MAMMOGRAFIA LE GRIGLIE MOBILI:

A) aumentano il contrasto

B) aumentano la penetrazione

C) aumentano sia la penetrazione che il contrasto

411 DA CHI È EFFETTUATA LA SORVEGLIANZA SANITARIA?

A) Medico dirigente

B) Medico competente

C) Medico di base

412 IN MAMMOGRAFIA QUALE TRA I SEGUENTI NON È UN CRITERIO TECNICO DI CORRETTEZZA DELLA PROIEZIONE ASSIALE:

A) dimostrazione dello spazio retro mammario

B) esclusione del muscolo pettorale

C) corpo ghiandolare al centro dell'immagine e capezzolo in asse

413 IN MAMMOGRAFIA LA PROIEZIONE LATERALE CONSENTE IN PARTICOLARE:

A) lo studio dei quadranti inferiori

B) lo studio dei quadranti superiori

C) lo studio del cavo ascellare

414 FACENDO RIFERIMENTO AL TRIENNIO 2014-2016, QUANTI CREDITI ECM DOVRANNO ESSERE ACQUISITI DAI PROFESSIONISTI SANITARI?

A) Un totale di 150 crediti (50 per anno, minimo 25 massimo 75)

B) Uno totale di 120 crediti (40 per anno, minimo 20 massimo 60)

C) Un totale di 90 crediti + 60 degli anni precedenti

415 IN QUALE DI QUESTI STUDI SI ESEGUONO SCANSIONI A STRATO SOTTILE:

A) collo

B) orecchio interno

C) encefalo

416 IN MAMMOGRAFIA LA PROIEZIONE DI CLEOPATRA È:

A) un'obliqua a 70°

B) un'obliqua a 30°

C) un' assiale sproiettata

417 COME SI DEVE TRATTARE LA MAMMELLA PRIMA DI ESEGUIRE IL RADIOGRAMMA PER L'ESAME GALATTOGRAFICO:

A) non compressa

B) compressa ma in modo non esagerato

C) compressa per evitare la fuoriuscita del mdc dal dotto

418 QUALE DI QUESTE AFFERMAZIONI È VERA?

A) La Radiologia Interventistica è una disciplina della Radiologia Medica, specializzata nella diagnosi e/o trattamento di un grande numero di patologie mediante l’uso di tecniche poco invasive

B) La Radiologia Interventistica è una disciplina, specializzata nella diagnosi e/o trattamento di un grande numero di patologie mediante l’uso di tecniche poco invasive

C) La Radiologia Interventistica è una disciplina della radiologia medica, specializzata nella diagnosi di un grande numero di patologie mediante l’uso di tecniche poco invasive

419 IN CHE ANNO BECQUEREL SCOPRÌ LA RADIOATTIVITÀ?

A) 1896

B) 1900

C) 1861

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 39

420 IL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE:

A) Garantisce la tutela della salute collettiva, perseguendo obiettivi di promozione della salute, prevenzione delle malattie e delle disabilità, miglioramento della qualità della vita

B) Assicura la tutela della salute individuale, perseguendo obiettivi di promozione della salute e cura delle malattie e delle disabilità

C) Garantisce la tutela della salute individuale e collettiva, perseguendo obiettivi di tutela della salute e cura delle malattie e delle disabilità, miglioramento della qualità della vita

421 IN TC UNA BUONA FASE ARTERIOSA PANCREATICA SI OTTIENE:

A) tra i 30-40 secondi

B) tra i 50-60 secondi

C) tra i 10-20 secondi

422 CON LO STUDIO DEL LINFONODO SENTINELLA SI VISUALIZZA:

A) il primo linfonodo che il tracciante radioattivo incontra lungo il suo tragitto

B) tutti i linfonodi interessati da malattia che il tracciante radioattivo incontra lungo il suo tragitto

C) il primo linfonodo sicuramente interessato da malattia che il tracciante radioattivo evidenzia lungo il suo tragitto

423 QUANTO SPESSORE DI GOMMA PIOMBIFERA DEVE AVERE UN GREMBIULE PER RIDURRE LA DOSE?

A) 0.30

B) 0.35

C) 0.25

424 QUALI SONO LE FUNZIONI PRINCIPALI DEL SERVIZIO DELLE PROFESSIONI SANITARIE?

A) Funzione di definizione delle strategie aziendali, pianificazione gare d'appalto, governo delle risorse cliniche, richiesta farmaci, preparazione dei pasti

B) Funzione assistenziale, funzione organizzativa, gestione risorse umane, gestione delle risorse materiali, gestione della formazione e informazione e funzione di ricerca e verifica della qualità relativamente al personale contemplato nella L. 251/2000 e personale di supporto

C) Controllo e monitoraggio degli eventi sentinella e messa in atto di azioni per contrastarli

425 IN QUALE PROIEZIONE SI USA LA “POSIZIONE DELLE ROTULE ALLO ZENITH”?

A) bacino

B) tibie

C) ginocchia

426 CHE NOME POSSIAMO ATTRIBUIRE AD UNA UNITÀ ORGANIZZATIVA PER AREE OMOGENEE IL CUI FINE È LA GESTIONE DELLA COMPLESSITÀ CLINICA E ASSISTENZIALE?

A) Ospedale di comunità

B) Distretto

C) Dipartimento

427 IN RM VIENE UTILIZZATO UN CAMPO MAGNETICO B0 CON LE SEGUENTI CARATTERISTICHE:

A) intensità costante e direzione variabile

B) intensità variabile e direzione determinata

C) intensità costante e direzione determinata

428 LA TENUTA DI UNA CONTABILITÀ ANALITICA PER CENTRI DI COSTO E RESPONSABILITÀ CHE CONSENTA ANALISI COMPARATIVE DEI COSTI, DEI RENDIMENTI E DEI RISULTATI È UN OBBLIGO:

A) Delle aziende sanitarie locali

B) Delle aziende sanitarie locali e delle aziende ospedaliere

C) Delle aziende ospedaliere

429 GLI IPOGLICEMIZZANTI INTERAGISCONO CON MDC?

A) Si

B) Si, ma solo con quelli iodati

C) No

430 COSA SI INTENDE PER RADIOLOGIA FILMLESS

A) Che si utilizza l’impressione diretta su una lastra.

B) Che la stampa su pellicola avviene dopo aver acquisito i dati su di una workstation.

C) Che ci sia un archivio digitale di immagini e quindi è non necessario, se non in percentuali ridottissime, la stampa su pellicola.


ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 40

431 PER LO STUDIO DELL’ERNIA IATALE CHE DECUBITO DEVE ASSUMERE IL PAZIENTE?

A) Supino

B) Prono

C) Laterale

432 IL PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ TERRITORIALI È PROPOSTO:

A) Dal direttore generale della ASL

B) Dal direttore di distretto

C) Dal direttore sanitario della ASL

433 IN TC, NELLA FASE ARTERIOSA DEL PANCREAS, IL PANCREAS:

A) si opacizza successivamente rispetto ai reni

B) si opacizza contemporaneamente al fegato

C) si opacizza precocemente rispetto ai reni

434 UN FLAT PANEL PUÒ ESSERE:

A) a cattura attiva o passiva

B) a cattura diretta o indiretta

C) a cattura positiva o negativa

435 IL DIRETTORE DEL DISTRETTO:

A) Non gestisce risorse economico finanziarie

B) Gestisce le risorse assegnate al distretto

C) Stabilisce l’ammontare delle risorse da assegnare al distretto

436 QUALE DI QUESTE NON È UNA GRANDEZZA FISICA?

A) Massa

B) Mole

C) Metro

437 LE FUNZIONALITÀ DEL RIS PERMETTONO DI:

A) Gestire le immagini digitali.

B) Gestire il processo di refertazione.

C) Gestire l’anagrafica del Paziente.

438 LA LEGGE REGIONALE SARDA N. 10/2006 E SMI STABILISCE CHE L'ATTO AZIENDALE INDIVIDUA IN PARTICOLARE:

A) Le strutture operative dotate di autonomia gestionale o tecnico-professionale soggette a rendicontazione analitica

B) Le strutture semplici dotate di autonomia gestionale

C) I nominativi dei direttori responsabili delle strutture complesse e di quelle semplici a valenza dipartimentale

439 SECONDO QUANTO INDICATO NEL CODICE DEONTOLOGICO, IL TSRM È IL PROFESSIONISTA CHE: (QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È FALSA)?

A) pone la professione e ed il corretto riconoscimento economico della propria professionalità al centro di tutte le attività sanitarie

B) nello svolgimento delle attività professionali, è responsabile degli atti compiuti e dei comportamenti assunti, secondo i principi di autonomia e collaborazione

C) riconosce che la persona non è destinataria passiva degli interventi sanitari bensì soggetto titolare dei —diritti inviolabili dell'uomo“, a cui spetta un ruolo da protagonista attivo e responsabile nella tutela e promozione della propria salute

440 IL DIRETTORE GENERALE SI AVVALE:

A) Del Collegio di direzione per la elaborazione del programma di attività dell'azienda

B) Del Collegio di direzione per garantire la qualità delle procedure amministrativo-contabili

C) Del Collegio di direzione per la scelta dei responsabili di struttura complessa

441 NELLO STUDIO RM DELLA MAMMELLA LA PAZIENTE COME VIENE POSIZIONATA?.

A) Supina

B) Prona

C) Laterolaterale

ASL 2 - Concorso N° 9 POSTI di TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA Pag. 41

442 LA PAROLA “FISIS”, FISICA, DA CHE LINGUA DERIVA?

A) Greco

B) Aramaico

C) Latino

443 IL DIRETTORE DI DIPARTIMENTO:

A) Predispone semestralmente il prospetto delle entrate e delle uscite di cassa del dipartimento

B) Predispone annualmente il piano delle attività e dell'utilizzazione delle risorse disponibili

C) Predispone semestralmente una relazione, per il collegio sindacale, esaminando l’andamento economico del dipartimento

444 LA DOSE IN UNA PROCEDURA TC DEVE VARIARE IN BASE A:

A) età, massa corporea e quesito clinico

B) solo età

C) solo massa corporea e quesito clinico

445 IL PATRIMONIO DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI E DELLE AZIENDE OSPEDALIERE È COSTITUITO:

A) Dal patrimonio del direttore amministrativo

B) Da tutti i beni mobili e immobili ad esse appartenenti

C) Da tutti i beni mobili fatta eccezione per le ambulanze medicalizzate

446 I LAVORATORI SOTTOPOSTI A SORVEGLIANZA SANITARIA PER IL RISCHIO CANCEROGENO E MUTAGENO SONO ISCRITTI IN UN REGISTRO DI ESPOSIZIONE

A) Istituito ed aggiornato dal Datore di lavoro e tenuto per il tramite del Medico competente

B) Istituito ed aggiornato dal Datore di lavoro e inviato periodicamente all’ISPESL per tutta la durata del rapporto di lavoro con il lavoratore

C) Istituito ed aggiornato dal Medico competente e tenuto per il tramite del Datore di lavoro

447 COSA SI INTENDE PER FUSIONE NUCLEARE?

A) L’unione di due nuclei leggeri che porta alla formazione di un nucleo più pesante

B) L’unione di due nuclei leggeri che porta alla formazione di un nucleo più leggero

C) L’unione di tre nuclei leggeri che porta alla formazione di un nucleo più pesante

448 QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È FALSA NELL’AMBITO DELLA RISONANZA MAGNETICA?

A) Nelle sequenze T1 pesate l'acqua appare ipointensa

B) Nelle sequenze T2 pesate l'acqua appare isointensa

C) Nelle sequenze T2 pesate l'acqua appare iperintensa

449 IL CODICE DEONTOLOGICO DEL TSRM NON CONTIENE INDICAZIONI RELATIVE A: ?

A) modalità operative e tariffe professionali

B) principi etici

C) rapporti con la persona

450 CHI È LA PERSONA CHE POSSIEDE LE COGNIZIONI E L’ADDESTRAMENTO NECESSARI PER MISURARE LE RADIAZIONI IONIZZANTI?

A) Medico competente

B) Medico esperto

C) Esperto qualificato

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu