Crea sito

Dal 384 al 484 Matera - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Dal 384 al 484 Matera

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Quiz ASL 4 Matera
 

384 Il genotipo di un organismo è dato dall'insieme dei suoi caratteri:
A Acquisiti
B Ereditari

C Somatici
D Morfologici
E Somatici acquisiti
www.biancofrancesco.altervista.org

385 Cos'è l'ipocalcemia ?

A L'eccessiva presenza di calcio nel sangue
B L'eccessiva presenza di calcio nei muscoli
C L'insufficiente presenza di calcio nelle ossa
D L'insufficiente presenza di calcio nel sangue
E L'insufficiente presenza di calcio nell'intestino

386 Il numero dei cromosomi presenti nelle cellule germinali è:
A 44 + cromosoma X
B 22 + cromosoma X o Y
C 44 + cromosoma Y
D 11 + cromosoma X o Y
E 44 + cromosoma X o Y
www.biancofrancesco.altervista.org

387 Cosa sono gli antigeni ?
A Farmaci antitumorali
B Piccoli gruppi di membrane parallele presenti nel citoplasma delle cellule
C Sostanze che, introdotte nell'organismo, stimolano la produzione di anticorpi
D Sostanze che, introdotte nell'organismo, modificano le caratteristiche genetiche
E Sostanze che, introdotte nell'organismo, riducono la produzione di anticorpi

388 Cos'è la spirometria ?
A L'esame che misura la capacità vitale attraverso il volume dell'aria inspirata ed espirata
B L'esame che misura la presenza di globuli bianchi nel sangue
C L'esame che misura il valore ematocrito nel sangue
D L'esame della retina con la visione attraverso un piccolo cannocchiale
E L'esame che misura la qualità dell'aria inspirata ed espirata
www.biancofrancesco.altervista.org

389 Cos'è lo step-test ?
A L'analisi delle reazioni al movimento su di uno step di tendini e legamenti
B L'analisi delle reazioni al movimento su di uno step di cuore, polmoni e pressione
C L'analisi delle reazioni al movimento su di uno step del sistema nervoso
D L'analisi delle reazioni al movimento su di uno step di stomaco e reni
E L'analisi delle reazioni al movimento su di uno step di fegato e reni

390 Lo skip-test è:
A Uno degli esami del movimento per controllare l'apparato cardiocircolatorio, che consiste nel salire e scendere da uno
scalino per tre minuti
B Una tecnica di atletica che comprende il salto di alcuni ostacoli
C L'esame del movimento per controllare l'apparato cardiocircolatorio, che consiste nel correre sul posto con le ginocchia alte per un minuto e venti secondi
D L'esame della pressione che si rileva con uno speciale apparecchio intorno al braccio
E L'esame del movimento per controllare l'apparato respiratorio

391 Quale branca della medicina riabilitativa si occupa del recupero delle funzioni motorie in caso di traumi ossei o muscolari ?
A Massoterapia
B Meroterapia
C Fisioterapia
D Chemioterapia
E Magnetoterapia
www.biancofrancesco.altervista.org

392 Sono endocrine le ghiandole:
A Sudoripare
B Surrenali
C Salivari
D Intestinali
E Il pancreas

393 Qual è la cellula base del sistema nervoso ?
A Assone
B Neurone
C Sinapsi
D Dendrite
E Protone

394 Contro i dolori del collo è opportuno:
A Eseguire esercizi ginnici volti alla sollecitazione dei muscoli del collo
B Non prendere alcun tipo di misura precauzionale
C Far ruotare lateralmente il capo fin quando i dolori non svaniscono
D Riscaldare la parte colpita e massaggiare con pomate e unguenti
E Eseguire esercizi ginnici e massaggiare con pomate e unguenti
www.biancofrancesco.altervista.org

395 Cosa sono i muscoli scheletrici ?

A Tutti i muscoli sottili del corpo umano
B Tutti i muscoli degli arti superiori del corpo umano
C Tutti i muscoli degli arti inferiori del corpo umano
D La maggior parte dei muscoli del corpo umano, di solito volontari
E Tutti i muscoli che aderiscono alla colonna vertebrale

396 I tendini collegano i muscoli:
A Agli arti inferiori
B Agli arti superiori
C Alle ossa o al derma
D Al sistema nervoso
E Alla caviglia

397 Cos'è l'encefalo ?
A La parte del sistema nervoso racchiusa nella scatola cranica
B La parte del sistema nervoso al di fuori della scatola cranica
C La parte più cospicua dell'epistrofeo
D Una parte del midollo spinale
E La parte del sistema nervoso racchiusa in parte nella scatola cranica

398 Si ritiene che l'emisfero cerebrale sinistro sia deputato a controllare:
A Concetti, linguaggio, scrittura e comandi motori
B Sensazioni spaziali, di orientamento, temporali, la sensibilità artistica ed emotiva
C La vista, l'olfatto, l'udito, il tatto e il gusto
D Il sistema muscolare, nervoso, cardiaco e respiratorio
E Linguaggio, scrittura, comandi motori, il tatto e il gusto

399 I nervi si dividono in:
A Lombari e dorsali
B Sensitivi e motori
C Del viso e del torace
D Verticali e orizzontali
E Lombari e motori
www.biancofrancesco.altervista.org

400 Nel sistema nervoso autonomo o vegetativo si distinguono due sistemi:
A Spinale e dorsale
B Simpatico e parasimpatico
C Sacrale e coccigeo
D Muscolare e vascolare
E Simpatico e vascolare

401 Si parla di ginocchio "valgo" quando:
A Si è colpiti da una grave forma di distrofia muscolare
B Si avverte un senso di pesantezza alle ginocchia, che comporta un piegamento degli arti inferiori
C Le ginocchia si toccano fra loro, mentre le caviglie rimangono distanti alcuni centimetri l'una dall'altra, formando la caratteristica X
D Le ginocchia si gonfiano smisuratamente a causa di un liquido che si forma all'interno
E Si avverte un senso di pesantezza alle ginocchia, che provoca un eccessivo gonfiore
www.biancofrancesco.altervista.org

402 Cos'è l'ecchimosi ?

A Una microfrattura
B La rottura delle piccole vertebre
C La rottura dei piccoli capillari
D La rottura di un muscolo
E Le lesione di un osso degli arti inferiori e superiori

403 Che cos'è la distorsione ?
A Lo spostamento di due articolazioni con perdita totale del contatto tra le due partì
B Lo spostamento di due articolazioni con perdita parziale del contatto tra le due parti
C Una frattura ossea
D Un trauma articolare con lesione temporanea dei legamenti
E Lo spostamento dei legamenti
www.biancofrancesco.altervista.org

404 Nel caso di un'ustione di 2° grado quali tra i seguenti sintomi si verifica ?
A Arrossamento dell'epidermide
B Fuoruscita di plasma dal sottocutaneo
C Bruciatura del sottocutaneo sino e oltre la fascia muscolare
D Gonfiore e vesciche
E Fuoruscita di vesciche

405 Quale tra i seguenti non è un fattore che influenza la frequenza dei battiti cardiaci ?
A L'emozione
B L'assunzione di farmaci
C Il sesso
D L'età
E Il sistema nervoso

406 Chi può proporre ricorso avverso il provvedimento che dispone il trattamento obbligatorio per le malattie mentali ?
A Il sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio
B Chiunque vi abbia interesse
C Il sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio oltre che chiunque vi abbia interesse
D Non è proponibile ricorso
E Solo uno dei coniugi o un genitore nel caso di minori

407 La paranoia è:
A Una malattia mentale che comporta un delirio lucido, cronico, a sfondo persecutorio, in assenza di allucinazioni
B Un disturbo della personalità
C Una forma di depressione bipolare
D Una psicosi
E Una malattia mentale che comporta un delirio lucido, cronico, a sfondo persecutorio in presenza di allucinazioni

408 Quanto dura l'autorizzazione rilasciata dal Ministero della Salute per l'immissione in commercio di una
specialità medicinale ?

A Un anno
B Due anni
C Quattro anni
D Cinque anni
E Sette anni

409 Chi è il responsabile del servizio di farmacovigilanza ?
A Il gestore di un esercizio farmaceutico
B Una figura professionale inserita nell'organico delle aziende farmaceutiche
C La figura apicale preposta alla Direzione generale dei farmaci e dei dispositivi medici del Ministero della Salute
D Non esiste tale figura
E Il Direttore di dipartimento

410 L'impiego di sieri, vaccini, tossine e prodotti assimilati è consentito:
A Solo in istituti pubblici di carattere ospedaliero
B Solo in pubblici ambulatori autorizzati
C In istituti pubblici di carattere ospedaliero e in pubblici ambulatori autorizzati
D In studi medici specialistici privati
E In studi di medici generici privati
www.biancofrancesco.altervista.org

411 Che cos'è il medicinale omeopatico ?
A Non esiste tale tipologia di farmaci
B Il medicinale destinato ad impieghi veterinari
C Il medicinale alla cui preparazione provvede il farmacista
D Il medicinale ottenuto da sostanze, prodotti o composti denominati materiali di partenza omeopatici
E Non esiste tale tipologia perché sostituito dal farmaco equivalente

412 Per la produzione ed il commercio delle sostanze velenose e stupefacenti oltre che dei gas tossici è richiesta
l'autorizzazione del Ministero ?

A Sì, sempre
B No mai
C Solo per le sostanze stupefacenti e velenose
D Solo per i gas tossici
E Si, ma solo se la quantità di prodotti da produrre supera determinati limiti
www.biancofrancesco.altervista.org

413 Cosa sono le proteine ?
A I grassi, ovvero le molecole organiche che producono energia
B Grandi molecole, presenti in tutti gli organismi, animali e vegetali
C Sostanze chimiche composte da carbonio, idrogeno e ossigeno
D Composti organici definibili micronutrienti, ovvero essenziali per l'uomo
E Enzimi presenti in tutti gli organismi, animali e vegetali

414 Cosa si intende per alimentazione per via enterale ?
A È l'alimentazione artificiale effettuata tramite un sondino
B È il regime alimentare per pazienti affetti da avitaminosi
C È il regime alimentare ipocalorico
D È l'alimentazione artificiale per via venosa
E E' una particolare dieta per i pazienti diabetici
www.biancofrancesco.altervista.org

415 Che cosa è l'urinocoltura ?
A Un test di laboratorio che ricerca quale sia l'antibiotico adatto curare una determinata infezione
B Un esame delle urine che serve a identificare la presenza in esse di batteri e a definirne la specie
C Un test biochimico che verifica la presenza anche di piccolissime quantità di sangue nelle feci non visibili ad occhio
nudo
D Non esiste tale tipo di esame
E Un esame delle urine che serve a valutare la funzionalità della prostata

416 Quali sono i parametri di normalità delle urine ?
A Quantità, limpidezza, colore e odore
B Quantità, limpidezza, colore, frequenza
C Limpidezza, colore e odore
D Forma, colore, odore, quantità, consistenza e frequenza
E Quantità, limpidezza, consistenza
www.biancofrancesco.altervista.org

417 Che cosa è l'espettorato ?
A Una malattia infettiva
B La secrezione bronchiale espulsa quando evidentemente ricorre un'alterazione delle vie respiratorie
C Un acido nucleico
D Una stato carenziale vitaminico
E La secrezione di materiale espulso dall'apparato grastroenterico attraverso le feci
www.biancofrancesco.altervista.org

418 Quale tra i seguenti non è fattore che predispone alla compara di piaghe da decubito ?
A L'allettamento o la riduzione della mobilità
B Disidratazione
C Età
D Sesso
E Deficit di nutrizione
www.biancofrancesco.altervista.org

419 Che cosa è il SUEM ?
A Il Servizio di Urgenza ed Emergenza Medica
B Il Sistema Informativo Sanitario
C Il Settore Unitario Emergenze Territoriale
D Il Sistema di Rete dei Piani Sanitari
E Il Servizio di Uguaglianza in caso di Emergenza Medica

420 Cosa si intende con l'acronimo A B C ricorrente nella pratica del massaggio cardiaco ?
A Assicurare Buona Circolazione sanguigna
B Airway (pervietà della vie aeree); Breathing (respirazione artificiale); Circulation (massaggio cardiaco)
C Associazione Bimbi Cardiopatici
D Non esiste in campo medico-infermieristico tale acronimo
E Air (via aerea); Breathing (respirazione artificiale); Calculation (tempo del massaggio cardiaco)
www.biancofrancesco.altervista.org

421 La respirazione artificiale si compie: (barrare la risposta errata)
A Bocca-bocca
B Bocca-maschera
C Maschera-pallone
D Naso-bocca
E Bocca-naso

422 Cosa occorre fare prima di procedere al massaggio cardiaco ?
A Occorre verificare le pulsazioni attraverso la rilevazione del polso carotideo
B Occorre effettuare due insufflazioni
C Controllare visivamente se vi è ostruzione alle prime vie respiratorie e, in caso affermativo, rimuovere l'ostacolo
D Spingere all'indietro la testa del soggetto mantenendogli la fronte con l'altra mano
E Controllare con un sondino se vi è ostruzione alle prime vie respiratorie e, in caso affermativo, rimuovere l'ostacolo

423 Cosa si intende per processo di sterilizzazione in ambito sanitario ?
A Il processo che crea le condizioni di asepsi indispensabili per la prevenzione e il controllo delle infezioni ospedaliere
B La sanificazione degli ambienti ospedalieri
C La campagna vaccinale per i bambini in età scolare
D Il trasporto con le opportune cautele del materiale biologico
E Il processo finalizzato a garantire lo svilupparsi in maniera incontrollata della diffusione di una specie

424 La documentazione relativa al processo di sterilizzazione per quanto tempo deve essere conservata ?
A Non esiste obbligo di documentazione relativamente al processo di sterilizzazione
B Per un anno
C Per tre anni
D Per cinque anni
E Per due anni

425 Quale è la prima fase del processo di sterilizzazione ?
A La pulizia manuale del materiale riutilizzabile
B L'asciugatura del materiale oggetto di sterilizzazione a vapore
C La decontaminazione
D Il confezionamento in package asettici
E Il posizionamento del materiale nell'apparecchiatura di sterilizzazione

426 La disinfezione è:
A Il processo per la sterilizzazione a caldo degli strumenti medici
B Il complesso dei procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti confinati e aree di pertinenza mediante la distruzione o inattivazione di microorganismi patogeni
C Il complesso di procedimenti e operazioni atti a determinare o la distruzione completa oppure la riduzione del numero della popolazione dei ratti o dei topi
D Il processo per la sterilizzazione a freddo degli strumenti medici
E Il complesso di procedimenti e operazioni atti a determinare o la distruzione completa oppure la riduzione del numero della popolazione di insetti dannosi

427 La disinfezione può essere effettuata:
A Con mezzi fisici, chimici o gassosi
B Con mezzi fisici
C Con mezzi chimici
D Con mezzi gassosi
E Con l'ausilio del personale competente
www.biancofrancesco.altervista.org

428 Quali sono i disinfettanti fisici ?
A Acido cloridrico e acido solforico
B Luce, calore e freddo
C La formaldeide e l'anidride solforosa
D Il cloro ed il bromo
E Solo l'acido solforico
www.biancofrancesco.altervista.org

429 Quale, tra i seguenti non è un mezzo di disinfezione chimica ?
A L'acido cloridrico
B L'acida solforico
C La formaldeide
D I sali quaternari di ammonio
E Cloruro di calce

430 Cosa sono gli ixodicidi ?
A Disinfestanti usati per la distruzione delle zecche
B Disinfestanti usati per la distruzione degli elminti
C Disinfestanti usati per la distruzione degli acari
D Disinfestanti usati per la distruzione delle larve degli insetti
E Disinfestanti usati per la distruzione delle larve degli insetti e dei parassiti

431 Che cosa è la pediculosi ?
A Una sostanza chimica
B Un'infestazione provocata dai pidocchi
C L'attività respiratoria di un adulto
D Un antisettico
E Un'infestazione provocata dalle galline

432 Quando viene usato il calore umido ?
A Per disinfestare le acque stagnanti
B Per distruggere i parassiti intestinali dell'uomo e degli animali
C Per la disinfezione attraverso l'azione del vapore
D Per evitare la decomposizione delle sostanze
E Per disinfettare i ferri chirurgici

433 Cosa si intende per arroventamento ?
A La procedura di disinfezione per arnesi metallici
B Lo svuotamento del catetere vescicale in presenza di infezioni urinarie
C L'organizzazione dello strumentario chirurgico in sala operatoria
D L'insieme dei dispositivi di protezione previsti dal protocollo per la sterilizzazione
E La procedura per la causticazione dei vasi nelle narici

434 Quando è indicata la disinfezione gassosa con formaldeide ?
A Per la disinfezione terminale dell'ambiente in cui ha soggiornato un ammalato e di oggetti delicati (quali pellicce, libri, quadri) che verrebbero danneggiati se sottoposti ad altri sistemi di disinfezione
B Per la disinfezione della strumentazione operatoria
C Per la disinfezione delle ferite profonde sporche di terriccio
D Non esiste tale tipo di disinfezione
E Per la disinfezione terminale delle piaghe da decubito

435 La parola handicap viene utilizzata per definire:
A Una malattia specifica
B Una disfunzione prettamente psichica
C Una disfunzione prettamente fisica
D Un insieme di danni fisici o psichici
E Una persona colpita dalla sindrome di Down

436 Qual è la legge che fornisce la definizione di "portatore di handicap" ?
A Legge 104 del 1992
B Legge 388 del 2000
C Legge 12 del 1999
D Nessuna delle risposte proposte
E Legge 94 del 1992

437 La rimozione delle barriere architettoniche rientra nel programma di:
A Cura e riabilitazione della persona handicappata
B Inserimento ed integrazione sociale della persona handicappata
C Prevenzione e diagnosi precoce dell'handicap
D Accertamento dell'handicap
E Progettazione ed integrazione sociale della persona handicappata

438 Cos'è l' ICDH ?
A Un documento del SSN che classifica gli handicap motori
B Un documento del SSN che classifica le disabilità
C Un documento dell'OMS che classifica handicap e disabilità
D Un documento dell'OMS che classifica le malattie professionali
E Un documento dell'OMS che classifica le malattie infettive

439 A cosa possono essere dovuti gli handicap motori ?
A A malformazioni organiche o lesioni al sistema nervoso centrale
B Solo a disfunzioni a carico dei muscoli
C Solo ad anomalie genetiche
D Solo a lesioni al sistema nervoso periferico
E A malformazioni del sistema nervoso periferico
www.biancofrancesco.altervista.org

440 Le ASP forniscono:
A Consulenza alle aziende in materia di sicurezza sul lavoro
B Informazioni utili alla prevenzione degli incidenti domestici
C Sostegno economico alle famiglie delle vittime di incidenti sul lavoro
D Servizi assistenziali alla persona
E Accoglienza secondaria permanente

441 L'ambliopia è:
A Un handicap intellettivo
B Un handicap uditivo
C Un handicap del linguaggio
D Un handicap visivo
E Un handicap respiratorio

442 Mediante quale esame diagnostico si rileva l'epilessia ?
A Agobiopsia
B Elettroencefalogramma
C Citoscopia
D Elettrocardiogramma
E Radiografia del cranio
www.biancofrancesco.altervista.org

443 Quale, tra quelli elencati, non è un carattere possibile della disabilità ?
A Reversibilità
B Irreversibilità
C Instabilità
D Transitorietà
E Progressività

444 La Sindrome di Rett si manifesta prevalentemente:
A Nei soggetti di sesso femminile
B Nei soggetti di sesso maschile
C Nei preadolescenti
D Nei soggetti trai 30 e i 50 anni
E Nei bambini al di sotto del secondo anno di vita

445 L'ipoacusia è un deficit di tipo:
A Motorio
B Acustico
C Linguistico
D Visivo
E Olfattivo
www.biancofrancesco.altervista.org

446 L'accertamento delle condizioni di disabilità utile ai fini dell'inserimento lavorativo compete:

A All'ASL
B Al medico di base
C All'INAIL
D Al medico del lavoro scelto dal disabile
E Agli organi preposti della Direzione Provinciale del Lavoro

447 In quali circostanze il SSN prevede il soggiorno all'estero per i portatori di handicap ?
A Qualora il disabile vada stimolato nella sua autonomia e autosufficienza
B Qualora il centro regionale di riferimento ritenga che il programma terapeutico richieda il proseguimento in cliniche specialistiche all'estero
C Qualora il centro regionale di riferimento ritenga che il programma terapeutico necessiti di un'interruzione, promuovendo un soggiorno-vacanza all'estero
D Non è previsto alcun soggiorno all'estero a carico del SSN per i portatori di handicap
E Qualora il centro regionale di riferimento abbia previsto nel proprio budget fondi per tali attività

448 Quando è possibile diagnosticare l'ipotiroidismo congenito nel bambino ?
A Non prima del compimento del primo mese di vita
B Non prima del compimento del primo anno di vita
C Non prima dell'età scolare
D Sin dai primi giorni di vita
E Non prima del compimento del secondo anno di vita

449 Il test di Guthrie serve a diagnosticare:
A Autismo
B Fibrosi cistica
C Fenilchetonuria
D Anemia falciforme
E Epilessia

450 Con quale altro nome è conosciuta la sindrome di Edwards ?
A Trisomia 21
B Trisomia 18
C Sindrome di Down
D Sindrome di Alport
E Sindrome di Guthrie

451 Il Test del sudore misura:
A Il contenuto di sale nel sudore
B Il contenuto di acqua nel sudore
C Il contenuto di acido lattico nel sudore
D Il contenuto di ammoniaca nel sudore
E Il contenuto di zuccheri nel sudore

452 Quale, tra quelle elencate, è una delle possibili cause dell'epilessia da videogiochi ?
A Dislessia
B Fotoinsensibilità
C Fotosensibilità
D Nessuna delle risposte proposte
E Iperattività
www.biancofrancesco.altervista.org

453 Quale delle seguenti patologie non fa parte del gruppo dei Disturbi Generalizzati dello Sviluppo (D.G.S.) ?
A Sindrome di Asperger
B Sindrome di Rett
C Autismo
D Sindrome di Down
E Sindrome di Alport

454 In che anno l'ONU ha approvato la Dichiarazione dei Diritti del Fanciullo ?
A 1959
B 1969
C 1979
D 1999
E 1989

455 Cosa si intende per riabilitazione ?
A Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti delle barriere architettoniche. Tale intervento ha come obiettivo l'educazione o la rieducazione delle funzioni fisiche e/o mentali generate da uno stato di invalidità fisica
B Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti delle patologie di cui è affetto il paziente
C Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti del disabile.Tale intervento è fine a se stesso
D Si può definire riabilitazione l'intervento specifico da attuare nei confronti del disabile. Tale intervento ha come obiettivo l'educazione o la rieducazione delle funzioni fisiche e/o mentali generate da uno stato di invalidità fisica,psichica o sensoriale
E Si può definire riabilitazione l'intervento di prevenzione da attuare nei confronti del disabile, al fine di evitare disagi di
tipo socio-sanitario
www.biancofrancesco.altervista.org
456 L'accezione della parola "handicap" si riferisce:
A Alla persona
B Al malato
C Alla menomazione
D Alla situazione
E Al paziente cronico

457 Le anormalità che caratterizzano la menomazione sono sempre permanenti ?
A Sono solo transitorie
B Possono essere transitorie o permanenti
C Sì, sempre
D Sono da considerarsi permanenti quelle che hanno un'origine psicologica
E No, possono essere anche progressive

458 Come può essere definita la disabilità ?
A Disabilità significa "qualsiasi restrizione o carenza (conseguente a un handicap) della capacità di svolgere un'attività
nel modo e nei limiti ritenuti anormali per un essere umano"
B Disabilità è l'anormalità che caratterizza il soggetto in situazione di handicap
C Disabilità significa "qualsiasi restrizione o carenza (conseguente a una menomazione) della capacità di svolgere un'attività nel modo e nei limiti ritenuti normali per un essere umano"
D Disabilità è la disfunzione organica che caratterizza il diversabile
E Una patologia dell'apparato muscolo-scheletrico

459 Cos'è la Diagnosi Funzionale ?
A Per Diagnosi Funzionale si intende "la descrizione sommaria della compromissione funzionale dello stato psico-fisico
dell'alunno" al momento in cui accede alla struttura sanitaria
B Per Diagnosi Funzionale si intende "la descrizione analitica della compromissione funzionale dello stato psico-fisico
dell'alunno" al momento in cui accede alla struttura scolastica
C Per Diagnosi Funzionale si intende "la descrizione analitica della compromissione funzionale dello stato psico-fisico dell'alunno" al momento in cui accede alla struttura sanitaria
D Per Diagnosi Funzionale si intende "la descrizione analitica della compromissione funzionale dello stato psico-fisico
dell'alunno" che non è riuscito a integrarsi con la classe
E Per Diagnosi Funzionale si intende "la descrizione analitica della compromissione funzionale dello stato psico-fisico
dell'alunno" al momento in cui vorrebbe accedere all'Università

460 A che cosa è finalizzata la Diagnosi Funzionale ?
A Al rilascio della certificazione medica
B Al recupero del soggetto in situazione di handicap
C Al rilascio della certificazione amministrativa
D Alla cura delle patologie del soggetto in situazione di handicap
E Al recupero delle situazioni ambientali per alleviare la patologia

461 Di quale disturbo si soffre quando il linguaggio è totalmente assente ?
A Audiomutismo
B Mutismo cronico
C Ageusia
D Profondo mutismo
E Linguismo

462 Come può essere definita la disartria ?
A La disartria si configura come difficoltà nell'articolare la lingua
B La disartria si configura come difficoltà nell'esecuzione motoria (sinergie moto-fonatorie, irregolarità nel tono, nel ritmo, nell'estensione della voce)
C La disartria si configura come difficoltà nell'esecuzione vocalica (sinergie moto-fonatorie limitate da patologie che colpiscono le corde vocali)
D La disartria si configura come difficoltà di pronunciare alcune consonanti (labiali e dentali)
E La disartria si configura come difficoltà di pronunciare alcune consonanti (es. la "R")

463 Qual è l'elemento caratterizzante della disfasia ?
A La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità di emettere suoni
B La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità nell'interpretare i concetti
C La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità di coordinare i muscoli della lingua
D La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità nell'interpretare i simboli verbali
E La disfasia si distingue per l'insufficiente abilità pronunciare le consonanti
www.biancofrancesco.altervista.org

464 Tra gli esempi citati quale rientra tra le caratteristiche della dislessia ?
A Invertire la g con la f
B Confondere pa con ma
C Invertire la c con la o
D Invertire la d con la b
E Invertire la d con la t

465 Cosa prevede il metodo FOL ?
A Un percorso articolato sequenzialmente e integrato tra lettere e parole
B Un percorso articolato che prevede la costruzione delle parole combinando consonanti e vocali
C Un percorso di smontaggio e montaggio delle parole
D Un percorso articolato sequenzialmente e integrato tra lettura e scrittura
E Un percorso articolato sequenzialmente e integrato vocali e consonanti

466 In cosa consiste la tecnica del fading ?
A Aumento progressivo e graduale dell'aiuto all'alunno
B L'utilizzo di prompt
C Attenuazione progressiva e graduale dell'aiuto all'alunno
D Attenuazione dello stimolo fornito all'alunno
E Aumento della considerazione nei confronti dell'alunno

467 La blefarite è:

A Una malattia ereditaria
B Un'infiammazione della macula lutea
C Una malattia che provoca un distacco retinico
D Un'infiammazione delle palpebre
E Un'infiammazione della cornea

468 In caso di incidente stradale, cosa è necessario fare per soccorrere un ferito ?
A Dargli da bere per evitare ostruzioni alla bocca
B Sollevarlo, spostandolo subito dal luogo dell'incidente
C Non sganciare la cintura di sicurezza
D Non spostare né sollevare il ferito
E Sganciare la cintura di sicurezza e sdraiare il ferito

469 Cos'è la contusione ?
A La sospensione, in seguito ad una violenta caduta, dell'attività degli organi colpiti
B La lesione di organi interni o parti muscolari dovuta ad un trauma
C La rottura di un osso degli arti inferiori
D La rottura di un osso degli arti superiori
E Il mal funzionamento di parti muscolari dovuto ad un trauma

470 Quando si verifica un ematoma ?
A In seguito ad un eccessivo accumulo di sangue
B In seguito ad un eccessivo gonfiore del muscolo
C In seguito ad una sovrapposizione delle ossa
D Quando fuoriesce una grande quantità di sangue da una ferita
E In seguito ad una sovrapposizione dei muscoli

471 In quale dei seguenti sport è diffuso il trauma dell'epicondilite ?

A Il basket
B Il calcio
C Il tennis
D Il nuoto
E Il pattinaggio

472 In casi di talalgia si accusa dolore al:
A Gomito
B Calcagno
C Collo
D Colonna vertebrale
E Ginocchio
www.biancofrancesco.altervista.org

473 Cosa comporta la lussazione ?
A Lo spostamento di due articolazioni con perdita del contatto tra le due parti
B Lo spostamento di due articolazioni senza perdita del contatto tra le due parti
C La rottura degli arti superiori
D Lo spostamento del ginocchio
E La rottura degli arti inferiori

474 In caso di avvelenamento, se il soggetto è cosciente come bisogna intervenire:
A Dargli da bere latte, acqua calda o salata
B Dargli da bere dell'acqua fredda
C Dargli da bere del cognac
D Dargli bere delle sostanze fredde e gasate
E Dargli da bere latte, acqua fredda o salata
www.biancofrancesco.altervista.org

475
In quale tipo di avvelenamento è consigliabile provocare il rigetto della sostanza ingerita ?
A In quello da acidi
B In quello da cibo scaduto
C In quello da alcali forti
D In quello da benzina
E In quello da sostanze alcoliche
www.biancofrancesco.altervista.org

476 In caso di folgorazione come bisogna intervenire ?
A Staccare l'infortunato subito dalla corrente a mani nude
B Separare l'infortunato dal cavo utilizzando una mazza metallica
C Coprire l'infortunato con una coperta
D Staccare il cavo e togliere la spina con l'ausilio di materiale isolante
E Staccare il cavo e coprire l'infortunato con materiale isolante

477 La manovra di Heimlich è:
A Una tecnica per potenziare i muscoli dei pettorali
B Una tecnica per potenziare le capacità motorie in soggetti che hanno subito delle lesioni
C Un movimento che consente l'espulsione di un corpo estraneo che ostruisce le vie respiratorie
D Un movimento che consente di placare le convulsioni durante una crisi epilettica
E Un movimento che consente la visualizzazione dei muscoli della spalla

478 In mancanza di ossigeno, dopo quanti minuti le cellule nervose di un individuo solitamente muoiono ?
A Circa 1-2
B Circa 4-5
C Circa 8-9
D Circa 10-11
E Circa 12-15

479 In quali casi non è utile praticare la respirazione artificiale ?
A Incidenti stradali
B Annegamento
C Folgorazione
D Avvelenamento
E Arresto cardiaco
www.biancofrancesco.altervista.org

480 Come deve avvenire il massaggio cardiaco ?
A Comprimendo lo sterno contro il rachide, spingendo verticalmente
B Comprimendo la faringe con due dita, spingendo verticalmente
C Massaggiando la colonna vertebrale, posteriormente all'altezza del cuore
D Comprimendo la scapola sulla clavicola
E Comprimendo lo sterno e la faringe, spingendo verticalmente

481 In caso di annegamento quali sono le prime misure d'intervento ?
A Coprire l'infortunato con una coperta
B Praticare la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco esterno
C Dare da bere bevande calde
D Trasportare il soggetto in un luogo ben riscaldato
E Praticare la respirazione artificiale e dare da bere bevande calde
www.biancofrancesco.altervista.org

482 In cosa consiste la commozione cerebrale ?
A Nel trauma del cranio
B Nel trauma dell'apparato cardiocircolatorio
C Nel trauma di tutto l'apparato scheletrico
D Nel trauma del rachide
E Nel trauma dell'apparato respiratorio

483 Che cos'è l'epicondìlite ?
A Infiammazione dello stomaco
B Infiammazione delle vertebre lombari
C Infiammazione del colon
D Infiammazione del gomito
E Infiammazione della caviglia

484 Come prestare il primo soccorso in caso di commozione cerebrale ?
A Provocare il vomito attraverso la somministrazione di latte e sale
B Praticare la respirazione artificiale
C Applicare bende fredde sulla testa e lasciare il ferito a riposo
D Praticare il massaggio cardiaco
E Applicare bende calde sul viso e lasciare il ferito a riposo

www.biancofrancesco.altervista.org

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu