Crea sito

Da 321 a 340 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da 321 a 340

I quiz dei concorsi delle ASL 3° parte > Regione Sardegna > Asl 8 Cagliari > Da 301 a 400

Sezione in fase di discussione

Nota bene: Le risposte ai quiz sono frutto del lavoro di gruppo dei collaboratori di questo sito ABC OSS.
Considerata l'ambiguità e/o inesattezza di alcuni quiz, esiste la possibilità , seppur minima,
che alcune risposte siano discordanti da quelle ufficiali della ASL.
Decliniamo quindi ogni responsabilità in merito, ma siamo disponibili alla discussione. Grazie!

Per eventuali segnalazioni inviate una mail a  abcossblog@tiscali.it



321 IN QUALE DEI SEGUENTI CASI DI AVVELENAMENTO È CONSIGLIABILE PROVOCA RE IL RIGETTO DELLA SOSTANZA INGE
RITA?

1) In caso di ingestione di sostanze fortemente alcaline o acide

2) In caso di ingestione di cibi tossici, ad esempio perché mal conservati

3) In caso di ingestione di petrolio o suoi derivati
www.biancofrancesco.altervista.org
322 LE APPLICAZIONI CALDE E FREDDE:

1) Producono delle variazioni fisiologiche della temperatura dei tessuti, della pressione capillare del sangue, del calibro dei vasi sanguigni

2) Non producono alcuna variazione nei tessuti

3) Non si usano a scopo terapeutico

323 L’ETICA PROFESSIONALE È:

1) L’insieme dei diritti relativi all’esercizio di una determinata professione

2) L’insieme dei doveri relativi all’esercizio di una determinata professione

3) L’insieme dei diritti e doveri relativi all’esercizio di una determinata professione

324 I CARBOIDRATI HANNO PREVALENTEMENTE UNA FUNZIONE:

1) Energetica/ protettiva

2) Regolatrice

3) Plastica

325 COME SI COMPORTA L'OSS DI FRONTE A UN PAZIENTE CHE NEL MANEGGIARE UNA PENTOLA SI È USTIONATO UNA MANO?

1) Applica pomate grasse per alleviare il dolore

2) Applica acqua fredda per alleviare il dolore

3) Applica delle garze grasse per ridurre l'ustione
www.biancofrancesco.altervista.org
326 MEDIANTE QUALE ESAME DIAGNOSTICO SI RILEVA LA TACHICARDIA?

1) Elettroencefalogramma

2) Elettromiografia

3) Elettrocardiogramma

327 UN MASSAGGIO CARDIACO È EFFICACE QUANDO IL SOGGETTO È ADAGI  ATO:

1) Su un letto morbido

2) Per terra

3) Su una qualsiasi superficie purché sia morbida

328 I DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI) SI SUDDIVIDONO IN:

1) Due categorie

2) Tre categorie

3) Quattro categorie



329 QUALE FRA LE SEGUENTI  NON  È UNA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA  PER I NUOVI NATI?

1) Antimorbillo

2) Antidifterica

3) Anti epatite

330 SECONDO QUANTO INDICATO NEL D.LGS. 81/08, I CARTELLI DI DIVIETO HANNO FORMA:

1
) Rotonda

2) Triangolare

3) Quadrata o rettangolare
www.biancofrancesco.altervista.org
331 COSA È LA “DISPNEA”?

1) Una respirazione normale per ritmo e frequenza e ampiezza alterate

2) Una respirazione normale per ritmo, frequenza e ampiezza

3) Una respirazione difficoltosa con alterazioni del ritmo, della frequenza e dell’ampiezza

332 I PARAMETRI CHE MAGGIORMENTE INFLUENZANO LA STERILIZZAZIONE A VAPORE SONO:

1) Vapore, temperatura, umidità

2) Temperatura, pressione, tempo di esposizione

3) Temperatura d’esercizio, vuoto vapore

333 L’AFASIA È:

1) Un disturbo del linguaggio

2) Un disturbo della percezione

3) Un disturbo dell’attenzione

334 SECONDO IL D.LGS. 81/2008 VENGONO DEFINITI LAVORATORI:

1) Solo coloro che hanno un contratto indeterminato

2) Tutti coloro che indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolgono un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari

3) Solo i collaboratori familiari

335 SECONDO IL D.LGS. 81/2008 IL DATORE DI LAVORO VIENE DEFINITO COME:

1) Il soggetto titolare del rapporto di lavoro con il lavoratore

2) Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione

3) Il soggetto che eroga lo stipendio al lavoratore

336 SECONDO IL D.LGS. 81/08, IL DIRIGENTE:

1) È colui che dirige ed attua le direttive del datore di lavoro, avendo autorità e poteri di spesa

2) È colui che sovrintende all`attività lavorativa e garantisce l`attuazione delle direttive ricevute

3) È il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
www.biancofrancesco.altervista.org
337 IL DERMA È:

1) Lo strato più esterno della pelle

2
) Il secondo strato della pelle

3) Lo strato più profondo della pelle

338 LA MALNUTRIZIONE E’:

1) La mancanza di principi nutritivi necessari o appropriati

2) L’aumento del peso corporeo

3) La diminuzione del peso corporeo

339 IL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE:

1) È struttura operativa dell'azienda sanitaria locale

2) È una struttura dotata di personalità fisica pubblica ed autonomia imprenditoriale

3) È una struttura dotata di personalità giuridica privata ed autonomia imprenditoriale

340 LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO PREVEDE:

1) L’identificazione delle fonti del rischio, l`analisi delle probabilità di accadimento e della gravità del danno che potrebbe derivare e l`individuazione delle misure necessarie alla salvaguardia della salute

2) L’identificazione delle fonti del rischio e l`utilizzo dei DPI a prescindere della gravità del danno che potrebbe derivare, al fine di individuare le misure necessarie alla salvaguardia della salute

3) L’analisi delle probabilità di accadimento

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu