Crea sito

Come porre il materiale sterile - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Come porre il materiale sterile

Procedure OSS > Gestione del materiale sterile

Come porgere il materiale sterile

Scopo: Mantenere la sterilità di un oggetto allo scopo di evitare la diffusione di infezioni nosocomiali.

Azioni
Lavarsi le mani.
Controllare la data di scadenza della sterilizzazione posta sul materiale da utilizzare e che la confezione sia integra e pulita/asciutta.
Se il materiale è proveniente dalla centrale di sterilizzazione controllare che gli indicatori abbiano virato colore.
Aprire il pacco al momento dell’utilizzo.
Se si tratta di materiale preconfezionato aprire il pacco tirando i lembi dei bordi e porgerlo in modo che la persona che deve servirsene possa afferrare il materiale con il guanto sterile o una pinza.
Se si tratta di mteriale sterilizzato nella centrale di sterilizzazione :
Disporlo in modo che la falda superiore dell’involucro si apra in direzione opposta a che regge il pacco.
Aprirlo voltando la falda superiore all’esterno.
Aprire le due falde laterali e voltarle verso l’esterno.
Afferrare la falda rimanente, toccando solo la superficie esterna e portarla all’infuori.

Comunicazione con l’infermiere.
Presenza di materiale scaduto.
Presenza di confezioni non integre.
Errori durante la manovra che possono avere contaminato il materiale

Importante
Aprire il pacco solo al momento dell’uso e in prossimità della zona di utilizzo.
Mantenerlo lontano dalla divisa.
Non sporgersi mai sopra la zona sterile per non contaminarla.
Evitare la formazione di correnti d’aria mentre è presente un campo sterile.
Non bagnare il campo sterile, l’involucro bagnato a contatto con una superficie non sterile perde la sterilità
Non parlare, tossire, starnutire sopra il campo sterile.
I margini dell’involucro sono sempre da considerarsi contaminati.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu