Crea sito

Quiz D.Lgs. n. 502/92 - L'abc dell'operatore socio sanitario

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Quiz D.Lgs. n. 502/92

Tutto Test > Quiz a Tema

Documenti correlati su normativa socio sanitaria :
Test D.LGS. 502/92
Test la Legge regionale della Sardegna 10/2006
Test la Legge regionale della Sardegna 10/2006
Test D.Lgs 81/2008
Test Legge 833/1978
Test D.L. 165/2001
Test Costituzione
Test Legge 241/1990
Test D.P.R 445/2000 Documentazione amministrativa
Test L.R. 39/2001 Legge Regionale Basilicata
Test D.Lg 196/2003 Privacy




Tutti i quiz presenti in questa sezione sono stati presi dalle prove dei Concorsi svolti in tutta Italia dal 2004 al 2014
Clicca qui per scaricare tutto il D.LGS. 502/92

1) AI SENSI DEL D.LGS. 502/92, CHE COSA INDICA IL PIANO SANITARIO NAZIONALE?
 I livelli uniformi di assistenza sanitaria.

2) Ai sensi del D.Lgs. 502/92, chi provvede a stipulare l'accordo quadro per il coordinamento e la integrazione degli interventi per la tutela della salute e dell'ambiente, individuandone i settori di azione congiunta e i relativi programmi operativi?  Il Ministro della Sanità e il Ministro dell'Ambiente, d'intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra Stato e Regioni.

3) Ai sensi del D.Lgs. 502/92, il direttore del "Dipartimento di prevenzione" è scelto:  Dal Direttore Generale tra i Direttori di struttura complessa del Dipartimento con almeno cinque anni di anzianità di funzione.

4) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, chi disciplina le modalità di vigilanza e di controllo sulle Unità Sanitarie Locali?
La Regione.

5) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, chi può accedere all'incarico di Direttore Sanitario di una ASL?
I medici di qualifica dirigenziale che abbiano svolto per almeno cinque anni attività di direzione tecnico-sanitaria in enti o strutture sanitarie, pubbliche o private, di media o grande dimensione.

6) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, come sono disciplinate le modalità organizzative e di funzionamento delle Aziende Sanitarie Locali?
Con atto aziendale di diritto privato, nel rispetto dei principi e criteri previsti da disposizioni regionali.

7) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, CON QUALE SCADENZA TEMPORALE VIENE PREDISPOSTA LA RELAZIONE SULLO STATO SANITARIO DEL PAESE?
Annuale.

8) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, da chi è coadiuvato il Direttore Generale dell'Azienda Sanitaria Locale o dell'Azienda Ospedaliera?
Dal Direttore Amministrativo e dal Direttore Sanitario.

9) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il rapporto di lavoro del Direttore generale, del Direttore amministrativo e del Direttore sanitario....
.  è esclusivo ed è regolato da contratto di diritto privato.

10) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il Servizio Sanitario Nazionale assicura:
I livelli essenziali e uniformi di assistenza definiti dal Piano Sanitario nazionale.

11) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, in caso di manifesta inattuazione da parte del Direttore Generale del Piano Attuativo Locale, il Sindaco può chiedere alla Regione...  di revocare il
Direttore Generale o di non disporne la conferma, ove il contratto sia già scaduto.

12) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, le Aziende Ospedaliere come devono chiudere il proprio bilancio?
 In pareggio.
13) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, le cause di risoluzione del rapporto di lavoro del Direttore Amministrativo e Sanitario dell'Azienda Sanitaria sono disciplinate:  Dalla Regione.

14) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, le Unità Sanitarie Locali si costituiscono in Aziende aventi:
 Personalità giuridica pubblica e autonomia imprenditoriale.

15) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, quale organismo deve predisporre i Piani Sanitari Regionali?
 Ciascuna singola Regione prevedendo forme di partecipazione alla elaborazione del piano.

16) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, quali sono gli organi delle Aziende Sanitarie Locali?  Il Direttore generale, il Collegio di direzione e il Collegio sindacale.

17) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, rivestire la funzione di Direttore generale di una Azienda Sanitaria costituisce motivo di ineleggibilità a: Senatore.

18) Ai sensi dell'art. 12-bis del D.Lgs. n. 502/92, presso il Ministero della Sanità è istituito:  Il Comitato etico nazionale per la ricerca e per le sperimentazioni cliniche.

19) Ai sensi dell'art. 15-ter comma 2 del D.Lgs. n. 502/92, gli incarichi di struttura complessa hanno durata: Da cinque a sette anni, con facoltà di rinnovo per lo stesso periodo o per periodo più breve.

20) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spetta la determinazione dei criteri di finanziamento delle Unità Sanitarie Locali e delle Aziende Ospedaliere? Alle Regioni.

21) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spetta la determinazione dei principi sull'organizzazione dei servizi e sull'attività destinata alla tutela della salute? Alle Regioni.

22) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spettano le funzioni amministrative in materia di assistenza ospedaliera? Alle Regioni e alle Province autonome.

23) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spettano le funzioni legislative in materia di assistenza sanitaria? Alla Regione, nel rispetto dei principi stabiliti dalle Leggi nazionali.

24) Ai sensi dell'art. 3 comma 11 del D.Lgs. n. 502/92, non possono essere nominati Direttori generali, Direttori amministrativi o Direttori sanitari delle Unità Sanitarie Locali:  Coloro che hanno riportato condanna, anche non definitiva, a pena detentiva non inferiore ad un anno per delitto non colposo.
25) Ai sensi dell'art. 3-bis del D.Lgs. n. 502/92, i Direttori generali nominati devono produrre:  Entro diciotto mesi dalla nomina, il certificato di frequenza del corso di formazione in materia di sanità pubblica e di organizzazione e gestione sanitaria.

26) Ai sensi dell'art. 3-bis del D.Lgs. n. 502/92, il provvedimento di scelta del Direttore Generale di una Unità Sanitaria Locale da parte della Regione.....  deve essere esclusivamente riferito al possesso dei requisiti richiesti dalla legge.

27) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. 502/92, il Collegio Sindacale di una Azienda Sanitaria Locale, tra le altre cose..
...  vigila sull'osservanza della legge.

28) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. n. 502/92, il Collegio Sindacale dell'Azienda Sanitaria Locale è composto da:  Cinque membri.

29) Ai sensi dell'art. 4 comma 3 del D.Lgs. n. 502/92, i Policlinici universitari sono considerati:  Ospedali a rilievo nazionale e di alta specializzazione.

30) Ai sensi dell'art. 4 comma 9 del D.Lgs. n. 502/92, ai Presidi Ospedalieri.....  è attribuita autonomia economico-finanziaria con contabilità separata all'interno del bilancio dell'Unità Sanitaria Locale.

31) Ai sensi dell'art. 4 comma 9 del D.Lgs. n. 502/92, gli Ospedali che non siano costituiti in Azienda Ospedaliera conservano la natura di:  Presidi dell'Unità Sanitaria Locale.

32) Ai sensi dell'art. 5 del D.Lgs. n. 502/92, i beni mobili e immobili che le Unità Sanitarie Locali e le Aziende Ospedaliere utilizzano per il perseguimento dei loro fini istituzionali costituiscono:  Patrimonio indisponibile degli stessi.
33) Ai sensi dell'art. 8-bis del D.Lgs. n. 502/92, i cittadini esercitano la libera scelta.....  del luogo di cura e dei professionisti nell'ambito dei soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali.

34) Con "Norme per la razionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale" si intende:    il D.Lgs. 502/92  

35) Di modello "monodimensionale" di ospedale "unico" si parlò per la prima volta con l'articolato legislativo:    D.Lgs. 502/92  

36) Il D.Lgs. 502/92 e successive modifiche introduce:    le commissioni di verifica e di revisione della qualità  

37) Il D.Lgs. 502/92 stabilisce che la titolarità dei corsi di insegnamento previsti dall'ordinamento didattico universitario per la formazione delle professioni infermieristiche tecniche e della riabilitazione sia:   riservata al personale universitario  

38) Il diploma di maturità come requisito per l'ammissione al corso di infermiere professionale è stato stabilito:    dal D.Lgs. 502/1992

39) Il sistema E.C.M. è stato istituzionalizzato in Italia dagli articoli normativi:
  D.Lgs. 502/92, 517/93 e 229/99  

40) In base all'art. 4 della Legge 42/99, i diplomi conseguiti in base alla normativa anteriore a quella dell'art 6, comma 3, del D.Lgs. 30/12/1992 n. 502 sono considerati

equipollenti ai fini:    dell'esercizio professionale e dell'accesso alla formazione post-base  

42) La formazione unicamente universitaria delle professioni infermieristiche, tecniche e della riabilitazione è disposta:    dal D.Lgs. del 30 dicembre 1992 N. 502  

43) La formazione universitaria delle professioni infermieristico-ostetriche è stata disposta da:   D.Lgs. 502/1992  
.
44) Di cosa tratta il D.Lgs. n. 502/92? Riordino della disciplina in materia sanitaria.

45) I "Fondi Integrativi Sanitari", di cui all'art. 9 del D.Lgs. n. 502/1992, sono destinati a: Fornire prestazioni aggiuntive rispetto a quelle assicurate dal S.S.N.

46) In base a quanto stabilito nel D.Lgs n. 502/92 cosa riferisce il Ministro della Salute, tra le altre cose, in sede di presentazione della relazione sullo stato sanitario del Paese? Riferisce in merito alla tutela dei diritti dei cittadini con riferimento all'attuazione degli indicatori di qualità

47) In base a quanto stabilito nel D.Lgs. n. 502/92, il direttore sanitario e il dirigente sanitario del servizio, a richiesta degli assistiti.....  adottano le misure necessarie per rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza.

48) In base a quanto stabilito nel D.Lgs. n. 502/92, quale delle seguenti affermazioni è corretta in merito al programma di ricerca sanitaria?  Il programma di ricerca sanitaria individua, tra le altre cose, gli obiettivi prioritari per il miglioramento dello stato di salute della popolazione e favorisce la ricerca e la sperimentazione volte a migliorare la integrazione multiprofessionale.

49) In quale delle seguenti tipologie, ai sensi dell'art. 15-quinquies del D.Lgs. n. 502/92, il rapporto di lavoro esclusivo dei dirigenti sanitari può comportare l'esercizio dell'attività professionale?  Partecipazione ai proventi di attività a pagamento svolta in équipe, al di fuori dell'impegno di servizio, all'interno delle strutture aziendali.

50) Nelle Aziende Sanitarie, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, a chi è riservata la rappresentanza legale? Al Direttore Generale.
.

51) Parlando di "Controllo di qualità" ai sensi dell'art. 10 del D.Lgs. n. 502/92, chi interviene nell'esercizio del potere di alta vigilanza?  Il Ministro della Sanità.

52) Quale legge definisce: "allo scopo di garantire la qualità dell'assistenza nei confronti dei cittadini è adottato in via ordinaria il metodo della verifica e revisione della qualità"?    D.Lgs. 502/1992  

53) Secondo la D.Lgs. 502/1992 chi verifica il rispetto delle disposizioni in materia di requisiti minimi?    Stato  
54) Quale legge introduce il concetto di accreditamento?    D.Lgs. 502/1992  

55) Quali Enti, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, prevedono l'istituzione del "Collegio di direzione" nelle aziende e negli enti del Servizio sanitario regionale? Le Regioni.

56) Secondo quanto riportato dal D.Lgs. n. 502/92, chi disciplina la composizione e le funzioni del Comitato di dipartimento di una Azienda Sanitaria?  La Regione.

57) Secondo quanto stabilito dal D.Lgs n. 502/92 l'assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro sono stati compresi tra i livelli essenziali di assistenza?  Si.

58) Secondo il D.Lgs. 502/92 e successive modifiche le dimensioni delle ASL dovrebbero coincidere di norma con:    una Regione  

59) Secondo il D.Lgs. 502/92 e successive modifiche, il Piano Sanitario Nazionale indica:   lo stato sanitario del Paese  

60) Secondo il D.Lgs. 502/92 modificato dal D.Lgs. 229/99, il Dirigente di struttura complessa di un reparto ospedaliero resta in carica:   3 anni  

61) Secondo il D.Lgs. 502/92 modificato dal D.Lgs. 229/99, si accede al ruolo di Direttore Generale della ASL per:   concorso nazionale







D.Lgs. n. 502/92



1) In base a quanto stabilito nel D.Lgs. n. 502/92, quale delle seguenti affermazioni è corretta in merito al programma di ricerca sanitaria?
A) ***Il programma di ricerca sanitaria individua, tra le altre cose, gli obiettivi prioritari per il miglioramento dello stato di salute della popolazione e favorisce la ricerca e la sperimentazione volte a migliorare la integrazione multiprofessionale.

B) Il programma di ricerca sanitaria individua, tra le altre cose, gli obiettivi prioritari per il miglioramento dello stato di salute della popolazione ma non favorisce la ricerca e la sperimentazione sull'integrazione multiprofessionale.
C) Il programma di ricerca sanitaria, tra le altre cose, favorisce la ricerca e la sperimentazione sull'integrazione multiprofessionale ma non individua gli strumenti di valutazione dell'efficacia degli interventi.
D) Il programma di ricerca sanitaria, tra le altre cose, favorisce la ricerca e la sperimentazione volta a migliorare la comunicazione con i cittadini ma non favorisce la ricerca e la sperimentazione sull'integrazione multiprofessionale

2) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, le cause di risoluzione del rapporto di lavoro del Direttore Amministrativo e Sanitario dell'Azienda Sanitaria sono disciplinate:

A) ****Dalla Regione.
B) Dal Ministero della Salute, su proposta delle Regioni.
C) Dalla Conferenza dei Sindaci, sentito il parere del Direttore Generale.
D) Dalla Provincia.

3) In base a quanto stabilito nel D.Lgs. n. 502/92, il direttore sanitario e il dirigente sanitario del servizio, a richiesta degli assistiti…
..

A) *****adottano le misure necessarie per rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza.
B) possono adottare a loro insindacabile giudizio le misure necessarie per aumentare i disservizi.
C) non adottano le misure necessarie per rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza in quanto queste spettano direttamente al Ministero della Sanità.
D) non adottano le misure necessarie per rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza in quanto queste spettano direttamente al Sindaco.

4) Ai sensi dell'art. 4 comma 3 del D.Lgs. n. 502/92, i Policlinici universitari sono considerati:

A) ***Ospedali a rilievo nazionale e di alta specializzazione.
B) Esclusivamente poli didattici.
C) Ospedali di emergenza a rilievo regionale.
D) Cliniche private di carattere generico

5) In base a quanto stabilito nel D.Lgs n. 502/92 cosa riferisce il Ministro della Salute, tra le altre cose, in sede di presentazione della relazione sullo stato sanitario del Paese?

A) ****Riferisce in merito alla tutela dei diritti dei cittadini con riferimento all'attuazione degli indicatori di qualità
B) Riferisce in merito alla tutela dei diritti dei cittadini senza fare riferimento all'attuazione degli indicatori di qualità
C) Riferisce in merito alla tutela dei diritti dei dipendenti senza fare riferimento ai diritti dei cittadini.
D) Riferisce in merito alla tutela dei diritti delle Aziende Sanitarie Locali senza fare riferimento ai diritti dei cittadini

6) Ai sensi dell'art. 4 comma 9 del D.Lgs. n. 502/92, ai Presidi Ospedalieri…..

A) ****è attribuita autonomia economico-finanziaria con contabilità separata all'interno del bilancio dell'Unità Sanitaria Locale.
B) non è attribuita alcuna autonomia economico-finanziaria.
C) è attribuita autonomia economico-finanziaria con contabilità autonoma e fuori dal bilancio dell'Unità Sanitaria Locale.
D) è attribuita esclusivamente autonomia finanziaria indipendente.

7) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il Servizio Sanitario Nazionale assicura:

A) ****I livelli essenziali e uniformi di assistenza definiti dal Piano Sanitario nazionale.
B) I livelli minimi di assistenza stabiliti dal governo nella legge finanziaria.
C) I livelli uniformi di assistenza stabiliti annualmente dalla Conferenza Stato-Regioni.
D) I livelli uniformi di assistenza stabiliti annualmente dalla Conferenza Comuni-Province.

8) Nelle Aziende Sanitarie, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, a chi è riservata la rappresentanza legale?

A) ****Al Direttore Generale.
B) Al Presidente del Collegio dei Revisori.
C) Al Sindaco del Comune capoluogo.
D) Al Direttore Amministrativo.

9) In base a quanto stabilito dal D.Lgs n. 502/92, quali obiettivi persegue il "Dipartimento di prevenzione" dell'Unità Sanitaria Locale?

A) ****Promozione della salute, prevenzione delle malattie e delle disabilità e miglioramento della qualità della vita.
B) Promozione della salute, prevenzione delle malattie e delle disabilità ma non il miglioramento della qualità della vita.
C) Promozione della salute, miglioramento della qualità della vita ma non la prevenzione delle malattie e delle disabilità.
D) Prevenzione delle malattie e delle disabilità, miglioramento della qualità della vita, ma non la promozione della salute.


10) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, chi può accedere all'incarico di Direttore Sanitario di una ASL?

A) ****I medici di qualifica dirigenziale che abbiano svolto per almeno cinque anni attività di direzione tecnico-sanitaria in enti o strutture sanitarie, pubbliche o private, di media o grande dimensione.
B) Tutti i medici, anche se privi di qualifica dirigenziale, purchè non abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età.
C) Tutti i medici che abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età.
D) I medici di qualifica dirigenziale che abbiano svolto per almeno venti anni attività di direzione tecnico-sanitaria in enti o strutture sanitarie, pubbliche o private, di media o grande dimensione

11) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, chi può accedere all'incarico di Direttore Sanitario di una ASL?

A) *****I medici di qualifica dirigenziale che abbiano svolto per almeno cinque anni attività di direzione tecnico-sanitaria in enti o strutture sanitarie, pubbliche o private, di media o grande dimensione.
B) Tutti i medici, anche se privi di qualifica dirigenziale, purchè non abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età.
C) Tutti i medici che abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età.
D) I medici di qualifica dirigenziale che abbiano svolto per almeno venti anni attività di direzione tecnico-sanitaria in enti o strutture sanitarie, pubbliche o private, di media o grande dimensione.


12) In quale delle seguenti tipologie, ai sensi dell'art. 15-quinquies del D.Lgs. n. 502/92, il rapporto di lavoro esclusivo dei dirigenti sanitari può comportare l'esercizio dell'attività professionale?

A) ****Partecipazione ai proventi di attività a pagamento svolta in équipe, al di fuori dell'impegno di servizio, all'interno delle strutture aziendali
B) Partecipazione ai proventi di attività a pagamento svolta in équipe, durante l'impegno di servizio.
C) Partecipazione ai proventi di attività a pagamento svolta individualmente in strutture private, durante l'impegno di servizio.
D) Partecipazione ai proventi di attività a pagamento svolta sempre e comunque durante l'impegno di servizio.

13) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spetta la determinazione dei criteri di finanziamento delle Unità Sanitarie Locali e delle Aziende Ospedaliere?

A) ****Alle Regioni.
B) Ai Comuni e alle Province.
C) Ai Comuni in via esclusiva.
D) Alle A.S.L.

14) Ai sensi dell'art. 8-bis del D.Lgs. n. 502/92, i cittadini esercitano la libera scelta…..

A) ****del luogo di cura e dei professionisti nell'ambito dei soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali.
B) del luogo di cura, ma non dei professionisti, nell'ambito dei soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali.
C) dei professionisti, ma non del luogo di cura, nell'ambito dei soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali.
D) del luogo di cura e dei professionisti nell'ambito dei soggetti non accreditati.

15) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, come sono disciplinate le modalità organizzative e di funzionamento delle Aziende Sanitarie Locali?

A) ****Con atto aziendale di diritto privato, nel rispetto dei principi e criteri previsti da disposizioni regionali.
B) Dal Ministero della Salute, con atto di indirizzo e coordinamento vincolante.
C) Dal Governo, con atto di indirizzo e coordinamento rivolto alla Regione.
D) Con regolamento della Giunta Provinciale a cui afferiscono per territorio

16) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, le Aziende Ospedaliere come devono chiudere il proprio bilancio?

A) ****In pareggio.
B) In passivo.
C) In attivo.
D) In nessuno dei modi descritto nelle altre risposte

17) Ai sensi dell'art. 5 del D.Lgs. n. 502/92, i beni mobili e immobili che le Unità Sanitarie Locali e le Aziende Ospedaliere utilizzano per il perseguimento dei loro fini istituzionali costituiscono:

A) ***Patrimonio indisponibile degli stessi.
B) Patrimonio disponibile degli stessi.
C) Patrimonio personale della direzione.
D) Patrimonio immateriale dello Stato.

18) Ai sensi dell'art. 15-ter comma 2 del D.Lgs. n. 502/92, gli incarichi di struttura complessa hanno durata:

A) ****Da cinque a sette anni, con facoltà di rinnovo per lo stesso periodo o per periodo più breve.
B) Da dieci a venti anni, con facoltà di rinnovo per lo stesso periodo o per periodo più breve.
C) Da uno a tre anni, con facoltà di rinnovo per lo stesso periodo o per periodo più lungo.
D) Da dieci a venti anni, con facoltà di rinnovo per lo stesso periodo o per periodo più lungo

19) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, quale organismo deve predisporre i Piani Sanitari Regionali?

A) ****Ciascuna singola Regione prevedendo forme di partecipazione alla elaborazione del piano.
B) Il Ministero della salute, previa consultazione delle Regioni interessate.
C) Il Parlamento, su proposta del Ministero della salute e previa consultazione delle Regioni, delle Province e dei Comuni interessati.
D) La Conferenza Stato-Regioni

20) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spettano le funzioni amministrative in materia di assistenza ospedaliera?

A) ****Alle Regioni e alle Province autonome.
B) Ai Comuni e alle Province.

C) Al Ministero della salute.
D) Alle Questure.

21) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, da chi è coadiuvato il Direttore Generale dell'Azienda Sanitaria Locale o dell'Azienda Ospedaliera?

A) ****Dal Direttore Amministrativo e dal Direttore Sanitario.
B) Dal Dirigente dell'Ospedale e dal Dirigente del Distretto.
C) Dal Direttore Amministrativo, dal Direttore Sanitario e dal  Consiglio dei Sanitari, nonché dal Coordinatore dei Servizi Sociali.
D) Dal Presidente della Giunta Regionale e dal Presidente del Consiglio Provinciale.


22) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, le Unità Sanitarie Locali si costituiscono in Aziende aventi:

A) ****Personalità giuridica pubblica e autonomia imprenditoriale.
B) Autonomia imprenditoriale ma non personalità giuridica pubblica.
C) Personalità giuridica pubblica ma non autonomia imprenditoriale.
D) Carattere strumentale rispetto alla Provincia

23) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, quali sono gli organi delle Aziende Sanitarie Locali?

A) ****Il Direttore generale, il Collegio di direzione e il Collegio sindacale.
B) Il Direttore generale, il Collegio sindacale e il Consiglio di amministrazione.
C) Il Direttore generale, il Collegio di direzione e il Consiglio dei sanitari.
D) Il Presidente della Giunta regionale, il Direttore generale ed il Consiglio dei sanitari.

24) Ai sensi dell'art. 4 comma 9 del D.Lgs. n. 502/92, gli Ospedali che non siano costituiti in Azienda Ospedaliera conservano la natura di:

A) ****Presidi dell'Unità Sanitaria Locale.
B) Cliniche private.
C) Ospedali di secondo livello.
D) Ambulatori.

25) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spettano le funzioni legislative in materia di assistenza sanitaria?

A) *****Alla Regione, nel rispetto dei principi stabiliti dalle Leggi nazionali.
B) Alle Province, nel rispetto dei principi stabiliti dalle Leggi nazionali.
C) Al Ministero della salute in via esclusiva.
D) Ai Comuni d'intesa con le Comunità Montane

26) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. n. 502/92, il Collegio Sindacale dell'Azienda Sanitaria Locale è composto da:

A) ****Cinque membri.
B) Quindici membri.
C) Venti membri.
D) Un Presidente più tre membri.

27) Ai sensi del D.Lgs. 502/92, il direttore del "Dipartimento di prevenzione" è scelto:

A) ****Dal Direttore Generale tra i Direttori di struttura complessa del Dipartimento con almeno cinque anni di anzianità di funzione.
B) Dal Presidente della Giunta regionale tra i Direttori generali dei Dipartimenti regionali stessi.
C) Dal Ministro della Salute tra i Segretari generali del Dipartimento con almeno dieci anni di anzianità di servizio.
D) Dal Sindaco del Comune di riferimento tra i Medici iscritti nell'apposito albo professionale.

28) Ai sensi dell'art. 3-bis del D.Lgs. n. 502/92, i Direttori generali nominati devono produrre:

A) ****Entro diciotto mesi dalla nomina, il certificato di frequenza del corso di formazione in materia di sanità pubblica e di organizzazione e gestione sanitaria.
B) Entro sei mesi dalla nomina, il certificato sana e robusta costituzione.
C) Entro dodici mesi dalla nomina, il certificato di frequenza del corso di formazione in materia di pronto soccorso.
D) Entro tre mesi dalla nomina, il certificato di frequenza del corso di formazione in materia di sanità privata e di controllo di gestione.

29) Di cosa tratta il D.Lgs. n. 502/92?

A) ****Riordino della disciplina in materia sanitaria.
B) Riordino della disciplina in materia sanitaria esclusivamente privata.
C) Riordino della disciplina in materia accesso alla documentazione sanitaria.
D) Riordino della disciplina ambientale.

30) Secondo quanto stabilito dal D.Lgs n. 502/92 l'assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro sono stati compresi tra i livelli essenziali di assistenza?

A) ****Si.
B) No.
C) Solo l'assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita.
D) Solo l'assistenza sanitaria collettiva in ambiente di lavoro

31) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, in caso di manifesta inattuazione da parte del Direttore Generale del Piano Attuativo Locale, il Sindaco può chiedere alla Regione...

A) ****di revocare il Direttore Generale o di non disporne la conferma, ove il contratto sia già scaduto.
B) di istituire una Commissione d'inchiesta che giudichi l'operato del Direttore Generale.
C) di disporre la revoca del Direttore Generale e obbligatoriamente dei Direttori Sanitario e Amministrativo.
D) esclusivamente di non disporre la conferma del Direttore Generale alla scadenza del contratto.

32) Parlando di "Controllo di qualità" ai sensi dell'art. 10 del D.Lgs. n. 502/92, chi interviene nell'esercizio del potere di alta vigilanza?

A) *****Il Ministro della Sanità.
B) Il Sindaco.
C) Il Prefetto.
D) Il Presidente della Provincia

33) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, rivestire la funzione di Direttore generale di una Azienda Sanitaria costituisce motivo di ineleggibilità a:

A) *****Senatore.
B) Consigliere di ordine professionale.
C) Consigliere di associazione sportiva.
D) Presidente di associazione non riconosciuto

34) Ai sensi dell'art. 3 comma 11 del D.Lgs. n. 502/92, non possono essere nominati Direttori generali, Direttori amministrativi o Direttori sanitari delle Unità Sanitarie Locali:

A) ****Coloro che hanno riportato condanna, anche non definitiva, a pena detentiva non inferiore ad un anno per delitto non colposo.
B) Esclusivamente coloro che hanno riportato condanna definitiva a pena detentiva non inferiore a due anni per delitto non colposo.
C) Esclusivamente coloro che hanno riportato condanna definitiva a pena detentiva non inferiore a dieci anni per delitto non colposo.
D) Coloro che hanno riportato condanna, anche non definitiva, a pena detentiva non inferiore a sei anni per delitto non colposo

35) Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spetta la determinazione dei principi sull'organizzazione dei servizi e sull'attività destinata alla tutela della salute?
A) ****Alle Regioni.
B) Ai Comuni e alle Province.
C) Ai Comuni in via esclusiva.
D) Alle A.S.L.

36) Ai sensi dell'art. 12-bis del D.Lgs. n. 502/92, presso il Ministero della Sanità è istituito:

A) *****Il Comitato etico nazionale per la ricerca e per le sperimentazioni cliniche.
B) Il Servizio tecnico di assistenza alle sperimentazioni cliniche.
C) Il Dipartimento di prevenzione sulle sperimantazioni cliniche.
D) L'ufficio economico per la ricerca e per le sperimentazioni cliniche.

37) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, CON QUALE SCADENZA TEMPORALE VIENE PREDISPOSTA LA RELAZIONE SULLO STATO SANITARIO DEL PAESE?

A) ****Annuale.
B) Biennale.
C) Triennale.
D) Quinquennale

38) Secondo quanto riportato dal D.Lgs. n. 502/92, chi disciplina la composizione e le funzioni del Comitato di dipartimento di una Azienda Sanitaria?
A) ****La Regione.
B) Il Sindacato.
C) Il Ministro per i rapporti con il parlamento.
D) Il Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell'Interno

39) Ai sensi dell'art. 3-bis del D.Lgs. n. 502/92, il provvedimento di scelta del Direttore Generale di una Unità Sanitaria Locale da parte della Regione…..

A) *****deve essere esclusivamente riferito al possesso dei requisiti richiesti dalla legge.
B) deve essere esclusivamente riferito al possesso dei requisiti previsti dal Sindaco.
C) deve essere esclusivamente riferito al possesso dei requisiti stabiliti dal Presidente della Giunta regionale.
D) è libero a prescindere dai criteri individuati dalla legge.

40) Secondo quanto indicato dal D.Lgs. n. 502/92 il "Dipartimento di prevenzione" garantisce, tra le altre azioni, la sorveglianza e la prevenzione nutrizionale?

A) *****Si, entrambe.
B) No, nessuna delle due.
C) Solo la la sorveglianza nutrizionale.
D) Solo la prevenzione nutrizionale

41) Ai sensi del D.Lgs. 502/92, chi provvede a stipulare l'accordo quadro per il coordinamento e la integrazione degli interventi per la tutela della salute e dell'ambiente, individuandone i settori di azione congiunta e i relativi programmi operativi?
A) *****Il Ministro della Sanità e il Ministro dell'Ambiente, d'intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra Stato e Regioni.
B) Il Ministro della Sanità e il Ministro dell'Interno, d'intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra Stato e Regioni.
C) Il Ministro della Lavoro e il Ministro dell'Interno, d'intesa con il Ministro della Sanità.
D) Il Ministro della Sanità in via autonoma ed esclusiva

42) AI SENSI DEL D.LGS. 502/92, CHE COSA INDICA IL PIANO SANITARIO NAZIONALE?

A) ****I livelli uniformi di assistenza sanitaria.
B) Lo stato sanitario del Paese.
C) L'organizzazione dei servizi amministrativi regionali.
D) L'organizzazione dei servizi socio assistenziali

43) Ai sensi dell'art. 15 del D.Lgs. n. 502/92, i dirigenti medici e sanitari sono sottoposti:

A) *****A verifica annuale correlata alla retribuzione di risultato, secondo le modalità definite dalle Regioni.
B) A verifica triennale correlata alla retribuzione di risultato, secondo le modalità definite dal Ministro della salute.
C) A verifica mensile correlata alla retribuzione di risultato, secondo le modalità definite dalle A.S.L.
D) A verifica semestrale correlata alla retribuzione di risultato, secondo le modalità definite dai Comuni.

44) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. 502/92, il Collegio Sindacale di una Azienda Sanitaria Locale, tra le altre cose…..

A) *****vigila sull'osservanza della legge.
B) non vigila sull'osservanza della legge.
C) accerta la regolare tenuta della contabilità ma non la conformità del bilancio alle risultanze dei libri contabili.
D) non è tenuto ad effettuare periodicamente verifiche di cassa

45) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il rapporto di lavoro del Direttore generale, del Direttore amministrativo e del Direttore sanitario…..

A) *****è esclusivo ed è regolato da contratto di diritto privato.
B) è esclusivo ed è regolato da contratto di diritto pubblico.
C) non è esclusivo ed è regolato da contratto di diritto pubblico.
D) non è esclusivo ed è regolato da contratto di diritto privato

46) Quali Enti, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, prevedono l'istituzione del "Collegio di direzione" nelle aziende e negli enti del Servizio sanitario regionale?

A) *****Le Regioni.
B) I Comuni.
C) Le Province.
D) Le Prefetture

47) La programmazione delle attività dipartimentali, la loro realizzazione e le funzioni di monitoraggio e di verifica sono assicurate, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, con la partecipazione attiva:

A) *****Dei Dirigenti e degli Operatori assegnati al Dipartimento.
B) Del personale amministrativo della Regione.
C) Del personale tecnico degli Enti locali e di altri Enti privati.
D) Del personale interno incaricato dall'AGENAS

48) Ai sensi dell'art. 6-ter del D.Lgs. n. 502/92, chi determina con uno o più decreti il fabbisogno di personale per il Servizio Sanitario Nazionale?

A) Il Ministro della Sanità, entro il 30 aprile di ciascun anno, sentiti la Conferenza Stato-Regioni e la Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri e degli altri Ordini e Collegi professionali interessati.
B) Il Presidente della Giunta regionale, entro il gennaio di ciascun anno, sentiti le A.S.L. e gli Ordini e Collegi professionali interessati.
C) Il Ministro del Lavoro, entro il 30 giugno di ciascun anno, sentite tutte le A.S.L. presenti sul territorio nazionale.
D) Il Consiglio di Stato, entro il 30 dicembre di ciascun anno, sentite tutte le Aziende Ospedaliere presenti sul territorio nazionale.

49) Ai sensi dell'art. 15-septies del D.Lgs. n. 502/92, i direttori generali.....

A) *****possono conferire incarichi per l'espletamento di funzioni di particolare rilevanza e di interesse strategico mediante la stipula di contratti a tempo determinato e con rapporto di lavoro esclusivo.
B) non possono in alcun caso conferire incarichi mediante la stipula di contratti a tempo determinato.
C) possono conferire incarichi per l'espletamento di funzioni ordinarie mediante la stipula di contratti a tempo indeterminato e con rapporto di lavoro esclusivo.
D) possono conferire incarichi per l'espletamento di funzioni di particolare rilevanza e di interesse strategico mediante la stipula di contratti a tempo indeterminato.

50) Chi, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, definisce con programmazione pluriennale gli obiettivi formativi di interesse nazionale?

A) *****La Commissione Nazionale per la Formazione continua.
B) Il Ministero della Salute di concerto con le Università.
C) Il Dipartimento ministeriale per la Programmazione sanitaria.
D) Il Ministero della Salute di concerto con la Regione


51) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. n. 502/92, il Collegio Sindacale delle Aziende Ospedaliere ha la stessa composizione di quella delle Aziende Sanitarie Locali?

A) ****Si, però un componente (quello designato dalla Conferenza dei Sindaci) è designato dall'organismo di rappresentanza dei Comuni.
B) No, in quanto e composto solo da tre membri, di cui uno designato dalla Regione e due dal Ministro del Lavoro.
C) Si, identica.
D) No, in quanto e composto solo da due membri, di cui uno designato dalla Regione e uno dal Ministro della Sanità.

52) Ai sensi dell'art. 3-bis del D.Lgs. n. 502/92, la Regione provvede alla nomina dei Direttori generali delle Aziende e degli Enti del

Servizio Sanitario Regionale, attingendo.....


A) *****obbligatoriamente all'elenco regionale di idonei costituito previo avviso pubblico e selezione effettuata da parte di una Commissione costituita dalla Regione medesima.
B) obbligatoriamente all'elenco comunale di idonei costituito previo avviso pubblico e selezione effettuata da parte di una Commissione costituita dal Comune medesimo.
C) facoltativamente all'elenco regionale di idonei costituito in piena autonomia dal Presidente della Giunta regionale.
D) facoltativamente all'elenco provinciale di idonei costituito previa indagine privata effettuata da parte di una Commissione costituita dalla Regione.

53) Secondo quanto stabilito dal D.Lgs. n. 502/92, in materia di ricerca sanitaria, in che modo viene individuato il fabbisogno conoscitivo e operativo del Servizio Sanitario Nazionale?

A) *****Con un apposito programma di ricerca previsto dal Piano Sanitario Nazionale.
B) Con decreto del Presidente della Repubblica.
C) Con un sondaggio popolare delegato a società specializzate.
D) Con una circolare del Ministero della Salute

54) In base a quanto viene stabilito dal D.Lgs. 165/2001, dove viene pubblicato e quando viene consegnato ai dipendenti della pubblica amministrazione il Codice di comportamento?

A) ******Il Codice è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale e consegnato al dipendente all'atto dell'assunzione.
B) Il Codice è pubblicato nei quotidiani di maggiore tiratura a livello nazionale e consegnato al dipendente all'atto dell'assunzione.
C) Il Codice è pubblicato nel Bollettino Regionale e consegnato al dipendente trascorsi otto mesi dall'assunzione.
D) Il Codice è pubblicato nei quotidiani di maggiore tiratura a livello nazionale e consegnato al dipendente trascorsi cinque mesi dall'assunzione.

55) Chi, nell'ambito del riordino del sistema delle Aziende previsto dal D.Lgs. n. 502/92, può proporre la costituzione o la conferma in Aziende Ospedaliere dei presidi ospedalieri in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla legge?

A) ****La Regione.
B) Il Ministero dell'Interno.
C) I Comuni.
D) Le A.S.L.

56) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il rapporto tra il Servizio Sanitario Nazionale, i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta è disciplinato:

A) ****Da apposite Convenzioni di durata triennale conformi agli accordi collettivi nazionali stipulati con le organizzazioni sindacali di categoria maggiormente rappresentative in campo nazionale.
B) Da appositi Programmi di durata decennale conformi agli standard europei.
C) Da appositi Regolamenti di durata quinquennale conformi alle direttive impartite dalla Conferenza permanente per i rapporti tra Stato e Regioni.
D) Da appositi Accordi-quadro di durata annuale conformi ai programmi sanitari regionali e nazionali.

57) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. n. 502/92, il membro designato dal Ministro del Tesoro a far parte del Collegio Sindacale delle Aziende Sanitarie Locali è scelto:

A) ***Tra i funzionari dello stesso Ministero che abbiano esercitato per almeno tre anni le funzioni di revisori dei conti o di componenti dei Collegi Sindacali.
B) Fra i membri della sezione regionale della Corte dei Conti.
C) Fra i Dirigenti della Tesoreria Provinciale dello Stato, che abbiano maturato almeno cinque anni di servizio continuativo.
D) Fra gli ex Sindaci del distretto.


58) Ai sensi dell'art. 16-quater del D.Lgs. n. 502/92, la partecipazione alle attività di formazione medica continua.....

A) ******costituisce requisito indispensabile per svolgere attività professionale, in qualità di dipendente o libero professionista.
B) non costituisce requisito indispensabile per svolgere attività professionale, in qualità di dipendente o libero professionista.
C) è facoltativa.
D) è vietata.

59) La Costituzione italiana afferma all'art.23 che…

A) ****Nessuna prestazione personale o patrimoniale può essere imposta se non in base alla legge.
B) Le prestazioni personali possono essere imposte a prescindere dalla legge.
C) Le prestazioni patrimoniali possono essere imposte a prescindere dalla legge.
D) Tutte le prestazioni personali o patrimoniali possono essere imposte a prescindere dalla legge

60) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il "Fondo Sanitario Nazionale" è interamente alimentato da stanziamenti a carico del bilancio:

A) ****Dello Stato.
B) Dei Consorzi di Comuni.
C) Delle Regioni.
D) Del Ministero del Lavoro

61) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, la formazione continua comprende:

A) ****L'aggiornamento professionale e la formazione permanente.
B) Esclusivamente l'aggiornamento professionale.
C) Esclusivamente la formazione permanente.
D) La specializzazione settoriale e l'accreditamento annuale


62) In base a quanto riportato dal D.Lgs. n. 502/92, a quale tipo di fabbisogno risponde la ricerca sanitaria?

A) *****Al fabbisogno conoscitivo e operativo del Servizio Sanitario Nazionale e ai suoi obiettivi di salute.
B) Al fabbisogno conoscitivo, ma non operativo, del Servizio Sanitario Nazionale e ai suoi obiettivi di integrità.
C) Al fabbisogno operativo, ma non conoscitivo, del Servizio Sanitario Nazionale e ai suoi obiettivi di prevenzione.
D) Al fabbisogno esclusivamente finanziario del Servizio Sanitario Nazionale.

63) Ai sensi dell'art. 3-quater del D.Lgs. n. 502/92, la legge regionale disciplina l'articolazione delle Unità Sanitarie Locali in:

A) ****Distretti.
B) Circoscrizioni.
C) Raggruppamenti.
D) Corporazioni.

64) Qual è, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il modello ordinario di gestione operativa di tutte le attività delle Aziende sanitarie?

A) L'organizzazione dipartimentale.
B) La scissione organizzativa.
C) La pianificazione "jast in time".
D) La supplenza delle funzioni.

65) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il Piano Sanitario Nazionale, tra l'altro, indica:

A) ****I livelli essenziali di assistenza sanitaria da assicurare per il triennio di validità del Piano.
B) Le aree secondarie di intervento nei confronti della salute.
C) I livelli individuali di assistenza sanitaria da assicurare per il decennio di validità del Piano.
D) Le specifiche fattispecie secondarie di assistenza medica.

66) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, dove vengono indicati gli indirizzi relativi alla formazione continua del personale del Servizio Sanitario Nazionale?

A) *****Nel Piano Sanitario Nazionale.
B) Nel Piano Formativo Nazionale.
C) Nella relazione del Ministero della pubblica istruzione.
D) Nel Piano Formativo Regionale.


67) Secondo quanto riportato dal D.Lgs. n. 502/92, da chi è nominato il Direttore di Dipartimento di una Azienda sanitaria?

A) *****Dal Direttore Generale.
B) Dal Direttore Sanitario.
C) Dal Direttore Amministrativo.
D) Dal Presidente del Consiglio Regionale

68) Ai sensi dell'art. 15 del D.Lgs. n. 502/92, l'attività dei dirigenti sanitari, nello svolgimento delle proprie mansioni e funzioni, è caratterizzata:

A) ****Dall'autonomia tecnico-professionale.
B) Da assoluta insindacabilità.
C) Da mancanza di autonomia tecnico-professionale.
D) Da improcedibilità giuridica

69) In base a quanto viene stabilito nel D.Lgs. n. 502/92, chi rilascia l'accreditamento istituzionale per l'esercizio di attività sanitarie alle strutture interessate?

A) ****La Regione.
B) La Provincia.
C) L'AGENAS.
D) Il Comune.


70) Ai sensi del D.Lgs. 502/92, il "Dipartimento di prevenzione":

A) **Opera nell'ambito del Piano attuativo locale, ha autonomia organizzativa e contabile ed è organizzato in centri di costo e di responsabilità.
B) Opera fuori dal Piano attuativo locale, non ha autonomia organizzativa e contabile ma è organizzato in centri di costo e di responsabilità.
C) Opera nell'ambito del Piano attuativo locale, ma non ha autonomia organizzativa e contabile.
D) Opera fuori dal Piano attuativo locale, ma ha autonomia organizzativa e contabile ed è privo di responsabilità.

71) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, i contenuti del contratto di lavoro del Direttore Generale della A.S.L., compresi i criteri per la determinazione degli emolumenti, sono fissati:

A) ***Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
B) Da un accordo nazionale sottoscritto dal Governo con le Associazioni sindacali maggiormente rappresentative.
C) Con decreto della Giunta Regionale, su proposta del Consiglio Regionale.
D) Con delibera del Consiglio regionale.

72) Ai sensi dell'art. 10 del D.Lgs. n. 502/92, è adottato in via ordinaria il metodo della verifica e revisione della qualità e della quantità delle prestazioni sanitarie, allo scopo:

A) ***Di garantire la qualità dell'assistenza nei confronti della generalità dei cittadini.
B) Di verificare la quantità dell'assistenza nei confronti dei cittadini più bisognosi.
C) Di annullare l'assistenza nei confronti dei cittadini più facoltosi.
D) Di ridurre al massimo la quantità di assistenza nei confronti della generalità dei cittadini.

73) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il Ministro della Salute, nella prevista attività di collaborazione con le Regioni in materia sanitaria, si avvale:

A) ***Dell'Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali.
B) Del C.N.R.
C) Del Centro Studi per lo Sviluppo Sanitario.
D) Dell'A.G.C.I.C.O.M.


74) Come si articola, ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, il programma di ricerca sanitaria?

A) ****Nelle attività di ricerca corrente e di ricerca finalizzata.
B) Nelle attività di ricerca orientativa e di ricerca preventiva.
C) Nelle attività di ricerca semplice e di ricerca complessa.
D) Nelle attività di ricerca prioritaria e di ricerca secondaria

75) In base a quanto stabilito nel D.Lgs. n. 502/92, al fine di favorire l'esercizio del diritto di libera scelta del medico e del presidio di cura, il Ministero della sanità cura la pubblicazione dell'elenco di tutte le istituzioni pubbliche e private…..

A) ***che erogano prestazioni di alta specialità, con l'indicazione delle apparecchiature di alta tecnologia in dotazione nonché delle tariffe praticate per le prestazioni più rilevanti.
B) che erogano prestazioni di alta specialità, con l'indicazione delle apparecchiature di alta tecnologia in dotazione ma senza le tariffe praticate per le prestazioni.
C) che erogano prestazioni di alta specialità, ma senza l'indicazione delle apparecchiature di alta tecnologia in dotazione.
D) che erogano prestazioni di alta specialità, con l'indicazione, per le sole strutture private, delle apparecchiature di alta tecnologia in dotazione.

76) Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 502/92, le Regioni possono…..

A) ***fornire prestazioni superiori ai livelli uniformi di assistenza sanitaria in base a un autofinanziamento.
B) istituire camere a pagamento all'interno dei Presidi ospedalieri per incrementare il bilancio.
C) fornire prestazioni superiori ai livelli uniformi di assistenza sanitaria per mezzo di finanziamento statale.
D) ridurre il livello di servizio sanitario

77) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, la carica di Direttore generale…..

A) ****è incompatibile con la sussistenza di altro rapporto di lavoro, dipendente o autonomo.
B) è compatibile con la sussistenza di altro rapporto di lavoro, dipendente o autonomo.
C) è incompatibile con la sussistenza di altro rapporto di lavoro dipendente, ma non di lavoro autonomo.
D) è incompatibile con la sussistenza di altro rapporto di lavoro autonomo, ma non di lavoro dipendente.

78) Ai sensi dell'art. 15 del D.Lgs. n. 502/92, alla dirigenza sanitaria si accede:

A) ****Mediante concorso pubblico per titoli ed esami.
B) Mediante assunzione diretta.
C) Mediante indicazione politica.
D) Per anzianità.

79) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, al fine di assicurare una omogeneità nella valutazione dell'attività dei Direttori generali, chi stabilisce i criteri e sistemi per valutare e verificare tale attività?

A) ***Le Regioni in sede di Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
B) I Comuni in sede di Conferenza dei Comuni.
C) Lo Stato, in via esclusiva.
D) La CONSOB con la consulenza delle Università

80) Ai sensi dell'art. 15-quater comma 2 del D.Lgs. n. 502/92, i dirigenti sanitari, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato, sono assoggettati:

A) ***Al rapporto di lavoro esclusivo.
B) Al rapporto di lavoro occasionale.
C) Al rapporto di lavoro non esclusivo.
D) Al rapporto di lavoro progressivo

81) In base a quanto stabilito nel D.Lgs. n. 502/92 le Regioni possono prevedere forme di partecipazione alla spesa da porre a carico dei cittadini?

A) ****Si, con esclusione dei soggetti a qualsiasi titolo esenti, nel rispetto dei princìpi dettati dalla legge.
B) No, in nessun caso.
C) Si, anche comprendendo i soggetti esenti per legge.
D) Si, ma coinvolgendo solo i più abbienti.

82) Secondo quanto indicato dal D.Lgs. n. 502/92, il "Dipartimento di prevenzione" garantisce, tra le altre azioni, la profilassi delle malattie infettive e parassitarie?

A) ****Si, entrambe.
B) No, nessuna delle due.
C) Solo la profilassi delle malattie infettive.
D) Solo la profilassi delle malattie parassitarie

83) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. n. 502/92, i componenti del Collegio Sindacale…..

A) ***possono procedere ad atti di ispezione e controllo, anche individualmente.
B) non possono procedere ad atti di ispezione e controllo, anche individualmente.
C) possono procedere ad atti di ispezione e controllo collettivo ma non individuale.
D) possono procedere ad atti di controllo generico e collettivo ma non ad ispezioni individuali.

84) Ai sensi dell'art. 8-ter del D.Lgs. n. 502/92, la realizzazione di strutture e l'esercizio di attività sanitarie e sociosanitarie:

A) ****Sono subordinate ad autorizzazione.
B) Non sono subordinate ad alcuna autorizzazione.
C) Possono essere subordinate ad autorizzazione, a discrezione della Giunta regionale.
D) Possono essere subordinate ad autorizzazione, a discrezione della Giunta comunale.


85) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, su quale strumento è basato il finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale?

A) ***Sul Fondo Sanitario Nazionale.
B) Sul Fondo Assicurativo Nazionale.
C) Sul Fondo Nazionale Previdenziale.
D) Sul Fondo Assicurativo Previdenziale

86) Le Aziende Ospedaliere, ai sensi dell'art. 4 comma 8 del D.Lgs. n. 502/92, come possono utilizzare l'eventuale avanzo di amministrazione?

A) ****Per investimenti in conto capitale, per oneri di parte corrente e per eventuali forme di incentivazione al personale.
B) Solo per investimenti in c/capitale.
C) Solo per ripianare eventuali deficit pregressi.
D) Solo per gli oneri di parte corrente e per eventuali forme di incentivazione al personale.

87) Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, rivestire la funzione di Direttore generale di una Azienda Sanitaria costituisce motivo di ineleggibilità a:

A) ****Membro dei Consigli comunali, provinciali e regionali.
B) Membro dei Consigli comunali, mentre resta eleggibile nei Consigli provinciali e regionali.
C) Membro dei Consigli regionali, mentre resta eleggibile nei Consigli provinciali e comunali.
D) Membro dei Consigli provinciali, mentre resta eleggibile nei Consigli regionali e comunali

88) Ai sensi dell'art. 3-ter del D.Lgs. n. 502/92, chi verifica l'amministrazione dell'Azienda Sanitaria Locale sotto il profilo economico?

A) ****Il Collegio Sindacale.
B) Il Ministro dell'Interno.
C) La Corte dei Conti.
D) Il Ministro dell'Economia

89) Ai sensi dell'art. 5 del D.Lgs. n. 502/92, il patrimonio delle Unità Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere è costituito:

A) ****Da tutti i beni mobili e immobili ad esse appartenenti, nel rispetto della normativa regionale vigente.
B) Esclusivamente dai beni immobili ad esse appartenenti, nel rispetto della normativa comunale vigente.
C) Esclusivamente dai beni mobili ad esse appartenenti, in quanto i beni immobili restano sempre di proprietà statale.
D) Esclusivamente dai beni immateriali ad esse appartenenti, nel rispetto della normativa europea vigente.

90) IL COMMA 2 DELL'ART.1 DEL D. LGS. N. 502/1992 COME MODIFICATO DALL'ART. 1 DEL D. LGS. N. 229/1999, AFFIDA AL SSN L'OBIETTIVO DI:
A) TUTELARE LA MATERNITÀ, L'INFANZIA E LA SALUTE MENTALE
B) SUPERARE GLI SQUILIBRI TERRITORIALI NELLE CONDIZIONI SOCIO-SANITARIE DEL PAESE
C) *** ASSICURARE I LIVELLI ESSENZIALI ED UNIFORMI DI ASSISTENZA

91) IL RIORDINO DELLA SANITÀ ED IL RIASSETTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE AVVENGONO CON:
A) LA L. 23/12/1978, N. 833  
B) *****IL D. LGS. 30/12/1992, N. 502
C)  LA L. 20/10/1993, N. 445

92) QUALE PROVVEDIMENTO HA DISPOSTO LA TRASFORMAZIONE DELLE USL IN AZIENDE?
A) D.LGS 19/6/1999 N. 229  
B)  D. LGS. 30/12/1992, N. 502
C)  L. 23/12/1978, N. 833

93) Con quale legge sono state istituite le aziende ospedaliere in Italia?
A) ***Decreto Legislativo 502/92
B) Legge 23 dicembre 1978, n. 833
C) Legge del 12 febbraio 1968, n. 132





 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu