Crea sito

Dal 1 al 60 AUO di Bologna - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Dal 1 al 60 AUO di Bologna

I quiz dei concorsi delle ASL 1° parte

Questi quiz sono stati concessi gentilmente da Cicciopippo Big Master del forum

www.professioneoss.it



Concorso dell'Azienda Universitaria di Bologna.

Di queste 3 prove ne veniva sorteggiata una. Il tempo per rispondere era di 45 minuti ..

Ogni risposta esatta vale 1,5 punti, quella sbagliata o non data vale 0. Per superare la prova il punteggio minimo è 21.
La risposta esatta  verrà inserita nel prossimo aggiornamento.


PROVA N.1


1) L'igiene è la branca della medicina che mira alla tutela della persona mediante la cura
:
a) Vero.
b) Falso.
c) Vero, come documentato dal D.Lgs 30 dicembre 1992 n. 512

2) Quale tra quelli elencati non è un principio ispiratore del D.Lgs n. 229/99 (terza riforma del S.S.N.)
a) Dignità della persona
b) Soddisfazione del bisogno di salute
c) Differenziazione delle prestazioni

3) Lo scopo della profilassi indiretta e:
a) Creare le condizioni che permettono all'organismo di tutelarsi in maniera più o meno durature dai microrganismi capaci di provocare malattie
b) Intervenire, migliorandola, sulla situazione igienico-sanitaria ambientale
c) Adottare tutte le misure che agiscono direttamente sulla catena epidemiologica

4) Quale delle seguenti precauzioni è corretta ai fini della prevenzione dei rischi dorso-lombari
a) Ruotare la schiena col carico e tenere sempre il peso più possibile al bacino
b) Controllare che il piano di lavoro determini l'iperestensione della schiena
c) Piegare le gambe in modo da tenere il tratto lombare sempre in asse

5) La struttura della cute è caratterizzata:
a) Da tre strati
b) Da quattro strati
c) Da cinque strati

6) La normativa che si occupa del trattamento dei dati personali è:
a) La Legge del 31 Dicembre 1996, n. 675
b) il D.Lgs. 30 Giugno 2003, n. 196
c) nessuna delle precedenti

7) Il mantenimento del segreto è un dovere dell'operatore il quale è tenuto a mantenere la riservatezza su tutto ciò di cui viene a conoscenza in ragione della sua attività:
a) Sempre
b) A volte
c) Mai

8) Le mani rappresentano:
a) Il principale vettore di infezioni ospedaliere
b) Il principale veicolo di infezioni ospedaliere
c) Nessuna delle precedenti

9) L'epidemiologia studia:
a) La modalità di diffusione delle malattie
b) La frequenza delle malattie
c) La frequenza e la modalità di diffusione delle malattie

10) Per effettuare correttamente l'igiene perineale dell'uomo (se non circonciso):
a) Si deve scoprire il prepuzio
b) Non si deve scoprire il prepuzio
c) E' indifferente

11) La sacca di raccolta delle urine deve essere mantenuta:
a) A livello della vescica
b) Al di sopra del livello della vescica
c) Al di sotto del livello della vescica

12) Individuare, tra i consigli per favorire la digestione riportati di seguito, quale è scorretto:
a) Masticare bene gli alimenti
b) Mangiare ad ore fisse con intervalli non minori di 3-4 ore
c) Bere durante i pasti

13) La digestione inizia:
a) Nella bocca
b) Nello stomaco
c) Nell'intestino tenue

14) Le conseguenze dell'ictus, evento che rappresenta una delle maggiori cause di disabilità nella persona anziana, si manifestano con disturbi:
a) Esclusivamente motori
b) Esclusivamente sensitivi
c) Motori, Sensitivi, Cognitivi

15) Il termine R.S.A. significa:
a) Residenza Sanitaria Assistita
b) Residenza Sanitaria Attrezzata
c) Residenza Sanitaria per Autosufficienti

16) In assenza di attività cardiaca è necessario eseguire un massaggio cardiaco esterno. La posizione dell'infortunato deve essere:
a) Supina sul pavimento
b) Supina su un piano rigido
c) Entrambe

17) Quale tra questi materiali è detto "critico":
a) Endoscopio
b) Strumento chirurgico
c) Lenzuola

18) Il tipo di sterilizzazione da più tempo impiegato e conosciuto è:
a) Gas
b) Calore
c) Ossido di etilene

19) A cosa serve la vaccinazione
a) A conferire uno stato di patologia certa
b) A conferire uno stato di benessere
c) A conferire uno stato di immunità verso una determinata malattia

20) Quale è lo scopo principale del lavaggio delle mani:
a) Evitare di contaminare l'operatore
b) ridurre la carica batterica e interrompere la catena di trasmissione
c) Entrambe

PROVA N. 2


1) In caso di infortunio da taglio o puntura è necessario:
a) Aumentare il sanguinamento e lavare con acqua e sapone disinfettante e amuchina al 10%
b) Lavare con acqua e sapone disinfettante
c) Lavare abbondantemente con acqua e soluzione fisiologica e amuchina diluita al 5%

2) Il provvedimento che individua la figura e il relativo profilo professionale dell'operatore socio sanitario (OSS) è:
a) Il D.M. 739/94
b) L'accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le regioni autonome di Trento e Bolzano del 22 febbraio 2001
c) Il D.M. 741/94

3) Il Collegio di Direzione svolge:
a) Funzioni di tipo consultivo
b) Funzioni di tipo consultivo per concorrere con il direttore sanitario alla programmazione tecnico-gestionale
c) Funzioni di tipo consultivo per concorrere con il direttore sanitario alla programmazione tecnico-sanitaria

4) Quale di questi materiali è detto "critico"
a) Endoscopio
b) Strumento chirurgico
c) Lenzuolo

5) Quali sono i decreti di riordino del S.S.N.
a) Il 502/92 ed il 382/94
b) Il 518/87 ed il 229/99
c) Il 502/92, il 517/93 ed il 229/99

6) Le lesioni da compressione sono:
a) Lesioni che interessano solo gli strati superficiali della cute
b) Lesioni che interessano tutti gli strati cutanei e che possono interessare anche il tessuto muscolare e quello osseo
c)Lesioni che interessano raramente i muscoli e le ossa

7) Il soccorritore conduce l'esame delle funzioni vitali seguendo una sequenza convenzionale. Quale.
a) Garantire la ventilazione, garantire la circolazione, assicurare la pervietà delle vie aeree
b)Assicurare la pervietà delle vie aeree, garantire la ventilazione, garantire la circolazione
c) Garantire la circolazione, garantire la ventilazione, assicurare la pervietà delle vie aeree

8) La persona diabetica deve consumare con moderazione:
a) Il pollo
b) Le patate
c) Le carote

9) La posizione della persona infortunata, idonea all'esecuzione della ventilazione è:
a) Supina, mento sollevato, testa in posizione neutra
b) Supina, mento sollevato, testa ipertesa
c) Supina, mento abbassato, testa leggermente flessa in avanti

10) Il Morbo di Parkinson è una malattia caratterizzata da:
a) Tremori, rigidità, rallentamento dei movimenti
b) Atassia
c) Emiplegia

11) La persona, in condizioni normali, a riposo, ha una frequenza cardiaca che nell'adulto va:
a) Da 50 a 80 battiti al minuto
b) Da 70 a 100 battiti al minuto
c) Da 60 a 80 battiti al minuto

12) Quale di questi elementi appartiene alla categoria dei vettori che costituiscono la catena epidemiologica:
a) Aria
b)Zanzare
c) Suolo

13) Individuare quali rifiuti tra quelli elencati, appartengono alla categoria dei rifiuti sanitari non pericolosi:
a) Pile secche al mercurio
b) Lampade fluorescenti
c) Carta, cartone, plastica, metalli, imballaggi in genere

14) Per sterilizzazione si intende:
a) Processo che distrugge solo le spore dei germi
b) Processo fisico o chimico che porta alla distruzione di tutte le forme di microrganismi viventi, comprese le spore
c) Il solo processo fisico che distrugge tutti i microrganismi

15) Quali sono i D.P.I. utilizzati in ambito sanitario
a) Guanti+abbigliamento+mascherine+protezione per occhi
b) Solo mascherine e guanti
c) Solo protezione per occhi

16) Le infezioni ospedaliere sono:
a) Infezioni contratte dal malato durante la sua permanenza in ospedale, che si manifestano durante la degenza
b) Infezioni contratte dal malato durante la sua permanenza in ospedale, che si manifestano dopo la dimissione
c) Infezioni contratte dal malato durante la sua permanenza in ospedale, che si possono manifestare sia durante la degenza che dopo la dimissione

17) In caso di infortunio sul lavoro dove deve recarsi l'OSS
a) Direzione sanitaria
b) Pronto soccorso
c) Medico curante

18) Che cosa si intende per ematemesi
a) Sangue che fuoriesce dalla bocca
b) Sangue che fuoriesce dal naso
c) Sangue che fuoriesce dall'orecchio

19) Durante il trasporto in barella di un paziente dal reparto di degenza ad un ambulatorio specialistico, il paziente perde conoscenza. Cosa non deve fare l'OSS
a) Prendere iniziative personali
b) Trasportare il paziente nel luogo più vicino in cui sia possibile reperire un medico
c) Trasportare il paziente nel luogo più vicino in cui sia possibile reperire un infermiere

20) La divisa professionale si utilizza per:
a) Protezione
b) Riconoscimento
c) Tutte le precedenti

PROVA N.3

1) Prima della legge 833/78 il S.S.N. (Servizio Sanitario Nazionale) nel nostro paese:
a) Esisteva già
b) Esisteva, ma questa legge ne ha modificato le caratteristiche
c) Non esisteva

2) La poliuria è caratterizzata da:
a) Minzioni frequenti, anche 20 volte nell'arco delle 24 ore
b) Diuresi superiore a 2000 ml
c) Diuresi inferiore a 500 ml

3) Come vengono definiti i documenti che descrivono dettagliatamente e sequenzialmente le azioni, supportate scientificamente e necessarie per l'esecuzione di una specifica attività
a) Procedure
b) Protocolli
c) Linee guida

4) Con le modifiche strutturali apportate dai decreti delegati 502 e 517 gli organi delle ASL sono:
a) L'Assemblea Generale e il Direttore Amministrativo
b) Il Direttore Generale ed il Collegio dei Revisori
c) Il Comitato di Gestione e il Direttore Sanitario

5) Come deve essere l'approccio relazionale con il paziente:
a) Silenzioso per non disturbarlo
b) Adeguato al contesto operativo
c) Veloce, senza perdere tempo a parlare con il paziente

6) L'assorbimento della maggior parte dei nutrienti avviene:
a) Nello stomaco
b) Nell'intestino tenue
c) Nell'intestino crasso

7) Che cosa si intende per incontinenza urinaria:
a) Fuoriuscita controllata di urina
b) Fuoriuscita non controllabile di urina dal meato uretrale
c) Fuoriuscita non controllabile dal meato renale

8) L'OSS fornisce informazioni ai parenti in merito a:
a) Notizie cliniche
b) Notizie di carattere generale
c) Notizie in merito ai trattamenti terapeutici

9) Quale tra i seguenti materiali può essere sterilizzato in autoclave a vapore:
a) Materiale monouso
b) Strumenti chirurgici
c) Materiale termolabile

10) Quale di questi materiali è detto "critico"
a) Endoscopio
b) Strumento chirurgico
c) Lenzuolo

11) Il provvedimento che individua la figura e il relativo profilo professionale dell'operatore socio sanitario (OSS) è:
a) Il D.M. 739/94
b) L'accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le regioni autonome di Tranto e Bolzano del 22 febbraio 2001
c) Il D.M. 741/94

12) La cartella clinica è:
a) Un documento sanitario finalizzato a documentare la storia clinica dell'utente
b) Un documento statistico
c) Un documento sanitario consultabile da tutti gli operatori dell'azienda

13) Che cos'è il tenesmo:
a) Emissione dolorosa di urina
b) Diuresi inferiore a 500 ml
c) Desiderio impellente di mingere, associato a spsmo doloroso non seguito dall'emissione di urina

14) E' un ausilio per la deambulazione:
a) Tripode
b) Solleva paziente
c) Barella

15) Quali mezzi protettivi deve utilizzare l'OSS durante la manovra di decontaminazione:
a) Guanti e mascherina
b) Guanti, mascherina con visiera e camice monouso
c) Grembiule plastificato e guanti

16) Definizione di empatia:
a) Condivisione dell'atto comunicativo
b) Codifica unilaterale del codice
c) Ascoltare

17) Durante il trasporto di un paziente in barella dal reparto alla radiologia è necessario indossare i guanti:
a) Si
b) No
c) A discrezione dell'operatore

18) Il lavaggio delle mani favorisce la rimozione:
a) Della flora batterica residente
b) Della flora batterica transitoria
c) Di entrambe

19) La preparazione del materiale alla disinfezione/sterilizzazione si realizza attraverso l'espletamento sequenziale di una serie di attività. Quale è la sequenza corretta:
a) Raccolta, pulizia, decontaminazione, risciacquo, asciugatura, controllo e manutenzione
b) Raccolta, decontaminazione, pulizia, risciacquo, asciugatura, controllo e manutenzione
c) Raccolta, pulizia, risciacquo, decontaminazione, asciugatura, controllo e manutenzione

20) Quali sono le grandi aree del Sistema Sanitario Nazionale:
a) La sicurezza in ambiente lavorativo
b) La prevenzione, cura e riabilitazione
c) Il trattamento psichiatrico


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu