Crea sito

Composizione salma - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Composizione salma

Procedure OSS > Area igienico sanitaria e alberghiera > Alcuni protocolli operativi

COMPOSIZIONE DELLA SALMA

OBIETTIVO :
- Rispettare la dignità e il credo del defunto e della famiglia
- Effettuare le ultime cure igieniche al defunto

INDICAZIONI:
- Seguire le procedure religiose e sanitarie in vigore in azienda

MATERIALE:
- Carrello utilizzato per effettuare l’igiene (biancheria e detergenti-disinfettanti)
- Carrello per la biancheria sporca
- Carrello per i rifiuti infettivi e non
- Reniforme
- Forbice
- Pinza
- Bisturi
- Garze
- Cotone
- Siringa da 10 ml
- Cerotti

TECNICA:

- La salma deve essere spostato in una stanza abilitata alla composizione delle salme
- Togliere eventuali drenaggi, infusioni cateteri, medicazioni
- Effettuare una toilette di pulizia
- Rimuovere tutta la biancheria del letto, riposizionando un lenzuolo pulito sopra il matersso
- Applicare cotone negli orifizi se necessario
- Chiudere gli occhi della salma ed inumidire delle garze e porle sulle palpebre
- Porre la salma in posizione supina
- Avvolgere la testa con una benda per mantenere la bocca chiusa ed evitare la caduta della
mandibola
- Avvicinare le mani al petto
- Coprire il corpo con un lenzuolo
- Eseguire l’inventario degli effetti personali e consegnarli ai parenti; in mancanza di questi
ultimi riporli in una scatola sigillata, segnalando nome e cognome, depositandola nel
magazzino appositamente adibito.
- Riordinare i presidi usati e segnalare la pulizia e disinfezione della stanza alla ditta esterna
competente.
N.B. In caso di oggetti di valore e/o protesi di qualsiasi tipo riporli in un cassetto chiuso a chiave
segnalando in consegna la locazione degli effetti personali del defunto o l’eventuale consegna degli
stessi.
La salma sarà accompagnata all’obitorio circa dopo 2 ore dopo il decesso.

Agire con tatto e discrezione con la famiglia

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu