Crea sito

Quiz preselezione 41 -60 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz preselezione 41 -60

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte > Concorso ASL Oristano > Primi 200 quesiti
 

41) COSA SI INTENDE PER RIABILITAZIONE?
A) Si può definire riabilitazione l’intervento specifico da attuare nei confronti delle barriere architettoniche. Tale intervento ha come obiettivo l’educazione o la rieducazione delle funzioni fisiche e/o mentali, generate da uno stato di invalidità  fisica, psichica o sensoriale
B) Si può definire riabilitazione l’intervento specifico da attuare nei confronti delle patologie di cui è affetto il paziente
C) Si può definire riabilitazione l’intervento specifico da attuare nei confronti del disabile. Tale intervento ha come obiettivo l’educazione o la rieducazione delle funzioni fisiche e/o mentali generate da uno stato di invalidità fisica, psichica o sensoriale

www.biancofrancesco.altervista.org

42) COSA SI INTENDE PER TACHICARDIA?
A) Aumento della conducibilità cardiaca
B) Aumento della frequenza cardiaca

C) Aumento della pressione arteriosa

La tachicardia
è una forma di accelerazione del battito cardiaco, con aumento della frequenza dei battiti cardiaci e pulsazioni sopra i 100 battiti al minuto a riposo o senza alcuna forma di stress.
Si classificano principalmente tre forme di tachicardia: sinusale, eterotopa (sopraventricolare e ventricolare) e atriale.

www.biancofrancesco.altervista.org

43) COSA SIGNIFICA EPISTASSI?
A) Sangue che esce fuori dalle gengive
B) Sangue che esce fuori dal naso

C) Sangue che esce fuori dalle orecchie
www.biancofrancesco.altervista.org


L'epistassi o rinorragia è un'emorragia originatasi all'interno delle fosse nasali. Il sangue può fuoriuscire anteriormente attraverso le narici oppure può transitare posteriormente nella faringe.

44) COSA VALUTA LA SCALA DI MASLOW?

A) Lo stato di coscienza
B) Il rischio professionale
C) La necessità ed i bisogni dell'uomo


45) COSA VUOLE SIGNIFICARE IL TERMINE AUSILIO?
A) Qualsiasi intervento effettuato da OSS o infermieri finalizzato a sostituire in parte o in tutto l'autonomia del paziente
B) Qualunque prodotto utilizzato per sostituire le parti anatomiche mancanti
C) Qualunque prodotto, strumento, tecnologia, utilizzato per prevenire, compensare, alleviare o neutralizzare la  disabilità, e migliorare l'autonomia e la qualità della vita delle persone

46) COS'È IL RESPIRO DI KUSSMAUL?
A) una sequenza di respiri profondi regolari seguito ciascuno da una pausa protratta
B) un respiro russante con rantoli crepitanti
C) una dispnea con stridore laringeo

47) COS'È L'EMIPLEGIA?
A) La paresi di un emilato
B) La paralisi degli arti inferiori
C) La paresi del volto

48) DA COSA È DETERMINATA LA TEMPERATURA CORPOREA?
A) Dal calore prodotto dall’organismo
B) Rappresenta l’equilibrio tra il calore prodotto dal corpo ed il calore perso dallo stesso
C) Dal calore disperso dall’organismo

49) QUALE E' LA CAUSA DELLA SILICOSI?
A) L'inalazione di polveri di silice cristallina
B) Il lavoro al chiuso
C) Il lavoro in sotterraneo
Silicosi: Malattia causata dalla inalazione cronica e dalla penetrazione nei polmoni di polveri di silice o biossido di silicio (SiO2). Questa sostanza è ubiquitaria, in quanto costituisce la maggior parte della crosta terrestre. La sabbia contiene il 60% ca. di silice, ma si tratta di particelle grossolane che, se inalate, non raggiungono gli alveoli polmonari ma si arrestano a livello delle vie aeree superiori o dei grossi bronchi e vengono poi eliminate con l’espettorazione.

www.biancofrancesco.altervista.org


50) QUALE FRA I SEGUENTI CONCETTI NON SI RICAVA DALLA DEFINIZIONE DI SALUTE FORMULATA DALL’O.M.S.?
A) Salute come equilibrio bio-psico-sociale
B) Salute come bene individuale e collettivo

C) Salute come assenza di tutte le forme morbose
www.biancofrancesco.altervista.org



51) L’INCONTINENZA URINARIA SI DEFINISCE COME:
A) L’impossibilità di emettere l’urina all’esterno;
B) Lo stimolo ad urinare spesso sia di giorno che di notte;
C) L'impossibilità di controllare volontariamente il flusso delle urine


52) DI QUALE ORGANO IL NEFRONE È L'UNITÀ FUNZIONALE?
A) Fegato
B) Cuore
C) Rene

53) DOVE HA SEDE L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ (O.M.S.)?
A) Ginevra
B) Bruxelles
C) Strasburgo

54) DURANTE LA PULIZIA DEGLI OCCHI, LA RIMOZIONE DELLE SECREZIONI DEVE ESSERE EFFETTUATA PROCEDENDO:
A) Dall’angolo palpebrale esterno verso quello interno
B) Dalla palpebra superiore a quella inferiore
C) Dall’angolo palpebrale interno verso quello esterno

55) DURANTE LA PULIZIA DEI DENTI, VA OSSERVATA CON ATTENZIONE LA PRESENZA DI:
A) Esclusivamente sanguinamento, gonfiore e arrossamento gengivale
B) Esclusivamente irritazione, infiammazione e placche biancastre nel cavo orale e sulla lingua
C) Sanguinamento, gonfiore e arrossamento gengivale, irritazione, infiammazione e placche biancastre nel cavo orale e  sulla lingua

56) DURANTE L'ESECUZIONE DELLO STICK GLICEMICO AD UN PAZIENTE DIABETICO CHE HA L'EPATITE C, L'O.S.S. SI PUNGE ACCIDENTALMENTE IL DITO CON AGO INFETTO. ESISTE UN RISCHIO DI CONTAGIO CONSIDERANDO CHE L'AGO ERA STATO UTILIZZATO IL GIORNO PRIMA?
A) La puntura è avvenuta circa 24 ore dopo e quindi non vi è rischio di trasmissione
B) La puntura è avvenuta circa 24 ore dopo e quindi ha una bassa carica virale, ma vi è possibilità di contagio
C) Non vi è pericolo di trasmissione in quanto non si trasmette con il sangue

57) FRA LE VARIE FUNZIONI DEL FEGATO VI È ANCHE:
A) La produzione di bile
B) L’assorbimento dei sali minerali
C) La regolazione della pressione arteriosa

58) GLI ALIMENTI DEPERIBILI COTTI DA CONSUMARSI CALDI (ES. PIATTI PRONTI, SNACKS, POLLI, ECC) DEVONO ESSERE  CONSERVATI ALLA SEGUENTE TEMPERATURA:
A) Da +60°C a +65°C
B) Da +30°C a +38°C
C) Da +100°C a +120°C
www.biancofrancesco.altervista.org
59) GLI ELEMENTI CHE CARATTERIZZANO LA RELAZIONE DI AIUTO SONO:
A) Fiducia ed empatia
B) Solidarietà e amicizia
C) Distacco e austerità

60) GLI HOSPICE:
A) Sono delle U. O. di lungodegenza per malati terminali
B) Sono centri residenziali di cure palliative
C) Si devono occupare solo di malati oncologici


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu