Crea sito

7° Prova per OSS - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

7° Prova per OSS

Il quizzario dell'OSS > I quiz dei concorsi scelti da NOI C




Test selezionati  dal sito abc dell'operatore socio sanitario
Tratti dai concorsi effettuati sino ad oggi in tutta Italia.
La risposta ai quesiti la trovate in fondo alla pagina



1)  In cosa consiste la decontaminazione?
A) Nella procedura atta a ridurre la carica microbica ed evitare rischi di infezione per gli operatori,
da effettuarsi subito dopo l'uso e prima del lavaggio e della detersione
B) Consiste nell'eliminazione dei parassiti presenti in un ambiente
C) Nel processo chimico o fisico in grado di distruggere tutte le forme di microrganismi viventi

2) . Cosa significa la parola "asepsi"?
A) E' l'insieme delle operazioni da effettuare (soprattutto in campo chirurgico) per impedire o
rallentare lo sviluppo di microrganismi patogeni che direttamente o indirettamente possono
produrre infezione nell'organismo umano
B) Indica una serie di procedure finalizzate ad impedire la contaminazione da parte di
microrganismi di substrati precedentemente sterilizzati
C) Eliminazione degli agenti capaci di causare infezione o malattia

3)    Quale, tra le seguenti, non è una delle misure previste dalla legge quadro sul sistema integrato degli interventi e servizi sociali ?
A Misure di contrasto della povertà e di sostegno al reddito
B Misure per il sostegno delle responsabilità familiari
C Misure per la prevenzione degli incidenti, anche domestici
D Misure di sostegno alle donne in difficoltà
E Informazione e consulenza alle persone e alle famiglie per favorire la fruizione dei servizi e per promuovere iniziative
di auto-aiuto



4) Quali sono i requisiti generali per l'accesso ai corsi di formazione per operatore
sociosanitario?

A) Aver conseguito il diploma di scuola media secondaria di I° grado
B) Aver conseguito il diploma di scuola dell'obbligo e aver compiuto il diciassettesimo anno di età
alla data di iscrizione al corso
C) L'aver conseguito il diploma di scuola dell'obbligo e aver compiuto il diciottesimo anno di età
alla data di iscrizione al corso

5) Nello svolgimento dei propri compiti l'OSS opera:
A) Su delega dell'infermiere professionale
B) Su delega del medico responsabile
C) Su precisa attribuzione dell'infermiere





6) Quali sono i compiti affidati ai Comuni nel quadro del sistema integrato degli interventi e servizi sociali ? (barrare la risposta errata)
A Programmazione, progettazione, realizzazione del sistema locale dei servizi sociali a rete, indicando delle priorità e dei
settori di innovazione attraverso la concertazione delle risorse umane e finanziarie locali
B Autorizzazione, accreditamento e vigilanza dei servizi sociali
C Disciplina delle procedure amministrative, delle modalità per la presentazione dei reclami, da parte degli utenti
relativamente alle prestazioni sociali e dell'eventuale istituzione di uffici per la tutela degli interessi degli utenti stessi
D Partecipazione al procedimento per l'individuazione degli ambiti territoriali
E Erogazione dei servizi, delle prestazioni economiche e delle attività assistenziali

7)  Quali sono gli strumenti di programmazione previsti dalla L.328/2000 ?
A Il Piano sanitario nazionale, i Piani sanitari regionali, i Piani attuativi locali
B Il Piano nazionale degli interventi sociali e i Piani regionali delle sole Regioni ad autonomia speciale
C Il Piano nazionale degli interventi sociali e i Piani di zona
D Il Piano nazionale degli interventi sociali, i Piani regionali e, i Piani di zona
E Il Piano sanitario nazionale, i Piani regionali e, i Piani attuativi locali

8) Chi provvede, annualmente, al riparto delle risorse destinate al Fondo nazionale per le politiche sociali ?
A Il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle finanze, d'intesa con la
Conferenza unificata Stato-città ed autonomie locali
B Il Ministro della Salute di concerto con il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali
C Il Capo del Governo
D Il Parlamento con legge ad hoc
E Il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, di concerto con la Conferenza unificata Stato-città ed autonomie locali

9)  Cosa sono i progetti individuali per le persone disabili ?
A Le schede di anamnesi predisposte per le persone disabili all'atto del ricovero ospedaliero
B La scheda di valutazione del disabile inserito in residenza socioassistenziale
C Le schede dalle quali risultano le forme di assistenza protesica e tecnica fornita ai disabili
D Le schede dalle quali risultano l'insieme dei dati raccolti relativamente alla persona disabile, coordinati fra di loro
E Le schede dalle quali risultano l'insieme delle valutazioni del disabile prima dell'ingresso in una struttura
socioassistenziale

10)  Ai fini dell'erogazione dell'assegno al nucleo familiare con almeno tre figli minori occorre che i figli siano:
A Minori di anni 18 conviventi con il richiedente, che siano figli suoi, o del coniuge, oppure da entrambi ricevuti in
affidamento preadottivo
B Minori di anni 16 anche non conviventi con il richiedente, che siano figli anche naturali
C Minori di anni 14 conviventi con il richiedente, che siano figli suoi, o del coniuge
D Ogni Regione stabilisce criteri differenti attraverso specifiche previsioni dell'Assessorato alle politiche sociali.
E Minori di anni 16 conviventi con il richiedente, che siano figli suoi, o del coniuge, oppure da entrambi ricevuti in
affidamento preadottivo

11) L'assegno di maternità di base può essere riconosciuto al padre ?
A No
B Sì, ma in alternativa alla madre
C Si, ma solo se italiano
D Nel quadro degli interventi e servizi sociali non è prevista tale misura
E Sì, ma a mesi alterni con la madre

12)  Cos'è il reddito minimo di inserimento ?
A L'indicatore di situazione economica equivalente
B La misura della partecipazione alla spesa per prestazioni sanitarie e sociali
C La misura predisposta per il sostegno delle condizioni economiche e sociali delle persone esposte al rischio della
marginalità sociale
D Nel quadro degli interventi e servizi sociali non è prevista tale tipo di misura
E La misura predisposta per il sostegno alla partecipazione della spesa per prestazioni sanitarie e sociali

13)  Quale fra i seguenti non è requisito per il riconoscimento del reddito minimo di inserimento ?
A Essere residenti da almeno un anno nel Comune erogatore
B Essere affetti da una menomazione fisica, psichica o sensoriale
C Essere privi di reddito ovvero lo stesso non deve superare la soglia di povertà definita dal legislatore
D Essere privi di patrimonio mobiliare
E Essere privi di patrimonio immobiliare

14)  L'assegno sociale è riconosciuto:
A Ai cittadini italiani residenti in Italia, che abbiano compiuto 65 anni di età e siano privi di reddito
B Ai minori di anni 18 gravemente disabili
C Ai ciechi
D Alle donne con lavori atipici e discontinui
E Ai cittadini italiani residenti in Italia, che abbiano compiuto 60 anni di età e siano privi di reddito


15)  Quali dei seguenti non è tra i sintomi di frattura cranica?
A) Perdita di coscienza
B) Perdita di sangue da naso, bocca o orecchie
C) Dolore alla schiena

16)  Le sedi più comunemente usate per la misurazione della temperatura corporea sono:
A) 2
B) 3
C) 4

17)  Quando parliamo di epidemiologia di una malattia a cosa facciamo riferimento?
A) Alla distribuzione sociale della malattia
B) Alla tecnica per prevenire la malattia
C) Alle sue modalità di diffusione

18)  Qual è la via più importante di diffusione dell'infezione da HIV?
A) Materno-fetale
B) Esposizione agli emoderivati
C) Sessuale

19)  A chi spetta la determinazione dei criteri generali per la programmazione della rete degli interventi di integrazione sociale da attuare a livello locale ?
A Allo Stato
B Alle Regioni
C Alle Province
D Ai Comuni
E Alle Comunità montane

20)  Quale dei seguenti non costituisce contenuto del Piano nazionale degli interventi sociali ?
A Le caratteristiche e i requisiti delle prestazioni sociali
B Le priorità di intervento
C L'analisi dell'offerta formativa
D Le modalità di attuazione del sistema integrato
E I finanziamenti relativi a ciascun anno di vigenza del piano nazionale




Risposte esatte
1A 2 B 3 C 4 B 5 C 6 C 7 D 8 A 9 D 10 A 11 B 12 B 13 B 14 A 15 C 16 C 17 A 18 C 19 A 20 C

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu